Category Archives: Comunicati

C.S. – Fiorenzuola annuncia l’arrivo del play Stefano Cunico

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 è contenta di annunciare l’acquisto per la stagione 2018/2019 di Stefano Cunico, play/guardia di 193 cm classe 1993.

Cunico nella scorsa stagione è stato uno dei perni di Dulca CNO Santarcangelo, risultando decisivo nell’ottima stagione disputata dalla squadra romagnola.

In precedenza, Stefano ha avuto esperienze in Serie B con Martina Franca (collezionando 6,5 punti e 2,3 assist di media per partita) e in DNB con Basket Golfo Piombino

C.S. – La Grifo annuncia gli arrivi del play Pampani e del lungo Biandolino

Il primo acquisto della Grifo per la stagione 2018-19 ha il volto di Andrea Pampani. Playmaker di 177 cm, classe 1997 (quindi ancora da considerarsi under) è giocatore dotato di un buon tiro e di una ottima comprensione del gioco di squadra. Dopo  il minibasket a Castelmaggiore, suo paese di origine, Andrea ha fatto tutta la trafila del settore giovanile nella Fortitudo Bologna. Aggregato alla prima squadra due stagioni or sono, ha avuto modo di assaggiare la LegaDue con coach Bonicciolli. Lo scorso anno è stato il capitano della SG Fortitudo che ha militato in serie C Silver e in cui ha avuto una media di circa 5 punti a partita.

Alessandro Biandolino è, invece, il secondo colpo messo a segno dalla RIVIT. Biandolino è un’ala-pivot di 198 cm, buon passatore e buon rimbalzista difensivo, dotato di un buon tiro dalla media. Nonostante la giovane età (è del 1999) ha già alle spalle una discreta carriera, iniziata a 8 anni nel Ca’ossi Forlì in cui ha fatto tutta la trafila delle giovanili. Nella stagione 2015/2016 era nel roster e ha giocato anche qualche partita con l’Unieuro che ha vinto coppa Italia di serie B e fu promossa in LegaDue. Negli ultimi due anni ha giocato al Gaetano Scirea in serie C Gold trovando sempre più spazio in squadra come dimostra anche il rendimento (degli 88 punti in due anni ben 69 segnati nell’ultima stagione). Nel frattempo ha anche completato gli studi superiori diplomandosi perito aeronautico. Si completa così il pacchetto sotto le plance ed anche i due posti di under sono occupati da giocatori già di esperienza e quindi in grado fin da subito di dare il loro apporto alla squadra.

C.S. – Il play Giuliani è il primo acquisto “Under” della Virtus Imola

Guglielmo Giuliani è il primo acquisto tra gli “under” della Virtus Imola per la stagione 2018/2019.

Classe 2000, arriva dalla buona stagione con la maglia delle V Nere, agli ordini di coach Federico Vecchi nell’under 18 Eccellenza ed under 20.

Playmaker bolognese di 188 cm, molto promettente dal punto di vista tattico, Giuliani ha alle spalle anche una sfortunata esperienza con la Nazionale giovanile, in cui subì un infortunio al ginocchio che lo condusse ad un intervento al collaterale. Ha disputato tutti i massimi campionati delle categorie del settore giovanile in Emilia Romagna, diverse finali nazionali ed una manciata di tornei internazionali.

C.S. – L’esterno Crusca rafforza il roster del Basket 2000 Scandiano

Bmr Basket 2000 Scandiano è lieta di ufficializzare l’ingaggio di Marcello Crusca per la stagione sportiva 2018/19.

Guardia/ala classe 1996, arriva da una stagione disputata con la canotta di Ortona, dove in 30′ di impiego ha fatto realizzare cifre di importanti come 8,8 punti e 2,8 assist in oltre 30′ di impiego. In precedenza, dopo il settore giovanile disputato a Domodossola, aveva collezionato apparizioni al College Basket Borgomanero, ad Oleggio e in serie A2 a Ravenna.

C.S. – La Virtus Imola completa il reparto senior con l’ala Aglio

E’ Jacopo Aglio l’ultimo innesto senior della Virtus Imola griffata 2018/2019.

Lo staff tecnico guidato dall’ottimo Carlo Marchi ha individuato nell’ala forte proveniente dai Titans San Marino, l’uomo giusto per sopperire alla defezione iniziale di Daniele Casadei.

