C.S. – Guglielmi, altra giovane speranza alla corte del BB2016

Non c’è tre senza quattro. Dopo Tilliander, Rossi ed Oyeh, il Bologna Basket 2016 designa il suo nuovo quarto “moschettiere” tra gli Under 21, all’interno del roster che si sta man mano formando per affrontare il prossimo campionato di serie B. La scelta è caduta su Davide Guglielmi, nato a Negrar di Valpolicella (Verona) il 9 maggio 2001. Il ventenne scaligero gioca guardia, è alto 1.94 e pesa 82 kg. Dopo il minibasket a Bussolengo, ha sempre militato dalla stagione 2016/17 alla Tezenis Verona in A2 e quindi questa è la sua prima avventura cestistica fuori dal Veneto ed in serie B.

“Dado” Guglielmi è un esterno con buon tiro, ma in grado anche di creare gioco per i compagni, mentre ci ha spiegato che si concentrerà durante gli allenamenti per migliorare la lettura del gioco ed altri aspetti tecnici e tattici.

C.S. – Morara è il primo volto nuovo dei Raggisolaris

La Rekico inaugura il mercato 2021/22 con l’arrivo di Morara, ala/pivot imolese che ha incrociato i Raggisolaris molte volte in carriera, giocando sempre ottime partite. Nell’ultimo campionato con la maglia dell’Andrea Costa Imola ha segnato 16 punti nella gara di andata e 15 in quella di ritorno (entrambi vinte), mentre nella stagione 2019/20 ne mise 18 contribuendo alla vittoria dei New Flying Balls Ozzano al PalaCattani. La prima volta che ‘Morris’ ha incrociato i Raggisolaris risale alla stagione 2013/14 quando era alla Virtus Medicina e anche in quella occasione mostrò tutte le sue qualità.

Nato a Bologna il 18 ottobre 1990, Morara è un’ala/pivot di 196 cm avvicinatasi alla pallacanestro molto tardi, bruciando però le tappe. A 17 inizia a praticare questa disciplina sportiva nel settore giovanile della Virtus Spes Vis Imola, trasferendosi poi a Faenza nell’allora Pallacanestro Faenza nel 2009/10 dove si divide tra settore giovanile e serie B2. Nel campionato successivo passa alla Marchetti Castel Guelfo in C Dilettanti poi sale in C Gold alla Virtus Medicina dove resta tre stagioni, diventando un ottimo giocatore per quella categoria. Le prestazioni positive lo portano alla Virtus Spes Vis Imola sempre in C Gold dove gioca due campionati (dal 2014 al 2016) passando poi ai New Flying Balls Ozzano (C Gold) nell’estate del 2016, dove gioca quattro campionati. Con il club bolognese vince la C Gold nella stagione 2017/18 restandovi anche nelle due successive fino al 2020. In due anni Morara diventa un buon giocatore anche per la serie B e così passa all’Andrea Costa Imola dove resta fino allo scorso giugno prima di sposare il progetto dei Raggisolaris.

C.S. – L’esperto pivot Filippini approda a Fiorenzuola

Fiorenzuola Bees è felice di poter comunicare di aver sottoscritto l’accordo per le prestazioni sportive di Giacomo Filippini in vista della stagione 2021/2022.

Filippini, centro classe 1991 di 204 cm per 98 kg, nell’ultima stagione ha giocato con la maglia della Rekico Faenza in Serie B Old Wild West Girone A mantenendo una media di 8,8 punti e 6,6 rimbalzi a partita. Il nuovo acquisto di Fiorenzuola ha una carriera che l’ha visto protagonista con le maglie di Conad Bologna, Imola, San Severo, NP Vigevano, Virtus Padova e Orva Lugo. Proprio a Lugo ha già incrociato le strade con il coach di Fiorenzuola Bees Gianluigi Galetti.

C.S. – Ciman rinforza la LG Competition

La E80 Bema LG Competition Castelnovo Monti è lieta di annunciare l’acquisto di Mattia Ciman per la stagione 2021/2022.

