Monthly Archives: Luglio 2021

C.S. – Rimini trova in Fabiani il terzo Under

RivieraBanca Basket Rimini comunica ufficialmente l’ingresso nella famiglia RBR dell’ala grande/centro classe 2002 Luca Fabiani (200 cm), proveniente da due stagioni a Bassano dove ha disputato la C Gold e l’U18 Eccellenza nonchè prodotto del settore giovanile del Ca Ossì Forlì, società che gravita nel circuito RBR alla quale vanno i ringraziamenti per la collaborazione e la visione comune sulla crescita di Luca, che rimarrà a Rimini per due anni nei quali si stabilirà anche per studiare e terminare la scuola.

Luca è un prospetto molto valido che con atletismo e fisicità potrà dare un grande contributo al reparto lunghi di Coach Mattia Ferrari ed avrà un ruolo centrale nell’U19 Eccellenza RBR/Angels. Con l’innesto di Luca si chiudono i 3 slot obbligatori under, dopo le conferme di Mladenov e Scarponi.

C.S. – Il primo annuncio dei Flying Balls è il play Barattini

Dopo la conferma di Matteo Folli in casa New Flying Balls è tempo dei primi annunci. La società ozzanese informa di aver firmato per la stagione 2021/22 il giovane playmaker Marco Barattini.

Bolognese classe 2000, Barattini proviene dalla Virtus Imola di Serie C Gold dopo due stagioni da protagonista. Cresciuto nel vivaio della BSL San Lazzaro, dove già dalla stagione 2013/14 disputa campionati d’Eccellenza, sempre in bianco verde fa il debutto nei campionati senior nella C Gold 2017/18, torneo che poi ha visto trionfare Ozzano con la storica promozione in Serie B. Nella stagione successiva Barattini trova ampio spazio in C Silver alla S.G. Fortitudo (10 punti di media) e in contemporanea disputa il campionato DNG e quello Under 18 d’Eccellenza. Nel 2018/19 rimane in S.G. Fortitudo e i 12,7 punti di media valgono la chiamata della Virtus Imola di C Gold. In Società giallonera arattini gioca 17 partite con 12,5 punti di media nell’annata 2019/20, poi interrotta dal Covid, 20 partite con 11,4 punti di media nell’ultimo campionato, sfiorando con i compagni romagnoli la promozione in Serie B perdendo la finale play-off contro Jesolo.

C.S. – L’Under Franchini, da Bolzano ad Imola, sponda Grifo

Paolo Franchini è il terzo componente della rosa della Grifo 2021-22. Classe 2001 (20 anni non ancora compiuti) è una guardia/ala piccola di 190 cm. Proviene dalla Piani Junior Bolzano con cui ha disputato l’ultimo campionato di C silver ante pandemia. Doveva già far parte della rosa Grifo lo scorso anno, ma poi la società ha rinunciato per cui possiamo dire che si tratta di un nuovo acquisto.

C.S. – Alice Brevini passa a Scandiano

Un grande colpo di mercato per la Pallacanestro Scandiano. Alice Brevini, infatti, è una nuova giocatrice biancoblu, portando in dote le sue indiscutibili qualità e la sua esperienza ad alti livelli.

Ala classe 1993, Alice arriva al PalaRegnani reduce dalla bella cavalcata con la maglia della Chemco Puianello, che si è arrestata solo alle soglie della Serie A2: per lei, nell’ultimo torneo, 12,8 punti ad allacciata di scarpe, con un massimo stagionale di 21. In precedenza un triennio a Cavezzo, sempre in B e ad oltre 12 punti di media, inframezzato da una stagione in A2 alla Matteiplast.

C.S. – Biandolino è la nuova torre degli Aviators Lugo

Proveniente dal Gaetano Scirea, Alessandro Biandolino è la nuova torre di Lugo. Centro di 201 cm, classe 1999 “era il primo della lista dei giocatori che cercavamo in quel ruolo, annuncia il direttore sportivo Aki Zarifi, e siamo quindi molto soddisfatti che abbia accettato la nostra proposta anche perché trattasi di un ragazzo giovane con grandi margini di miglioramento e con forti stimoli dimostrati dal fatto che anche ora si sta allenando alla ricerca di un continuo miglioramento, fattore predominante del suo carattere che ha determinato tra l’altro la nostra scelta”.

Si allunga inoltre la linea verde con l’arrivo di Nicola Marabini, anno scorso in forza al Basket 95 di Faenza, giovane play di 180 cm classe 2002. “Nicola ha ben impressionato in allenamento a Lugo, continua coach Casadei,  ragazzo che si distingue per intensità, vigore atletico e mentalità. Elemento che sicuramente potrà darci una mano avendo la possibilità di giocare e misurarsi in un campionato competitivo come la C Silver”.