Classe 1995, alto 195 cm, Jacopo è grande atleta che difende di potenza la propria area, attaccando con pericolosità le plance avversarie.

Prodotto del vivaio dei Crabs Rimini, esordisce giovanissimo in Serie B. nella stagione 2012/13. Raggiunge quasi 7 punti di media a partita nella stagione 2016/17, sempre a Rimini con la NTS Informatica in serie B. La lunga permanenza ai Crabs fu interrotta nella stagione 2015/16, quando vestì la casacca di Somma Lombardo, in serie C Gold, con cui chiuse la stagione in doppia cifra nei punti a partita.

Nell’ultima stagione Aglio ha militato in serie C Gold a San Marino con i Titans di cui è stato certamente tra i protagonisti maggiori, nonché principale terminale offensivo: i suoi 13,5 punti di media a partita non sono, però, stati sufficienti alla sua squadra per centrare la salvezza, dopo un campionato trascorso sempre a cavallo della soglia playoff in classifica.

Contro la Virtus Imola mise a segno 48 punti nella doppia sfida di campionato di cui ben 27 (suo massimo in carriera) nella gara di ritorno alle pendici del monte Titano (vittoria giallonera 88-86), risultando in entrambe le situazioni certamente l’uomo più pericoloso per la retroguardia di coach Tassinari. In stagione è andato in doppia cifra in ben 22 occasioni su 31 gare a referto.

C.S. – Terzo innesto per il Basket 2000, via Cento arriva Graziani

Il Basket 2000 Scandiano annuncia l’arrivo al PalaRegnani di Andrea Graziani, terzo volto nuovo dei bianco-rosso-blu dopo Campori e Gatto. Classe 1998 e 194 cm d’altezza, capace di ricoprire gli spot di guardia e di ala piccola, il giocatore arriva all’ombra della Rocca dopo la promozione in A2 conquistata con la maglia della Baltur Cento, con cui ha segnato 2,5 punti in 11′ di impiego sul parquet.

Nato ad Anzola dell’Emilia e cresciuto nel settore giovanile della Virtus Bologna, Graziani ha all’attivo anche un’annata in C Gold con Pontevecchio, purtroppo rovinata da un infortunio.

C.S. – La Virtus Imola punta sull’ala Francesco Magagnoli

Sarà Francesco Magagnoli una delle principali scommesse su cui punterà lo staff tecnico virtussino nella stagione 2018-2019.

La 22enne ala piccola di 196 cm, proveniente dalla Virtus Bologna, ha già calcato i campi di Serie C Gold al Pontevecchio e successivamente ad Ozzano, negli ultimi due anni. Formatosi nel vivaio della Virtus Bologna con coach Giordano Consolini e Marco Sanguettoli, con le V Nere, nel 2012, Magagnoli ha conquistato da protagonista lo Scudetto Under 17 e, successivamente, ha avuto l’onore di vestire i panni di capitano della Virtus Bologna Under 19.

Nell’ultimo campionato Francesco ha realizzato 6,4 punti di media a partita nelle 27 presenze stagionali, risultando spesso decisivo nei momenti delicati dei match. Con il suo tiro dalla lunga distanza ha aiutato i compagni a vincere il girone e ad ottenere la promozione in Serie B.

Dunque, dopo aver trasferito ad Ozzano, negli ultimi anni, gli ex Morara, Corcelli, Dordei, Folli e, la settimana scorsa, Ranocchi, la Virtus riesce a strappare alla concorrenza il talentuoso Francesco Magagnoli. Con lui, Coach Davide Tassinari vede riempirsi un’altra tessera del mosaico per la stagione in arrivo: al momento attuale, Dalpozzo, Dal Fiume, Nucci i tre confermati, Casadei e Zytharyuk quelli già a contratto, Percan e Magagnoli i due nuovi acquisti. Si sta creando una bella squadra di ragazzi motivati e desiderosi di far fare alla Virtus un salto di qualità.

C.S. – Primi passi per Fiorenzuola che conferma 4 giocatori e aggiunge Dias

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 ufficializza l’acquisto di Matteo Dias in vista della stagione 2018/2019 di Serie C Gold. Dias si unisce alle conferme di Lottici, Galli, Zucchi e Sichel, che vestiranno ancora la maglia gialloblu.

