Tag Archives: promozione

Promozione, girone F: il primo round è dell’Aics. I Giganti e il Giallonero ipotecano il secondo posto

PROMOZIONE 19° Giornata

GIRONE A

BASKET OGLIO PO – PALL. FULGORATI 61 – 93

13-26;  34-42;  53-68.

Oglio Po: Decò 4, Pala 4, Toninelli 4, Bonazzoli 10, Guida 2, Travaglioli 8, Bini 2, Gagliardi 7, Scomparin 4, Taboni 5, Cavaliere 11. All. Maffei.

Fidenza: Rivetti 14, Bondani, Baratta 8, Canali 4, Giraud 10, Molinari 6, D’Esposito 2, Lettieri 7, Iacomino 9, Besagni 6, Gelmini 13, Cabrini 14. All. Giacobbi.

VICO BASKET – POL. D. VIRTUS PONTEDELLOLIO 67 – 77

DUCALE MAGIK PARMA – CUS PARMA 65 – 77

IRA TENAX BK CORTEMAGGIORE – POL. BIBBIANESE Rinviata 

PAL.TO DELLO SPORT – Via B. Brighetti CORTEMAGGIORE PC

POLISPORTIVA CASTELLANA – PLANET BASKET Rinviata 

PALASPORT – Via Montanara CASTEL SAN GIOVANNI PC

S.ILARIO BASKETVOLLEY – SAMPOLESE BK Rinviata

Pal. S.GIOVANNI BOSCO – Piazza 4 Novembre 17 SANT’ILARIO D’ENZA RE

CLASSIFICA

Cus Parma 28; Sampolese*, Fulgorati Fidenza 26; Virtus Pontedellolio 22; Ira Tenax Cortemaggiore* 20; Planet Parma* 18; Ducale Parma*, S.Ilario d’Enza** 16; Scuola Basket Cavriago, Castellana Castelsangiovanni* 14; Vico Parma*, Bibbianese** 10; Guna Oglio Po** 8.

GIRONE B

POL. IWONS – MABO BASKET 67 – 60

CUS MO.RE – GAZZE CANOSSA 87 – 49

BASKET JOLLY – GELSO 87 – 63

PALL. GUASTALLA – SBM BASKETBALL 71 – 76 dts

(11-27; 27-42; 46-52; 66-66)

Guastalla: Cani 17, Frigieri 14, Ruina 6, Berigazzi 1, Vallini 13, Arisi 2, Pavesi 5, Del Bon, Camellini 13. All. Simeone.

SBM Modena: Ferrari, Monari 12, Tagliazucchi 14, Rainer 8, Asperti 15, Kashin 15, Benati 6, Mengozzi 6, Fantinati, Ullo, Manfredini, Lanza. All. Gatti.

S’interrompe a Guastalla la striscia negativa di Sbm. Ma la partita è stata tutt’altro che semplice per i modenesi. Pronti, via e i ragazzi di Gatti fanno vedere di cosa sono capaci. 11-27 alla fine del primo quarto, con Tagliazucchi, Kashin e Asperti ripetutamente a canestro e il Guastalla impotente ad assistere. Poi come diceva un vecchio allenatore “Tu prima riempi secchio di latte e poi dai calcio”. Nel secondo quarto il primo rientro di Guastalla, sempre a zona in difesa, fino al 26-36, poi nuovo strappo modenese fino al 31-51 di metà 3° quarto. Qui un parziale di 17-1 riapriva la gara, che si concludeva al 40′ sul 66-66, con Guastalla che aveva addirittura il possesso per vincerla, senza mai essere stato in testa per tutto l’incontro. SBM, con Asperti e Benati fuori per falli, era brava a vincerla definitivamente, con due buone iniziative di Mengozzi e la precisione dalla linea della carità di Monari.

BASKET CAMPAGNOLA E. – NUOVA PSA MODENA 82 – 53

AQUILE PALL. GUALTIERI – UNIONE SPORTIVA AQUILA 43 – 68

I GIGANTI DI MODENA – PALL. REGGIOLO 64 – 57

CLASSIFICA

Cus MO.RE. 34; I Giganti di Modena 32; Reggiolo 30; Gazze Canossa, SBM Modena, Jolly Reggio, Campagnola Emilia 26; Mabo Pomponesco 20; Iwons Albinea 18; Guastalla, Aquila Luzzara 14; Gelso Reggio 8; Aquile Gualtieri 4; PSA Modena 2.

GIRONE C

GALLO BASKET – PGS IMA 62 – 70

(15-20; 33-33; 42-58)

Gallo: Corbucci 6, Arisaldi 3, Buzzolani 4, Degli Esposti, Ramponi N. 2, Da Bellonio 14, Giugli 4, Calzolari 2, Di Biase 6, Tartari 7, Cara, Ramponi P. 14. All. Cataldo.

Pgs Ima; Stagnoli 9, Cocchi 4, Varignana, Natalini 5, Lugli 27, Nannuzzi, Asciano 8, Tinti 6, Balducci 8, Stojanov, Righetti 3, Vallerin ne. All. Salvarezza.

LIONS BASKET – C.U.S. FERRARA BASKET 65 – 44

(20-13; 37-22; 55-33)

Lions Cento: Fiocchi 2, Gallerani 1, Nannetti 17, Bonazzi 8, Borghi 9, Cristofori 9, Bonzagni 3, Guaraldi 4, Guidi 2, Guidetti, Passarini 4, Ansaloni 6. All. Alberghini.

Cus Ferrara: Maggini 1, Danieli A. 3, Fogli, Ometto 1, Danieli L. 4, Alassio 13, Gulotta 11, Mezzadri 1, Bellinazzi 8, Barcaro 2, Berniola, Galliera. All. Bani.

PALL. SANGIORGIO – DIABLOS BASKET 87 – 59

(29-14; 50-30; 67-47)

San Giorgio di Piano: Guidi, Giunchedi 6, Solmi 4, Baldazzi 22, Tolomelli 10, Magliaro, Rosati 13, Alberti 2, Masina 8, Dal Pian 7, Argenti 15. All. Gemelli.

Sant’Agata Bolognese: Angelini 11, Belosi 13, Mascagna 7, Gamberini 7, Bruni 7, Scagliarini 3, Serra An. ne, Machi, Almeoni, Verdoliva 11. All. Serra Ad.

PALL. TEAM MEDOLLA – BIANCONERIBA 43 – 55

(6-18; 17-31; 28-47)

Medolla: Panin 2, Marchetti 3, Guarnieri, Bergamini 10, Ceretti 12, Cresta 8, Barbieri M. 4, Baccarani 4, Balboni, Ferretti. All. Sacchetti.

Baricella: Gamberini 4, Sgarzi ne, Barbieri L. 14, Ballarin 8, Frazzoni 5, Pedrielli 1, Villani 4, Ricci 1, Mantovani, Oretti 2, Donati 8, Minozzi 8. All. Calandriello.

SPARTANS FERRARA – PALL. FORTITUDO CREVALCORE 31/03/2020 – 21:30

Palestra Scuole COSME’ TURA – Via Battara 47 – Quart. Barco FERRARA (FE)

DESPAR – VIS 2008 93 – 85

(27-16; 48-35; 75-68)

4 Torri Ferrara: Villani 26, Patroncini 4, Amati, Marianti Spadoni 4, Vecchio, Oussous, Bigoni ne, Minzoni 5, Volpin 6, Marongiu ne, Monaldi 11, Soloperto 37. All. Moffa.

Vis Ferrara: Bianchi 23, Tuccillo 7, Pauletto 6, Corsato 3, Porcellini 8, Vaianella 15, Tralli 7, Baraldi 4, Bottoni 6, Boarini ne, Rossi 6, Gnani ne. All. Cigarini.

CLASSIFICA

PGS Ima Bologna 32; San Giorgio di Piano, Bianconeriba Baricella 30; Ghepard Bologna* 26; Medolla, Lions Cento 20; Spartans Ferrara* 18; Diablos Sant’Agata Bolognese**, Vis 2008 Ferrara* 16; Cus Ferrara 12;
4 Torri Ferrara 6; Gallo, Fortitudo Crevalcore* 4.

GIRONE D

HORNETS BASKET BOLOGNA – NAVILE BASKET 57 – 42

(13-10; 27-26; 35-40)

Hornets: Genovese 10, De Leo 9, Caruso 8, Brina 8, Orpelli 4, Zambelli 4, Nannetti 4, Gadani 4, Orlando 2, Florio 2, Ascari 2, Jelich. All. Rocco di Torrepadula.

Navile: Credi 12, Romagnoli 7, Pasquali 5, D’Emilio 4, Lazzari 4, Polo 4, Perrotta 2, Mazzoli 2, Boccardo 2, Maccaferri, Chiapparini, Landuzzi. All. Corticelli.

Sconfitta per il Navile Basket nello scontro al vertice a casa degli Hornets: i biancorossi pagano un totale blackout nell’ultimo quarto, dopo aver giocato 30′ alla pari, se non meglio, dei padroni di casa. Cronaca: quintetto Navile formato da Perrotta, Pasquali, Credi, Romagnoli e Mazzoli, mentre coach Rocco di Torrepadula schiera Genovese, De Leo, Gadani, Jelich e Nannetti. Partono meglio gli Hornets, a segno con De Leo e Nannetti, ma Romagnoli accorcia subito con la tripla, 4-3. Un canestro e un libero di Genovese danno il 7-3 ai padroni di casa, ma Credi ricuce ancora con la tripla. Si affrontano le due migliori difese del campionato, statistiche alla mano, che sommato alla tensione per la gara rendono il match povero di canestri: Romagnoli sorpassa, Gadani fa 9-8, ancora Romagnoli segna il floater del 9-10. Sul finire del quarto segna Nannetti, poi Florio ruba palla e quasi sul suono della sirena appoggia comodamente il layup del 13-10, punteggio con il quale si chiude il primo quarto. A inizio secondo periodo, un’ottima azione corale del Navile porta Polo ad appoggiare facilmente al tabellone, Zambelli mette un libero e Boccardo, con un 2/2 dalla lunetta, pareggia a quota 14. Il match è estremamente equilibrato, il Navile mette il naso avanti con un 2+1 firmato Pasquali, ma Genovese replica segnando la tripla del 21-19. Credi risponde con la stessa moneta, il Navile potrebbe allungare dopo il canestro di Romagnoli del 24-26, ma non lo fa e sulla sirena Caruso, da 9 metri, segna di tabellone la tripla del 27-26 Hornets, quando si va al riposo lungo. Un simile rovesciamento di fronte potrebbe dare una mazzata negativa al morale del Navile che, invece, esce ancora più convinto dagli spogliatoi: Credi sorpassa con un long two, Zambelli segna il 29-28, Credi dall’angolo fa 29-30. Mazzoli allunga, 29-32, Perrotta realizza il +5 e ci vuole Nannetti, da sotto, per far muovere il tabellone agli Hornets, 31-34. Lazzari conclude a canestro uno splendido dai e vai con Maccaferri, 31-36, Orpelli accorcia ancora, 33-36, Lazzari allunga di nuovo, 33-38. Un canestro ancora di Orpelli e uno di Polo danno il 35-40 al Navile, che avrebbe almeno 3-4 limpide occasioni per allungare, ma non lo fa e col senno di poi lo pagherà caro. Si chiude pertanto il terzo quarto con il punteggio ancora fermo sul 35-40. Nell’ultimo periodo gli Hornets prima accorciano con un canestro e un libero di De Leo, 38-40, poi pareggiano con Brina. Il Navile un po’ si disunisce, non vengono fischiati alcuni contatti su Pasquali e Caruso sorpassa. De Leo allunga, Caruso segna il 46-40, Orpelli realizza il 48-40. Il Navile si innervosisce, la testa va via dalla partita e il parziale per gli Hornets è un devastante 17-0, sul 52-40. D’Emilio realizza gli unici due punti del quarto per il Navile, la cui panchina si inferocisce su un antisportivo fischiato a Romagnoli. Girandola di tecnici, negli ultimi 3′ la partita è un garbage time, che termina con la vittoria Hornets per 57-42.

CSI SASSO MARCONI – P.G.S. CORTICELLA 81 – 75

(25-20; 41-39; 62-53)

Csi Sasso Marconi: Zerbini 14, Lenzi 9, Orlandi 11, Vinerba 13, Davalli 2, Borsari 9, Monciatti 12, Versura 5, Orsolan 2, Cancello 3, Perrina, Vanzini 1.  All. Bulgarelli.

PGS Corticella: Marcheselli 5, Ardizzoni 30, Albazzi 14, Candini 2, Fiorentini 8, Valgimigli 3, Tonelli 13, Tolomelli, Brighenti, Gulotta, Bartolini, Balboni, All. Lorenzoni.

PGS BELLARIA – CENTRO MB ARCOVEGGIO 84 – 76

(24-21; 44-41; 64-60)

PGS Bellaria: Ottani 23, Balistreri 17, Menna 11, Brini 11, Scarenzi 8, Sudano 5, Foresti 5, Chili 4. All. Benini.

CMA: Venturi 19, Scalone 14, Siena 12, Filippini 9, Benfenati 8, Cilloni 7, Cavallone 5, Caffagna 2, Forcione, Baraldi.

S. MAMOLO BASKET – POL. PONTEVECCHIO 87 – 63

(17-17; 47-30; 67-43)

San Mamolo: Rebeggiani 7, Mengoli 16, Guidetti 6, Tazzara 10, Quadri S. 5, Lanzerotti 6, Albertazzi 14, Placanica, Orlando 6, Ceccolini 11, Cairoli 6, Trotta ne. All. Nannetti.

Pontevecchio: Di Noto 15, Ricci 4, Venturi 8, Gualandi 1, Scalorbi, Mansutti 14, Polazzi 2, Olimbo 7, Mazzacurati 2, Angeletti 8, Grilli 2. All. Bonfiglioli.

MONTEVENERE 2003 A.GIORGI – STARS BASKET 64 – 65

(16-11; 35-26; 44-54)

Montevenere: Mazzetti 2, Campeggi 3, Gironi 4, Testoni ne, Guerrato 8, Venturini ne, Fiorentini 19, Cavana 6, Bortolan 2, Zanetti, Maresi, Gamberini 20. All. Orefice.

Stars: Molise 1, Venturi 9, Somma, Muzio ne, Barbieri 2, Musolesi 10, Ostapyuk 13, Branchini, Stanghellini 19, Benfenati 2, Pistacchio 9, Raffaelli. All. Piccolo.

ANZOLA BASKET – VANINI HORIZON BK RENO 66 – 55

(16-13; 32-28; 50-44)

Anzola: Gobbi 10, Lambertini 7, Galli 2, Violi 13, Gherardi, Franchini 9, Lullo 7, Venturi 6, Missoni, Cappelli 12. All. Righi.

Horizon: Sebastianutti 14, Di Stefano 4, Turrini 2 Baiesi 8, Raimondi ne, Nasi 12, Caverzan 7, Maldini, Varotto S. 2, Varotto M. 6, Grippo. All. Muscò.

