Tag Archives: serie d

Serie D, le finali saranno CMP-Veni e Omega-Stella

SERIE D

Play off Semifinali Gara 2

C.M.P. GLOBAL BASKET – SCUOLA PALL. VIGNOLA 81 – 68

(25-14; 54-27; 71-41)

CMP Global Granarolo: Meluzzi 9, Tabellini 12, Cempini 6, Tinti M. 1, Morando 5, Marinelli 5, Valenti 2, Zucchini 4, Mazza 19, Piombo, Ballardini 5, Tinti F. 13. All. Lanzi.

Vignola: Silingardi, Badiali 12, Fiorini 14, Barbieri E., Pantaleo, Galvan 4, Caltabiano 9, Trenti 7, Cuzzani 11, Di Nuzzo, Barbieri G. 6, Bussoli 5. All. Di Berardo.

BASKET VOLTONE – VENI BASKET 61 – 65

(13-12; 27-28; 39-45)

Monte San Pietro: Giacometti A. 9, Brunetti, Balducci 2, Giacometti J. 11, Casarini, Migliori 5, Zappoli 5, Giuliani 10, Magi 4, Venturelli 5, Chillo 9, Galli 1. All. Gambini.

San Pietro in Casale: Pastore 1, Ramzani 13, Oseliero 5, Aspergo, Ghedini G. 12, Novi 6, Patrese 8, Mandini, Zanellati 4, Ghidoni 2, Fiore 10, Guidi 4. All. Castriota.

Come in gara1, la Veni Basket supera il Basket Voltone e si guadagna l’accesso alla finale per la promozione al termine di una partita gradevole, nonostante le alte temperature e le basse percentuali al tiro di ambedue le squadre. I bianconeri partono per Monte San Pietro con l’obiettivo di fare la partita, per evitare di alimentare le speranze dei locali di ribaltare il +14 dell’andata e provare di passare il turno con un’altra vittoria, piuttosto che per differenza canestri.

L’avvio di gara, peraltro, sarebbe benaugurante, dati i canestri di Giovanni Ghedini e Novi, con cui si apre la sfida. Il parziale seguente di 7-0, però, costringe Castriota a fermare la partita per strigliare i suoi che, al primo intervallo, hanno comunque una sola lunghezza da recuperare: 13-12. Alla ripresa del gioco, il Voltone tenta l’allungo (23-18), ma Ramzani riavvicina la Veni, Patrese pareggia e Zanellati sorpassa: 27-28, a metà. A campi invertiti, Ghedini e Novi fanno le prove generali di fuga, ma la sospensione richiesta da Gambini produce gli effetti sperati, poiché in meno di due minuti si passa dal 30-35 al 38-35. Ci vogliono il coraggio di Ramzani e un paio di fiammate di Fiore, per riportare in carreggiata una San Pietro in Casale che chiude la terza frazione sul 39-45. In apertura di quarto periodo, la partita si accende improvvisamente: Oseliero timbra il +7 (37-46), ma Andrea Giacometti ricuce lo strappo e i padroni di casa mettono successivamente la freccia (57-54), a poco più di tre minuti dalla fine. Nel momento di massima difficoltà degli ospiti, Fiore riporta avanti la Veni (60-61). Un tiro libero di Giuliani fissa la nuova parità a quota 61, ma due giocate di Ghedini consentono a San Pietro in Casale di aggiudicarsi anche questo incontro e continuare a sognare.

POL. STELLA – PALLACANESTRO BUDRIO 74 – 72

OMEGA BASKET – VILLANOVA BASKET TIGERS 69 – 75

Play out Semifinali Gara 2

SALUS PALL. BOLOGNA – VICO BASKET 81 – 55

CENTRO MINIBASKET OZZANO – TIGERS BASKET 2014 14-06-2021 – 21:15 

PAL.TO DELLO SPORT – Viale 2 Giugno 3 OZZANO DELL’EMILIA BO

Serie D, l’Omega passa a Villa Verucchio, la Veni doma il Voltone, Stella +1 a Budrio

SERIE D

Play off Semifinali Gara 1

SCUOLA PALL. VIGNOLA – C.M.P. GLOBAL BASKET 74 – 98

(30-25; 42-44; 58-75)

Vignola: Silingardi 2, Badiali 14, Fiorini 6, Barbieri E. 2, Pantaleo, Galvan 19, Caltabiano 7, Trenti 2, Cuzzani 19, Di Nuzzo, Barbieri G., Bussoli 3. All. Di Berardo.

CMP Global: Meluzzi 11, Tabellini 4, Cempini 18, Tinti M. 4, Morando 7, Marinelli 7, Valenti 14, Zucchini 2, Mazza 1, Ballardini 19, Tinti F. 11. All. Lanzi.

VENI BASKET – BASKET VOLTONE 66 – 52

(18-8; 33-24; 52-45)

San Pietro in Casale: Pastore 9, Ramzani 2, Oseliero, Aspergo 3, Ghedini G. 15, Novi 6, Patrese 15, Ghedini M., Zanellati 8, Ghidoni 2, Fiore 6, Guidi. All. Castriota.

Monte San Pietro: Giacometti A., Brunetti, Balducci 2, Giacometti J. 3, Migliori 9, Zappoli 14, Giuliani 9, Magi 3, Venturelli 10, Chillo 2, Tonelli, Galli. All. Gambini.

Al gran ballo dei play-off, la Veni si presenta con l’abito migliore, nonostante le assenze di Pederzini e Tomsa e le sconfitte subite negli ultimi due turni di stagione regolare. La formazione di San Pietro in Casale si aggiudica, infatti, il primo episodio della serie col Voltone, grazie ad una prova solida, che consente ai bianconeri di andare a Monte San Pietro con un bottino di 14 lunghezze da difendere nella seconda e decisiva gara, che decreterà chi disputerà la finale per la promozione in C Silver.

Al cospetto della vincitrice del Girone A, i locali scendono in campo senza alcun timore reverenziale e rispettando il piano partita impostato da Coach Castriota, dettando il ritmo in attacco e mettendo pressione sui principali terminali offensivi avversari. Ne consegue un parziale iniziale di 14-0, che soltanto un canestro di Zappoli, a 3 minuti e 48 secondi dal primo intervallo, riesce nell’intento di arrestare. Un brillante Patrese consente ai padroni di casa di continuare, in seguito, a tenere il pallino del gioco fino al minuto 18, quando un break di 0-7, prodotto da Jacopo Giacometti, Giuliani e Venturelli, riavvicina gli ospiti (30-24) e costringe Castriota alla sospensione, in seguito alla quale Giovanni Ghedini manda in archivio il primo tempo, con un gioco da tre punti, che vale il +9 (33-24). Alla ripresa del gioco è Zanellati, recuperato in extremis dopo tre settimane di stop per infortunio, a scrivere un 41-27 che prende ulteriore consistenza qualche minuto più tardi, quando capitan Pastore mette la firma sul massimo vantaggio interno: 50-35, al 26′. Giuliani si carica allora sulle spalle la squadra e Zappoli riduce a cinque le distanze tra le due contendenti (50-45), ma Patrese è incontenibile e dopo aver chiuso il terzo periodo col buzzer beater che ridà inerzia alla Veni, apre il quarto con due canestri consecutivi, che valgono il +11 (58-47), portando Gambini a fermare una partita che, nel finale, premia gli sforzi di San Pietro in Casale, che incassa appena 7 punti negli ultimi 10′ e allunga grazie ai tiri liberi di Giovanni Ghedini e al guizzo di Zanellati, che fissa il punteggio sul 66-52.

PALLACANESTRO BUDRIO – POL. STELLA 64 – 65

(15-16; 26-35; 39-43)

Budrio: Baietti 7, Cesario 10, Quaiotto L. 13, Zambon L. 5, Tugnoli 2, Pirazzoli 3, Fornasari 16, Maccaferri 8, Cirilli, La Cascia, Vacchi, Natali ne. All. Bovi.

Rimini: Vincenzi ne, Barabesi, Gori 2, Naccari 11, Pulvirenti 14, Rosario Cruz 13, Ferrini 3, Bryan 12, Campajola 2, Grandi 2, Frattarelli 6, Bartoli ne. All. Casoli.

ROSE&CROWN – OMEGA BASKET 69 – 81

(18-20; 39-42; 62-65)

Villa Verucchio: Tomasi 12, Buo D. 23, Bollini 10, Campidelli 4, Guiducci F. 7, Guiducci T. 9, Buo S. 4, Gnoli, Della Pasqua, Zannoni ne, Brolli ne, Rossi ne. All. Evangelisti.

Omega: Conidi 9, Tazzara 7, Ceccolini 17, Saccà 15, Bianchini 12, Musolesi 21, Gherardi, Espa N., Saccardin, Giannasi, Salsini ne, Goracci ne. All. Espa G.

Play out Semifinali Gara 1

VICO BASKET – SALUS PALL. BOLOGNA 72 – 77

(17-20; 35-44; 48-60)

Vico Parma: Bellini 4, Calzi 11, Camurri 2, Guggia 2, Bellini 11, Romanelli 3, Della Corte, Mazzeo 15, Illari 7, Dagoni, Cervi 2, Popovych 15. All. Pasquinelli.

Salus: Bondioli, Albonetti, Bardasi 2, Tabellini Giu. 2, Nanni 8, Cassani 4, Grassi 20, Errera 11, Tabellini Gui. 2, Bianchi 22, Di Pace, Cocchi 6. All. Simoncioni.