Guardia di 192 cm, classe 1993, Mattia raggiunge in Appennino il coach Alessandro Tumidei che lo ha allenato la scorsa stagione a Lugo: il giocatore ha concluso l’ultimo campionato di C Gold con ben 17.7 punti di media a partita. Mattia è un atleta dalla forte propensione offensiva, con tanti punti nelle mani e molto pericoloso oltre la linea dei tre punti. La carriera dell’esterno ha inizio in Serie D a Pordenone nel 2009/2010. Il debutto in Serie C avviene sempre a Pordenone ma con la maglia di Pienne nel 2011, poi la stagione successiva si sposta alla Rucker Sanve (Veneto) e in seguito alla Roraigrande Basket (provincia di Pordenone). Nel 2014/2015 Mattia viene ingaggiato dalla Patti Basket (Sicilia), poi rimane stabilmente in Serie C Gold indossando le canotte della Fabiani Formia (Lazio) e per due stagioni quella della Oderzo Basket (provincia di Treviso). Nel 2017/2018 il giocatore rimane in Veneto con la Montebelluna Basket e l’anno successivo vive la sua prima esperienza in Serie B con la canotta del Basket Scauri (provincia di Latina), che chiude con 9.4 punti di media a partita. Ciman torna in Serie C Gold nel 2019/2020 quando milita nelle fila della New Basket Prevalle (BS), prima di arrivare a Lugo ad inizio 2021.

C.S. – Colpo Grifo, arriva Del Vecchio

La campagna acquisti della Grifo prosegue con un crack per la categoria. Il prossimo anno vestirà la canotta bianco blu Fabio Del Vecchio. Dopo gli esordi a Ravenna e aver giocato nelle minors forlivesi, la quasi 27enne ala forte (195 cm) torna a calcare le assi del PalaRuggi dopo la stagione 2016-17 alla Virtus Imola, che lo lanciò verso i palcoscenici più prestigiosi della serie B. Infatti nei tre anni successivi ha giocato a Moncalieri, Pavia e Olginate, per poi tornare a Santarcangelo dove ha vissuto la stagione del Covid. Ora è pronto a ripartire con entusiasmo con la maglia della Grifo. I suoi numeri: 1884 punti per una media di 10.4 punti a partita, con un best di 37.

C.S. – Il talento di Scarponi (classe 2004) al servizio della RBR

RivieraBanca Basket Rimini è entusiasta di comunicare l’ingresso in prima squadra del classe 2004 Alessandro Scarponi, talentuosa guardia di 195 cm, reduce dalla duplice esperienza a Santarcangelo in C Silver e U18 Eccellenza nonchè grande prodotto del settore giovanile IBR/Angels. Alessandro si approccia al mondo del basket coi Dolphins Riccione per poi passare nella stagione 2017/2018 in maglia IBR dove disputa il campionato U15 Eccellenza. L’anno successivo arriva a Santarcangelo dove gioca sia per l’U15 che per l’U16 Eccellenza, mentre nel 2019/2020 sbarca alla Stella Azzurra Roma dove è impegnato con U16 e U18 Eccellenza, ma soprattutto esordisce a soli 16 anni in serie B con la Prima Squadra.

RBR esprime grande soddisfazione per l’arrivo di Alessandro, un esempio della mission di questo progetto: coltivare giovani del territorio grazie al lavoro delle nostre Società affiliate per poi dar loro la possibilità di giocare in Prima Squadra a Rimini. Alessandro avrà inoltre un ruolo da assoluto protagonista nella squadra U19 Eccellenza RBR/Angels allenata sempre da Coach Mattia Ferrari.

C.S. – Scandiano scommette sul giovane Caiti

Proseguono gli arrivi in casa Pallacanestro Scandiano in vista della stagione 2021/22. Un altro tassello del quintetto biancoblu, impegnato per la seconda stagione consecutiva in C Silver, sarà il classe 2002 Davide Caiti, che arriva dal Basket 2000, dove è cresciuto. Nella stagione 2018/19 esordisce in prima squadra nella gara di Serie B con San Vendemiano, per poi essere aggregato anche la stagione successiva in C Gold.

