Tag Archives: fiorenzuola

C.S. – Ozzano fa sua la “galoppata” con Fiorenzuola

SINERMATIC – FIORENZUOLA 82 – 66

(23-24; 47-38; 58-56)

Ozzano: Bertocco 28, Chiusolo 6, Mastrangelo 21, Naldi, Bedin 10, Lolli, Lovisotto 8, Okiljevic, Guastamacchia 5, Montanari 4. All. Grandi.

Fiorenzuola: Fellegara, Livelli 13, Brighi 2, Zucchi, Maggiotto 15, Rigoni 1, Ricci 10, Bussolo, Galli 9, Botteghi 11, Bracci 5. All. Galetti.

Nuovo importante scrimmage per la Sinermatic che, nel pomeriggio di sabato, ha ospitato al Pala Arti Grafiche Reggiani la Pallacanestro Fiorenzuola. L’amichevole, disputata a porte chiuse come previsto dai DPCM vigenti, ha visto le due squadre vincere due quarti a testa, col punteggio complessivo che però ha premiato i ragazzi di coach Grandi: 82 a 66 il risultato

Primo quarto equilibrato e pimpante per entrambe le formazioni, con un ispirato Mastrangelo che regala subito tre bombe ai padroni di casa, ma dall’altra parte il giovane Livelli non è da meno, volando subito anch’esso in doppia cifra a suon di canestri. Per Ozzano canestri da fuori anche di Bertocco e dal pitturato di Lovisotto, mentre in casa giallo-blu i punti di Maggiotto e Ricci permettono alla squadra di coach Galetti di far sua la prima frazione con il minimo scarto, 23-24 il punteggio dopo 10’. Il secondo periodo invece è tutto biancorosso. Dopo quattro minuti la Sinermatic è già sul 12-0, vantaggio che manterrà per tutta la frazione spinti dai punti di un pimpante Bertocco (11 punti nel quarto) fino al 24-14 della seconda sirena. Nel terzo periodo invece è la Pallacanestro Fiorenzuola ad avere la meglio. Qualche palla persa di troppo e diversi tiri un po’ forzati in casa Sinermatic permettono agli ospiti di condurre quasi interamente la frazione, e trascinati dal duo Maggiotto-Ricci la formazione ospite vince con merito 18 a 11 il terzo quarto. Nell’ultima frazione tornano in cattedra Bertocco e Mastangelo e la Sinermatic scappa: il primo segna otto punti di fila con due triple che valgono il 28esimo punto personale di serata, il secondo con un piazzato che spinge il proprio scout a quota 21. A loro si aggiungono i canestri di capitan Chiusolo, del giovane Gustamacchia, dell’aggregato Montanari (ancora assenti dal match Folli e Galassi) e dentro al pitturato di Bedin. Per la squadra di coach Galetti non bastano i canestri di Galli e Botteghi. L’ultimo quarto è nuovamente biancorosso, 24 a 10 il punteggio della frazione, che issa il risultato complessivo dello dell’allenamento congiunto sul punteggio finale di 82 a 66.

C.S. – Fiorenzuola punta su Botteghi per rinforzare il reparto lunghi

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 è felice di poter annunciare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Matteo Botteghi in vista della prossima stagione di Serie B 2020/2021.

Proveniente da San Marino, il centro, classe 1995, è alto 204 cm per 106 kg di peso. Botteghi ha disputato l’ultima stagione in Serie B Girone D con la maglia di Formia, con 11,4 punti e 6 rimbalzi a partita di media. Matteo è un giocatore che vanta una esperienza importante in categoria, con stagioni disputate con le maglie di Santarcangelo, Monsummano, Cento, Catanzaro ed Empoli.

Matteo sarà a disposizione di coach Gianluigi Galetti e del suo staff tecnico per iniziare la stagione con la maglia dei Bees a partire da fine agosto, con la data del ritiro per la prima stagione in Serie B di Fiorenzuola che verrà annunciata nei prossimi giorni.

C.S. – Il lungo (Under) Defendi, nuovo tassello per Fiorenzuola

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 comunica ufficialmente di aver acquisito le prestazioni sportive di Davide Defendi, ala/pivot classe 2001, che nell’ultimo anno ha militato in C Gold con la maglia di Caorle.