Anzola torna a vincere tra le mura amiche dopo la scoppola della settimana scorsa contro il San Mamolo. Lo fa in maniera convincente contro i bolognesi dell’Horizon, ribaltando anche la differenza canestri. Partita quasi sempre comandata dai biancoblu, a parte una partenza 2-5 dei bolognesi ospiti. Anzola chiude il primo quarto sul 16-13. Nella seconda frazione i padroni di casa premono sull’accelleratore e si portano sul 30-18; ottima difesa e veloci ripartenze fanno sbandare gli ospiti che, sul finire del tempo, piazzano un contro break di 10-2 e chiudono a -4 all’intervallo lungo (32-28). Si rientra e il vantaggio di Anzola oscilla sempre tra i due e tre possessi; stessa cosa nell’ultima frazione, dove i padroni di casa vedono ridurre il vantaggio a -3, ma, poi, piazzano l’allungo decisivo e chiudono la contesa sul 66-55.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 38; Hornets Bologna 32; Navile Bologna, Montevenere Bologna 22; Stars Bologna 20; Omega Bologna*, Horizon Bologna, Anzola 18; C.M.B. Arcoveggio* 16; PGS Bellaria Bologna, CSI Sasso Marconi 10; PGS Corticella Bologna 8; Pontevecchio Bologna 6.

GIRONE E

BASKET PROJECT – PARTY & SPORT 71 – 79

(19-23; 32-39; 52-65)

Faenza: Boero 22, Santo 17, Conti 8, Ragazzi 7, Picone 7, Morsiani 6, Troni 4, Dalmonte, Pantani. All. Morigi.

P&S Ozzano: Carelli Mar. 4, Carelli Mat. 8, Fabbri, Tagliati, Avallone 20, Fierro 11, Zerbini 5, Lazzari 7, Ziron ne, Passatempi 6, Bertarelli 2, Dozza 15.

289 ACADEMY – MASSA BASKET 2010 45 – 60

(8-17; 18-32; 32-46)

Budrio: Grilli S. 7, Laforgia 10, Grilli A, Semilia 11, Sarti, La Cascia 15, Gherardi, Palladino 2. All. Rambaldi.

Massa Lombarda: Ugulini L. 8, Montanari 4, Ugulini V. 6, Berardi L. 6, Brignani 6, Guardigli 5, Berardi R., Asioli M. 8, Pinardi, Rivola 7, Linguerri 8, Spadoni 2. All. Landi.

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – POL. VIRTUS CASTENASO 73 – 48

(17-4; 34-28; 55-38)

Castel San Pietro 2010: Cavina 10, Zuffa 5, Creti T. 16, Cenni 9, Pontrelli 6, Pedini 14, Turrini 2, Zaniboni 1, Curti 6, Landini, Trivisonno 2, Dal Pozzo 2, All. Creti A.

Castenaso: Lombardo P., Consolo 12, Fiolo 6, Magagnoli 8, Fiocco 4, Lombardo N. 8, Tonelli 5, Urzino, Zini 1, Bernardoni 4. All. Pizzi.

TATANKA BALONCESTO IMOLA – BK A. GARDINI 2001 Rinviata

Palestra CAVINA – Via Boccaccio 2 IMOLA (BO)

SALUS PALL. BOLOGNA – POL. DIL. FARO 67 – 55

(16-14; 41-30; 57-37)

Salus: Berbec, Arletti 3, Grilli 3, Nanni 11, Grassi 24, Chirco 8, Bucca 4, Cocchi 9, Dallacasa 5, Errera. All. Nieddu.

Faro Argenta: Nicoletti 19, Pasetti 13, Zanetti 8, Taglioli 7, Porcellini 5, Baldi 3, Bonora, Cesari, Dalpozzo, Federici, Fuschini. All. Santoro.

BASKET GIALLONERO – MEDICINA BASKET 2007 64 – 58

(18-22; 35-30; 46-48)

Giallonero Imola: Piani Gentile 10, Biavati, Grandolfi 5, Guastamacchia 4, Vannini ne, Fusella, Vignoli 4, Pirazzini 13, Militerno ne, Spoglianti 6, Brusa 2, Sassi 20. All. Alfieri.

Medicina 2007: Bacci 9, Ventura, Zambelli. Miceli 4, Vignudelli 27, Magli 1, Buscaroli, Pazzaglia, Martelli 8, Dall’Olio 3, Soldi 6. All: Pasquali

RECUPERO

IN FIERI – GARDINI 79 – 74

(12-12; 30-31; 54-50)

In Fieri San Lazzaro: Magni, Tradii 16, Gianasi 9, Venturoli 12, Campedelli 7, Zanaroli 10, Fornasari 5, Minoccheri 4, Bacocco 10, Fiumi 6. All. Guidetti.

Fusignano: Lugaresi 3, Montanari A. 22, Montanari M. 6, Babini 2, Scardovi 10, Dalla Malva 8, Melandri 3, Zanzi 9, Bucchi 2, Bertazzoli 7, Pelliccia 2. All. Ortasi.

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 34; Giallonero Imola 28; Medicina 2007 26; Project Faenza 24; Faro Argenta*, Massa 2010, Salus Bologna 20; Tatanka Imola*, Party&Sport Ozzano 18; Virtus Castenaso* 12; Gardini Fusignano*, In Fieri San Lazzaro 8; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

FISIOKINETIC – FADAMAT BASKET RIMINI 73 – 64 dts

(26-17; 38-29; 49-43; 58-58)

Coriano: Chistè M. 13, Casadei 19, Casali 10, Ortenzi 15, Pulzakov 2, Bigini A. 12, Bigini G. 2. All. Chistè C.

Fadamat Rimini: Zaghini 10, Magnani 5, Ferrini 10, Stabile 6, Borello 2, Del Fabbro 14, Missiroli 15, Emiliani 2. All. Podeschi.

PIRATES – EAGLES 41 – 74

(4-19; 22-40; 31-60)

Misano: Cupparoni 9, Migani 3, Ferri L. 1, Sabattini, Arduini, Gobbi, Bordini 4, Ferri A. 18, Panzieri 4, Praturlon, Cevoli 2, Martini. All. Chiadini.

Morciano: Cenci 15, Guastafierro 14, Tontini 14, D’Aurizio 13, Bacchini 10, Rossi 4, Ricci 2, Tagliaferri 2. All. Villa.

BASKET 2000 – SAN PATRIGNANO 82 – 74

(21-22; 45-36; 69-57)

BK 2000 San Marino: Bombini 1, Giovannini 7, Fiorani 14, Lioi, Zafferani 2, Liberti 25, Agostinelli 4, Pasolini 6, Botteghi 6, Guida, Giancecchi 12, Campajola 5. All. Morri.

San Patrignano: Raimo, Pesarini 10, Cianni, Mirabile, Bologna 7, Fornasier, Taddei 18, Panzeri 9, Persici, Randazzo 14, Baldassarri, Amaroli 16. All. Gregori.

Bella vittoria del Basket 2000. I ragazzi di coach Morri ottengono un successo particolarmente importante per la classifica, col gruppo di testa ancora piuttosto compatto e con le ultime sei giornate decisive per definire le posizioni.

Al Multieventi, è Sanpa a muovere per prima il tabellone con la tripla del capitano Pesarini. Ospiti sempre avanti con costanza: prima sul 2-6, poi ancora sull’11-13. Il sorpasso sammarinese è reso possibile dalla tripla di Fiorani (14-13), con Pasolini che subito dopo replica dall’arco (17-13), ma con Sanpa che ha il guizzo buono per chiudere il quarto ancora avanti (21-22; per Fiorani 11 punti con tre triple nel primo periodo). Nel secondo quarto gli ospiti restano sostanzialmente sempre avanti fino al 16’: da quel momento, dal 32-36, ecco il break del Basket 2000, un importantissimo 13-0 per chiudere avanti prima dell’intervallo (45-36, bene Liberti). Di ritorno dagli spogliatoi il trend sembra in qualche modo replicare quello che è accaduto nel secondo periodo, con ospiti tonici nella prima parte e quasi vicini all’aggancio sul 58-56. La schiacciata di Botteghi dà però il via a un altro break del Basket 2000 per chiudere il quarto, questa volta di 11-1 (69-57 al 30’, con tripla di Giovannini allo scadere). Sembra la fuga giusta, ma San Patrignano non molla e riesce nuovamente a rientrare ad un possesso di distanza sul 71-69, quando mancano 6’57” al suono della sirena. Il finale è però tutto dei padroni di casa, con Liberti a segnare punti importanti e con la forbice tra le due squadre ad allargarsi definitivamente. Finisce 82-74.

SPORTING CLUB CATTOLICA – TIGERS BASKET 2014 Rinviata

2020 C.S. SALVO D’ACQUISTO – Via S. D’Acquisto 2 CATTOLICA (RN)

AICS JUNIOR BK – ARTUSIANA BK 68 – 51

(18-14; 29-29; 54-37)

Aics Forlì: Guaglione 12, Liverani 12, Russo 11, Naldi 7, Rossi 7, Imperadori 6, Ruffilli 6, Zanotti 6, Perugini 1, Mariani. All. Sanzani.

Forlimpopoli: Bourkadi 12, Gasperini G. 8, Vitali 8, Marzolini 7, Attanasio 4, Quercioli 4, Spisni 3, Zammarchi 3, Gasperini A. 2, Alberti. All. Grilli.

CRAL E. MATTEI – LIBERTAS GREEN BK 62 – 68

(17-15; 36-29; 49-51)

Spem Ravenna: Bindi 15, Polyeschuk 14, Angeli 10, Palazzi 10, Caccamo 9, Camassa 4, Fumolo, Bramante, Bomben, Ferizi Niang. All. Borghi.

Lib. Green Forlì: Ruscelli 20, Bessan 9, Vadi 9, Gavelli 7, Pinza 7, Galeotti 5, Brunetti N. 5, Brunetti J. 4, Panzavolta 2, Gnini, Graziani ne, Fossi ne. All. Laghi.

CLASSIFICA

Aics Forlì* 28; Artusiana Forlimpopoli*, Libertas Green Forlì, BK 2000 San Marino 26; Fadamat Rimini 24; Cral Mattei Ravenna 22; Eagles Morciano 20; Livio Neri Cesena 18; Fisiokinetic Coriano 12; S.C. Cattolica*, San Patrignano 10; Tigers Forlì* 8; Pirates Misano 6.

Promozione, la Ghepard, al fotofinish, graffia il Sangiorgio. Girone B, la prima volta della Psa

PROMOZIONE 18° Giornata

GIRONE A

VIRTUS PONTEDELLOLIO – IRA TENAX CORTEMAGGIORE 66 – 71

PLANET BASKET – VICO BASKET 43 – 51

CUS PARMA – BASKET OGLIO PO 83 – 57

(22-18; 56-34; 72-39)

CUS Parma: Pattini 5, Secli 10, Bettera 5, Menconi 8, Parizzi F. 3, Carretta 6, Giorgi 18, Pellegrino 7, Petiziol 4, Di Brino 6, Lanzi 11. All. Marcucci.

Oglio Po: Pala 14, Toninelli 9, Guida 4, Travaglioli 7, Bini 5, Gaetani, Gagliardi 7, Scomparin 3, Cavaliere 8. All. Mattei.

SAMPOLESE BK – DUCALE MAGIK PARMA 70 – 62

(17-14; 36-30; 50-46)

San Polo d’Enza: Tognoni 5, Minardi 14, De Vizzi 3, Simonazzi 9, Davoli 9, Cerlini 1, Servidei 11, Tondo 6, Campani 2, Hasa 10. All. Corali.

Ducale Parma: Illari 17, Allodi 2, Pergetti 4, Verti 15, Lannutti 4, Lestini, Resurreccion 2, Ferrari 13, Tinelli 3, Brignoli, Asta G. 2. All. Padovani.

POL. BIBBIANESE – SCUOLA BASKET CAVRIAGO 87 – 83

POL. CASTELLANA – S.ILARIO BASKETVOLLEY 64 – 67

RECUPERO

FULGORATI – SAMPOLESE 56 – 67

(12-22; 32-38; 45-57)

Fulgorati Fidenza:  Rivetti 12, Bondani 6, Poggi ne, Canali 5, Giraud, Molinari 4, Lettieri 2, Besagni 6, Marletta 10, Gelmini 5, Cabrini 6. All. Giacobbi.

San Polo d’Enza: Tognoni 7, Minardi 18, De Vizzi 3, Simonazzi 6, Davoli 9, Nicolini, Cerlini, Servidei 6, Tondo 8, Hasa 10. All. Corali.

CLASSIFICA

Cus Parma, Sampolese 26; Fulgorati Fidenza 24; Virtus Pontedellolio, Ira Tenax Cortemaggiore 20; Planet Parma 18; Ducale Parma*, S.Ilario d’Enza* 16; Scuola Basket Cavriago, Castellana Castelsangiovanni 14; Vico Parma*, Bibbianese* 10; Guna Oglio Po** 8.

GIRONE B

GAZZE CANOSSA – POL. IWONS 83 – 63

GELSO – CUS MO.RE 58 – 78

SBM BASKETBALL – MABO BASKET 46 – 52

(9-13; 21-25; 32-40)

SBM Modena: Ferrari 2, Monari 9, Tagliazucchi 11, Benati 6, Asperti 5, Fantinati 2, Kashin 3, Ullo, Lanza, Mengozzi 8, Manfredini ne. Sarhani ne. All. Gatti.

Mabo Viadana: Bignotti 6, Rossi 10, Sogni 13, Bellagamba, Ponzi 8, Agarossi 2, Martelli 2, Catellani 1, Barilli 6, Torreggiani 4. All. Goldoni.

Prosegue il momento nero dell’Sbm, che infila la terza sconfitta consecutiva al cospetto del non irresistibile Mabo Viadana. I ragazzi di Gatti sbagliano completamente l’approccio alla partita, dove, anziché provare a risolvere insieme i problemi, ognuno ha pensato di poter fare da solo. Risultato un costante inseguimento nel punteggio, prima parità a 14, poi sempre sotto anche di dieci lunghezze sul 26-36, nel terzo quarto. Qui una rimonta frutto più degli affanni di Viadana che dei propri meriti, con l’unico vantaggio, sul 43-42, che sembrava presagire un diverso risultato. Impressione sbagliata, una bomba di Rossi e due canestri di Bigliotti, scrivevano la parola fine del match.

PALL. GUASTALLA – BASKET CAMPAGNOLA E. 59 – 67

(12-21; 34-35; 50-49)

Guastalla: Cani 16, Frigieri 3, Ruina 2, Monti 11, Berigazzi, Camellini 7, Vallini 6, Arisi, Pavesi 5, Del Bon, Berni 8, Setti 1. All. Simeone.

Campagnola: Gasparini ne, Valli, S. Torreggiani 1, R. Piuca 15, Gelosini 15, Soccetti 8, Sueri ne, Carnevali 3, M. Rustichelli 18, Ligabue 3, Sacchi 4. All. Carpi.

Prosegue il buon momento della Campagnola che ha vinto anche sul campo del Guastalla.