La Salus si aggiudica il primo match salvezza in casa della Vico, in una partita quasi mai in discussione, con i bolognesi in vantaggio per tutti i 40′. Sicuramente una buona prestazione quella dei ragazzi di Coach Simoncioni che, con grinta e forza, hanno conquistato una vittoria fondamentale in virtù dell’obiettivo salvezza. Peccato per il calo di concentrazione nell’ultimo quarto, che ha permesso ai padroni di casa di recuperare il netto distacco e tenere ben aperte le speranze in vista di gara 2.

Nel primo quarto i biancoblu si portano subito in vantaggio grazie ad una buona fase offensiva guidata da Bianchi e capitan Grassi, che mettono più volte in difficoltà i padroni di casa, che fanno fatica a contenere l’avanzata dei bolognesi. I bianconeri giocano un primo tempo poco produttivo da entrambe le parti: in fase difensiva i ragazzi di Coach Pasquinelli concedono troppi spazi agli ospiti, lasciando nelle mani dei bolognesi troppi rimbalzi offensivi; in attacco tengono botta grazie ai tiri liberi, con tutti i punti del quarto messi a referto dalla lunetta, concessi dai numerosissimi falli Salus. Nonostante una prestazione non brillante, Mazzeo e compagni chiudono il quarto a soli 3 punti di distanza (17-20), grazie alle buone percentuali ai liberi. Nel secondo quarto arrivano i primi punti dal campo di Vico; Salus non si lascia spaventare da un’apparente ripresa avversaria e nonostante sia sfiorato il pareggio, raggiunge il +9 grazie alla scarsa reattività in difesa dei padroni di casa, che concedono non poche occasioni per allungare il punteggio. Ottima la prestazione di Grassi, porto sicuro della squadra nei rimbalzi offensivi. A ridosso dell’intervallo, Salus sfrutta al massimo le opportunità regalate dai rivali per allungare il punteggio, terminando il quarto con un sonoro 35-44. Il match riprende dopo l’intervallo, ma i padroni di casa continuano a non trovare canestri dal campo. La Salus arriva a + 12 grazie ancora ad un’ottima prestazione di Bianchi da tre punti e continua ad allungare fino ad ancorarsi sul +16 a due minuti dal termine del terzo parziale. Dopo un time-out e una tripla da metà campo del numero 23 Mazzeo, gli avversari accorciano di pochissimo il vantaggio dei biancoblù, che continuano, però, a dominare il campo. Gli avversari sembrano ritrovare stoffa nell’ultimo quarto, tornando a -10. Due tiri liberi di Errera tentano di interrompere il ritmo veloce dei bianconeri che, però, continuano a macinare punti. L’ennesima tripla di Bianchi riporta la distanza in doppia cifra. A due minuti dalla fine il punteggio è bloccato sul 62-70 per gli ospiti, che non concedono vantaggi ai rivali. Vico accorcia sul finale, ma la Salus, ancora una volta, non si lascia sorprendere. Bianchi punisce ancora con un tiro da tre mettendo fine alle speranze di Vico di recuperare, terminando la partita 72-77, dopo due liberi concessi da Tabellini per un fallo sul tiro finale.

TIGERS BASKET 2014 – CENTRO MB CMO 73 – 100

Ozzano: Lolli 11, Bisi 7, Recchia 17, Landi 4, Bonetti 2, Brusa, Tobia, Candini 3, Pistillo 11, Naldi 19, Montanari 10, Zecchini 13. All. Degli Esposti.

Serie D, il Voltone vince il girone A, Omega il C, Stella il D

SERIE D 10° Giornata

Girone A

SCUOLE BASKET CAVRIAGO – VICO BASKET 68 – 62

(17-15; 28-36; 50-49)

Cavriago: Vecchi 17, Zecchetti 11, Bertozzi 10, Minardi F. 10, Mursa 9, Giorgino 5, Lari 3, Minardi S. 2, Ancora 1, Lorenzani, Nasi, Penserini.All. Bellezza.

Vico Parma: Calzi 14, Illari 12, Popovych 9, Guggia 8, Mazzeo 8, Bellini T. 6, Bellini L. 3, Della Corte 2, Cervi, Romanelli. All. Pasquinelli.

BASKET VOLTONE – ANTAL PALLAVICINI 73 – 63

(17-13; 40-29; 66-47)

Monte San Pietro: Giacometti A., Brunetti 4, Bergonzoni, Giacometti J. 5, Casarini 6, Migliori 14, Giuliani 12, Magi 15, Venturelli 5, Chillo 10, Tinelli 2, Galli. All. Gambini.

Pallavicini: Finelli 7, Dawson 16, Santoro, Polo ne, Caporale 8, Nanni G. 2, Brandani 10, Tabellini 3, Gandolfi, Nanni M. 17. All. Bignotti.

RECUPERI

SCUOLA PALL. VIGNOLA – VICO BASKET 85 – 71

(20-16; 43-40; 68-53)

Vignola: Badiali 13, Fiorini, Chini, Barbieri E., Pantaleo, Galvan 38, Trenti 1, Cuzzani 22, Lamura 2, Di Nuzzo, Barbieri G. 9. All. Di Berardo.

Vico Parma: Bellini L. 6, Calzi 3, Guggia 4, Bellini T. 10, Giorgi, Romanelli 9, Della Corte, Mazzeo 15, Illari 11, Dragoni 2, Cervi 4, Popovych 7. All. Pasquinelli.

SCUOLE BASKET CAVRIAGO – SCUOLA PALL. VIGNOLA 81 – 76

(16-23; 16-26; 21-16; 28-11)

Cavriago: Bertozzi 6, Giorgino 5, Zecchetti 15, Vecchi 8, Minardi S. 1, Nasi 6, Lorenzani 2, Minardi F. 14, Lari 5, Penserini 2, Ancora ne, Mursa 17. All. Bellezza.

Vignola: Silingardi, Badiali 16, Chini ne, Barbieri E., Pantaleo 8, Galvan 24, Trenti ne, Cuzzani 28, Lamura, Di Nuzzo, Barbieri G., Bussoli. All. Di Berardo.

BASKET VOLTONE – SCUOLE BASKET CAVRIAGO 68 – 65

(21-19; 33-33; 49-43)

Monte San Pietro: Giacometti A. 5, Migliori 12, Giuliani 7, Magi 2, Venturelli 20, Casarini 2, Giacometti J. 4, Zappoli 2, Brunetti 5, Chillo 9, Tinelli. All. Gambini.

Cavriago: Bertozzi 4, Giorgino 7,  Zecchetti 25, Vecchi, Minardi S. 1, Nasi 3, Berlinguer, Lorenzani 3, Minardi F. 11, Lari, Penserini, Mursa 11. All. Bellezza.

CLASSIFICA

Voltone Monte San Pietro 12; S.P. Vignola, S.B. Cavriago 10; Pallavicini 6; Vico Parma 2.

Girone B

VENI BASKET – C.M.P. GLOBAL BASKET 63 – 71

(21-23; 32-38; 50-57)

San Pietro in Casale: Gozza ne, Pastore 3, Ramzani 1, Mandini, Aspergo 4, Ghedini G. 26, Patrese 10, Ghedini M. 3, Tomsa 5, Ghidoni 2, Fiore, Guidi 9. All. Castriota.

CMP Global Granarolo: Meluzzi 7, Tabellini 2, Cempini 13, Tinti M., Morando 8, Marinelli 1, Valenti 13, Zucchini, Mazza 6, Piombo, Ballardini 9, Tinti F. 12. All. Lanzi.

La CMP Global rimane imbattuta e si aggiudica, meritatamente, il girone. Al palazzetto dello sport di Via Massumatico, si sono affrontate le prime due della classe, in un vero e proprio antipasto di play-off; la Veni era, però, orfana di Gamberini, Giovannini, Novi, Oseliero, Pederzini e Zanellati.

Alla palla a due, i bianconeri scendono in campo con Patrese, Ghedini G., Ghidoni, Pastore e Guidi, mentre i rossoblu rispondono con Tinti F., Mazza, Meluzzi, Ballardini e Cempini. Sin dalle prime battute, la formazione di casa appare motivata e vogliosa di lasciarsi alle spalle il precedente passo falso in terra centese. Ispirata da Ghedini G. e Guidi, tenta a più riprese la fuga, ma gli ospiti rispondono colpo su colpo e a cavallo tra la fine del primo quarto e l’inizio del secondo, ribaltano l’inerzia dell’incontro con un break di 10-0 (da 21-17 a 21-27). Ghedini G. impatta successivamente a quota 29, Meluzzi rilancia gli ospiti, ma Guidi mantiene i provinciali in scia: 32-38, a metà. A campi invertiti, Pastore dimezza lo scarto tra le due, ma due minuti più tardi San Pietro è già in bonus, la capolista ne approfitta per scappare sul +10, ma i fratelli Ghedini accorciano il divario e rimandano all’ultimo periodo, il verdetto finale sulla partita. Aspergo prima e Ghedini G. poi riavvicinano la Veni (56-59), Tinti illude la CMP Global (58-65), ma San Pietro non molla mai e con il quintetto “millennials” (Patrese, Ghedini G., Ghidoni, Tomsa e Guidi) risale fino al -3 (63-66) con cui si entra nell’ultimo minuto di gioco. Il ferro sputa il tiro del pareggio di Tomsa, quindi Tinti subisce fallo e va in lunetta con 31″ sul cronometro; segna il primo e sbaglia il secondo, ma Ballardini corregge e consente ai suoi di blindare il primato in graduatoria.