Defendi, friulano che ha giocato nelle giovanili con Chions, Portogruaro e Pallacanestro Trieste, è un giocatore dall’ottima fisicità, che lavora in modo assiduo difensivamente e che sta costruendosi un proprio bagaglio offensivo di buona fattura. Sotto l’egida di Coach Gianluigi Galetti e del suo staff, il lungo classe 2001 potrà continuare il suo percorso di crescita e di miglioramento, entrando a far parte del mondo dei Bees.

C.S. – Antonio Brighi, primo volto nuovo per Fiorenzuola

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 è contenta di poter annunciare il primo volto nuovo per la stagione 2020/2021. Alla corte di coach Gianluigi Galetti arriva, infatti Antonio Brighi, play-guardia classe 1996, nell’ultima stagione con la maglia della Tramarossa Vicenza in Serie B.

Brighi, 190 cm, ha alle spalle un’importante esperienza in Serie B, campionato per cui Fiorenzuola Bees ha formalmente fatto richiesta di ripescaggio per meriti sportivi, dopo un campionato di Serie C Gold Emilia Romagna 2019/2020 vissuto costantemente in testa alla classifica.

Nella sua carriera, Antonio vanta esperienze con le maglie di Isernia, Vasto, Sant’Elpidio, Senigallia, Vicenza, Ferrara (Serie A2) e Lugo. Proprio a Lugo, Brighi ha incrociato le strade con coach Galetti, disputando la propria migliore stagione realizzativa in carriera nel 2018/2019, con 14 punti, 3,8 rimbalzi e 2,6 assist di media.

Con l’acquisto di Brighi, il roster attuale di Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vede il sesto tassello puntellato: Galli, Livelli, Maggiotto, Bracci, Ricci e proprio Antonio Brighi.

C Gold, scrimmage positivo per il Basket 2000 Scandiano

BMR – FIORENZUOLA 82 – 69

(21-21; 19-16; 27-15; 15-17)

Basket 2000 Scandiano: Brevini, Cunico 7, Astolfi 12, Sakalas 15, Pini, Caiti 2, Bertolini F., Germani 21, Magni 21, Garofoli 4, Paparella. All. Tassinari.

Prosegue con la vittoriosa sfida contro Fiorenzuola, formazione che punta al vertice della prossima serie C Gold, la preparazione della Bmr ai primi impegni ufficiali della stagione.

Al PalaRegnani va in scena una sfida dai ritmi alti e dai tanti contatti, con il primo periodo che si chiude in parità a quota 21; nella seconda frazione i bianco-rosso-blu, ancora privi di Luca Bertolini, riescono ad acciuffare la vittoria sul 19-16 in loro favore, trovando poi un ottimo terzo periodo grazie alle tante triple ed alla buona applicazione difensiva che vale il 27-15. Nell’ultimo quarto, complice la stanchezza, la via del canestro si perde un po’ da ambo le parti e coach Tassinari dà spazio ai giovani, che non sfigurano dando prova dei loro continui miglioramenti fino al 82-69 finale. Per la Bmr, di scena stasera a Castelnovo Sotto per un’altra amichevole, ulteriori passi avanti in vista dell’inizio del campionato.

Memorial Bonny, vincono i Flying Balls, bene Fiorenzuola

I New Flying Balls bissano il successo della passata stagione e si aggiudicano la 13esima edizione del Memorial Bonny sconfiggendo in finale con un netto 78 a 54 Soresina. Il terzo posto del torneo va invece alla Pallacanestro Fiorenzuola che, dopo un match combattuto, ha la meglio sul Bologna Basket 2016

SEMIFINALI

GILBERTINA – PALLACANESTRO FIORENZUOLA 82 – 81

(24-28; 45-49; 65-68)

Soresina: Bandrea ne, Pala 1, Tugnoli 20, Bolis 4, Martinelli ne, Guerra 18, Toffali 7, Bonci 15, Prestini 10, Lottici M. 2, Mitt 4. All. Lottici S.

Fiorenzuola: Galli 13, Sichel 5, Fowler 11, Fellegara 2, Zucchi 3, Marchetti 11, Dias 2, Rigoni, Ricci 1, Maggiotto 18, Livelli 5, Bracci 10. All. Galetti.