Alla palla due gli ospiti non si fanno sorprendere e piazzano un parziale di 15-0, grazie ad un attacco molto prolifico e ad una difesa altrettanto efficace. Guastalla corre subito ai ripari cambiando atteggiamento difensivo, ma facendo anche circolare meglio la palla e questo le permette di recuperare terreno, per una frazione che si chiude sul +9 per gli ospiti. Nel secondo quarto Guastalla continua a macinare gioco e canestri che, combinati ad una solida difesa, le permettono di recuperare quasi tutto il gap del primo quarto, chiudendo alla pausa lunga sotto solo di una lunghezza (34-35). Al rientro in campo la Radio Bruno torna a difendere come nei primi minuti di partita ed a segnare con maggior continuità portandosi anche a +7, ma da metà frazione in poi, è Guastalla che ribalta l’inerzia riuscendo a chiudere la frazione con un punto di vantaggio sugli ospiti. Nell’ultimo quarto Campagnola si riporta avanti nel punteggio e, quando sembra abbia ripreso le redini del match, Guastalla torna ad accorciare le distanze e a portarsi avanti di quattro lunghezze. Gli ospiti reagiscono e complici anche un paio di giri in lunetta si portano sul +1 a 1’40 dal termine. Un canestro dal mezzo angolo di Gelosini, un tiro dall’arco di Roberto Piuca e il successivo contropiede su palla recuperata di Marco Rustichelli, fissano, infine, il punteggio per gli ospiti sul 59-67.

NUOVA PSA – AQUILE PALL. 86 – 66

(22-20; 40-36; 67-53)

PSA Modena: Cambiati, Rahova 11, Pavesi 8, Naletto 13, Torralba 3, Lopez 10, Righi, Macchelli 14, Umana 2, Pifferi 25, Iacono. All. Masini.

Gualtieri: Brugnano 18, Benetti 5, Anania 13, Simonazzi 16, Morenghi, Iemmi 10, Gandellini 4. All. Bertolini.

UNIONE SPORTIVA AQUILA – I GIGANTI DI MODENA 60 – 65

PALL. REGGIOLO – BASKET JOLLY 75 – 63

CLASSIFICA

Cus MO.RE. 32; Reggiolo, I Giganti di Modena 30; Gazze Canossa 26; SBM Modena, Jolly Reggio, Campagnola Emilia 24; Mabo Pomponesco 20; Iwons Albinea 16; Guastalla 14; Aquila Luzzara 12; Gelso Reggio 8; Aquile Gualtieri 4; PSA Modena 2.

GIRONE C

GHEPARD BASKET – PALL. SANGIORGIO 70 – 68

(19-16; 37-38; 54-57)

Ghepard: Romagnoli 6, Aldieri P. 5, Innamorati 8, Sanmarchi 9, Grillini 15, Aldieri A., Ferri 6, Rizzardi 10, Sanguettoli 2, Rossi PierLudovico 9. All. Rossi “Pigi”.

Sangiorgio: Guidi, Grassi 6, Giunchedi 8, Solmi 7, Baldazzi 8, Tolomelli 7, Morando 1, Rosati 16, Savic 1, Neretti 5, Argenti 7, Magliaro 2. All. Binelli.

C.U.S. FERRARA BASKET – SPARTANS BASKET 93 – 84 dts

(22-18; 49-40; 63-56; 79-79)

Cus Ferrara: Maggini 12, Danieli A. 14, Fogli 6, Ometto 8, Danieli G. 20, Otuedon ne, Alassio 26, Gulotta, Mezzadri ne, Bellinazzi 3, Barcaro 4, Galliera ne. All. Bani.

Spartans Ferrara: Virgili 11, Bichi ne, Dell’Uomo 4, Marabini 6, Merlo 15, Ferrarini, Del Principe 3, Baruffa, Zanolli 10, Roversi 10, Santini 25. All. Ciliberti.

VIS 2008 – LIONS BASKET 74 – 63

(22-11; 37-31; 57-50)

Vis Ferrara: Bianchi 27, Tuccillo 11, Corsato 6, Vaianella, Tralli 6, Baraldi 2, Bottoni 13, Boarini ne, Rossi, Gnani 9. All. Cigarini.

Lions Cento: Fiocchi 4, Gallerani ne, Nannetti 2, Bonazzi 2, Borghi, Cristofori 26, Bonzagni, Guaraldi 6, Guidi 6, Guidetti 7, Passarini 2, Ansaloni 8. All. Alberghini

DIABLOS BASKET – BIANCONERIBA 60 – 74

(11-11; 30-35; 45-60)

Sant’Agata Bolognese: Angelini 9, Belosi 8, Achilli 8, Demartini 7, Mascagni 4, Gamberini 7, Bruni, Stanzani 1, Machi 6, Almeoni 1, Verdoliva 9. All. Serra.

Baricella: Sgarzi ne, Barbieri 3, Ballarin 10, Frazzoni 12, Sitta 9, Pedrielli 6, Villani 2, Ricci 17, Mantovani, Oretti 6, Donati 6, Minozzi 3. All. Calandriello,

PALL. FORTITUDO – PGS IMA 57 – 71

(20-20; 34-31; 50-54)

Crevalcore: Guido 4, Acciarri 5, Filippetti, Terzi 14, Cremonini 4, Candini 4, Govoni E. 8, Govoni F. 2, Pedretti 2, Forni 4, Lelli 4, Pederzini 6. All. Gobbo.

Pgs Ima: Stagnoli 4, Vallerin, Cocchi 8, Martelli 11, Sorghini 9, Lugli 16, Serio 2, Nannuzzi, Asciano 9, Tinti 4, Stojanov, Righetti 8. All. Salvarezza.

DESPAR 4 TORRI FERRARA – PALL. TEAM MEDOLLA 61 – 56

(13-11; 29-21; 43-40)

4 Torri Ferrara: Villani 8, Patroncini 7, Amati 2, Marianti Spadoni 4, Vecchio, Oussous, Bigoni ne, Minzoni 4, Volpin 14, Faccini ne, Monaldi 9, Soloperto 13. All. Moffa.

Medolla: Bega 20, Barbieri 13, Baccarani 10, Panin 5, Balboni 3, Marchetti 3, Guarnieri 2, Ceretti. All. Sacchetti.

CLASSIFICA

PGS Ima Bologna 30; San Giorgio di Piano, Bianconeriba Baricella 28; Ghepard Bologna* 26; Medolla 20; Lions Cento, Spartans Ferrara 18; Diablos Sant’Agata Bolognese**, Vis 2008 Ferrara* 16; Cus Ferrara 12; Gallo, Fortitudo Crevalcore, 4 Torri Ferrara 4.

GIRONE D

OMEGA BASKET – MONTEVENERE 2003 A.GIORGI 64 – 69

(21-19; 45-36; 59-46)

Omega: Saccà 17, De Pascale 11, Morales 11, Sterpi 9, Twun 8, Bolelli 6, Coccaro 2, Palad. All. Nannoni.

Montevenere: Fiorentini 20, Cruzat 16, Cavana 8, Gamberini 8, Maresi 8, Bortolan 6, Zanetti 3, Guerrato, Venturini. All. Orefice.

P.G.S. CORTICELLA – HORNETS BASKET 61 – 72

(10-20; 36-34; 43-52)

PGS Corticella: Marcheselli 11, Fiorentini 8, Ardizzoni 15, Tonelli 13, Tolomelli 2, Candini 5, Albazzi 5, Valgimigli 2, Puzzo, Brighenti, Bartolini, Mainardi. All. Lorenzoni.

Hornets: Orpelli 3, Ascari 11, Caruso 10, Genovese 12, Nannetti 2, Florio 4, Marchesi 4, Gadani 9, Brina 2, Zambelli 8, De Leo 6, Orlando 1. All. Rocco di Torrepadula.

CENTRO MB ARCOVEGGIO – CSI SASSO MARCONI 52 – 62

(19-22; 29-38; 40-47)

CMA: Ballandi ne, Cavallone 17, Cilloni 2, Scalone 2, Forcione 6, Siena 6, Filippini 4, Venturi 13, Benfenati ne, Carfagna, Baraldi 2.

VANINI – PGS BELLARIA 75 – 62

(27-14; 42-36; 54-48)

Horizon: Sebastianutti 10, Distefano 10, Turrini, Pasquali 7, Baiesi 6, Nasi 2, Tinti, Cola 6, Caverzan 5, Varotto S 7, Grippo 22, Pace. All Muscó.

PGS Bellaria: Menna 2, Fae 18, Sudano, Balistreri, Ottani 14, Scarenzi 2, Foresti, Bulgarelli 16, Giorgio 5, Furlanetto 5, Brini. All Benini.

STARS BASKET – POL. PONTEVECCHIO 87 – 61

(24-15; 42-31; 68-50)

Stars: Molise 6, Venturi F. 5, Somma 12, Muzio 4, Barbieri 11, Musolesi 11, Ostapyuk De Pretto 8, Branchini 6, Pistacchio 2, Bordonaro 5, Benfenati 13, Raffaelli 4. All. Piccolo.

Pontevecchio: Di Noto 27, Casanova 2, Ricci 6, Canino, Venturi R. 7, Scalorbi, Mansutti 2, Poluzzi 6, Mazzacurati 2, Angeletti 4, Grilli 5. All. Bonfiglioli.

ANZOLA BASKET – S. MAMOLO BASKET 45 – 91

(12-18; 25-43; 32-71)

Anzola: Gobbi, Lambertini 2, Galli, Gherardi 3, Franchini 6, Di Pasquale, Poli, Lullo, Cattani 5, Venturi 15, Missoni 2, Cappelli 12. All. Righi.

San Mamolo: Trotta ne, Mengoli 16, Omodei 2, Guidetti, Tazzara 22, Quadri S. 5, Bartolini 2, Albertazzi 24, Orlando 2, Balzan 10, Ceccolini 8. All. Nannetti.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 36; Hornets Bologna 30; Navile Bologna, Montevenere Bologna 22; Omega Bologna*, Horizon Bologna, Stars Bologna 18; C.M.B. Arcoveggio*, Anzola 16; PGS Bellaria Bologna, PGS Corticella Bologna, CSI Sasso Marconi 8; Pontevecchio Bologna 6.

GIRONE E

IN FIERI – PALL CASTEL S.P.T. 2010 52 – 59 d2ts

(8-11; 25-20; 35-39; 44-44; 48-48)

In Fieri: Magni 5, Fiordalisi 2, Tradi 18, Venturoli 3, Corradini 10, Gianasi 4, Fiumi 2, Fornasari 4. All. Guidetti.

Castel San Pietro 2010: Cavina 13, Zuffa 7, Pedini 13, Creti T. 8, Pontrelli 6, Mondanelli 4, Curti 4, Zaniboni 2, Turrini 2, Cenni, Landini, Dal Pozzo. All. Creti A.

MASSA BASKET 2010 – TATANKA BALONCESTO 56 – 66

(19-11; 43-32; 47-40)

Massa Lombarda: Ugulini L. 5, Montanari 5, Ugulini V. 4, Berardi L. 7, Brignani 6, Berardi R., Asioli M. 3, Marchetti ne, Pinardi 11, Rivola 5, Asioli G.M. 9, Linguerri 1. All. Landi.

Tatanka Imola: Ciampone, Pederzoli 11, Manaresi 4, Selva 6, La Ferla, Tabellini 11, Franceschelli 2, Castagnetti 27, Simoni 2, Marrobio 3. All. Munzio.

Il Massa Basket crea basket e si diverte nei primi venti minuti di gara, ma poi cede alla distanza e crolla fragorosamente nel finale, lasciando partita e vittoria al Tatanka Imola che, soprattutto nei momenti difficili (sotto di 15 a metà secondo quarto), ha il pregio di continuare a crederci e di non mollare mai.

L’inizio è equilibrato, poi si scatena Pinardi che segna a ripetizione e trascina i locali. Il Tatanka fatica a trovare la via del canestro e si ritrova sotto 19-11 a fine quarto. Lo spartito del secondo periodo è il medesimo: i tiratori massesi sono in giornata, Ugulini L. e Montanari da 3 fanno da apripista ad Asioli G.M. che segna 7 punti a fila. Il Tatanka continua ad essere in difficoltà e si aggrappa ai punti di Pederzoli e Castagnetti e all’agonismo di Tabellini. Si va alla pausa lunga sul 43 a 32 per Massa, con i locali che girano come un orologio svizzero; al rientro dagli spogliatoi, però, il meccanismo massese si inceppa e comincia una partita completamente diversa; i locali non trovano più la via del canestro realizzando solo 4 punti in un quarto, disorientati dai continui cambi difensivi degli ospiti che, tuttavia, non concretizzano a pieno in attacco il grande lavoro difensivo realizzando solo 8 punti in un quarto complessivamente pieno di errori e di nervosismo. Inizia l’ultima frazione con Massa ancora a +7, ma ormai i locali sentono il fiato sul collo degli avversari. Negli ospiti sale in cattedra Castagnetti che diventa un incubo per la difesa massese, ben coadiuvato da Tabellini, che trova il canestro del sorpasso sul 49-50; il Tatanka ha ormai messo la freccia e scava il break decisivo con una tripla ed una penetrazione di Pederzoli. Massa non ha più la forza e la mentalità per reagire ed il match si chiude sul 66 a 56 per gli ospiti.

MEDICINA BASKET 2007 – 289 ACADEMY 73 – 65

(16-12; 41-31; 68-49)

Medicina 2007: Ventura, Zambelli 5, Vignudelli 6, Magli 2, Busca, Pazzaglia, Castellari 30, Impastato 4, Trippa 9, Martelli 11, Dall’Olio 2, Soldi 4. All. Pasquali.

289 Budrio: Zinzi 7, Grilli 27, Laforgia 5, Semilia 9, Sarti 7, La Cascia, Gherardi 2, Palladino 6, Draghetti 2. All. Baraldi.

BASKET PROJECT – BASKET A. GARDINI 2001 71 – 43

(18-6; 41-18; 60-32)

Faenza: Ndiaye, Troni 23, Santo 6, Boero 13, Ragazzi 15, Dal Monte, Turchiarulo, Picone 4, Fabbri 2, Babini, Pantani 3, Morsiani 5. All. Morigi.

Fusignano: Babini 2, Scardovi 9, Dalla Malva 2, Melandri 4, Zanzi 6, Berardinelli 4, Nigro 2, Bucchi 4, Vecchi 9, Bertazzoli 1. All. Ortasi.

POL. VIRTUS CASTENASO – POL. DIL. FARO 61 – 66

(11-20; 24-32; 38-48)

Castenaso: Fiolo 6, Magagnoli 9, Lombardo L.P., Orsini, Fiusco 5, Tonelli 17, Lombardo N. 5, Bernardoni 7, Zini, Urzino ne, Consolo 8, Sighinolfi 4. All. Pizzi.

Faro Argenta: Baldi, Pasetti 5, Taglioli 6, Marescotti, Dalpozzo, Fuschini ne, Bonora 8, Porcellini 3, Federici 4, Nicoletti 17, Zanetti 12, Checcoli 11. All. Santoro.

BASKET GIALLONERO – SALUS PALL. BOLOGNA 77 – 72

(24-25; 39-41; 64-52)

Giallonero Imola: Militerno, Biavati 7, Guastamacchia, Pirazzini 19, Spoglianti 8, Fusella, Brusa 8, Vignoli 12, Sassi 23. All. Alfieri.

Salus: Grilli 2, Tabellini G., Nanni 22, Grassi 24, Chirco 8, Stignani, Bucca 12, Cocchi, Dallacasa 4. All. Nieddu.