Pallacanestro Scandiano ringrazia il Basket 2000, in particolare il presidente Giorgio Bertani ed il ds Alberto Gazza, per la collaborazione.

C.S. – Altro giovane alla corte del BB2016, torna sotto le Due Torri il pivot Oyeh

Ancora un’altra giovane speranza nel roster del Bologna Basket 2016. Il terzo under 21, che si aggiunge a Tilliander e Rossi, si chiama Edward Kenechukwu Oyeh ed è nato a Roma il 13 settembre 2000. Centro naturale di 2.05 per 102 kg, di origine nigeriana, Oyeh ha svolto gran parte delle giovanili tra Pordenone e Cordenons, in Friuli Venezia Giulia, per poi approdare a 16 anni (stagioni 2016/17 e 2017/18) alla Virtus Bologna, dove ha vinto anche il titolo nazionale Under 18. Si è poi spostato alla Rucker di San Vendemiano per ritornare negli ultimi due anni alla C Silver friulana con la 3S Basket di Cordenons. Nella stagione appena terminata ha segnato 81 punti in 12 partite, con un ‘best’ di 15. Oggi ha deciso di rifarsi vivo sulla scena felsinea nel team rossoblu, con l’obiettivo di abbinare studio e passione cestistica. La caratteristica più notevole di Oyeh si riassume in una parola: energia. Questo in allenamento come in partita, dove mette la sua carica anche al servizio dei compagni. Inoltre è conosciuto per essere un ragazzo serio, ma capace di fare spogliatoio ed aiutare partendo dalla panchina. Lavorerà invece per affinare il suo bagaglio tecnico e tattico.

C.S. – Fiorenzuola conferma Livelli e Ricci

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 comunica ufficialmente che per la stagione 2021/2022 il primo giocatore riconfermato nel Roster della Serie B sarà Umberto Livelli.

Livelli, guardia piacentina classe 1999, nella stagione appena conclusa con la maglia di Fiorenzuola Bees ha mantenuto le medie di 12,9 punti, 1,7 rimbalzi e 1,2 assist a partita.

Il secondo membro del roster annunciato è Federico Ricci.

Ricci, Ala grande classe 1997, farà parte di Fiorenzuola Bees per la terza stagione consecutiva agli ordini di Coach Gianluigi Galetti e del suo staff. Nell’ultima stagione, il giocatore ha mantenuto una media di 9,5 punti e 3,9 rimbalzi a partita.

C.S. – Tumidei è il nuovo allenatore della LG Competition

La Elettric80 Bema LG Competition Castelnovo Monti comunica di aver raggiunto un accordo per la stagione 2021/2022 con il coach Alessandro Tumidei, il quale diventerà il capo allenatore della Prima Squadra e di una formazione del settore giovanile.
Dopo un paio di stagioni alla guida di Giorgina Saffi in Serie D, nel 2014 Alessandro viene tesserato dalla Pallacanestro Forlì ove per tre anni ricopre il ruolo di assistente: l’apice viene raggiunto nel 2016/2017 quando il team romagnolo, guidato da coach Giorgio Valli, viene promosso in Lega Due. Nel 2018/2019 e l’anno successivo siede sulla panchina della Gaetano Scirea Bertinoro, squadra affrontata in più occasioni dalla LG Competition negli ultimi campionati di Serie C Gold. Tumidei è oggi reduce dall’esperienza vissuta la scorsa stagione sulla panchina della Lugo Basket: il team ravennate si è iscritto al torneo di Serie C Gold che, a causa dell’emergenza sanitaria, ha portato all’accorpamento in unico girone delle squadre emiliane con le pari categoria venete. Dal dicembre 2019, Alessandro è inoltre l’allenatore della Nazionale Italiana Maschile di basket FSSI (Federazione Sport Sordi Italia). Nel corso della sua carriera, il neo-coach dei Cinghiali ha continuato ad allenare diverse formazioni giovanili (le più recenti alla Pallacanestro Forlì e all’International Imola) e ha sempre posto grande importanza al lavoro e alla formazione cestistica degli atleti “under”.

1 2 3 4 228