Author Archives: admin

C.S. – Colpaccio BB2016 con l’arrivo dell’ala Conti

Un vero e proprio “homecoming” per Alberto Conti, la nuova acquisizione del Bologna Basket 2016.

Classe 1998, scuola Virtus Bologna – dove ha svolto tutta la trafila nei campionati giovanili, sino a diventare campione d’Italia U17 – Alberto è un’ala/guardia di 195 cm per 93 kg. Dopo l’esperienza sotto le Due Torri, con anche tre anni alla Pontevecchio, si trasferisce nel 2015 negli Stati Uniti alla ‘Combine Basketball Academy’ di Charlotte, un’esperienza di un anno molto importante per la sua maturazione sia dal punto di vista cestistico che scolastico. Tornato in Italia finisce al Derthona Basket di Tortona, in A2, per poi passare i successivi due anni ancora in A2 all’NPC Rieti, dove nella seconda stagione mette insieme una media di 14 minuti, con 3,81 punti a gara. Nell’ultimo campionato si trasferisce alla Cestistica San Severo (8 minuti e 2,06 punti a gara i suoi numeri) e, a febbraio, alla Goldengas di Senigallia, dove, però, conclude praticamente subito l’attività causa lockdown.

C.S. – La Grifo rinforza il backcourt con Bergantini

In attesa di sapere il campionato che verrà disputato (quale e quando), la Grifo Imola si rinforza con Fabio Bergantini (play 1998). Nonostante l’ancor giovane età, ha maturato già una buona esperienza in serie D dove esordisce giovanissimo con l’AICS Forlì; dopo un anno al Gaetano Scirea in C Gold, torna in serie D nelle file del Selene Sant’Agata, in cui ha militato fino allo scorso campionato. Lo scorso anno ha viaggiato a oltre 13 punti di media partita, con un top scorer a 29 contro Russi.

C.S. – La 4 Torri (a sorpresa) acquisisce i diritti di C Gold del BB2016

Quello che era un auspicio adesso è diventato una solida certezza. Nei giorni scorsi infatti è stato siglato e ufficializzato l’accordo sul contratto tra la 4 Torri Ferrara e il Bologna Basket 2016 per l’acquisizione del diritto sportivo in vista della prossima stagione cestistica della Serie C Gold Emilia-Romagna.

La 4 Torri ritrova, dunque, l’importante palcoscenico della C Gold, che quattro anni fa aveva visto i granata sfiorare la promozione in B, che sfumò in gara 3 della semifinale playoff contro Imola: era la stagione 2015-2016. Tre anni fa, invece, la 4 Torri era stata eliminata al primo turno di playoff in due gare contro Fiorenzuola.

In attesa di questo grande ritorno, la società ferrarese si è resa protagonista del mercato estivo, portando a compimento acquisti di valore per poter disputare un campionato di livello. Il presidente Moretti si è detto molto soddisfatto per l’acquisizione del diritto sportivo e per il roster competitivo, che sarà presentato nei prossimi giorni, messo a disposizione di coach Andrea Fels.

C.S. – Lugo si rinforza con l’ala friulana Ciman

A Lugo arriva il colpo che da qualche tempo si attendeva: è stato infatti trovato l’accordo, per la prossima stagione, con Mattia Ciman.

Classe 1993, ala guardia di 192 cm, Ciman è il tassello che coach Tumidei cercava: “Mattia è un ragazzo che ben si addice al tipo di gioco che penso per il Basket Lugo, giocatore tosto con atteggiamento piuttosto offensivo e forte nel tiro da tre. Con la sua esperienza in campionati trascorsi in serie B ha maturato inoltre una forte propensione all’aspetto difensivo completando un profilo di vero lottatore e combattente”.

C.S. – Beretta è il rinforzo sotto le plance per il BB2016

Arriva direttamente dalla A2 il terzo acquisto del Bologna Basket 2016 per attrezzare al meglio la squadra nell’elettrizzante sfida della serie cadetta. Il nuovo giocatore si chiama Eugenio Beretta ed è un centro/ala grande, classe 1996, alto 208 cm per 106 kg.

Beretta proviene dalla Kleb Ferrara, dove nella stagione 2019/20 ha giocato 18 partite, segnando 80 punti (con un ottimo 56% da 2 ed un ‘best score’ di 16) e strappando 4 rimbalzi di media a incontro. Nato a Milano il 28 marzo, figlio d’arte (il padre Mario ha vinto il campionato italiano a Cantù), il giovane pivot neorossoblu ha cominciato a giocare a pallacanestro tra Stradella, Broni e Pavia, finendo poi nel vivaio della Blu Orobica, dove ha terminato le giovanili. Passato senior in A2 a Treviglio, si è poi trasferito nel 2016 in B alla Luiss Roma, dove ha potuto associare studio e gioco, arrivando a maggio 2018 alla semifinale playoff con 14 punti e 6 rimbalzi di media. La stagione seguente si è spostato sempre in serie B a Palestrina, dove ha chiuso con oltre 11 punti e poco meno di 6 rimbalzi a gara, in 17’ di utilizzo medio. Infine Ferrara nella seconda serie interrotta dal coronavirus ed adesso a Bologna a vestire il rossoblu.