SINERMATIC – BOLOGNA BASKET 2016 89 – 78

(24-17; 40-41; 69-53)

Ozzano: Folli 7, Gianninoni 1, Lolli, Morara 8, Chiusolo 7, Mastrangelo 15, Iattoni 7, Giannasi, Favali 10, Crespi 8, Dordei16, Montanari 10. All. Grandi.

BB2016: Folli 8, Resca 3, Mazzocchi 4, Zhytaryuk 4, Fontecchio 17, Elio ne, Guerri, Fin 11, Zanetti, Nucci 9, Aglio 13, Graziani 6. All. Lolli.

FINALE 3°-4° POSTO

PALLACANESTRO FIORENZUOLA – BOLOGNA BASKET 2016 79 – 69

(21-17; 39-33; 55-53)

Fiorenzuola: Galli 11, Fowler 21, Felegara 2, Zucchi 2. Dias 5, Ricci 6, Maggiotto 20, Livelli 2, Bracci 7, Superina ne, Marchetti 3, Rigoni. All. Galetti.

BB2016: Folli 5, Zanetti, Mazzocchi, Fontecchio 12, Elio 3, Fin 7, Zhytaryuk 20, Nucci 9, Aglio 6, Graziani 7. All. Lolli.

La finalina vede Fiorenzuola prevalere sul Bologna Basket, in uno scontro che si preannuncia già di altissima classifica nel prossimo campionato di C Gold. Il match è tutto sommato equilibrato, Fiorenzuola conduce per larga parte l’incontro, anche se la doppia cifra di vantaggio finale arriva solamente nei minuti conclusivi. Nel primo quarto è Galli a trascinare la squadra di coach Galetti, anche se in difesa ci sono parecchie difficoltà nel contenere Luca Fontecchio (i primi 8 punti sono tutti di sua firma). Al primo mini riposo è 21-17 Fiorenzuola, che incrementa fino al +6 il vantaggio all’intervallo lungo con un super Maggiotto (10 punti nella seconda frazione, 20 totali per lui). Nel terzo quarto i gialloblù soffrono l’ex Imola Aglio e sotto le pance il pivot Zhytaryuk. In qualche modo Fiorenzuola si difende grazie ai canestri di Ricci e alle bombe di Fowler e rimane avanti di due lunghezze all’ultimo mini break (55-53). Nel quarto conclusivo il protagonista è Luca Fowler, che realizza tre bombe consecutive aumentando ad un perfetto 7/7 il suo bilancio della serata dalla lunga distanza (chiuderà poi con un 7/10 al tiro). Fiorenzuola riesce così ad allungare, anche se dall’altra parte è ancora Zhytaryuk a mantenere aperte le speranze di rimonta bolognesi, facendo sotto canestro il bello e cattivo tempo. Ciò non succederà, perché dopo lo show di Fowler, arrivano i canestri di Bracci e Maggiotto che tolgono ogni speranza ai rossoblù di recuperare. Alla sirena finale il tabellone recita 79 a 69 per la formazione allenata da coach Galetti, che riscatta, così, la beffa dell’incontro disputato il giorno precedente.

FINALE 1°-2° POSTO

SINERMATIC – GILBERTINA 78 – 54

(25-15; 44-34; 55-41)

Ozzano: Folli 6, Gianninoni 2, Bisi, Chiusolo 13, Iattoni 1, Giannasi 6, Favali 10, Crespi 15, Dordei 14, Montanari 7. All. Grandi.

Soresina: Bandera, Pala, Tugnoli 8, Bolis 3, Biordi ne, Martinelli 4, Guerra 9, Toffali 6, Bonci 13, Prestini, Lottici M. 5, Mitt 7. All. Lottici S.