BENEDETTO 1964 – SALUS PALL. BOLOGNA 69 – 65

(13-19; 28-33; 46-49)

Cento: Nardi, Vaccari 3, Manzi 19, Galantini 2, Santini 1, Benedetti 7, Rayner 9, Roncarati 11, Fricatel 4, Trinca 2, Fortini 9, Vannini 2. All. Cilfone.

Salus: Albonetti 2, Grilli, Bardasi 2, Tabellini Gi. 2, Nanni 7, Cassani 3, Grassi 6, Errera 9, Tabellini Gu. 11, Bianchi 16, Di Pace, Cocchi 7. All. Simoncioni.

RECUPERO

BENEDETTO – C.M.P. GLOBAL BASKET 43 – 62

(8-23; 21-32; 31-54)

Cento: Nardi, Manzi 8, Galantini, Santini, Benedetti 3, Rayner 5, Roncarati 2, Fricatel 7, Trinca 7, Fortini 5, Vannini 4, Ramazziotti 2. All. Cilfone.

CLASSIFICA

CMP Global Granarolo 16; Veni San Pietro in Casale 10;
Benedetto 1964 Cento 6; Basket Village Granarolo, Salus Bologna 4.

Girone C     

IMMOBILIARE 2000 – CMO 78 – 59

(22-17; 35-27; 57-41)

Gardens: Minghetti 7, Tomesani 18, Tosiani 6, Tuccillo 7, Morra Ja. 8, De Simone 4, Rosa 1, Martelli 2, Campanella 9, Mondini 8, Paolucci 4, Annunzi 4. All. Morra Jo.

Centro Minibasket Ozzano: Bisi, Recchia 10, Landi 2, Bonetti 6, Brusa 2, Tobia 9, Zanarini, Candini, Pistillo 9, Naldi 9, Montanari 5, Zecchini 7. All. Degli Esposti.

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – PALLACANESTRO BUDRIO 63 – 71

(21-22; 30-35; 48-50)

Castel San Pietro: Landini, Zuffa 7, Ricci Lucchi 4, Zaccagni, Mondini 8, Pedini 19, Creti T. 6, Dal Pozzo ne, Pontrelli, Martini 8, Sassi 9, Vignoli 2. All. Creti A.

Budrio: La Cascia ne, Cirilli 9, Pirazzoli 2, Tugnoli 14, Baietti 7, Fornasari 8, Cesario 7, Quaiotto L. 11, Maccaferri 6, Vacchi 4, Giordani 3. All. Bovi.

RECUPERI

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – CMO 57 – 64

(18-16; 36-31; 46-46)

Centro Minibasket Ozzano: Lolli 11, Bisi 4, Recchia 4, Bonetti 2, Brusa 6, Tobia, Candini, Pistillo 8, Naldi 18, Montanari 3, Zuppiroli, Zecchini 8. All. Degli Esposti.

OMEGA BASKET – PALL CASTEL S.P.T. 2010 82 – 68

CLASSIFICA

Omega Bologna, Budrio 14; Immobiliare 2000 Bologna 8; Castel San Pietro 2010, CMO Ozzano 2.

Girone D

FASE AD OROLOGIO

TIGERS BASKET 2014 – POL. STELLA 68 – 93

ROSE&CROWN – SELENE BK 80 – 47

(19-8; 44-18; 58-36)

Villa Verucchio: Zannoni 25, Tomasi 9, Buo S. 2, Bollini 9, Buo D. 25, Guiducci F. 7, Guiducci T., Gnoli 2, Bartolucci, Campidelli, Parri, Brolli. All. Evangelisti.

Sant’Agata sul Santerno: Montigiani 8, Goi 6, Evangelisti 7, Cervellara 10, Piazza 1, Scaccabarozzi 7, Dalpozzo M. 4, Nicoletti 2, Battistini 2, Kertusha, Angeli, Tarroni. All. Dalpozzo D.

SELENE BK S.AGATA – TIGERS BASKET 2014 87 – 83

POL. STELLA – ROSE&CROWN 96 – 58

(25-18; 43-35; 71-47)

Stella Rimini: Rosario Cruz 18, Pulvirenti 12, Frattarelli 11, Gori 8, Bryan 20, Vincenzi 2, Barabesi, Ferrini 3, Campajola 12, Grandi 10, Naccari ne. All. Casoli.

Villa Verucchio: Guiducci T. 4, Campidelli 5, Buo S., Zannoni 27, Tomasi 3, Giacobbi, Guiducci F. 6, Parri 2, Bartolucci 2, Buo D. 9, Gnomi, Rossi. All. Evangelisti.

RECUPERO

SELENE – ROSE&CROWN 70 – 57

(14-15; 30-32; 52-48)

Sant’Agata sul Santerno: Piazza 11, Scaccabarozzi 10, Kertusha, Goi 25, Montigiani 15, Angeli, Evangelisti 2, Tarroni, Cervellara 2, Battistini 4, Dalpozzo M. 1. All. Dalpozzo D.

Villa Verucchio: Zannoni 10, Guiducci F. 14, Buo S. 2, Brolli, Guiducci T. 2, Parri 1, Bartolucci, Buo D. 14, Gnoli, Tomasi 2, Bollini 6, Della Pasqua 6. All. Evangelisti.

CLASSIFICA

Stella Rimini 14; Tigers Villa Verucchio 10; Selene Sant’Agata sul Santerno 8; Tigers 2014 Forlì 0.

Serie D, Vico sorprende Vignola e Cavriago torna in corsa. Omega, primo K.O.!

SERIE D 9° Giornata

Girone A

VICO BASKET – SCUOLA PALL. VIGNOLA 89 – 69

(21-17; 39-38; 63-57)

Vico Parma: Bellini L., Calzi 10, Guggia 7, Bellini T. 27, Giorgi 4, Romanelli 3, Della Corte, Mazzeo 6, Illari 17, Dagoni 2, Cervi 2, Popovych 11. All. Pasquinelli.

Vignola: Badiali 8, Fiorini 7, Chini, Barbieri E., Pantaleo 1, Galvan 29, Trenti, Cuzzani 16, Lamura 2, Barbieri G. 6. All. Di Berardo.

ANTAL PALLAVICINI – SCUOLE BASKET CAVRIAGO 48 – 69

(12-13; 27-21; 32-39)

Pallavicini: Finelli ne, Dawson 16, Santoro 15, Calzolari ne, Polo 3, Caporale 2, Nanni G. 4, Tabellini, Barbuti ne, Gandolfi 2, Nanni M. 6. All. Bignotti.

Cavriago: Bertozzi 2, Giorgino 10, Zecchetti 8, Vecchi 12, Minardi S. 8, Nasi, Berlinguer, Minardi F. 18, Lari 3, Penserini 1, Ancora 3, Sandrolini 4. All. Bellezza.

RECUPERI

VICO BASKET – BASKET VOLTONE MASCHILE 60 – 63 dts

ANTAL PALLAVICINI – SCUOLA PALL. VIGNOLA 58 – 83

(15-19; 31-39; 41-57)

Pallavicini: Finelli, Dawson 24, Santoro 9, Calzolari, Polo, Caporale 4, Nanni G. 5, Tabellini 7, Gandolfi 2, Nanni M. 7, Tattini. All. Bignotti.

Vignola: Badiali 5, Fiorini 8, Chini, Barbieri E. 6, Pantaleo 12, Galvan 16, Caltabiano 8, Cuzzani 19, Di Nuzzo 2, Barbieri G. 5, Smerieri 2. All. Di Berardo.

CLASSIFICA

Voltone Monte San Pietro*, S.P. Vignola** 8; Pallavicini, S.B. Cavriago** 6; Vico Parma* 2.

Girone B

SALUS PALL. BOLOGNA – BASKET VILLAGE 68 – 67 dts

(15-9; 29-23; 47-40; 60-60)

Salus: Di Pietro 2, Albonetti, Grilli, Tabellini Gi. 4, Nanni 4, Cassani 2, Grassi 23, Errera 14, Tabellini Gu. 8, Bianchi 7, Di Pace ne, Cocchi 4. All. Simoncini.

Granarolo: Drago 20, Bertusi 1, Govoni 3, Guastaroba 6, Masetti 3, Mongardi 4, Misciali 25, Draben, Melotti, Tonelli, Marcheselli, Martinelli 5. All. Annunziata

C.M.P. GLOBAL BASKET – BENEDETTO 1964 69 – 61

(20-15; 37-31; 54-50)

CMP Global Granarolo: Meluzzi 10, Tabellini, Cempini 12, Tinti M. 3, Morando 7, Marinelli 1, Valenti, Zucchini 1, Mazza 7, Ballardini 10, Tinti F. 18. All. Lanzi.

Benedetto Cento: Nardi, Vaccari 8, Manzi 9, Govoni 5, Benedetti 7, Rayner 13, Roncarati 5, Fricatel, Trinca 6, Fortini 6, Vannini 2, Ramazziotti. All. Cilfone.

CLASSIFICA

CMP Global Granarolo* 12; Veni San Pietro in Casale 10; Basket Village Granarolo, Benedetto 1964 Cento*, Salus Bologna 4.

Girone C

CENTRO MINIBASKET OZZANO – PALL CASTEL S.P.T. 2010 75 – 85      

PALLACANESTRO BUDRIO – OMEGA BASKET 93 – 87 dts

(18-21; 34-46; 53-66; 81-81)

Budrio: Cirilli 4, Tugnoli 10, Baietti 11, Fornasari 14, Cesario 17, Quaiotto L. 18, Maccaferri 3, Vacchi, Zambon L. 16, Giordani ne. All. Bovi,

Omega: Conidi 13, Gherardi 2, Bianchini 9, Ceccolini 14, Salsini 1, Magni, Tazzara 9, Espa N., Saccà 23, Musolesi 16. All. Espa G.