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 32; Medicina 2007, Giallonero Imola 26; Project Faenza 24; Faro Argenta* 20; Massa 2010, Salus Bologna, Tatanka Imola 18; Party&Sport Ozzano 16; Virtus Castenaso* 12; Gardini Fusignano* 8; In Fieri San Lazzaro* 6; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

LIVIO NERI – MISANO PIRATES 59 – 54

SAN PATRIGNANO – AICS JUNIOR BASKET 48 – 75

San Patrignano: Pesarini 16, Bologna 8, Romboli 7, Panzeri 6, Baldassarri 5, Amaroli 4, Randazzo 2, Taddei, Cianni, Mirabile, Romano, Persici. All. Gregori.

Aics Forlì: Rossi 16, Russo 12, Mariani 10, Liverani 9, Guaglione 8, Perugini 8, Imperadori 6, Zanotti 4, Ruffilli 2, Naldi. All. Sanzani.

LIBERTAS GREEN BK – BASKET 2000 76 – 65

(34-17; 53-36; 61-58)

Lib. Green Forlì: Ruscelli 30, Gavelli 13, Panzavolta 11, Brunetti N. 8, Galeotti 4, Bessan 4, Vadi 3, Gnini 2, Pinza 1, Fossi, Graziani ne. All. Laghi.

BK 2000 San Marino: Fiorani 15, Giancecchi 10, Liberti Lo. 9, Agostinelli 8, Giovannini 7, Bombini 5, Pasolini 5, Botteghi 4, Campajola 2, Zafferani, Liberti Leo ne, Guida ne. All. Morri.

MORCIANO EAGLES – TIGERS BASKET 2014 83 – 54

ARTUSIANA BK – FISIOKINETIC 73 – 62

(18-18; 33-27; 50-44)

Forlimpopoli: Mambelli 13, Gasperini G. 20, Spisni 11, Attanasio, Bourkadi 2, Vitali 9, Alberti 6, Gasperini A. 6, Zammarchi 2, Quercioli 2, Marzolini 2. All. Grilli.

Coriano: Buscherini, Ceccolini, Casadei 13, Bigini 23, Chistè M. 12, Caccioppoli, Ortenzi 7, Puzalkov, Thiam 2, Zavatta 3, Casali 2. All. Chistè C.

CRAL E. MATTEI – SPORTING CLUB CATTOLICA 68 – 64

(10-14; 31-37; 51-51)

Spem Ravenna: Fumolo 3, Bramante 2, Bomben ne, Angeli 19, Polyeschuk 2, Caccamo 10, Palazzi 5, Ghinassi, Bindi 11, Camassa 14, Niang 2, Ferizi. All. Borghi.

Cattolica: Bergna 6, Adanti 10, Cavazzini 15, Giorgi 5, Bartoli 2, Ciandrini 3, Massanelli 2, Ghinelli, Simoncini Fuzzi 13, Bacoli 8. All. Cotignoli.

RECUPERO

ARTUSIANA – TIGERS 2014 58 – 44

(19-7; 31-21; 43-34)

Forlimpopoli: Mambelli 13, Gasperini G. 13, Spisni 12, Attanasio 4, Bourkadi, Vitali 2, Alberti, Trinidad, Gasperini A. 7, Zammarchi 2, Quercioli 2, Marzolini 3. All. Grilli.

Tigers 2014 Forlì: Pedrizzi 2, Valgimigli 11, Biondi 5, Ruffilli 4, Plachesi, Poggi 1, Bergantini, Valpiani 8, Chezzi 4, Visani 2, Asani 6, Dall’Agata 1. All. Lapenta.

CLASSIFICA

Aics Forlì*, Artusiana Forlimpopoli* 26; BK 2000 San Marino, Fadamat Rimini, Libertas Green Forlì 24; Cral Mattei Ravenna 22; Livio Neri Cesena, Eagles Morciano 18; S.C. Cattolica, San Patrignano, Fisiokinetic Coriano 10; Tigers Forlì 8; Pirates Misano 6.

Promozione: Fulgorati ko a Castelsangiovanni. La Libertas Green fa suo il derby con l’Aics

PROMOZIONE 18° Giornata

GIRONE A

BASKET OGLIO PO – POL. D. VIRTUS PONTEDELLOLIO 76 – 80

IRA TENAX BASKET CORTEMAGGIORE – CUS PARMA 61 – 47

SCUOLA BASKET CAVRIAGO – SAMPOLESE BK 69 – 59

VICO BASKET – POLISPORTIVA BIBBIANESE 58 – 63

POL. CASTELLANA – PALL. FULGORATI 67 – 55

(18-7; 38-21; 55-36)

Castelsangiovanni: Eccher, Boselli 10, Baldini 11, Tresoldi, Brandolini, Bonatti 9, Derba 6, Faraone 1, Militello 8, Mori 7, Villa 15, Georgiev. All. Ferri.

Fulgorati Fidenza:  Rivetti 2, Baratta, Bondani 4, Canali 11, Giraud 2, Molinari 4, D’Esposito, Iacomino 3, Marletta 16, Gelmini 5, Cabrini 6, Longhi 2. All. Giacobbi.

PLANET BASKET – S.ILARIO BASKETVOLLEY 51 – 59

CLASSIFICA

Fulgorati Fidenza*, Cus Parma 24; Sampolese* 22; Virtus Pontedellolio 20; Planet Parma, Ira Tenax Cortemaggiore 18; Ducale Parma* 16; S.Ilario d’Enza*, Scuola Basket Cavriago, Castellana Castelsangiovanni 14; Guna Oglio Po**, Vico Parma*, Bibbianese* 8.

GIRONE B

MABO BASKET – GAZZE CANOSSA 83 – 86

POL. IWONS – GELSO 67 – 46

BASKET CAMPAGNOLA E. – SBM BASKETBALL 75 – 60

(14-14; 42-26; 63-48)

Campagnola: Gasparini, Valli 14, Torreggiani 4, Delbue, Piuca Rob. 15, Gelosini 6, Soccetti, Sueri 4, Rustichelli 24, Ligabue 6, Sacchi 2. All. Carpi.

Sbm Modena: Ferrari 5, Monari 3, Tagliazucchi 13, Benati 4, Lanza 2, Ullo 1, Kashin 9, Manzotti 6, Mengozzi 4, Rainer 13. All. Gatti.

Seconda sconfitta consecutiva per l’Sbm a Campagnola. I modenesi, privi di Asperti e Fantinati, cedono alla formazione reggiana cui hanno concesso troppo in fase difensiva, non riuscendo ad essere sempre concentrati nelle varie fasi del gioco. Inizio equilibrato nel primo quarto, poi primo strappo reggiano con 3 triple consecutive di Valli sul 23-17, rientro modenese con le incursioni di Rainer, sul 28-26, poi, un lungo black out, fino al 47-26 di inizio terza frazione. A questo punto, Modena recupera fino al 55-46, per poi ricadere fino al 64-48, ad inizio ultimo quarto. Di nuovo recupero, sotto la spinta di Tagliazucchi e Rainer, fino al 57-48, poi, a 3′ dal termine, un canestro fallito da sotto ed un successivo tecnico chiudono la contesa, accesa solo per la ricerca di Campagnola di ribaltare la differenza canestri. L’SBM, però, si salva in extremis per un solo punto.

AQUILE PALL. GUALTIERI – PALL. GUASTALLA 57 – 58

I GIGANTI DI MODENA – NUOVA PSA MODENA 69 – 46

BASKET JOLLY – UNIONE SPORTIVA AQUILA 78 – 56

PALL. REGGIOLO – CUS MO.RE 73 – 78

CLASSIFICA

Cus MO.RE. 30; Reggiolo, I Giganti di Modena 28; SBM Modena, Jolly Reggio, Gazze Canossa 24; Campagnola Emilia 22; Mabo Pomponesco 18; Iwons Albinea 16; Guastalla 14; Aquila Luzzara 12; Gelso Reggio 8; Aquile Gualtieri 4; PSA Modena 0.

GIRONE C

PGS IMA – C.U.S. FERRARA BASKET 72 – 26

(16-10; 30-17; 49-20)

Pgs Ima; Demetri 9, Stagnoli 9, Cristiani 2, Cocchi 2, Varignana 2, Martelli 9, Natalini 3, Lugli 15, Serio 11, Asciano 5, Balducci 3, Righetti 2. All. Salvarezza.

Cus Ferrara: Maggini, Danieli A. 4, Fogli 4, Ometto 4, Danieli G. 2, Otuedon, Alassio 5, Gulotta 2, Bellinazzi 4, Barcaro 1, Perniola, Galliera. All. Bani.

PALLACANESTRO SANGIORGIO – GALLO BASKET 73 – 63

San Giorgio: Rosati 16, Tolomelli 14, Grassi 9, Argenti 9, Solmi 8, Baldazzi 5, Savic 5, Morando 3, Giunchedi 2, Dal Pian 2, Alberti. All. Gemelli.

SPARTANS BASKET – VIS 2008 71 – 66

(17-17; 32-32; 49-46)

Spartans Ferrara: Virgili 12, Bichi, Ferrarini, Traore ne, Dell’Uomo 9, Marabini 2, Merlo, Terzi 4, Marzola 2, Roversi 17, Santini 9, Zanolli 16. All. Ciliberti.

Vis Ferrara: Bianchi 22, Tuccillo 5, Pauletto 6, Corsato, Forcellini 2, Vaianella ne, Tralli 7, Baraldi, Bottoni 11, Gnani, Bereziartua 13. All. Cigarini.

PALL. TEAM MEDOLLA – DIABLOS BASKET S.AGATA 58 – 66 dts

(19-10; 33-20; 46-43; 55-55)

Medolla: Baccarani 18, Barbieri 17, Bega 14, Cresta 4, Balboni 3, Banin 2, Zanoli, Ceretti, Galeotti F., Guarnieri, Marchetti, Ferretti ne. All. Sacchetti.

Sant’Agata Bolognese: Belosi 18, Mascagna 9, Angelini 7, De Martini 7, Gamberini 7, Achilli 6, Verdoliva 4, Marchi 4, Almeoni 2, Bruni 2, Abbottoni, Scagliarini. All. Serra.

BIANCONERIBA – GHEPARD BASKET 69 – 55

(10-19; 34-31; 61-48)

Baricella: Gamberini, Barbieri 4, Ballarin 17, Frazzoni 5, Sitta 12, Pedrielli 2, Villani ne, Ricci 18, Mantovani 3, Oretti ne, Donati 8, Samorè ne. All. Calandriello.

Ghepard: Romagnoli 10, Innamorati, Sanmarchi 2, Grillini 20, Aldieri P. ne, Aldieri A. 3, Ferri 10, Rizzardi 4, Dallasta 2, Sanguettoli 4. All. Rossi.

LIONS BASKET – DESPAR 60 – 47

(11-12; 28-24; 50-36)

Lions Cento: Fiocchi 4, Gallerani ne, Nannetti, Bonazzi 4, Borghi 2, Cristofori 12, Bonzagni 2, Guaraldi 8, Guidi 7, Guidetti, Passarini 6, Ansaloni 15. All. Alberghini.

4 Torri Ferrara: Soloperto 19, Patroncini 9, Villani 6, Monaldi 5, Marianti Spadoni 4, Amati 2, Vecchio 2, Bigoni, Volpin, Minzoni, Marongiu ne, Paltrinieri ne. All. Moffa.

CLASSIFICA

San Giorgio di Piano, PGS Ima Bologna 28; Bianconeriba Baricella 26; Ghepard Bologna* 24; Medolla 20; Lions Cento, Spartans Ferrara 18; Diablos Sant’Agata Bolognese** 16; Vis 2008 Ferrara* 14; Cus Ferrara 10; Gallo, Fortitudo Crevalcore 4; 4 Torri Ferrara 2.

GIRONE D

HORNETS BASKET BOLOGNA – CENTRO MB ARCOVEGGIO 63 – 51

(17-17; 32-28; 46-42)

Hornets: Nannetti 14, De Leo 13, Gadani 10, Orlando 8, Genovese 7, Zambelli 5, Brina 4, Orpelli 2, Fabulli, Lambertini, Ascari, Jelich. All. Rocco di Torrepadula.

C.M.B. Arcoveggio: Cavallone 10, Cillone, Scalone 8, Forcione 14, Siena, Baraldi, Filippini 3, Venturi 4, Benfenati 4, Caffagna 4, Maldarelli ne, Ferroni Battaglia 4.

MONTEVENERE 2003 A.GIORGI – NAVILE BASKET 47 – 58

(8-12; 22-24; 37-40)

Montevenere: Fiorentini 13, Cruzat 9, Mazzetti 6, Cavana 6, Campeggi 3, Guerrato 3, Bortolan 3, Gamberini 2, Pedron 2, Maresi, Venturini, Testoni. All. Orefice.

Navile: Romagnoli 12, Pasquali 10, Mazzoli 8, Maccaferri 6, Landuzzi 6, Credi 4, Boccardo 4, Perrotta 3, Serboni 2, Polo 2, D’Emilio 1, Chiapparini. All. Corticelli.

Importantissima vittoria del Navile in chiave terzo posto, con la vittoria nello scontro diretto contro il Montevenere, abbellita ancora di più dall’aver ribaltato la differenza canestri. Prova difensiva davvero sensazionale dei biancorossi, capaci di tenere a 47 un attacco che viaggiava a quasi 70 di media.

Cronaca: quintetto Navile con Perrotta, Pasquali, Credi, Romagnoli e Mazzoli, mentre coach Orefice parte con Guerrato, Fiorentini, Cruzat, Cavana e Maresi.

Inizio molto teso, la partita è sentita e dopo il canestro di Fiorentini (unico vantaggio dei locali), il Navile sorpassa con un libero di Mazzoli e un canestro di Romagnoli. Ancora Romagnoli e Pasquali allungano fino al 2-7 del 6’, con il Montevenere totalmente bloccato in attacco. Il Navile lascia per strada qualche punto con i liberi e con i tiri da 3 punti (0 canestri nel primo tempo) e con Guerrato ed un gioco da 3 punti di Mazzetti, il Montevenere si riavvicina, 7-9. Un libero di Maccaferri ed uno di Bortolan fanno 8-10, ma nell’ultima azione una grande giocata difensiva di Boccardo e Maccaferri, manda quest’ultimo ad appoggiare il layup dell’8-12, con il quale si chiude il primo tempo. Nel secondo quarto continua la grande difesa del Navile, che imbriglia l’attacco del Montevenere. Boccardo segna due liberi, 8-14, Mazzetti replica in entrata, 10-14, Polo segna un bel canestro dei suoi, 10-16. Un libero di Guerrato sblocca il Montevenere, ma altri 2 liberi di Boccardo ed un canestro di Serboni lanciano il Navile sull’11-20. I biancorossi non monetizzano, però, il gigantesco lavoro difensivo, il Montevenere alza l’intensità e trova un bel canestro con Cruzat, 13-20, al quale replica Romagnoli con due liberi 13-22. Segna Fiorentini, Cruzat mette due liberi, il Montevenere è di nuovo a contatto, 17-22, ma una bella azione in transizione del Navile, che batte il pressing avversario, manda Romagnoli a canestro, 17-24. Qui i biancorossi hanno un blackout, subiscono il gioco sporco degli avversari e un 5-0 firmato Pedron, libero di Fiorentini e canestro di Gamberini riporta in partita il Montevenere, 22-24 Navile all’intervallo lungo. Qualche recriminazione per i buoni tiri non segnati e per il calo che ha visto negli ultimi 2’30” del quarto il rientro del Montevenere, ma la consapevolezza di aver difeso alla grande e che basta migliorare la circolazione di palla per fare punti. Cruzat pareggia subito in apertura di quarto, ma Pasquali corona un ottimo giro di palla e punisce con la tripla la zona 3-2 di Coach Orefice, 24-27. Mazzoli da sotto segna il 24-29, Fiorentini mette 2 liberi, Mazzoli un altro canestro e Cruzat e Credi si scambiano una tripla, 29-34 Navile. In campo c’è tanta intensità, Romagnoli segna il +7, ricuce Cavana e adesso le due squadre vanno spesso in lunetta, perché ogni azione è piena di contatti. Pasquali segna due liberi, Mazzetti e Credi uno a testa, 32-39: lo stesso Credi è beffato dal ferro con una tripla presa benissimo, che però balla tre volte sull’anello ed esce, dall’altra parte Cavana segna, subisce fallo e trasforma il libero, 35-39. Un libero di Maccaferri e un canestro di Bortolan fissano il punteggio sul 37-40, quando dopo trenta minuti di gioco si va all’ultimo mini riposo. Maccaferri apre il quarto periodo con uno splendido taglio per il 37-42, poi, dopo alcune azioni confuse, la palla arriva in angolo a Campeggi, che, da libero, segna la tripla, 40-42. È un momento difficile per il Navile, ma Perrotta e Landuzzi, da grandi campioni, segnano due triple consecutive e lanciano il Navile, 40-48 a -5’30”. Cavana segna un libero, Romagnoli un bellissimo floater e il Navile è a +9, stesso distacco dell’andata. I biancorossi si intestardiscono, però, con alcuni tiri da fuori, ma non pagano dazio più di tanto, solo un canestro di Fiorentini, 43-50. Il Montevenere si innervosisce, Landuzzi subisce fallo e fa 2/2 ai liberi, Guerrato viene espulso per doppio tecnico e un 4/5 dei biancorossi dalla charity line, vale il 45-56 all’ultimo giro di lancette. Segna Fiorentini, ma nell’ultima azione Romagnoli, pescato benissimo sotto canestro, segna il canestro che vale il 47-58, col Navile che vendica con gli interessi la sconfitta dell’andata.