Dopo il +11 rifilato al Bologna Basket nel match di venerdì sera, i New Flying Balls trovano un’altra buona prestazione e un’altra vittoria, ancora più schiacciante (+24 sul 78-54) sulla Gilbertina Soresina di coach Simone Lottici, squadra prossima a fare il proprio esordio in Serie B, nel Girone B.  Il primo quarto di Ozzano (assenti Corcelli e Morara influenzato) è davvero di qualità; i Flying Balls, in dieci minuti, trovano già la doppia cifra di vantaggio (25-15), spinti dai punti del trio Chiusolo-Dordei-Crespi. In casa Soresina è il numero 11 Bonci a mantenere a galla la propria squadra, segnando 11 punti dei 15 realizzati in tutto il primo quarto. Nel secondo periodo segnali di ripresa in casa Gilbertina, con i punti di Tugnoli e Mitt che riportano a -6 i cremonesi (32-26 a 15’). Le “Palle Volanti” non si scompongono, anzi, si affidano al talento di Montanari per trovare 6 importantissimi punti che permettono ad Ozzano di tornare in doppia cifra di vantaggio e chiudere sul 44 a 34 la seconda frazione. Il terzo periodo è ancora di Ozzano, con in canestri nel pitturato del duo Crespi-Dordei che fanno volare la Sinermatic fino al +14 all’ultimo mini riposo (55-41). Nell’ultima frazione Toffali e Guerra si dimostrano gli ultimi a mollare, credendo nella rimonta. Ma nel quarto finale Ozzano non sbaglia un colpo, ancora con Crespi (15 punti per lui), Favali, Chiusolo e Giannasi (2/2 dall’arco per il giovane 2000 del CMO); la Gilbertina accusa il colpo e precipita fino al -24 conclusivo. Finisce 78 a 54 per i Flying Balls, con Gigi Dordei che a fine partita alza la coppa premiato dalla moglie Susanna.

C Gold, altro colpo per Fiorenzuola: arriva la guardia Fowler

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 comunica ufficialmente di aver sottoscritto un contratto per la stagione 2019/2020 per il tesseramento nel proprio roster di Luca Fowler.

Classe 1996, alto 193 cm per 84 kg di peso, Fowler è una guardia molto pericolosa in attacco, cresciuto nelle giovanili di squadre della sua città natale, Roma. Da lì, le esperienze in Serie B con Virtus Cassino, Viterbo, Basket Lugo e Patti Basket e, nella scorsa stagione, Capo d’Orlando, ad una media di quasi 10 punti a partita.

Dotato di un grande tiro da fuori area e di una efficacia crescente di stagione in stagione per quanto riguarda la fase difensiva, Fowler sarà a disposizione di coach Galetti e del suo staff tecnico a partire dal ritiro estivo.

C Gold, l’ala Federico Ricci, nuovo rinforzo di Fiorenzuola

Nell’ultimo weekend, presso il torneo streetball 3vs3 DKB Darwin Knew Basketball di Fiorenzuola d’Arda, Pallacanestro Fiorenzuola 1972 ha ufficializzato nero su bianco la firma di Federico Ricci in vista della prossima stagione.

Classe 1997, Federico arriva a Fiorenzuola da Golden Basket Senigallia, in Serie B, dove nella stagione 2018/2019 ha totalizzato una media di 4,9 punti e 2,5 rimbalzi a partita.

Ala di origine piemontese, Federico è un prospetto di 198 cm estremamente interessante, che con la maglia gialloblu potrà seguire i dettami di Coach Galetti e del suo staff.

C Gold, Seravalli ci ripensa, rinuncia a Fiorenzuola e firma al Ferrara Basket 2018

Ferrara Basket 2018 è felice di comunicare di aver firmato Matteo Seravalli per la prossima stagione sportiva. Play/guardia, classe 1991, ferrarese doc, 184 centimetri, per lui si tratta del più classico dei ritorni a casa. Il neo regista biancazzurro è reduce da quattro stagioni a Lugo, rendendosi assoluto mattatore della promozione dei romagnoli dalla Serie C alla B. Durante la scorsa stagione ha prodotto poco meno di 12 punti (31 di high contro Bernareggio), circa 3 rimbalzi e oltre 4 assist a gara. Già visto anche a Ferrara, sponda Pallacanestro Ferrara e Cento, ritorna ad indossare i colori di una compagine della sua città.

C Gold, il pivot Bracci alla corte del Fiorenzuola

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 comunica ufficialmente l’ingaggio di Jonas Bracci per la stagione 2019/2020 di Serie C Gold Emilia Romagna.

Bracci nell’ultima stagione con la casacca di Orva Lugo Aviators, in Serie B, ha mantenuto una media di 6,5 punti e 5,2 rimbalzi a partita. Centro di 205 cm, classe 1996, Jonas va ad infoltire il reparto lunghi di Fiorenzuola, conoscendo bene le richieste di coach Galetti, suo allenatore durante l’ultima stagione.

1 2 3