RECUPERO

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – IMMOBILIARE 2000 70 – 77

(20-13; 34-36; 51-54)

Castel San Pietro: Zuffa 2, Laaboudi ne, Domenicali 3, Ricci Lucchi 2, Landini, Mondini 8, Pedini 22, Creti T. 7, Pontrelli 2, Martini 22, Sassi 4, Vignoli. All. Creti S.

Gardens: Tosiani 10, Rosa 8, Tuccillo 9, Tomesani 15, Morra Ja., Martelli, Paolucci, Mondini 5, Minghetti 14, Campanella 14, De Simone 2. All. Morra Jo.

CLASSIFICA

Omega Bologna*, Budrio 12; Immobiliare 2000 Bologna 6; Castel San Pietro 2010* 2; CMO Ozzano 0.

Girone D

RECUPERI

ROSE&CROWN – SELENE BK 64 – 61

(17-10; 35-26; 44-42)

Villanova Tigers: Zannoni 27, Bollini 9, Buo D. 16, Buo S. 5, Gnoli 2, T. Guiducci 4, Della Pasqua, F. Guiducci 1, Bartolucci, Parri ne Brolli ne. All. Evangelisti.

Sant’Agata sul Santerno: Piazza 4, Scaccabarozzi 5, Montigiani 10, Goi 20, Dalpozzo M. 13, Battistini 3, Angeli 2, Cervellara 4, Tarroni. All. Dalpozzo D.

POL. STELLA – TIGERS BASKET 2014 83 – 75

(24-17; 43-34; 65-49)

Stella Rimini: Barabesi, Gori 11, Naccari 21, Pulvirenti 6, Rosario Cruz 8, Ferrini 3, Accardo 4, Bryan 16, Campajola 2, Grandi 4, Frattarelli 8. All. Casoli.

Tigers Forlì: Donganyuk 2, Bertini ne, Ragazzi 8, Augelli 2, Paganelli ne, Montaguti 35, Di Giorgio 13, Rinaldini, Bergamaschi 15. All. Lapenta.

TIGERS BASKET 2014 – SELENE BK 66 – 82

(14-22; 31-43; 47-60)

Tigers Forlì: Donganyuk 4, Bertini, Ragazzi 10, Augelli 6, Paganelli, Pinto, Montaguti 34, Di Giorgio 12, Rinaldini, Bergamaschi. All. Galli.

Sant’Agata sul Santerno: Piazza 5, Scaccabarozzi 4, Kertusha 10, Montigiani 6, Goi 32, Evangelisti 8, Dalpozzo M. 3, Battistini 7, Angeli, Cervellara 5, Tarroni 2. All Dalpozzo D.

ROSE&CROWN – TIGERS BASKET 2014 101 – 49

(23-18; 52-29; 81-34)

Villa Verucchio: Zannoni 26, T. Guiducci 5, Bollini 6, Della Pasqua 7, D. Buo 31, F. Guiducci 6, S. Buo 7, Gnoli 4, Bartolucci 3, Parri 6, Brolli. All. Evangelisti.
Tigers Forlì: Ragazzi 11, Di Giorgio 6, Montaguti 6, Valgimigli 8, Augelli 4, Bertini 3, Ciardiello 7,  Dovganyuk 2, Paganelli 2, Rinaldini, Bergamaschi. All. Lapenta.

SELENE BK – POL. STELLA 71 – 80

(21-21; 36-31; 59-58)

Sant’Agata sul Santerno: Scaccabarozzi, Goi 25, Montigiani 5, Evangelisti 4, Dalpozzo M. 13, Piazza 15, Cervellera 5, Battistini 4, Kertusha, Angeli, Tarroni. All. Dalpozzo D.

Stella Rimini: Naccari 12, Gori 12, Pulvirenti 16, Rosario Cruz 6, Bryan 22, Frattarelli 2, Campajola 2, Grandi 8, Ferrini, Accardo ne, Barabesi ne. All. Casoli,

CLASSIFICA

Stella Rimini 10; Tigers Villa Verucchio* 8; Selene Sant’Agata sul Santerno* 4; Tigers 2014 Forlì 0.

Serie D, Vignola&Budrio, play off ad un passo

SERIE D 8° Giornata

Girone A

SCUOLE BASKET CAVRIAGO – BASKET VOLTONE 84 – 70

(26-15; 43-35; 66-54)

S.B. Cavriago: Bertozzi 4, Giorgino 14, Zecchetti 30, Vecchi 10, Minardi S. 3, Nasi 7, Berlinguer 2, Minardi F. 8, Lari 6, Penserini 2, Ancora ne, Sandrolini. All. Bellezza.

Monte San Pietro: Giacometti A., Balducci 3, Giacometti J. 10, Casarini 3, Migliori 8, Zappoli 15, Giuliani 14, Magi 6, Chillo, Venturelli 5, Tinelli ne, Galli 7. All. Gambini.

SCUOLA PALL. VIGNOLA – ANTAL PALLAVICINI 82 – 62

(16-18; 45-35; 68-47)

Vignola: Badiali 9, Fiorini 4, Chini, Barbieri E. 8, Pantaleo 10, Galvan 23, Caltabiano 4, Cuzzani 21, Di Nuzzo 2, Barbieri G. 1, Smerieri. All. Di Berardo.

Pallavicini: Finelli 2, Dawson 15, Santoro 4, Polo 19, Caporale 2, Nanni G. 6, Tabellini 5, Nanni M. 3, Molinari 6. All. Bignotti.

CLASSIFICA

Voltone Monte San Pietro**, Pallavicini *, S.P. Vignola*** 6; S.B. Cavriago** 4; Vico Parma** 0.

Girone B

BASKET VILLAGE – C.M.P. GLOBAL BASKET 69 – 86

(16-24; 30-45; 50-71)

Granarolo: Ramponi 2, Drago 15, Bertusi 4, Govoni 4, Guastaroba 7, Masetti 6, Mongardi 5, Misciali 11, Draben 4, Melotti, Marcheselli 7, Martinelli 4. All. Annunziata.

CMP Global Granarolo: Meluzzi 12, Cempini 9, Tabellini 9, Tinti M. 4, Marinelli 7, Antola 3, Valenti 11, Zucchini, Mazza 9, Piombo 2, Ballardini 8, Tinti F. 12. All. Lanzi.

BENEDETTO – VENI BASKET 65 – 63

(18-13; 37-25; 58-39)

Cento: Nardi ne, Vaccari, Manzi 14, Govoni 12, Benedetti 9, Rayner 14, Roncarati 11, Fricatel, Trinca, Fortini 5, Vannini, Ramazziotti ne. All. Cilfone.

San Pietro in Casale: Gamberini, Pastore 7, Ramzani 4, Oseliero 5, Aspergo 12, Ghedini G. 6, Novi 8, Patrese 4, Ghedini M., Ghidoni 11, Fiore 6, Guidi. All. Castriota.

La Veni esce sconfitta dalla palestra “Giovannina“al termine di una partita che i locali hanno condotto dal primo all’ultimo possesso, se si eccettua un breve interludio sanpierino nella seconda frazione e nonostante il prepotente ritorno degli ospiti in un rocambolesco finale, che regala il secondo referto rosa consecutivo ai guerciniani.

Priva degli indisponibili Pederzini e Zanellati, la formazione di San Pietro in Casale scende in campo con Oseliero, Giovanni Ghedini, Fiore, Pastore e Novi. La risposta centese è invece affidata a Roncarati, Govoni, Manzi, Benedetti e Vannini. In principio la partita stenta a decollare ma, se i padroni di casa muovono il punteggio con Benedetti, il primo canestro dei bianconeri arriva soltanto al minuto 4, quando Fiore aggiorna il punteggio sul 5-2. Ciò nonostante, sono i biancorossi a fare la partita e una sequenza di Rayner vale il +10 interno: 14-4. Aspergo e Giovanni Ghedini consentono alla Veni di riavvicinarsi successivamente, quindi capitan Pastore mette la freccia, ma otto punti consecutivi di Manzi permettono alla Benedetto di riprendere il largo e andare al riposo sul 37-25. Nella ripresa, San Pietro pare un’altra squadra rispetto a quella brillante delle ultime uscite e Cento allunga fino al +21 (56-35) con Rayner. Negli ultimi dieci minuti, però, la Veni costringe la Benedetto a zero canestri del campo e a poco più di cento secondi dalla fine, Ghidoni trova il gioco da tre punti che vale il -3 (60-57). I successivi tiri liberi di Rayner sono ossigeno puro per Cento, che arriva al gran finale con cinque punti da difendere. Aspergo e soci lottano, però, fino all’ultimo possesso, ma la rimonta si ferma sul 65-63 con cui va in archivio la gara.

CLASSIFICA

Veni San Pietro in Casale, CMP Global Granarolo* 10; Basket Village Granarolo, Benedetto 1964 Cento* 4; Salus Bologna 2.

Girone C

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – OMEGA BASKET 68 – 75

(23-22; 42-43; 58-53)

Castel San Pietro: Zuffa 7, Laaboudi, Domenicali, Ricci Lucchi 7, Zaccagni ne, Mondini 6, Pedini 15, Creti T. 2, Pontrelli 5, Martini 18, Sassi 6, Vignoli 2. All. Creti A.

Omega: Conidi 23, Gherardi, Bianchini 6, Goracci, Ceccolini 13, Salsini 2, Magni, Tazzara 3, Espa N. 2, Saccà 10, Musolesi 16, Giannasi. All. Espa G.