C.S. – Medicina annuncia l’arrivo dell’ala Bonazzi

Virtus Medicina con grande piacere comunica che Riccardo Bonazzi vestirà la maglia giallo nera con il numero 21 nella prossima stagione sportiva.

Ala, classe 1999, ha disputato gli ultimi due campionati al Guelfo Basket in C Gold, nella stagione 2019/2020 ha realizzato una media di 3 punti a partita con quasi il 60% nel tiro da due punti. Giocatore nel pieno della crescita, grande lavoratore, porta in dote grande voglia di emergere e 197 centimetri. .

C.S. – Dalla Romagna con furore, arriva a Castelnovo Monti il play Rossi

La E80 Bema LG Competition Castelnovo Monti è lieta di comunicare l’ingaggio di Gabriele Rossi per la stagione 2020/2021.
Playmaker di 175 cm, classe 1999, il giovanissimo Gabriele è un esterno veloce, capace di imprimere grande energia quando è in campo e di svolgere con grande attenzione entrambe le fasi di gioco.
Il neo-acquisto è stato avversario dei Cinghiali nella scorsa stagione con la maglia della Gaetano Scirea Bertinoro ed in entrambi gli incontri è stato protagonista di due ottime prestazioni: nella gara di andata fu addirittura top scorer dell’incontro con ben 32 punti segnati.
Rossi si è formato nelle giovanili del Tigers Cesena con i quali, nel 2015/2016, ha fatto il proprio debutto in Serie B. Nel 2018/2019 si trasferisce a Bertinoro e col Gaetano Scirea vive due importanti stagioni in cui ha la possibilità di crescere e mettere in mostra le sue qualità. Gabriele ha chiuso lo scorso campionato con ben 15.5 punti di media, piazzandosi all’ottavo posto tra i migliori marcatori del torneo.

C.S. – La Virtus Imola “riaccoglie” l’ala Aglio

Jacopo Aglio è ufficialmente un nuovo atleta della Virtus Imola 2020/2021. L’ala riminese, classe 1995, torna, dunque, a vestire la canotta dell’Intech, dopo la stagione trascorsa con i cugini del Bologna Basket, sempre in serie C Gold.

Acquisto d’oro per la società di viale Carducci, che accoglie il “figliol prodigo”, che seppe conquistare tutto l’ambiente ed i tifosi per la serietà e l’impegno mostrati durante la stagione 2018/2019. Va da sè che la firma di Aglio è la dimostrazione della bontà del progetto giallonero che implementa un roster già di primissima fascia per la categoria.

Il riminese, che in carriera ha già superato i 2000 punti realizzati, aumenta il peso specifico della squadra sul pitturato: insieme a Locci, Piani Gentile e Ramilli, Aglio formerà un poker che può offrire potenza, atletismo e tecnica.

La storia cestistica di Aglio vede forti tinte riminesi, con l’approdo in serie B (6 punti di media nel 2016/17 e 4 di media nel 2014/15) e le parentesi in C Gold a Somma Lombardo e Titans San Marino. Nell’ultima stagione, Ferrara Basket si è rivelata la sua preda preferita, avendola trafitta con 14 punti all’andata e con 17 al ritorno). Non male anche le prestazioni offensive contro Fiorenzuola (20 punti), Medicina e Gaetano Scirea (14), Lugo (12), Lg Competition (16) e contro il suo ex tecnico Tassinari (13 alla Bmr Reggio Emilia). Nella stagione precedente, in giallonero, Aglio segnò mediamente 10,6 punti in 30 minuti in campo, con percentuali pari al 50% nel tiro da 2, al 25% nel tiro dall’arco ed al 77% dalla linea della carità. Con 7 rimbalzi catturati, 2 assist e 3 falli subiti a gara. In salsa felsinea, al netto della chiusura anticipata, in 27’ in campo ha realizzato 10,3 punti ad ogni firma di referto, restando sugli standard già visti ad Imola: 54% da 2, 26% da 3 e 78% ai liberi. Con 5 rimbalzi, 1 assist e 2 falli subiti ogni partita.

C.S. – Il talento di Roljic alla corte dell’LG Competition

La E80 Bema LG Competition Castelnovo Monti è lieta di annunciare l’acquisto di Luka Roljic per la stagione 2020/2021.
Guardia di 187 cm, classe 1997, Roljic è un giovane talentuoso, con tanti punti nelle mani e dotato di un arsenale offensivo decisamente variegato. Luka ha già vissuto alcune esperienze italiane nel proprio passato ed è ora pronto ad affrontare una nuova avventura proprio nel capoluogo montano.
Roljic è arrivato nel Belpaese nel 2016 quando è stato acquistato dalla NB2000 Sora (C Gold laziale), ove ha giocato per due stagioni prima di trasferirsi nel corso del 2017/2018 alla Pielle Livorno (C Gold Toscana). Nel 2018/2019, il serbo ha, invece, militato nelle fila della Gilbertina Soresina (C Gold lombarda) con cui ha conquistato la promozione in serie B. Luka ha concluso il campionato con 16.5 punti di media ad incontro (18.5 in regular season), diventando il secondo miglior marcatore del torneo.
Il 23enne di Belgrado torna quindi in Italia con la voglia di mostrare nuovamente quanto di buono già fatto vedere nelle precedenti stagioni e consacrare definitivamente il suo talento.

1 2 3 211