CSI SASSO – VANINI 68 – 60

(20-13; 42-31; 51-50)

Csi Sasso Marconi: Labanti 7, Davalli 4, Orlandi 14, Previati 4, Versura 2, Vanzini 4, Palmieri 7, Lenzi 4, Vinerba 2, Monciatti 8, Zerbini 10, Borsari 2. All. Bulgarelli.

Horizon: Sebastianutti 8, Di Stefano 7, Turrini 2, Baiesi 8, Nasi, Tinti, Cola, Caverzan 6, Maldini 4, Varotto S. 5, Varotto M. 10, Grippo 10. All. Muscò.

POL. PONTEVECCHIO – OMEGA BASKET 63 – 80

(16-15; 31-42; 50-65)

Pontevecchio: Giorgi, Di Noto 16, Ricci 6, Canino 2, Venturi 6, Scalorbi 3, Mansutti 4, Poluzzi 4, Olimbo 6, Mazzacurati 5, Angeletti 4, Grilli 7. All. Bonfiglioli.

Omega: De Pascale 9, Coccaro 8, Midulla 18, Bolelli 7, Sterpi 10, Fenderico 4, Saccà 6, Morales Cassara 13, Palad 5. All. Nannoni.

S. MAMOLO BASKET – STARS BASKET 79 – 73

(20-15; 37-39; 58-61)

San Mamolo: Trotta ne, Rebeggiani 1, Mengoli 14, Omodei 2, Guidetti 2, Tazzara 13, Quadri S. 4, Lanzerotti, Albertazzi 16, Placanica 1, Quadri A. 9, Balzan 17. All. Nannetti.

Stars: Molise 5, Venturi 6, Somma 4, Barbieri, Pomentale, Musolesi 2, Ostapyuk 19, Branchini 6, Stanghellini 14, Bordonaro, Benfenati 14, Raffaelli 3. All. Piccolo.

PGS BELLARIA – ANZOLA BASKET 71 – 77

(16-19; 31-33; 51-56)

PGS Bellaria: Menna 6, Fae 17, Balistreri, Ottani 18, Scarenzi 4, Bulgarelli 27, Giorgio, Furlanetto, Brini. All. Benini.

Anzola: Gobbi 13, Lambertini 5, Galli 5, Gherardi, Poli 1, Franchini 8, Venturi 12, Missoni 4, Di Pasquale ne, Cappelli 29, Taoufik ne. All. Righi.

Importante successo esterno di Anzola, che espugna la palestra Don Bosco e continua la corsa verso una tranquilla salvezza. Nonostante le assenze di Violi e Lullo, i biancoblu ospiti giocano una partita gagliarda, meritando di fatto l’intera posta e comandando, a parte i minuti iniziali, per tutto l’incontro. Partono meglio i bolognesi, che trovano canestri dalla lunga distanza (12-7), ma controparziale ospite con tre triple di Venturi che chiudono la prima frazione sul 16-19. Anzola continua a macinare gioco e va in contropiede, i padroni di casa sbagliano tante conclusioni da dentro l’area pitturata e Gobbi e compagni raggiungono il massimo vantaggio sul +9 (21-30). La PGS passa a zona e qualche pallone perso di troppo permette ai ragazzi di Benini di rientrare sul 31-33. Terza frazione dove Anzola ribatte colpo su colpo al trio di casa Bulgarelli, Fae e Ottani. Cappelli colpisce dalla lunga, Gobbi distribuisce cioccolatini che i compagni devono solo scartare e depositare a canestro; alla terza sirena il vantaggio è ancora ospite sul 51-56. Ultimo quarto vibrante, Venturi deve anzitempo uscire dalla contesa per raggiunto limite di falli. Bulgarelli e Ottani riportano avanti la PGS sul 67-66. Cappelli trova due canestri in penetrazione, i padroni di casa ribattono con la tripla di Ottani; Franchini segna in passo e tiro, da sotto. Anzola difende bene gli ultimi possessi mostrando una buona condizione atletica, il Bellaria è sulle gambe e non segna più. Cappelli è glaciale dalla lunetta e fissa il punteggio sul 71-77 ospite.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 34; Hornets Bologna 28; Navile Bologna 22; Montevenere Bologna 20; Omega Bologna* 18; C.M.B. Arcoveggio*, Horizon Bologna, Stars Bologna, Anzola 16; PGS Bellaria Bologna, PGS Corticella Bologna 8; Pontevecchio Bologna, CSI Sasso Marconi 6.

GIRONE E

BASKET PROJECT – MASSA BASKET 2010 58 – 45

(13-21; 28-30; 40-40)

Faenza: Troni 7, Santo 10, Anghileanu 2, Boero 18, Ragazzi 6, Turchiarulo, Picone 2, Fabbri, Babini, Pantani 6, Conti 4, Morsiani 3. All. Morigi.

MassaLombarda: Ugolini L. 4, Montanari 2, Orselli ne, Ugolini V., Berardi L. 11, Brignani 3, Berardi R. ne, Asioli 4, Pinardi 7, Rivola 7, Linguerri 7, Spadoni. All. Landi.

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – PARTY & SPORT 67 – 47

(10-10; 29-22; 48-34)

Castel San Pietro 2010: Cavina 13, Pedini 3, Creti T. 12, Mondanelli 11, Pondrelli 2, Curti 4, Turrini 9, Righi 3, Zuffa 6, Cenni 4, Landini, Trivisonno. All. Creti A.

P&S Ozzano: Dozza 9, Passatempi 1, Carelli Mat. 2, Lazzari 5, Avallone 13, Migliori, Fabbri, Bertarelli, Martelli 17, Carelli Mar., Tagliati, Ziron ne.

TATANKA BALONCESTO IMOLA – MEDICINA BK 2007 48 – 61

Medicina 2007: Ventura 9, Miceli 8, Vignudelli 13, Magli 3, Buscaroli 2, Pazzaglia 1, Castellari 5, Impastato 1, Trippa 8, Martelli 8, Dall’Olio ne, Soldi 4. All. Pasquali.

POL. DIL. FARO – IN FIERI 69 – 46

(17-9; 36-24; 59-35)

Faro Argenta: Federici 16, Pasetti 12, Dalpozzo 10, Bonora 7, Zanetti 6, Checcoli 6, Porcellini 6, Baldi 4, Taglioli 2, Cesari, Nicoletti, Fuschini ne. All. Santoro.

In Fieri San Lazzaro: Tradii 9, Gianasi 7, Magni 6, Zanaroli 5, Fiordalisi 5, Venturoli 4, Fornasari 4, Fiumi 3, Bosi 3, Campedelli. All. Guidetti.

SALUS PALL. BOLOGNA – POL. VIRTUS CASTENASO 65 – 52

(22-15; 41-21; 53-34)

Salus: Tabellini M., Grilli 8, Tabellini G. 3, Nanni 17, Grassi 15, Chirco 3, Stignani, Bucca 10, Cocchi 6, Dallacasa 3. All. Nieddu.

Castenaso: Fiolo 6, Magagnoli 8, Lombardo L.P. 2, Tonelli 15, Lombardo N. 4, Sighinolfi 2, Bernardoni 6, Orsini 3, Consolo 6, Urzino, Zini. All. Pizzi.

289 ACADEMY – BASKET GIALLONERO 58 – 68

(14-19; 17-35; 38-43)

289 Budrio: Zinzi, Grlli 2, Barone, Zitelli 13, Semilia 13, Sarti 6, La Cascia 14, Gherardi 2, Draghetti 3, Palladino 5. All. Baraldi.

Giallonero Imola: Militerno ne, Biavati, Guastamacchia 9, Grandolfi 13, Pirazzini 7, Spoglianti 6, Fusella, Brusa 3, Vignoli 4, Laaboudi 13, Sassi 13. All. Alfieri.

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 30; Medicina 2007, Giallonero Imola 24; Project Faenza 22; Faro Argenta 20; Massa 2010, Salus Bologna 18; Tatanka Imola, Party&Sport Ozzano 16; Virtus Castenaso 12; Gardini Fusignano* 8; In Fieri San Lazzaro* 6; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

FISIOKINETIC – SAN PATRIGNANO 89 – 77

(21-17; 36-36; 67-57)

Coriano: Casadei 23, Bigini A. 23, Ortenzi 9, Bigini G. 5, Thiam 4, Casali 12, Chistè 10, Buscherini 3. All. Chistè.

San Patrignano: Pesarini 28, Romboli 17, Randazzo 16, Panzeri 7, Bologna 5, Baldassarri 2, Romano 2, Taddei, Cianni, Mirabile, Persici ne, Raimo ne.

PIRATES – FADAMAT BASKET 47 – 62

(12-23; 23-31; 30-51)

Misano: Cupparoni 2, Poggi ne, Migani, Ferri L., Sabattini 5, Boldrini, Bordini 2, Ferri A. 22, Galvani, Cevoli 16, Martini. All. Chiadini.

Fadamat Rimini: Del Fabbro 4, Zaghini 5, Stabile, Borello 2, Cardinali 2, Magnani 17, Ferrini 14, Toni, Accardo 12, Serpieri 4, Guglielmi 2, Missiroli ne. All. Podeschi.

LIBERTAS GREEN BK – AICS JUNIOR BK 57 – 45

(13-13; 33-22; 44-27)

Lib. Green Forlì: Ruscelli 17, Vadi 11, Brunetti J. 8, Panzavolta 7, Gnini 4, Galeotti 4, Bessan 4, Brunetti N. 2, Gavelli, Graziani ne. All. Laghi.

Aics Forlì: Liverani 14, Russo 12, Rossi 6, Naldi 5, Ruffilli 5, Perugini 2, Guaglione 1, Zanotti, Imperadori, Mariani, Guerzoni ne. All. Sanzani.

SPORTING CLUB CATTOLICA – EAGLES 63 – 65

(12-15; 22-28; 42-40)

Cattolica: D’Orazio 4, Ugolini 4, Bergna ne, Adanti 21, Cavazzini 10, Giorgi 5, Cavoli 7, Ciandrini 3, Massanelli, Siracusa 4, Simoncini Fuzzi ne, Bacoli 5. All. Cotignoli.

Morciano: Bacchini 14, Morelli 12, Guastafierro 6, D’Aurizio 6, Tontini 7, Cevoli 1, Ricci 6, Rossi ne, Cenci 13. All. Villa.

TIGERS BASKET 2014 – LIVIO NERI 57 – 82

(22-21; 35-43; 46-55)

Tigers 2014 Forlì: Pedrizzi 5, Valgimigli 6, Biondi 11, Ruffilli 3, Plachesi 3, Boi 10, Poggi 4, Bergantini 6, Valpiani 3, Visani, Asani 6. All. Lapenta.

L.N. Cesena: Gollinucci 8, Foschi 8, Zampa 7, Syla 18, Ricci G. 5, Ricci G.L. 8, Laghi, Pirazzini 2, Palazzi, Orioli 9, Montanari 8, Lucchi 9. All. Focarelli.

BASKET 2000 – CRAL E. MATTEI 79 – 61

(19-18; 42-31; 55-48)

BK 2000 San Marino: Giancecchi 27, Fiorani 15, Liberti Lo. 11, Agostinelli 6, Pasolini 6, Giovannini 5, Bombini 4, Zafferani 3, Campajola 2, Liberti Leo, Lioi, Botteghi. All. Morri.

Spem Ravenna: Bomben, Polyeschuk 10, Bramante 3, Molea 6, Caccamo 11, Palazzi 8, Fumolo, Bindi 5, Camassa 9, Niang 9, Ferizi. All. Borghi.

RECUPERO

FADAMAT – LIBERTAS GREEN 63 – 57

CLASSIFICA

Aics Forlì*, BK 2000 San Marino, Fadamat Rimini 24; Artusiana Forlimpopoli**, Libertas Green Forlì 22; Cral Mattei Ravenna 20; Livio Neri Cesena, Eagles Morciano 16; S.C. Cattolica, San Patrignano, Fisiokinetic Coriano 10; Tigers Forlì* 8; Pirates Misano 6.

Promozione, Medicina 2007 cade in casa contro il Basket Project. Aics corsara a Ravenna

PROMOZIONE 17° Giornata

GIRONE A

VICO BASKET – PALLACANESTRO FULGORATI 45 – 62

(10-17; 19-39; 38-54)

Vico Parma: Mazzeo 8, Lavega 9, Goldoni, Mastrobernardino, Dionisio, Masola 11, Sisti 13, Piatelli, Cervi 4, Setti, Monti, Dagoni. All. Fiesolani.

Fulgorati Fidenza: Rivetti 2, Baratta 11, Bondani 3, Canali 14, Giraud 6, Molinari 5, D’Esposito, Lettieri 3, Iacomino 3, Besagni 1, Gelmini 8, Cabrini 6. All. Giacobbi.

BASKET OGLIO PO – DUCALE MAGIK PARMA 30-03-2020 – 21:30

C.S. Baslenga – Via Baslenga s.n.c. CASALMAGGIORE CR

CUS PARMA – SCUOLA BASKET CAVRIAGO 68 – 61

PLANET BASKET – SAMPOLESE BK 61 – 63

POL. CASTELLANA – POL. BIBBIANESE 52 – 39

POL. D. VIRTUS PONTEDELLOLIO – S.ILARIO BASKET 81 – 71

RECUPERO

CUS PARMA – VICO 79 – 43

CLASSIFICA

Fulgorati Fidenza*, Cus Parma 24; Sampolese* 22; Planet Parma, Virtus Pontedellolio 18; Ira Tenax Cortemaggiore, Ducale Parma* 16; S.Ilario d’Enza*, Scuola Basket Cavriago, Castellana Castelsangiovanni 12; Guna Oglio Po**, Vico Parma* 8; Bibbianese* 6.