IMMOBILIARE 2000 – PALLACANESTRO BUDRIO 72 – 85

(23-20; 34-47; 49-70)

Gardens: Minghetti 15, Tomesani 15, Tosiani 9, Tuccillo 4, Morra Ja. 2, De Simone 3, Rosa 1, Martelli 2, Campanella 8, Mondini, Paolucci 4, Annunzi 9. All. Morra Jo.

Budrio: Cirilli 2, Conti 14, Tugnoli 5, Baietti 9, Fornasari 10, Bovoli, Cesario 10, Quaiotto 22, Maccaferri 3, Zambon L. 8, Giordani 2. All. Bovi.

CLASSIFICA

Omega Bologna* 12; Budrio 10; Immobiliare 2000 Bologna* 4; Castel San Pietro 2010** 2; CMO Ozzano 0.

Girone D

RECUPERI

SELENE BK – TIGERS BASKET 2014 97 – 79

(24-25; 51-35; 75-55)

Sant’Agata sul Santerno: Goi 30, Montigiani 20, Piazza 16, Angeli 10, Battistini 8, Evangelisti 4, Dalpozzo M. 3, Kertusha 3, Scaccabarozzi 3. All. Dalpozzo D.

Tigers Forlì: Valgimigli 7, Bertini, Ragazzi 20, Augelli 5, Paganelli 2, Montaguti 31, Di Giorgio 10, Bergamaschi 4. All. Valli.

CLASSIFICA

Stella Rimini** 6; Tigers Villa Verucchio*** 4; Selene Sant’Agata sul Santerno**** 2; Tigers 2014 Forlì*** 0.

Serie D, il Voltone aggancia la vetta, sorpasso Stella nel girone D

7° Giornata

Girone A

BASKET VOLTONE – VICO BASKET 72 – 56

(18-13; 35-32; 52-49)

Monte San Pietro: Giacometti A. 4, Brunetti, Bergonzoni ne, Giacometti J. 14, Casarini 8, Migliori 9, Giuliani 9, Masi 9, Venturelli 7, Baronzini 2, Chillo 10, Galli. All. Gambini.

Vico Parma: Calzi 10, Camurri, Guatteri 11, Guggia, Bellini 7, Giorgi 10, Romanelli, Mazzeo, Illari 12, Dagoni ne, Cervi 6, Popouych. All. Pasquinelli.

SCUOLE BASKET CAVRIAGO – SCUOLA PALL. VIGNOLA RINVIATA

PALA AEB – Via Pianella 1 CAVRIAGO RE

RECUPERI

VICO BASKET – SCUOLE BASKET CAVRIAGO 49 – 70

(10-23; 25-41; 32-63)

Vico Parma: Calzi 5, Camurri 4, Guggia 4, Bellini 8, Giorgi 6, Romanelli 2, Mazzeo 3, Illari 10, Dagoni 2, Cervi 1,  Popovych 4. All. Pasquinelli.

Cavriago: Bertozzi 2, Zecchetti 12, Vecchi 9, Minardi S 2, Nasi 7, Berlinguer 4, Lorenzani 8, Minardi F 6, Lari 4, Penserini 4, Sandrolini 1, Mursa 11. All. Bellezza.

PALLAVICINI – VOLTONE 73 – 79

(15-19; 33-41; 51-61)

Pallavicini: Dawson 26, Nanni M. 14, Morara 9, Molinari 6, Polo 6, Santoro 6, Nanni G. 4, Tabellini 2, Finelli. All. Bignotti.

Monte San Pietro: Giuliani 17, Venturelli 15, Chillo 11, Giacometti J. 10, Magi 8, Casarini 6, Tinelli 5, Zappoli 4, Brunetti 2, Giacometti A. 1, Balducci, Migliori. All. Gambini.

ANTAL PALLAVICINI – VICO BASKET 73 – 64

CLASSIFICA

Voltone Monte San Pietro**, Pallavicini * 6; S.P. Vignola*** 4; S.B. Cavriago** 2; Vico Parma** 0.

Girone B

BASKET VILLAGE – BENEDETTO 57 – 67

(16-13; 32-27; 43-42)

Granarolo: Ramponi, Drago 6, Bertusi 5, Govoni E. 4, Guastaroba 9, Masetti 3, Mongardi, Misciali 2, Draben 4, Marcheselli 2, Martinelli 10, Anselmi 12. All. Annunziata.

Cento: Vaccari, Manzi 11, Govoni 20, Santini ne, Benedetti 11, Rayner 2, Roncarati 14, Fricatel 1, Trinca 5, Fortini 1, Vannini, Ramazziotti 2. All. Cilfone

VENI BASKET – SALUS PALL. 91 – 55

(28-14; 51-29; 75-42)

San Pietro in Casale: Pastore 4, Ramzani 10, Oseliero, Aspergo 6, Ghedini G. 9, Novi 19, Patrese 6, Tomsa 5, Zanellati 7, Ghidoni, Fiore 19, Guidi 6. All. Castriota.

Salus: Bondioli 3, Di Pietro 5, Grilli, Bardasi 2, Tabellini Gi. 6, Nanni 11, Cassani 1, Grassi 9, Errera 7, Tabellini Gu. 2, Bianchi 5, Cocchi 4. All. Lopez.

La Veni batte la Salus, resta sola in testa alla classifica e si qualifica per i play-off con tre giornate di anticipo rispetto alla conclusione della prima fase.

Al palazzetto dello sport di Via Massumatico, i locali si presentano senza l’indisponibile Pederzini, ma con Guidi, al debutto stagionale, e Tomsa, di nuovo nei 12 dopo aver saltato la trasferta di Granarolo. Memore delle difficoltà incontrate nella gara di andata, la Veni parte forte e scappa subito sul 17-6. I canestri di Bianchi consentono alla Salus di rimanere in linea di galleggiamento, ma il finale di frazione è favorevole a San Pietro in Casale, che doppia gli avversari sul 28-14 grazie a Ramzani e Zanellati. Nel secondo periodo, i bianconeri perdono Ghidoni, Oseliero e Patrese per infortunio. Castriota getta nella mischia Aspergo, ma è un sontuoso Fiore, con 8 punti consecutivi, ad ispirare il break che permette a capitan Pastore e soci di andare al riposo sul 51-29. Nella ripresa, la Veni allenta la pressione e la Salus ne approfitta per accorciare le distanze fino al -14 (56-42), ma Novi è praticamente immarcabile e presto i padroni di casa riprendono il largo, grazie a un parziale di 19-0 che s’interrompe soltanto nella frazione seguente, quando un canestro di Tabellini aggiorna il punteggio sul 75-46. Negli ultimi minuti di gioco Aspergo firma il +40 (91-51) e manda i titoli di coda sul film della partita.

CLASSIFICA

Veni San Pietro in Casale 10; CMP Global Granarolo*, 8; Basket Village Granarolo 4; Salus Bologna, Benedetto 1964 Cento* 2.

Girone C

OMEGA BASKET – IMMOBILIARE 2000 84 – 75

(24-19; 46-36; 63-59)

Omega: Conidi 13, Gherardi 3, Bianchini 1, Goracci ne, Ceccolini 9, Salsini 4, Magni ne, Musolesi 23, Tazzara 12, Bianchi ne, Saccà 19, Giannasi. All. Espa.

Giardini Margherita: Tosiani 7, Rosa 3, Tomesani 14, Martelli, Annunzi 23, Paolucci, De Simone 3, Rossi 4, Minghetti 8, Giudici 10, Morra Ja. Campanella 3. All. Morra Jo.

CENTRO MINIBASKET OZZANO – PALL. BUDRIO 88 – 97

(20-24; 43-45; 64-69)

CMO Ozzano: Lolli 14, Bisi 18, Recchia 2, Landi, Bonetti 7, Brusa 5, Tobia 4, Pistillo, Naldi 26, Montanari 2, Zuppiroli, Zecchini 10. All. Degli Esposti.

Budrio: Vacchi 4, Quaiotto 22, Cesario 9, Conti 15, Zambon L. 4, Fornasari 16, Baietti 11, Tugnoli 13, Maccaferri 2, Cirilli 1, Giordani, Bovoli ne. All. Bovi.

ANTICIPO 9° Giornata

CMO OZZANO – CASTEL SAN PIETRO 2010 75 – 85

CLASSIFICA

Omega Bologna* 10; Budrio 8; Immobiliare 2000 Bologna* 4; Castel San Pietro 2010** 2; CMO Ozzano 0.

Girone D

RECUPERI

TIGERS BASKET 2014 – POL. STELLA 52 – 89

Tigers Forlì: Montaguti 15, Ragazzi 10, Ciardello 8, Di Giorgio 6, Augelli 5, Paganelli 4, Pinto 2, Valgimigli 2, Bertini. All. Lapenta.

Stella Rimini: Gori 14, Bryan 14, Grandi 13, Rosario Cruz 12, Naccari 8, Pulvirenti 8, Frattarelli 6, Ferrini 5, Barabesi 5, Campajola 4. All. Casoli.

POL. STELLA – VILLANOVA BASKET TIGERS 75 – 58

(21-8; 40-28; 53-43)

Stella Rimini: Cruz 6, Pulvirenti, Gori 14, Naccari 21, Bryan 23, Ferrini, Accardo, Campajola 2, Grandi 2, Frattarelli 7, Barabesi. All. Casoli.

Villa Verucchio: Campidelli 2, Guiducci T. 1, Della Pasqua, Zannoni 28, Bollini 8, Giacobbi 1, Guiducci F. 9, Buo A. 7, Bartolucci, Gnoli, Buo D. 2. All. Evangelisti.