Attualmente questi gli atleti a disposizione del Basket Lugo: Silimbani, Arosti, Baroncini, Ravaioli, Alessandrini, Biandolino, Marabini, Mihajlovki.

C.S. – A Faenza arriva Siberna, il “Signore della Difesa”

Grande difesa, talento ed esperienza. Con queste tre qualità si può descrivere Giacomo Siberna, guardia/ala che farà parte dei Raggisolaris nella prossima stagione. Un giocatore che i tifosi faentini conoscono molto bene avendolo incontrato molte volte da avversario quando vestiva le maglie di Lecco, Olginate e Orzinuovi, società con cui ha vinto il campionato di serie B nella stagione 2017/18. Siberna arriva a Faenza dopo un ottimo campionato disputato con San Vendemiano dove è arrivato in semifinale play off uscendo contro Fabriano, poi promossa in A2, dopo una serie combattuta terminata 3-2 per i marchigiani.

Nato a Monza l’8 gennaio 1996, Siberna è una guardia/ala di 192 cm cresciuta nel settore giovanile della Pallacanestro Cantù, con cui ha debuttato anche in serie A1. Nel club canturino è stato nel gruppo della prima squadra dal 2012 al 2015, giocando però dal 2013 al 2015 anche con il Team ABC Cantù, squadra di C Gold dove era stato mandato per acquisire esperienza. Nell’estate del 2015 passa a Lecco in serie B restandovi due campionati poi si trasferisce ad Olginate, sempre in B. Le ottime prestazioni con questi due club gli valgono la chiamata di Orzinuovi con cui vince la serie B, guadagnandosi anche la conferma per la stagione successiva dove esordisce in A2. Nell’ultima annata è uno dei trascinatori della Rucker San Vendemiano portandola fino alla semifinale play off. Ora è pronto per farsi valere anche con i Raggisolaris.

C.S. – Lugo ricomincia in C Silver da Alessandrini e Ravaioli

Continuano a Lugo i lavori di allestimento della nuova squadra che affronterà il prossimo campionato con l’inserimento di Nicola Alessandrini e Riccardo Ravaioli, due elementi che già in passato avevano calcato il parquet lughese. Per Alessandrini sarà un ritorno dopo un anno lontano da Lugo mentre per Ravaioli trattasi in realtà di una riconferma in quanto solo un infortunio lo aveva tenuto lontano dal gioco nella scorsa stagione.

C.S. – Il play Rubbini approda a Fiorenzuola

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 comunica di aver acquisito i diritti per le prestazioni sportive di Michele Rubbini in vista della stagione 2021/2022 di Serie B Old Wild West.

Rubbini, play/guardia classe 1999, è un giocatore alto 185 cm per 77 kg che proviene dalla Rekico Faenza, dove era approdato nel 2019/2020. In precedenza aveva indossato le casacche, tra Serie A2 e Serie B, di OraSì Ravenna, Orva Lugo e Virtus Segafredo Bologna. Nella stagione conclusa ha mantenuto una media di 9,2 punti, 4,2 rimbalzi e 3,9 assist a partita.

C.S. – Saccaggi, altro colpo boom per la R.B.R.

RivieraBanca Basket Rimini comunica con grande soddisfazione l’approdo in maglia biancorossa della guardia classe 1989 Andrea Saccaggi (190 cm), assoluto protagonista (19.5 punti e 39% da tre punti in media considerando tutta la post season) nella scorsa stagione ad Agrigento della cavalcata playoff che ha portato i siciliani ad un passo dalla promozione in serie A2, conquistata poi da Chiusi per 3-2 nella serie decisiva. Saccaggi è sicuramente una delle guardie più forti dell’intera serie B che ha sposato il progetto con un accordo biennale.

Andrea può vantare una carriera ricca di esperienze ad alto livello, come l’esordio in serie A con la maglia di Treviso appena diciottenne e la promozione nella massima serie prima sfiorata con Agrigento nella stagione 2014/2015 poi conquistata con la Virtus Roma sotto l’egida di Coach Piero Bucchi (2018-2019), nel corso della quale è stato principalmente protagonista in serie A2 (dal 2014 al 2020) e nell’ex DNA con Omegna dove ha giocato per cinque stagioni consecutive (2009-2014). Arriva a Rimini con un bottino di sette partecipazioni ai playoff (di cui sei in categorie superiori) ed un enorme bagaglio di esperienza: il suo innesto rappresenta una garanzia per RBR che consolida ulteriormente le sue ambizioni per il campionato 2021-2022.

1 2 3