GIRONE B

GELSO – MABO BASKET 58 – 79

SBM BASKETBALL – GAZZE 63 – 70

(11-20; 29-35; 43-53)

SBM Modena: Ferrari 7, Monari 10, Tagliazucchi 13, Benati 14, Barbieri 2, Manzotti 2, Mengozzi 4, Kashin 7, Fantinati 2, Ullo 2, Rainer, Manfredini. All. Gatti.

Canossa: Lavaggi 2, Fantuzzi, Bigliardi 6, Zenevredi 5, Benvenuti 14, Maggiali 10, Salati 1, Tubertini, Pezzi 9, Franzini, Fontanesi 23. All. Romano.

Battuta di arresto per l’SBM, che cade in cada contro le Gazze. Partita bella ed avvincente che i reggiani si sono aggiudicati con merito, rimanendo avanti praticamente per tutto l’incontro. Il primo quarto è un monologo reggiano, con Benvenuti e Fontanesi ripetutamente a canestro, mentre SBM, oltre a non difendere, segna col contagocce. Nel secondo periodo non cambia nulla, con SBM che subisce fino al 16-29, poi inizia una lenta rimonta registrando finalmente la difesa e chiudendo il quarto sul 29-35. È il momento migliore dei modenesi che continuano la rimonta ad inizio ripresa passando a condurre sul 38-37, in quello che sarà l’unico vantaggio interno. Le Gazze, in questo frangente, trovano due bombe di Fontanesi, Mvp del match, e Zenevredi, che ridanno ossigeno agli ospiti e che riprendono a macinare gioco fino al massimo vantaggio di 43-58. L’SBM aveva una reazione d’orgoglio arrivando anche a -5 e palla in mano sul 63-68, senza riuscire, però, a completare la rimonta. Unica nota positiva, il saldo attivo nel doppio confronto.

BASKET CAMPAGNOLA E. – AQUILE PALL. 74 – 46

(21-13; 41-27; 52-35)

Campagnola: Valli 19, S. Torreggiani, R. Piuca 5, Gelosini 16, Soccetti 4, F. Piuca 3, Carnevali 6, M. Rustichelli 13, Ligabue, Sacchi 8. All. Carpi.

Gualtieri: Benetti, Anania 2, Acosta 3, Lasagni 5, Caleffi 10, Soliani, Simonazzi 20, Morenghi, Iemmi, Gandellini 6, Bagnoli. All. Bertolini.

Match che inizia dopo il minuto di silenzio in ricordo di Kobe Bryant, della figlia Gianna e delle altre vittime della sciagura in elicottero di domenica scorsa, con ulteriore violazione di 8” e di 24” in memoria del campione dei Lakers al fischio d’inizio.

Nei primi minuti di gara, i padroni di casa cercano di imporre subito il proprio gioco chiudendo la frazione sul +8. Campagnola entra in campo maggiormente organizzata nel secondo quarto, con un Valli ispiratissimo che, con 3/4 dall’arco, amplia il divario sul +14 a fine primo tempo. Alla ripresa, i padroni di casa chiudono ulteriormente le maglie in difesa, limitando l’attacco ospite e riuscendo ad aggiungere tre lunghezze al divario precedente. Ultimo quarto dove Campagnola ricomincia a segnare con regolarità, mentre Gualtieri litiga con il canestro, attestando il risultato finale sul 74-46 per la Radio Bruno.

PALL. GUASTALLA – I GIGANTI DI MODENA 62 – 85

NUOVA PSA – BASKET JOLLY 48 – 55   

(13-13; 28-33; 39-43)

PSA Modena: Cambiati 5, Luppi 2, Pavesi 8, Naletto, Torralba ne, Lopez 7, Righi 2, Macchelli 12, Muzzioli 3, Umana, Radjeb 9. All. Masini.

Jolly Reggio: La Rocca 6, Fontanelli, Foroni, Manini 6, Vologni 8, Iori 13, Zannini 4, Spaggiari 8, Caldarola 5, Damiani 5. All. Bartoli. 

UNIONE SPORTIVA AQUILA – CUS MO.RE 80 – 81

PALL. REGGIOLO – POL. IWONS 73 – 43

RECUPERO

GO IWONS – RADIO BRUNO 54 – 65

(19-19; 33-37; 41-54)

Albinea: Bonaccini 13, Masoni 5, Marcacci 3, Ferrari 8, Ferretti 6, Scianti, Landini 2, Gonzaga, Orlandini 13, Galassi, Bonacini 4, Camuncoli. All. Pastorelli.

Campagnola: Valli 2, S. Torreggiani 3, R. Piuca 12, Gelosini 8, Soccetti, F. Piuca 7, Sueri, Carnevali ne, M. Rustichelli 17, Ligabue 6, Sacchi 10. All. Carpi.

Il match ha visto i padroni di casa prendere le redini del gioco ad inizio partita, riuscendo sempre a condurre di qualche lunghezza, per venire, però, prontamente raggiunti dalle realizzazioni di Marco Rustichelli, Ligabue, Gelosini e Roberto Piuca, per una prima frazione che si chiude sul 19 pari. Secondo quarto nel quale persiste l’equilibrio della prima frazione, senonchè, a pochissimi secondi dall’intervallo, viene comminato a Bonaccini un fallo tecnico, che aggiunto all’antisportivo fischiatogli durante la prima frazione, lo vede costretto ad abbandonare il campo di gioco. I tiri liberi seguenti, (aggiunti a quelli derivanti dall’ulteriore espulsione dell’accompagnatore) permettono agli ospiti di scavare un solco di quattro lunghezze alla pausa lunga (33-37). Alla ripresa Campagnola riesce a compiere il cambio di passo, imponendo la propria difesa, il proprio gioco e riuscendo ad aggiungere nove lunghezze alle precedenti quattro (41-54). Ultima frazione in cui i padroni di casa accorciano le distanze fino al -4, con Ligabue che realizza per gli ospiti dalla lunga distanza a metà quarto e, di fatto, interrompendo l’emorragia di punti fino a quel momento della Radio Bruno. Gli ospiti riaprono, così, le marcature arrivando a fissare il punteggio sul 54-65 ed aggiudicandosi il match.

CLASSIFICA

Reggiolo, Cus MO.RE. 28; I Giganti di Modena 26; SBM Modena 24; Jolly Reggio, Gazze Canossa 22; Campagnola Emilia 20; Mabo Pomponesco 18; Iwons Albinea 14; Aquila Luzzara, Guastalla 12; Gelso Reggio 8; Aquile Gualtieri 4; PSA Modena 0.

GIRONE C

GHEPARD BASKET – DIABLOS BASKET S.AGATA Rinviata

ACADEMY SPORT VILLAGE – Via Lame 298 – Loc. Torreverde (BO)

VIS 2008 – PGS IMA 60 – 62

(17-16; 38-34; 53-53)

Vis Ferrara; Tuccillo, Pauletto 10, Corsato 3, Forcellini 6, Vaianella 3, Franchella F. 1, Tralli 15, Baraldi 4, Bottoni 9, Gnani 7, Bereziartua 2. All. Cigarini.

Pgs Ima: Demetri 10, Stagnoli 14, Cristiani 2, Cocchi 2, Martelli 4, Sorghini, Natalini 3, Lugli 18, Serio 2, Asciano 7, Tinti, Balducci. All. Salvarezza.

LIONS BASKET – PALL. TEAM MEDOLLA 76 – 53

(21-20; 39-29; 63-43)

Lions Cento: Fiocchi 4, Gallerani, Nannetti 3, Bonazzi 3, Borghi, Cristofori 20, Bonzagni 5, Guaraldi 10, Guidi 4, Guidetti 2, Passarini 14, Ansaloni 9. All. Alberghini.

Medolla: Galeotti R. 16, Barbieri 12, Bega 12, Baccarani 5, Galeotti F. 3, Guarnieri 2, Marchetti 2, Zanoli 1, Balboni, Ceretti. All. Sacchetti.

GALLO BASKET – BIANCONERIBA 60 – 73

(21-18; 34-43; 43-58)

Gallo: Corbucci 7, Arisaldi, Buzzolani 2, Degli Esposti, Ramponi N. 4, De Bellonio 23, Mantovani F. 2, Calzolari 2, Di Biase 1, Tartari, Cara 4, Ramponi P. 15. All. Cataldo.

Baricella: Gamberini 2, Barbieri 6, Ballarin 6, Frazzoni 11, Sitta 20, Pedrielli 11, Villani, Ricci 5, Mantovani M. 5, Donati 4, Minozzi 3. All. Calandriello,

PALL. FORTITUDO – PALL. SANGIORGIO 62 – 69

(24-23; 39-44; 51-56)

Crevalcore: Candini 13, Pederzini 13, Govoni E. 10, Pedretti 6, Forni 6, Lelli 6, Acciarri 4, Ramponi 2, Guido 2, Filippetti, Govoni F., Morselli. All. Gobbo.

San Giorgio di Piano: Grassi 13, Giunchedi 11, Solmi 10, Baldazzi 6, Tolomelli 1, Magliaro, Rosati 16, Savic 1, Alberti, Dal Pian 2, Argenti 9. All. Gemelli.

DESPAR 4 TORRI FERRARA – SPARTANS BASKET 64 – 73

(13-17; 33-39; 44-54)

4 Torri Ferrara: Patroncini 9, Amati 5, Marianti 12, Vecchio, Villani 24, Oussous, Bigoni 2, Volpin 2, Faccini, Paltrinieri, Marongiu 5, Monaldi 5. All. Moffa.

Spartans Ferrara: Santini 23, Roversi 13, Virgili 8, Dell’Uomo 8, Zanolli 7, Marzola 4, Baruffa 2, Bichi 2, Ferrarini 2, Merlo 2, Traore 2, Terzi. All. Ciliberti.

RECUPERI

DIABLOS – GALLO 56 – 46

(9-16; 25-28; 42-37)

Sant’Agata Bolognese: Angelini 15, Belosi 7, Abbottoni ne, Achilli 8, De Martini 7, Mascagna 11, Gamberini 1, Bruni 2, Scagliarini 3, Stanzani, Almeoni 2, Verdoliva. All. Serra.

Gallo: Corbucci 7, Arisaldi, Buzzolani ne, Degl Esposti, Ramponi N. ne, Da Bellonio 14, Mantovani 1, Calzolari, Di Biase 2, Tartari 6, Cara 6, Ramponi P. 10. All. Mennitti.

GHEPARD – FORTITUDO 68 – 60

(20-14; 42-34; 58-46)

Ghepard: Romagnoli 20, Innamorati 4, Sanmarchi 5, Grillini 22, Aldieri P., Ghedini 10, Aldieri A. 2, Ferri 4, Rizzardi 1, Dall’Asta, Sanguettoli, Rossi PierLudovico ne. All. Rossi Pigi.

Crevalcore: Guido 2, Acciarri 12, Filippetti 2, Govoni, Candini 4, Pedretti 15, Fabbri, Morselli 2, Forni 10, Simoni 7, Pederzini 6, Braden. All. Gobbo.

CLASSIFICA

PGS Ima Bologna, San Giorgio di Piano 26; Bianconeriba Baricella, Ghepard Bologna* 24; Medolla 20; Lions Cento, Spartans Ferrara 16; Vis 2008 Ferrara*, Diablos Sant’Agata Bolognese** 14; Cus Ferrara 10; Gallo, Fortitudo Crevalcore 4; 4 Torri Ferrara 2.

GIRONE D

P.G.S. CORTICELLA – MONTEVENERE 2003 A.GIORGI 65 – 74

(17-27; 40-44; 58-57)

PGS Corticella: Albazzi 7, Valgimigli 4, Tonelli 5, Tolomelli 9, Candini 4, Mainardi, Ardizzoni 18, Puzzo 11, Marcheselli 5, Bartolini, Brighenti 2. All. Lorenzoni.

Montevenere: Mazzetti 8, Campeggi, Testoni ne, Guerrato 8, Cruzat 14, Venturini, Fiorentini 28, Pedron, Cavana 11, Bortolan, Palmentiero 2, Maresi 3. All. Orefice.

VANINI – HORNETS BK 60 – 68

(15-13; 22-36; 36-49)

Horizon: Sebastianutti 15, Distefano, Turrini 8, Pasquali 3, Baiesi 5, Botazzi 4, Nasi, Tinti 2, Caverzan 9, Maldini 2, Varotto M. 3, Grippo 9. All. Muscò.

Hornets: Caruso 8, Fiacchi 2, De Vito 10, Genovese 1, Zambelli 13, Nannetti 13, Jelich 5, Brina 12, Orlando 2, Fabulli, Lambertini 2. All Rocco di Torrepadula.

PGS BELLARIA – S. MAMOLO BASKET 79 – 84

(18-24; 38-48; 61-60)

Pgs Bellaria: Menna 7, Fae 11, Sudano, Ballistreri 2, Ottani 19, Scarenzi 12, Bulgarelli 17, Chili 6, Giorgio 4, Furlanetto 1. All. Benini.

San Mamolo: Trotta ne, Rebeggiani 4, Mengoli 9, Omodei 4, Guidetti 11, Tazzara 19, Bartolini 4, Lanzerotti 3, Orlando 2, Quadri A. 6, Ceccolini 21, Carioli 1. All. Nannetti.

NAVILE BASKET – POL. PONTEVECCHIO 76 – 55

(14-18; 37-29; 56-45)

Navile: Maccaferri 17, Pasquali 16, Boccardo 14, Polo 6, Mazzoli 6, Lazzari 5, Romagnoli 5, Chiapparini 4, Landuzzi 3, Bonvicini. All. Corticelli.

Pontevecchio: Di Noto 12, Ricci 7, Gualandi 3, Scalorbi, Pasquali 8, Mansutti 4, Olimbo 8, Mazzacurati, Angeletti 5, De Rosa 5, Grilli 3. All. Bonfiglioli.

Ritorna alla vittoria il Navile, che gioca una partita intelligente e alla lunga ha ragione della Pontevecchio, apparsa squadra con potenzialità migliori rispetto alla classifica che occupa.