CLASSIFICA

Stella Rimini** 6; Tigers Villa Verucchio***, 4; Selene Sant’Agata sul Santerno*****, Tigers 2014 Forlì**** 0.

Serie D, rivincita Voltone, doppietta per i Tigers Villa Verucchio e la Pallavicini

SERIE D

6° Giornata

Girone A

SCUOLA PALL. VIGNOLA – BASKET VOLTONE 84 – 86

(23-25; 47-38; 63-65)

Vignola: Silingardi 4, Badiali 6, Fiorini 7, Chini, Barbieri E. 4, Galvan 36, Caltabiano 6, Cuzzani 19, Barbieri G. 2, Smerieri, Bussoli. All. Di Berardo.

Monte San Pietro: Giacometti A. 2, Bergonzoni 2, Giacometti J. 17, Casarini 7, Migliori 9, Zappoli 13, Giuliani 8, Magi 16, Venturelli 5, Baroncini 2, Chillo A. 2, Tinelli 3. All. Gambini.

VICO BASKET – ANTAL PALLAVICINI 56 – 69

(21-29; 36-44; 52-53)

Vico Parma: Calzi 10, Giorgi 10, Cervi 7, Camurri, Romanelli, Mazzeo, Guggia, Illari 12, Bellini 7, Popovich, Guatteri 10, Dagoni. All. Pasquinelli.

Pallavicini: Dawson 12, Santoro 15, Poli 10, Nanni G. 8, Giorgiutti, Tabellini, Nanni M. 11, Ropa ne, Morara ne, Molinari 13. All. Bignotti.

RECUPERO

SCUOLE BASKET CAVRIAGO – ANTAL PALLAVICINI 50 – 56

(17-18; 29-26; 37-40)

Cavriago: Giorgino 11, Minardi 10, Bertozzi 6, Zecchetti 6, Penserini 6, Mursa 5, Berlinguer 4, Lorenzani 2, Minardi, Sandrolini, Lari ne, Nasi. All. Bellezza.

Pallavicini: Nanni M. 21, Molinari 16, Dawson 9, Polo 4, Tabellini 3, Santoro 2, Ropa 1, Giorgiutti, Nanni G. All. Bignotti.

CLASSIFICA

S.P. Vignola**, Pallavicini *** 4; Voltone Monte San Pietro*** 2; Vico Parma****, , S.B. Cavriago** 0.

Girone B

BASKET VILLAGE – VENI BASKET 49 – 90

(19-25; 30-45; 44-67)

Granarolo: Drago 5, Bertusi 8, Govoni 6, Guastaroba 5, Masetti 2, Mongardi, Misciali 6, Draben 2, Tonelli 6, Marcheselli 2, Martinelli 4, Anselmi 3. All. Annunziata.

San Pietro in Casale: Pederzini 18, Pastore 7, Ramzani 4, Oseliero 4, Aspergo 5, Ghedini G. 8, Novi 8, Patrese 5, Ghedini M., Zanellati 12, Ghidoni 11, Fiore 8. All. Castriota.

Al terzo impegno in sette giorni, la Veni conclude il suo “tour de Force” con una netta affermazione ai danni del Basket Village, in trasferta. Alla palla a due Castriota si affida a Patrese, Giovanni Ghedini, Pastore, Zanellati e Novi, mentre Annunziata risponde con Drago, Bertusi, Govoni, Misciali e Draben. La scelta dell’allenatore ospite si rivela azzeccata poiché, incassato lo 0-3 iniziale, la formazione di San Pietro in Casale opera successivamente un parziale di 11-0, che costringe gli avversari alla sospensione già al 4′. Alla ripresa del gioco, i locali si rifanno sotto e questa volta sono gli ospiti a correre ai ripari, ma due giochi da tre punti di Pederzini, in seguito, valgono il +7 esterno: 12-19. La frazione chiave è la seconda, poiché i bianconeri costringono Granarolo ad appena 11 punti fatti, capitalizzando in attacco, gli sforzi profusi in difesa: ne consegue che Ghidoni mette la firma sul +10 (22-32), ma all’intervallo lungo lo scarto tra le due squadre tocca le quindici lunghezze, grazie a cinque punti consecutivi di Zanellati, su assist di Ghedini prima e Pastore poi: 30-45. Nella ripresa Govoni, ex di turno, tenta di accorciare le distanze, ma la Veni riesce finalmente a mettere in ritmo Novi e al minuto 24 è capitan Pastore ad aggiornare il punteggio sul 36-56. Lo scarto tra le due formazioni ingrassa col passare dei minuti e gli ultimi 10′ scorrono via veloci, fino al 49-90 con cui si conclude la gara.

SALUS PALL. BOLOGNA – C.M.P. GLOBAL BASKET 55 – 88

(12-32; 32-50; 50-65)

Salus: Bondioli 2, Albonetti 3, Grilli, Bardasi 1, Tabellini Gi., Nanni 10, Cassani 2, Grassi 19, Errera 8, Tabellni Gu., Bianchi 4, Cocchi 6. All. Lopez.

CMP Global: Meluzzi 12, Cempini 24, Tinti M. 8, Morando ne, Marinelli 2, Antola 8, Valenti 7, Zucchini 2, Mazza 16, Piombo, Ballardini 5, Tinti F. 4. All. Lanzi.

Dopo la conquista dei primi due punti del campionato, la Salus cade nella prima partita di ritorno contro la capolista CMP Global. Nulla possono i biancoblu contro la corazzata allenata da Coach Lanzi, che dimostra di essere ancora una volta la formazione da battere.

Dopo un brutto avvio di gara, che consente agli ospiti di conquistare fin da subito un vantaggio in doppia cifra, la Salus prova a farsi avanti nel secondo quarto, ma sono bravi gli avversari a non perdere la concentrazione e riuscire a mantenere il controllo del gioco per tutti i 40′,  non permettendo mai i biancoblu di rientrare in partita. Molteplici le occasioni perse dai padroni di casa nel primo quarto. I biancoblu subiscono l’attacco energico degli avversari che, grazie a efficaci tiri in lunetta e appoggi facili sotto canestro, portano il punteggio a +12 già dopo i primi cinque minuti di match. Nonostante qualche timido tentativo di ripresa grazie ai canestri di Cocchi e tiri dalla lunetta, alla fine dei primi dieci minuti di gioco il tabellone luminoso segna +20 per la CMP Global. Una lontanissima tripla di Grassi apre il secondo quarto. Col desiderio di accorciare le distanze la Salus trova ritmo e riesce a costruire azioni offensive di successo. Nonostante qualche tiro sfortunato, i ragazzi di Coach Lopez accorciano sul -13. I tentativi di tornare in partita non sono però sufficienti a coprire il distacco, quando l’esperienza sul campo dei rivali prende il sopravvento e va ad allungare ancora la distanza sul +18. Terzo periodo faticoso per i bolognesi, che non riescono a contenere la spinta avversaria. Gli ospiti continuano a guadagnare terreno, allungando canestro dopo canestro. Alla fine del tempo, il punteggio si assesta sul +30, facendo perdere ogni speranza di rimonta da parte dei padroni di casa. L’ultimo quarto proibitivo permetterà ai biancoblu solo di provare a contenere un distacco così ampio. Le due triple finali di Errera e i 3 punti del neo entrato Albonetti, fissano il punteggio sul 55-88 per la CMP, che porta a casa l’ennesima vittoria del campionato.

CLASSIFICA

CMP Global Granarolo*, Veni San Pietro in Casale 8; Basket Village Granarolo 4; Salus Bologna 2; Benedetto 1964 Cento* 0.

Girone C

CENTRO MINIBASKET OZZANO – OMEGA BASKET 66 – 77

(21-16; 36-45; 59-59)

CMO Ozzano: Bisi 8, Righi, Landi 11, Bonetti 1, Brusa 4, Zappoli 6, Zanarini, Pistillo 6, Naldi 19, Montanari 3, Zuppiroli, Zecchini 8. All. Degli Esposti.

Omega: Saccà 22, Tazzara 5, Gherardi 4, Salsini 2, Conidi 21, Bianchini 3, Ceccolini 14, Musolesi 4, Saccardin 2. All. Espa.

IMMOBILIARE 2000 – PALL CASTEL S.P.T. 2010 79 – 60

(25-25; 38-37; 65-43)

Gardens: Minghetti 8, Rosa 3, Tomesani, Tosiani 7, Tuccillo, Rossi 7, Morra Ja. 11, De Simone 2, Campanella 22, Mondini L.V. 3, Paolucci, Annunzi 16. All. Morra Jo.

Castel San Pietro 2010: Landini, Zuffa 2, Laaboudi, Domenicali, Ricci Lucchi 4, Mondini M. 9, Pedini 12, Creti T. 8, Pontrelli 4, Martini 19, Sassi 2, Vignoli. All. Creti A.

CLASSIFICA

Omega Bologna* 8; Budrio 6; Immobiliare 2000 Bologna* 4; Castel San Pietro 2010***, CMO Ozzano* 0.

Girone D

VILLANOVA BASKET TIGERS – POL. STELLA 73 – 69

(22-18; 35-41; 55-56)

Villa Verucchio: Guiducci T. 14, Zannoni 26, Campidelli 9, Gnoli 2, Giacobbi 2, Bollini 9, Buo 11, Bartolucci, Guiducci F., Parri, Della Pasqua, Antolini. All. Evangelisti.

Stella Rimini: Gori 18, Cruz 25, Frattarelli 6, Pulvirenti 10, Accardo 8, Grandi 2, Barabesi, Ferrini. All. Padovano.