Dias, classe 1999, nello scorso campionato ha vestito la maglia della BMR Basket 2000 Scandiano. Matteo Dias è un’ala grande di 195 cm, cresciuto nelle giovanili della Pallacanestro Reggiana.

Le prime parole di Matteo sono state le seguenti: “Sono stato convinto a firmare per Pallacanestro Fiorenzuola 1972 dal progetto ambizioso e dall’ambiente molto coinvolgente. In più so che Fiorenzuola è il posto giusto per crescere molto e me lo hanno confermato anche Milo Galli e Davide Zucchi (con cui ho parlato prima di scegliere)“.

Le tue caratteristiche e cosa ti aspetti dalla stagione che sta per cominciare? “Sono un lungo che può giocare da 4 o da 5, ma questo dipenderà dall’idea del coach. Dalla stagione mi aspetto di migliorare molto individualmente e so che la squadra l’anno scorso è arrivata ad un passo dalla promozione, quindi quest’anno le ambizioni saranno sempre quelle di arrivare fino in fondo“.

C.S. – La PSA Modena rinuncia al campionato di C Silver

La PSA Modena comunica di aver inoltrato alla Federazione Italiana Pallacanestro, la rinuncia ufficiale al campionato di serie C Silver per la prossima stagione 2018/2019. La società non rinuncia al percorso iniziato tre anni fa, ma non essendosi verificate le condizioni necessarie, con rammarico deve rinunciare alla possibilità di disputare il campionato con la prima squadra.

Un percorso che deve essere l’obiettivo e lo stimolo per tutto il territorio modenese, ma nonostante gli sforzi sostenuti dalla PSA Modena in queste ultime tre stagioni nel quarto campionato nazionale, non è arrivato un sostegno adeguato dall’imprenditoria locale, ne una risposta consona dagli atleti per i quali era stato pensato e, senza una forte identità Modenese, il progetto prima squadra perde il suo senso.

La PSA non ridimensiona il progetto ma lo continua concentrando tutte le sue risorse sul settore giovanile, dal miglioramento dei nostri giovani e dalla loro crescita ripartirà il cammino della prima squadra.

La società ringrazia tutti coloro che hanno dato il loro contributo nelle ultime tre stagioni, dirigenza, staff, collaboratori e tutto il pubblico che ci ha seguito e che ci auguriamo continuerà a seguirci.

C.S. – Colpaccio Virtus Imola, arriva la guardia croata Percan

La Virtus piazza il colpo dell’estate 2018: è ufficiale l’arrivo di Alex Percan.

Da una Croazia in piena festa per le gesta calcistiche ai Mondiali, arriva finalmente l’ufficialità della firma del tiratore proveniente dalla Salus Bologna. Nato a Pula, Alex fin da ragazzo mostra le proprie caratteristiche e viene selezionato dalla Nazionale Croata Under 16 con cui partecipa al Campionato Europeo in Italia e dalla Nazionale Croata Under 18 con cui gareggia nel Campionato Europeo in Lituania.  L’inizio della sua carriera è in Italia nelle giovanili dell’Edilizia Moderna Rimini (dal 2009 al 2011). Quindi un passaggio in Austria con la squadra Under 22 dell’Arkadia Traiskirchen. Poi un biennio a casa, alla KK Stoja Pula, in serie A2 Croata. Poi il passaggio in Serie C alla Salus Bologna (4 anni, con breve parentesi ad Ostuni ed in Francia la scorsa stagione).

Quindi l’interessamento del D.S. Carlo Marchi e la firma sul contratto per la Virtus Imola per la stagione 2018/2019.

Nella passata stagione alla Salus Bologna, solo 17 partite disputate, playoff compresi, per Percan che si è comunque distinto per le ben 12 gare in cui ha realizzato oltre i 15 punti.  Record personale 2017/2018 i 25 punti nella vittoria 103-102 sul Bologna Basket. Per lui 16,1 punti di media a partita.

Classe 1992, guardia e ala piccola di 195 cm, fortissimo tiratore dalle percentuali importanti, Alex è certamente un crack per la categoria.

1 2 3 40