Cronaca: quintetto Navile con Lazzari, Pasquali, Romagnoli, Polo e Mazzoli, mentre Coach Bonfiglioli parte con Di Noto, Ricci, Gualandi, Angeletti e Olimbo. Dopo il primo canestro di Pasquali, arrivano due triple a firma Di Noto e Olimbo, poi segna Mazzoli da sotto, ma ancora Di Noto realizza dall’angolo la tripla del 4-9. E’ una gara di mismatch, il Navile ha più peso sotto canestro e grazie ad un buon lavoro dei lunghi trova corridoi per gli esterni (ottimo canestro di Lazzari) e soluzioni da sotto (Polo). La Pontevecchio si mantiene in vantaggio grazie a Di Noto e Angeletti, mentre il Navile trova canestri da Pasquali e 2 tiri liberi di Boccardo. Sul 14-15, ultimo possesso del quarto nelle mani degli ospiti, il Navile ha un fallo da spendere e la panchina lo fa notare: Boccardo è bravo a fare fallo a 4 decimi di secondo; rimessa laterale per la Pontevecchio, De Rosa riceve a 12 metri dal canestro, carica il tiro, la palla lascia le sue mani ben oltre il tempo rimanente, la palla entra a canestro e gli arbitri convalidano, tra le proteste del Navile. Sull’onda dell’entusiasmo, la Pontevecchio apre il secondo quarto con una tripla di Nicolò Pasquali (fratello di Matteo, sfida in famiglia questa), che balla due volte sul ferro ed entra, per il 14-21. Il Navile, a questo punto, si arrabbia e trova un canestro di Pasquali; 6 punti consecutivi di Maccaferri che valgono il sorpasso sul 22-21, un canestro a testa di Romagnoli, Lazzari e Chiapparini, su ottimo assist di Maccaferri, che poi segna ancora: 30-21 Navile e parziale di 16-0. Di Noto e Ricci, dalla lunetta, sbloccano il punteggio per gli ospiti, ma Polo e Maccaferri continuano a mettere punti sul tabellone per i padroni di casa, che rimangono a +6 sul 33-27. Ancora Maccaferri, implacabile, segna la tripla del 36-27, Nicolò Pasquali segna 2 liberi e Polo uno, per il 37-29 con il quale si va all’intervallo lungo. L’energia degli ospiti è notevole, la scelta di raddoppiare o triplicare in post basso ha creato qualche problema che va risolto con una migliore circolazione di palla. Detto fatto, Boccardo apre il terzo quarto con una tripla figlia di una grande azione corale, ma Gualandi si procura un fallo da 3 tiri liberi e li insacca tutti, 40-32. Boccardo, però, è scatenato e si procura altri 2 liberi, entrambi a segno, poi Pasquali realizza il 44-35, dopo tripla di Di Noto. Boccardo con un libero e Romagnoli con la tripla, danno il vantaggio in doppia cifra per il Navile, ma Olimbo trova un grande canestro da oltre l’arco e la Pontevecchio torna a -9, 48-39. Servono altri 4 punti consecutivi di Boccardo, un libero di Lazzari, bravo a dettare i ritmi dell’attacco del Navile ed un canestro di Mazzoli per chiudere il terzo quarto avanti 56-45, con la Pontevecchio che trova un’altra tripla di Nicolò Pasquali e un 2+1 di Grilli. Nell’ultimo periodo la Pontevecchio segna 4 punti con Mansutti, ma il Navile ne mette 12 (4 Pasquali, 2 Mazzoli, 3 Boccardo e 3 Landuzzi), raggiungendo il 68-49 che chiude di fatto la gara. Negli ultimi minuti il punteggio viene ritoccato da Chiapparini, Maccaferri (altra grande gara per lui, top scorer del Navile con 17 punti) e Polo, mentre per la Pontevecchio segnano Ricci (4 punti) e Olimbo con 2 liberi. Finisce 76-55.

OMEGA BASKET – STARS BASKET 78 – 84

(14-15; 30-33; 53-51)

Omega: Twun 14, De Pascale 25, Midulla 5, Bolelli 4, Sterpi 9, Fenderico, Saccà 19, Bianchini 2. All. Nannoni.

Stars: Molise 3, Venturi 6, Somma 12, Muzio ne, Barbieri 3, Pomentale 6, Musolesi 22, Ostapyuk 15, Branchini 5, Stanghellini 12, Bordonaro, Raffaelli ne. All. Piccolo.

ANZOLA BASKET – CSI SASSO 81 – 70

(18-11; 42-34; 61-48)

Anzola: Gobbi 7, Lambertini 8, Taoufik, Gherardi 6, Violi 8, Lullo, Cattani, Venturi 26, Missoni 4, Cappelli 22. All. Righi.

CSI Sasso Marconi: Labanti, Davalli 3, Orlandi 18, Previati, Versura 6, Cancello, Vanzini, Palmieri 3, Lenzi 11, Monciatti 17, Zerbini 10, Borsari 2. All. Mazzette.

Anzola torna alla vittoria tra le mura amiche contro il fanalino di coda CSI Sasso Marconi. Partita sempre condotta per tutto l’arco dei 40′.

Partenza sprint e subito 9-2, con Cappelli sugli scudi; Sasso sbaglia molto dentro l’area pitturata e il quarto termina sul 18-11 interno. Più combattuto il secondo quarto, dove Anzola raggiunge più volte la doppia cifra di vantaggio, ma non riesce a dare il colpo del ko. Venturi è mortifero dalla lunga distanza, buon impatto sulla gara anche di Gherardi, ma, sul finire del tempo, proprio alcune amnesie difensive permettono agli ospiti di rientrare e chiudere a -8 (42-34). Dopo l’intervallo, Anzola riparte e si porta anche a +18 (61-43), ma una tripla di Versura ed un canestro di Davalli chiudono la terza frazione sul 61-48. Ultimo periodo dove Sasso prova a rientrare, la partita si fa spigolosa, volano dei colpi proibiti e a farne le spese e il lungo anzolese Violi che, reagendo ad una provocazione dei lunghi ospiti, viene mandato dalla coppia arbitrale anzitempo negli spogliatoi. Venturi, con una tripla di tabella, manda i titoli di coda e, alla sirena, il tabellone segna 81-70 per i biancoblu padroni di casa.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 32; Hornets Bologna 26; Navile Bologna, Montevenere Bologna 20; C.M.B. Arcoveggio*, Omega Bologna*, Horizon Bologna, Stars Bologna 16; Anzola 14; PGS Bellaria Bologna, PGS Corticella Bologna 8; Pontevecchio Bologna 6; CSI Sasso Marconi 4.

GIRONE E

MEDICINA BASKET 2007 – BASKET PROJECT 52 – 69

(14-17; 25-35; 39-51)

Medicina 2007: Ventura 3, Zambelli ne, Miceli 10, Vignudelli 11, Buscaroli 2, Pazzaglia, Castellari 6, Impastato 1, Martelli 11, Dall’Olio, Soldi 8. All. Pasquali.

Faenza: Ndiaye 4, Troni 14, Boero 19, Ragazzi, Dal Monte, Turchiarulo 2, Picone 4, Fabbri, Pantani 4, Conti 3, Morsiani 19. All Morigi.

IN FIERI – POL. VIRTUS CASTENASO 55 – 66

BASKET A. GARDINI 2001 – PALL CASTEL S.P.T. 2010 64 – 70

(12-21; 23-32; 39-47)

Fusignano: Montanari 22, Scardovi 10, Bertazzoli 3, Dalla Malva 12,    Berardinelli 7, Lugaresi, Vecchi 6, Zanzi, Bucchi 4, Melandri. All. Ortasi.

Castel San Pietro 2010: Cavina 14, Righi 10, Creti T. 14, Poltrelli 7,   Mondanelli 18, Turrini 2, Curti, Trivisonno 4, Landini, Dal Pozzo 4, Masoni. All. Creti A.

PARTY & SPORT – POL. DIL. FARO 53 – 57

(16-20; 26-39; 39-50)

P&S Ozzano: Carelli Mar. 2, Carelli Mat. 7, Marcato 4, Tagliati, Fierro 7, Zerbini 8, Lazzari ne, Migliori 2, Passatempi 8, Margelli 11, Bertarelli, Dozza 4.

Faro Argenta: Pasetti 6, Baldi, Taglioli 6, Cesari ne, Dalpozzo 5, Fuschini, Bonora 5, Porcellini 4, Federici 4, Nicoletti 6, Zanetti 21, Checcoli. All. Santoro.

289 ACADEMY – SALUS PALL. BOLOGNA 53 – 66

(16-18; 32-38; 40-52)

289 Budrio: Zinzi 6, Grilli S. 4, Laforgia 2, Grilli A., Natali 10, Semilia 4, Sarti 3, La Cascia 13, Gherardi 4, Palladino 7, Draghetti. All. Baraldi.

Salus: Tabellini M., Grilli F. 13, Tabellini G., Nanni 14, Grassi 15, Chirco 3, Stignani 3, Cocchi 11, Dallacasa 7. All. Nieddu.

GIALLONERO – TATANKA BALONCESTO 58 – 52

(19-12; 25-21; 37-37)

Giallonero Imola: Grandolfi 15, Biavati, Militerno, Vignoli 1, Guastamacchia 4, Laaboudi, Vannini 13, Pirazzini 7, Sassi 11, Spoglianti 2, Brusa 3, Fusella 2. All. Alfieri.

Tatanka Imola: Ciampone 5, Pederzoli 1, Manaresi, La Ferla, Selva 2, Costantino 12, Righini 6, Franceschelli 6, Castagnetti 12, Simoni 5, Marrobio 3. All. Munzio.

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 28; Medicina 2007, Giallonero Imola 22; Project Faenza 20; Massa 2010, Faro Argenta 18; Tatanka Imola, Party&Sport Ozzano, Salus Bologna 16; Virtus Castenaso 12; Gardini Fusignano* 8; In Fieri San Lazzaro* 6; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

LIVIO NERI – MORCIANO EAGLES 68 – 69

LIBERTAS GREEN BK – FISIOKINETIC 71 – 54

(25-15; 43-32; 64-41)

Lib. Green Forlì: Vadi 15, Panzavolta 11, Brunetti J. 10, Gavelli 8, Galeotti 8, Gnini 7, Brunetti N. 6, Ruscelli 4, Bessan 2, Graziani, Fossi. All. Laghi.

Coriano: Casadei 15, Bigini A. 11, Chistè M. 10, Casali 5, Ortenzi 5, Zavatta 3, Bigini G. 2, Thiam 2, Ceccolini 1, Buscherini, Puzalkov. All. Chistè C.

SPORTING CLUB CATTOLICA – BASKET 2000 SAN MARINO 61 – 70

FADAMAT BASKET – TIGERS BASKET 2014 51 – 52

(18-15; 34-29; 39-41)

Fadamat Rimini: Ferrini 10, Borello 9, Zaghini 9, Missiroli 7, Del Fabbro 5, Serpieri 5, Accardo 3, Magnani 3, Cardinali, Guglielmi, Muccioli. All. Podeschi.

Tigers Forlì: Biondi 13, Valgimigli 11, Chezzi 8, Valpiani 6, Plachesi 5, Dall’Agata 4, Poggi 4, Boi 1, Asani, Bergantini, Ruffilli. All. Lapenta.

ARTUSIANA BK – PIRATES 68 – 49

(12-21; 29-28; 50-38)

Forlimpopoli: Gasperini G. 19, Spisni 6, Attanasio 4, Bourkadi 13, Vitali 6, Alberti 4, Trinidad 2, Gasparini A. 5, Sammarchi 4, Quercioli, Marzolini 5. All. Grilli.

Misano: Cupparoni 1, Poggi ne, Migani 2, Ferri 21, Sabattini 2, Arduini, Gobbi 7, Bordini 4, Galvani ne, Cevoli 5, Martini 7. All. Chiadini.

CRAL E. MATTEI – AICS JUNIOR BASKET FORLI’ 70 – 75

(19-6; 41-32; 56-58)

Spem Ravenna: Molea 3, Bomben 6, Angeli 22, Polyeschuk 13, Caccamo 6, Palazzi 17, Ghinassi ne, Bindi 2, Camassa 1, Niang. All. Borghi.

Aics Forlì: Perugini 14, Naldi 11, Zanotti 1, Scozzoli ne, Liverani 8, Imperadori 4, Guaglione, Ruffilli 13, Rossi 5, Russo 19. All. Sanzani.

CLASSIFICA

Aics Forlì* 24; Artusiana Forlimpopoli**, BK 2000 San Marino 22; Fadamat Rimini* Cral Mattei Ravenna, Libertas Green Forlì* 20; Livio Neri Cesena, Eagles Morciano 14; S.C. Cattolica, San Patrignano 10; Fisiokinetic Coriano, Tigers Forlì* 8; Pirates Misano 6.

Promozione, l’Aics supera il Basket 2000. Girone A, la Sampolese aggancia il Cus Parma

PROMOZIONE 16° Giornata

GIRONE A

IRA TENAX BK CORTEMAGGIORE – BASKET OGLIO PO 59 – 68

PALL. FULGORATI – POL. VIRTUS 77 – 69

18-16;  36-29;  59-47.

Fidenza: Rivetti 9, Baratta 6, Canali, Giraud 4, Molinari 21, D’Esposito, Iacomino 2, Besagni 6, Marletta 8, Gelmini 9, Cabrini 8, Longhi 4. All. Giacobbi.

Pontedellolio: Di Giorgio 2, Cottini 25, Bricchi 14, Pirolo 8, Villani T., Villani E. 4, Massari, Gregori 9, Pari 7, Markovic, Kane, Mori. All. Lucev.

DUCALE MAGIK PARMA – VICO BASKET 83 – 49

SAMPOLESE BK – CUS PARMA 64 – 57

POLISPORTIVA BIBBIANESE – PLANET BASKET 60 – 58

SCUOLA BASKET CAVRIAGO – POL. CASTELLANA 62 – 55

CLASSIFICA

Fulgorati Fidenza* 22; Cus Parma*, Sampolese* 20; Planet Parma 18; Virtus Pontedellolio, Ira Tenax Cortemaggiore, Ducale Parma 16; S.Ilario d’Enza*, Scuola Basket Cavriago 12; Castellana Castelsangiovanni, Guna Oglio Po* 10; Vico Parma** 8; Bibbianese* 6.

GIRONE B

GAZZE CANOSSA – GELSO 71 – 60

AQUILE PALL. GUALTIERI – SBM BASKETBALL 57 – 78

I GIGANTI DI MODENA – BASKET CAMPAGNOLA E. 53 – 72

(16-20; 29-42; 42-55)

I Giganti di Modena: Scattolin 5, Nasuti 17, Ruiu 3, Fantuzzi, Carboni 4, Guidetti, Vellata 10, Lucchi, Bardelli 8, Lambertini, Franceschi, Forastiere 6. All. Barbieri.

Campagnola: Valli 6, S. Torreggiani 6, R. Piuca 10, Gelosini 3, F. Piuca 13, Sueri, Carnevali, M. Rustichelli 19, Ligabue 9, Sacchi 6. All. Carpi.

Fin dalla palla due entrambe le squadre si mostrano determinate a far proprio l’incontro, mettendo in campo tanto agonismo e attenzione su tutti i possessi. Il punteggio le vede mettere il naso avanti alternativamente, fin verso la fine della prima frazione, quando gli ospiti piazzano un break che i padroni di casa faticano a rintuzzare. Alla ripresa del gioco, Campagnola continua con una difesa a maglie molto serrate, che riesce a ingabbiare bene gli esterni di casa ed a concretizzare grazie ai punti dei fratelli Piuca, di Gelosini e di Marco Rustichelli, allungando ulteriormente il divario di nove lunghezze alla pausa lunga (29-42). Nella terza frazione i padroni di casa cercano da subito di ridurre il gap, riuscendoci nei primi 2’ e portandosi a -8 lunghezze, ma la Radio Bruno riassesta la propria difesa e rientra sulla stessa lunghezza d’onda del primo tempo, riuscendo a riallungare, per poi tirare un po’ il fiato a fine frazione e mantenendo il divario dell’intervallo. Ultimo quarto con i Giganti che non riescono a far breccia nella difesa ospite, mentre Campagnola riesce ad allungare ulteriormente, grazie ad un ottimo gioco corale ed alle realizzazioni dalla lunga distanza di S. Torreggiani e Valli che, ben coadiuvati da Marco Rustichelli, MVP del match, permettono di incrementare il divario, col punteggio che alla sirena si attesta sul 53-72 per i reggiani.