TIGERS BASKET 2014 – SELENE BK S.AGATA RINVIATA   

VILLA ROMITI – Via Sapinia 40 FORLI’ FC

CLASSIFICA

Tigers Villa Verucchio**** 4; Stella Rimini**** 2; Selene Sant’Agata sul Santerno*****, Tigers 2014 Forlì***** 0.

Serie D, bis per Vignola, in Romagna ancora non si gioca…

SERIE D

5° Giornata

Girone A

VICO BASKET – SCUOLE BASKET CAVRIAGO 28-04-2021 – 20:30      

Palazzetto C.A. MOISE’ – Via Martiri della Liberazione PARMA PR

ANTAL PALLAVICINI – BASKET VOLTONE MASCHILE 28-04-2021 – 21:00

Palestra LERCARO – Via M. E. Lepido 194/10 BOLOGNA BO

RECUPERO

BASKET VOLTONE – SCUOLA PALL. VIGNOLA 61 – 80

(9-22; 27-48; 44-67)

Monte San Pietro: Giacometti 3, Brunetti 3, Balducci 3, Casarini 2, Migliori, Zappoli 4, Giuliani 14, Magi 13, Venturelli 3, Baroncini 4, Chillo 9, Tinelli 3. All. Gambini.

Vignola: Silingardi 2, Badiali 12, Fiorini 6, Chini 2, Barbieri E. 5, Galvan 21, Caltabiano, Cuzzani 24, Barbieri G. 6, Bussoli 2. All. Di Berardo.

CLASSIFICA

S.P. Vignola** 4; Vico Parma****, Voltone Monte San Pietro***, Pallavicini****, S.B. Cavriago*** 0.

Girone B

C.M.P. GLOBAL BASKET – VENI BASKET 70 – 59

(31-14; 46-30; 57-43)

CMP Global Granarolo: Meluzzi 16, Cempini 12, Tinti M., Morando 2, Marinelli 5, Antola, Valenti 6, Zucchini 2, Mazza 8, Piombo, Ballardini 3, Tinti F. 16. All. Lanzi.

San Pietro in Casale: Pederzini 1, Pastore 10, Ramzani 9, Mandini, Aspergo 8, Ghedini G. 5, Novi 2, Patrese 5, Ghedini M., Zanellati 13, Ghidoni 3, Fiore 3. All. Castriota.

Dopo aver giocato appena due partite negli ultimi 14 mesi, la Veni inaugura una inedita sequenza da tre partite in una settimana sul campo della CMP Global Basket, formazione che punta alla promozione senza mezzi termini. I bianconeri, rispetto alla precedente uscita, sono orfani di Oseliero, ma recuperano Aspergo e Pederzini, al debutto stagionale. La formazione ospite scende in campo con discreto piglio e subito costringe gli avversari a spendere due falli in pochi secondi, ma la mira dei giocatori di San Pietro in Casale è da rivedere, mentre i bolognesi appaiono più precisi e la fisicità di Cempini e compagni paga presto buoni dividendi, a giudicare dal 13-1 indicato dal tabellone dopo qualche minuto. Nonostante la sospensione spesa da Castriota, i locali continuano ad allargare la forbice fino al +19 (30-11) e soltanto successivamente riescono finalmente a risalire la china fino al -8 (33-25), prima di farsi nuovamente ricacciare indietro da capitan Tinti e Zucchini (44-27). Nella ripresa la Veni si rifà sotto con Pastore e Zanellati (48-39), la CMP Global riprende il largo con Marinelli (57-43) ,ma San Pietro in Casale stringe le maglie in difesa e con Aspergo torna a farsi vedere negli altrui specchietti: 57-52. Nel momento di massima difficoltà, una gita in lunetta di Mazza consente ai padroni di casa di rifiatare, mentre la Veni non è altrettanto precisa e nel finale Meluzzi la punisce, costringendola ad accontentarsi del platonico traguardo rappresentato dall’essersi aggiudicata ben tre parziali su quattro contro i più quotati avversari.

SALUS PALL. BOLOGNA – BENEDETTO 63 – 59

(16-15; 35-27; 49-38)

Salus: Bondioli, Di Pietro 4, Bardasi 2, Tabellini Gi., Nanni 10, Cassani, Grassi 15, Errera 3, Tabellini Gu. 11, Bianchi 10, Di Pace 2, Cocchi 6. All. Lopez.

Cento: Nardi, Vaccari 2, Maccagnani, Galantini 2, Santini, Govoni 12, Benedetti 13, Roncarati 10, Fricatel 4, Trinca 7, Vannini 6, Ramazziotti 3. All. Cilfone.

Prima vittoria di stagione per i ragazzi di coach Lopez, che conquistano i primi due punti del campionato imponendosi sulla Benedetto. Fin dal primo minuto i biancoblu si mostrano super determinati a conquistare la vittoria, riuscendo fin da subito a portarsi in avanti con un buon margine. Nel finale, qualche disattenzione di troppo consente agli ospiti di tornare in partita; la tripla di Tabellini e i liberi di Cocchi e Grassi rendono, però, vano il tentativo di rimonta degli ospiti e consentono alla Salus di portare a casa i primi due punti.

I padroni di casa partono subito col piede di guerra, conquistando un vantaggio in doppia cifra che viene scalfito solo da Vannini in lunetta. Cento non riesce a trovare la via del canestro e cede alle penetrazioni degli esterni di Coach Lopez. Dopo una serie di falli e di tiri sfortunati in & out, per i bolognesi la distanza si accorcia sul +3 e sul fischio del decimo minuto, il terzo fallo di Tabellini regala agli avversari il -1 che fissa il punteggio sul 16-15. All’inizio del secondo quarto, l’inerzia sembra essere di nuovo in casa Salus che, nonostante qualche tiro sfortunato, riesce a portarsi sul +5, grazie ad una buona prestazione difensiva. La pressione a tutto campo da parte degli avversari tenta di rovesciare l’onda positiva della squadra ospitante, che continua, però, ad allungare il punteggio con un’ottima intesa sotto canestro. Ad un minuto dalla fine del quarto il gioco è sotto dominio biancoblu, che si porta al riposo lungo con un buon +8 di distacco. Al rientro dall’intervallo, la formazione di Coach Lopez, grazie ad appoggi comodi e tiri in lunetta, riesce a consolidare il vantaggio e allungare sul +11 che fa ben sperare per l’ultima frazione di gioco. Ultimo quarto al cardiopalma: nei primi tre minuti di gioco la Benedetto ricuce velocemente il distacco, portandosi a sole sei lunghezze di distanza dai padroni di casa, ma, grazie ai liberi di Bianchi e il gioco da 3 punti di Nanni, la Salus riporta il vantaggio in doppia cifra. A 4′ dalla fine la partita si riapre con le triple del biancorosso Govoni, che consegna a Cento l’occasione di portarsi per la prima volta in vantaggio a soli due minuti dalla fine. Nelle ultime curve, Tabellini Gu. mette a segno la prima tripla della partita per i biancoblu, che arriva nel momento più importante, ristabilendo la perfetta parità tra le squadre. Nei secondi finali, la freddezza di Grassi e Cocchi dalla lunetta, conduce la Salus alla prima vittoria stagionale.

RECUPERO

VENI BASKET – BENEDETTO 86 – 57

(23-20; 39-33; 63-42)

San Pietro in Casale: Pederzini 12, Pastore 10, Ramzani 13, Tomsa 2, Aspergo 8, Ghedini G. 14, Novi 3, Patrese 5, Oseliero 8, Zanellati, Ghidoni 8, Fiore 3. All. Castriota.

Cento: Vaccari 6, Maccagnani 2, Galantini, Govoni 6, Santini 5, Benedetti 8, Roncarati 15, Fricatel 1, Trinca 8, Vannini 2, Myrtaj, Ramazziotti 4. All. Cilfone.

CLASSIFICA

CMP Global Granarolo*, Veni San Pietro in Casale 6; Basket Village Granarolo 4; Salus Bologna 2; Benedetto 1964 Cento* 0.

Girone C

CENTRO MINIBASKET OZZANO – IMMOBILIARE 2000 60 – 87

(16-21; 28-49; 47-69)

CMO Ozzano: Bidi 11, Recchia 6, Landi 10, Bonetti 4, Brusa, Tobia 7, Zanarini, Pistillo 5, Montanari 9, Zuppiroli, Fantuzzi 1, Zecchini 7. All. Degli Esposti.

Giardini Margherita: Tosiani 3, Rosa 7, Tomesani ne, Morra Ja. 10, Martelli, Annunzi 6, Paolucci 2, Schmitz, Minghetti 12, Giudici 21, Campanella 25, Tizi 1. All. Morra Jo.

PALLACANESTRO BUDRIO – PALL CASTEL S.P.T. 2010 75 – 64

(18-5; 39-21; 55-40)

Budrio: Cirilli 2, Conti 12, Tugnoli 4, Baietti 2, Fornasari 8, Bovoli, Cesario 9, Quaiotto 22, Maccaferri 6, Natali ne, Vacchi 6, Zambon L. 4. All. Bovi.

Castel San Pietro: Zuffa 2, Domenicali, Laaboudi, Ricci Lucchi 10, Mondini 1, Pedini 12, Creti T. 6, Zaccagni, Pontrelli 2, Martini 15, Sassi 16, Vignoli. All. Creti A.

CLASSIFICA

Omega Bologna*, Budrio 6; Immobiliare 2000 Bologna* 2; Castel San Pietro 2010***, CMO Ozzano* 0.

Girone D

POL. STELLA – TIGERS BASKET 2014 Rinviata

Palestra STELLA – Via Fantoni 36 RIMINI RN

SELENE BK S.AGATA – VILLANOVA BASKET TIGERS Rinviata

Pal.to GIORGIO GADONI – Via Berlinguer 4 SANT’AGATA SUL SANTERNO RA

CLASSIFICA

Stella Rimini****, Tigers Villa Verucchio**** 2; Selene Sant’Agata sul Santerno****, Tigers 2014 Forlì**** 0.

Serie D, l’Omega prende la testa nel girone C

SERIE D

4° Giornata

Girone A

SCUOLA PALL. VIGNOLA – VICO BASKET Rinviata  

Pal.to CITTA’ DI VIGNOLA – Sc. Muratori – Via Di Vittorio VIGNOLA MO

SCUOLE BASKET CAVRIAGO – ANTAL PALLAVICINI 22-04-2021 – 21:00      

PALA AEB – Via Pianella 1 CAVRIAGO RE

CLASSIFICA

S.P. Vignola*** 2; Vico Parma***, Voltone Monte San Pietro***, Pallavicini***, S.B. Cavriago** 0.

Girone B

BASKET VILLAGE – SALUS PALL. BOLOGNA 63 – 43

(18-10; 33-19; 47-39)

Granarolo: Drago 11, Bertusi 9, Govoni 6, Guastaroba 9, Masetti 6, Mongardi, Misciali 12, Draben, Melotti, Tonelli 4, Martinelli 4, Anselmi 2. All. Annunziata.

Salus: Bondioli 2, Di Pietro 2, Grilli, Bardasi 7, Tabellini, Nanni 6, Cassani, Grassi 2, Errera 2, Bianchi 15, Di Pace, Cocchi 7. All. Lopez.

Arriva la terza sconfitta per i ragazzi Salus in trasferta a Granarolo. L’occasione di realizzare i primi due punti della stagione sfuma nell’ultimo periodo della partita, dopo un buon tentativo di rimonta da parte dei ragazzi di Coach Lopez nel terzo quarto. La partita è caratterizzata da alti e bassi per entrambe le squadre, ma il Basket Village riesce a portare a casa la vittoria trovando l’energia e la lucidità giusta per restare in testa durante tutta la durata del gioco, grazie anche ad un buon pressing che mette più volte in difficoltà gli ospiti.

Il primo quarto è caratterizzato da una generale confusione, soprattutto in casa Salus. Numerosi gli errori in fase di realizzazione per i biancoblu, che falliscono molte occasioni sotto canestro. Un pizzico di concentrazione in più da parte degli avversari basta per impostare un divario di 10 punti in loro favore. Bianchi apre il secondo quarto tentando di accorciare le distanze per gli ospiti, ma i rivali rispondono mettendo a segno la prima tripla della partita firmata da Tonelli. L’intenzione di Bianchi si realizza quando gli ospiti aumentano il ritmo in attacco e Granarolo fatica ad oltrepassare la linea dei 3 punti. Dopo il fischio dell’arbitro per un fallo antisportivo accompagnato da fallo tecnico, il punteggio torna, però, rapidamente a +10 per i ragazzi di Coach Annunziata, che sfruttano il momento positivo aumentando la pressione in difesa, concludendo così il quarto con il punteggio di 33-19. Il gioco cambia volto nel terzo quarto dove, con 10 punti in tre minuti, i biancoblu riescono a ridurre il gap, portando il distacco sotto la doppia cifra. La Salus cambia ritmo aumentando il pressing e ritrovando fluidità in attacco; anche le percentuali al tiro aumentano e così i ragazzi di coach Lopez riescono a portarsi a – 6 dai padroni di casa. D’altro canto il Basket Village subisce la difesa ospite e trova difficoltà nella costruzione di gioco in attacco. Sul finale, due falli negli ultimi secondi regalano agli avversari due liberi, portando il punteggio sul 47-39. Sanguinoso per gli ospiti l’ultimo tempo della partita: la squadra di casa riesce a riportare ancora il distacco in doppia cifra, grazie ad una difesa alta che destabilizza il giovane quintetto biancoblu. La Salus non riesce a gestire nel modo giusto la pressione degli avversari, trovando così solo una volta in 8 minuti la via per andare a referto. Il fischio di un antisportivo e una tripla di Bertusi allungano il vantaggio ad un +20 irrecuperabile. Con soli 4 punti a referto in 10 minuti viene di fatto annientata la rimonta del quarto precedente dai ragazzi di Coach Lopez. La partita si conclude con un netto 63-43.

BENEDETTO – C.M.P. GLOBAL BASKET Rinviata

Palestra GIOVANNINA – Via Giovannina 76 CENTO FE

CLASSIFICA

Veni San Pietro in Casale*, CMP Global Granarolo*, Basket Village Granarolo 4; Benedetto 1964 Cento**, Salus, 0.

Girone C

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – CENTRO MINIBASKET OZZANO CMO Rinviata

PALASPORT – Viale Terme 840 CASTEL SAN PIETRO TERME BO

OMEGA BASKET – PALLACANESTRO BUDRIO 85 – 74

(25-19; 42-30; 61-48)

Omega: Conidi 10, Bianchini, Goracci ne, Ceccolini 11, Magni, Saccardin 2, Musolesi 17, Tazzara 16, Bianchi ne, Saccà Al. 29, Saccà An. ne. All. Espa.

Budrio: Cirilli, Conti 14, Tugnoli 8, Baietti 8, Fornasari 4, Bovoli ne, Cesario 8, Quaiotto 24, Maccaferri ne, Natali, Vacchi 2, Zambon 6. All. Bovi.

CLASSIFICA

Omega Bologna* 6; Budrio 4; Castel San Pietro 2010***, Immobiliare 2000 Bologna*, CMO Ozzano* 0.

Girone D

VILLANOVA BASKET TIGERS – TIGERS BASKET 2014 Rinviata   

PALESTRA – Via Don L.Sturzo – Loc. Villa  VERUCCHIO RN

SELENE BK S.AGATA – POL. STELLA Rinviata

Pal.to GIORGIO GADONI – Via Berlinguer 4 SANT’AGATA SUL SANTERNO RA

CLASSIFICA

Stella Rimini***, Tigers Villa Verucchio*** 2; Selene Sant’Agata sul Santerno***, Tigers 2014 Forlì*** 0.

Serie D, il “derby” di Granarolo lo vince la CMP Global. Bis per il Budrio

SERIE D 4° Giornata

Girone A

ANTAL PALLAVICINI – SCUOLA PALL. VIGNOLA Rinviata  

Palestra LERCARO – Via M. E. Lepido 194/10 BOLOGNA BO

VOLTONE MASCHILE – SCUOLE BASKET CAVRIAGO Rinviata 

Pal. Com. J.OWENS – Via Gullini 4 – Loc. Ponteriva MONTE SAN PIETRO BO

CLASSIFICA

S.P. Vignola** 2; Vico Parma**, Voltone Monte San Pietro***, Pallavicini**, S.B. Cavriago* 0.

Girone B

VENI BASKET – BENEDETTO 1964 Rinviata 

PAL.TO DELLO SPORT – Via Massumatico SAN PIETRO IN CASALE BO

C.M.P. GLOBAL BASKET – BASKET VILLAGE 69 – 40

(13-11; 37-16; 56-28)

CMP Global: Meluzzi 12, Cempini 13, Tinti M., Morando 5, Marinelli 3, Lelli 1, Bianchi 3, Zucchini, Mazza 6, Piombo, Ballardini 10, Tinti F. 16. All. Lanzi.

Granarolo: Drago 16, Bertusi 4, Guastaroba 4, Masetti 2, Mongardi, Draben 1, Melotti, Tonelli 6, Imbriaco, Anselmi 4, Chittaro 3. All. Annunziata.

CLASSIFICA

Veni San Pietro in Casale, CMP Global Granarolo 4; Basket Village Granarolo 2; Benedetto 1964 Cento, Salus, 0.

Girone C

PALLACANESTRO BUDRIO – IMMOBILIARE 2000 71 – 58

(12-21; 34-33; 49-45)

Budrio: Baietti 13, Conti 16, Cesario 5, Quaiotto L. 9, Maccaferri 1, Fornasari 13, Tugnoli 4, Cirilli 4, Zambon L. 6, Zambon A. ne, Giordani, Vacchi. All. Bovi.

Giardini Margherita: Tosiani 5, Tuccillo 3, Morra Ja. 10, Martelli 4, Annunzi 12, Paolucci, Schmitz, Rossi ne, Minghetti 10, Campanella 14. All. Morra Jo.

OMEGA BASKET – PALL CASTEL S.P.T. 2010 29-05-2021 – 18:30       

C.S. VASCO DE GAMA – Via Vasco De Gama 20 BOLOGNA BO

CLASSIFICA

Omega Bologna*, Budrio 4; Castel San Pietro 2010**, Immobiliare 2000 Bologna*, CMO Ozzano 0.

Girone D

POL. STELLA – VILLANOVA BASKET TIGERS Rinviata       

Palestra STELLA – Via Fantoni 36 RIMINI RN

SELENE BK S.AGATA – TIGERS BASKET 2014 Rinviata     

Pal.to GIORGIO GADONI – Via Berlinguer 4 SANT’AGATA SUL SANTERNO RA

CLASSIFICA

Stella Rimini**, Tigers Villa Verucchio** 2; Selene Sant’Agata sul Santerno**, Tigers 2014 Forlì** 0.

1 2 3 28