BASKET JOLLY – PALL. GUASTALLA 62 – 49

CUS MO.RE – NUOVA PSA MODENA 70 – 42

POL. IWONS – UNIONE SPORTIVA AQUILA 61 – 58

MABO BASKET – PALL. REGGIOLO 63 – 71

CLASSIFICA

Reggiolo, Cus MO.RE. 26; SBM Modena, I Giganti di Modena 24; Jolly Reggio, Gazze Canossa 20; Mabo Pomponesco, Campagnola Emilia* 16; Iwons Albinea* 14; Aquila Luzzara, Guastalla 12; Gelso Reggio 8; Aquile Gualtieri 4; PSA Modena 0.

GIRONE C

PALLACANESTRO SANGIORGIO – C.U.S. FERRARA BASKET 74 – 54

(14-16; 35-29; 49-38)

San Giorgio di Piano: Grassi 4, Giunchedi 12, Solmi 14, Baldazzi 2, Tolomelli 8, Morando 6, Magliaro, Rosati 14, Savic, Dal Pian, Argenti 14. All. Gemelli.

Cus Ferrara: Battaglia 2, Maggini 5, Danieli A. 2, Fogli 4, Ometto 1, Danieli G. 7, Alassio 18, Gulotta 11, Mezzadri, Bellinazzi 4, Barcaro, Galliera. All. Bani.

SPARTANS BASKET – LIONS BASKET 54 – 51

(15-6; 33-26; 41-43)

Spartans Ferrara: Bichi 2, Traore 7, Dell’Uomo 10, Virgili 2, Merlo, Terzi 9, Del Principe ne, Baruffa, Roversi 12, Santini 6, Zanolli 6. All. Ciliberti.

Lions Cento: Fiocchi, Gallerani ne, Nannetti 7, Bonazzi, Borghi, Cristofori 20, Bonzagni, Guaraldi 11, Guidi 5, Guidetti, Passarini 2, Ansaloni 6. All. Alberghini.

DIABLOS BASKET S.AGATA – GALLO BASKET 01/02/2020 – 19:00

Palestra COMUNALE – Via XXI Aprile 1945 13 SANT’AGATA BOLOGNESE (BO)

PALL. TEAM MEDOLLA – GHEPARD BASKET 54 – 61

(16-23; 34-37; 42-46)

Medolla: Bega 16, Baccarani 12, Barbieri 10, Galeotti R. 8, Ceretti 4, Galeotti F. 4, Balboni, Cresta, Guarnieri, Marchetti ne. All. Sacchetti.

Ghepard: Aldieri A. 2, Aldieri P., Dall’Asta 8, Ferri 10, Grillini 26, Innamorati 2, Rizzardi 3, Romagnoli, Rossi PierLudovico, Sanguettoli 7, Sammarchi 3. All. Rossi “Pigi”.

BIANCONERIBA – PALL. FORTITUDO 75 – 53

(23-15; 43-26; 61-38)

Baricella: Gamberini 6, Barbieri 7, Ballarin 2, Frazzoni 14, Sitta 22, Pedrielli 10, Villani 4, Ricci 8, Mantovani, Oretti 2, Minozzi. All. Calandriello.

Crevalcore: Guido 13, Acciarri 5, Filipetti, Terzi 13, Fabbri 1, Pedretti 1, Govoni, Morselli 6, Draben 2, Simoni 6, Lelli 2, Pederzini 4. All. Gobbo.

DESPAR 4 TORRI – PGS IMA 56 – 65

(13-20; 26-35; 48-44)

4 Torri Ferrara: Villani 7, Patroncini 9, Amati 9, Marianti, Vecchio 7, Oussous 5, Bigoni, Minzoni 5, Volpin 7, Faccini, Marongiu, Monaldi 7. All. Moffa.

Pgs Ima: Montedoro 2, Vallerin, Cristiani 4, Cocchi 6, Martelli 2, Natalini, Lugli 21, Nannuzzi 1, Asciano 14, Della Gala 8, Tinti 1, Balducci 6. All. Salvarezza.

CLASSIFICA

PGS Ima Bologna, San Giorgio di Piano 24; Ghepard Bologna*, Bianconeriba Baricella 22; Medolla 20; Lions Cento, Vis 2008 Ferrara*, Spartans Ferrara 14; Diablos Sant’Agata Bolognese* 12; Cus Ferrara 10; Gallo, Fortitudo Crevalcore* 4; 4 Torri Ferrara 2.

GIRONE D

MONTEVENERE 2003 A.GIORGI – C.M. ARCOVEGGIO 73 – 66

(12-10; 34-36; 51-48)

Montevenere: Zanetti, Guerrato 7, Zapparoli 5, Mazzetti 10, Cavana 4, Campeggi, Pedron 6, Venturini 4, Maresi 4, Fiorentini 23, Cruzat 10. All. Orefice.

C.M. Arcoveggio: Cavallone 9, Cilloni, Scalone 14, Forcione, Siena, Filippini 2, Venturi 18, Benfenati 5, Caffagna 5, Ferroni Battaglia 13, Baraldi. All. Masetti.

CSI SASSO – PGS BELLARIA 75 – 56

(9-14; 33-28; 61-43)

Csi Sasso Marconi: Labanti 13, Baschieri, Davalli, Bitelli 9, Orlandi 8, Versura 4, Perrina, Vanzini 6, Palmieri 4, Lenzi 12, Zerbini 9, Borsari 10. All. Bulgarelli.

PGS Bellaria: Fae 13, Balistreri 10, Ottani 14, Scarenzi 2, Foresti 2, Bulgarelli 8, Chili 4, Giorgio, Furlanetto 2, Brini 1. All. Benini.

OMEGA BASKET – IL CAFFE’ DELLE SETTE CHIESE 94 – 96 d2ts

(18-17; 27-39; 52-57; 76-76; 84-84)

Omega: Twun 18, De Pascale 15, Midulla 11, Coccaro 2, Bolelli, Sterpi 2, Fenderico, D’Angelo 4, Saccà 4, Morales 21, Bianchini 17. All. Nannoni.

San Mamolo: Rebeggiani 5, Mengoli 17, Guidetti 3, Tazzara, Quadri S., Balzan 12, Ceccolini 26, Albertazzi 31, Quadri A. 2. All. Nannetti.

POL. PONTEVECCHIO – P.G.S. CORTICELLA 62 – 69

(10-15; 27-31; 39-46)

Pontevecchio: Ricci 8, Poluzzi 4, Olimbo 6, Grilli 4, Govoni 2, Angeletti 7, Venturi 13, De Noto 9, De Rosa 1, Scalorbi 8, Mazzacurati, Poluzzi, Giorgi, All. Bonfiglioli.

PGS Corticella: Marcheselli 5, Ardizzoni 13, Fiorentini 9, Tonelli 13, Valgimigli 7, Puzzo 9, Albazzi 5, Candini 8, Tolomelli, Mainardi, Brighenti, Bartolini. All. Lorenzoni.

STARS BASKET – NAVILE BASKET 72 – 64

(17-20; 27-37; 48-52)

Stars: Molise, Venturi 15, Muzio, Barbieri 7, Pomentale, Musolesi 17, Ostapyuk 15, Branchini 5, Stanghellini 2, Pistacchio, Bordonaro, Benfenati 11. All. Piccolo.

Navile: Serboni 4, Pasquali 16, D’Emilio, Maccaferri 10, Romagnoli 13, Chiapparini 2, Polo 7, Landuzzi 5, Boccardo 7, Mazzoli. All. Corticelli.

Brutta sconfitta per il Navile, che paga la maggior energia degli Stars e le pesanti assenze (tutti e 3 i playmaker, oltre a Credi), finendo per cedere, lentamente e inesorabilmente. La partita era iniziata anche molto bene per i biancorossi, ma va dato merito agli Stars di non essersi disuniti e di averci sempre creduto.

Cronaca: quintetto Navile con D’Emilio, Pasquali, Romagnoli, Landuzzi e Mazzoli, mentre coach Piccolo parte con Venturi, Barbieri, Branchini, Ostapyuk e Benfenati. Sono proprio questi ultimi due a segnare i primi 2 canestri della partita, per il 4-0 Stars. Landuzzi sblocca il tabellino per il Navile con la tripla del 4-3, ma un altro break di 4-0, propiziato da Venturi e da un 2/2 ai liberi di Benfenati, lancia gli Stars sull’8-3. Pasquali suona la carica per il Navile con 4 punti consecutivi, Maccaferri sorpassa con un 2/2 ai liberi e Romagnoli, con 5 punti consecutivi, tiene avanti il Navile 12-14, nonostante i canestri di Barbieri e Musolesi. I liberi di Polo, Maccaferri e Pasquali e il primo canestro dal campo dello stesso Polo, al rientro dopo due mesi di assenza, fissano il punteggio sul 17-20 Navile dopo 10′. Nel secondo periodo segnano Boccardo, Serboni con la tripla e Venturi per gli Stars. Il Navile piazza un tremendo parziale di 0-14, trovando nella difesa un baluardo inespugnabile e in attacco giocate importanti da Pasquali, Boccardo, Maccaferri e Chiapparini. Si arriva fino al 21-37 dopo 18′, poi, un piccolo rilassamento permette agli Stars di avvicinarsi con un break di 6-0 (2 liberi di Branchini ed un canestro a testa di Barbieri e Benfenati), sul 27-37, punteggio con il quale termina la seconda frazione. Il Navile resta, però, negli spogliatoi e incassa un parziale di 8-0 firmato da 5 punti di Ostapyuk e una tripla di Branchini che, sommato al 6-0 di fine secondo quarto, fa 14-0. Landuzzi, dopo una bella circolazione di palla, sblocca il risultato per il Navile, ma ormai gli Stars sono rientrati in partita e con Ostapyuk ed una tripla di Venturi, sorpassano sul 40-39. Romagnoli replica anch’esso da 3 punti per il 40-42, ma ancora Ostapyuk (12 punti nel secondo tempo per lui), riporta avanti gli Stars. Il Navile ha un sussulto d’orgoglio e grazie ad una buona circolazione di palla, trova Polo in post basso, che punisce la difesa di casa. Un canestro di Pasquali vale il 46-51, Musolesi segna il 48-51 e ancora Pasquali, con un libero, fissa il punteggio sul 48-52 a fine terzo quarto. Nel momento più bello il Navile, però, smette di ragionare, affidandosi a delle scellerate conclusioni da 3 punti (3/24 il totale a fine partita), invece che far arrivare con pazienza la palla sotto canestro. Contestualmente a ciò, la difesa smette di mordere, concedendo a Musolesi (autentico dominatore del quarto periodo) delle facili penetrazioni. I padroni di casa sorpassano e il Navile, ormai disunitosi, prova la mossa disperata della zona, ma Branchini colpisce con la tripla del 64-57. Maccaferri ruba palla e segna il layup del 64-59, il Navile non controlla un rimbalzo e Benfenati punisce con un’altra tripla, 67-59. Boccardo segna un libero, Maccaferri un altro canestro, 67-62, la difesa ospite lavora bene e Romagnoli, a 1’10” dalla fine, ha un buon tiro da 3 per riaprire completamente la partita, ma il tiro esce e sul ribaltamento di fronte Musolesi, top scorer dei suoi con 17 punti, mette il canestro della staffa.

HORNETS BASKET – ANZOLA BASKET 61 – 57

(18-19; 27-37; 50-44)

Hornets: Caruso 2, De Leo 10, Florio 4, Orpelli 5, Zambelli 3, Nannetti 19, Ascari, Gadani 2, Jelich 5, Brina 6, Orlando 4, Fabulli 1. All. Rocco di Torrepadula.

Anzola: Gobbi 3, Lambertini 1, Violi 6, Gherardi 3, Franchini 11, Di Pasquale, Lullo 9, Venturi 18, Missoni 2, Cappelli 4. All. Righi.

Ennesima sconfitta per Anzola in trasferta e sempre al fotofinish. Questa volta sono gli Hornets a portare a casa l’intera posta, non senza grandi difficoltà. Gli ospiti giocano meglio per oltre due quarti, ma le partite durano 40′ e alla fine il nervosismo, i troppi errori dalla lunetta (12/23 totale) ed una pessima terza frazione condannano immeritatamente i biancoblu. Partenza con grande equilibrio, ad Anzola funziona meglio il tiro dalla lunga distanza, i bolognesi colpiscono da sotto canestro con Nannetti, vera spina nel fianco per tutta la gara. Il primo quarto si chiude con il minimo vantaggio esterno (18-19), ma qualche errore di troppo dentro l’area pitturata non permette a Venturi e compagni un margine più ampio. Nel secondo quarto Anzola graffia in difesa e riempie l’area; gli Hornets hanno le polveri bagnate dall’arco. Gli ospiti raggiungono il massimo vantaggio sul 23-37, ma due disattenzioni difensive concedono a Nannetti di accorciare e fissare il punteggio sul 27-37 alla pausa lunga. Al rientro Florio e compagni sono completamente trasformati, alzano l’intensità difensiva. Anzola va in difficoltà, non trova più la via del canestro e il parziale di 23-7 del quarto porta i bolognesi sul 50-44 all’ultimo intervallo. Ultima frazione con il massimo vantaggio interno (52-44), da qui comincia la rimonta anzolese, prima 58-51, poi 58-56. I padroni di casa si inceppano e i biancoblu possono impattare su un fallo antisportivo. Lambertini fa 1/2 dalla lunetta e sulla successiva azione i tiri di Cappelli e Venturi escono di un niente da dentro l’area. Successivo attacco Hornets e canestro in penetrazione di De Leo che, di fatto, chiude la contesa.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 30; Hornets Bologna 24; Navile Bologna,
Montevenere Bologna 18; C.M.B. Arcoveggio*, Omega Bologna*, Horizon Bologna 16; Stars Bologna 14; Anzola 12; PGS Bellaria Bologna, PGS Corticella Bologna 8; Pontevecchio Bologna 6; CSI Sasso Marconi 4.

GIRONE E

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – MASSA BASKET 2010 78 – 40

(18-16; 38-24; 61-35)

Castel San Pietro 2010: Cavina 9, Zuffa 11, Creti T. 16, Mondanelli 4, Pontrelli 15, Curti 8, Turrini 11, Cenni, Zaniboni 1, Righi, Landini 3, Dal Pozzo. All. Creti A.

MassaLombarda: Asioli M. 8, Brignani 2, Berardi L. 5, Pinardi 1, Ugolini V. 5, Montanari 9, Ugolini L., Linguerri 4, Spadoni 2, Asioli G.M., Orselli, Berardi R. 4 All. Landi.

TATANKA BALONCESTO – 289 ACADEMY 70 – 47

(22-15; 40-24; 60-35)

Tatanka Imola: Ciampone 7, Pederzoli 12, Manaresi, Selva 13, Costantino 9, Laferla ne, Franceschelli 13, Castagnetti 1, Simoni 6, Marrobio 9. All. Munzi.

Budrio: Zinzi 6, La Forgia 2, Grilli, Barone, Semilia 10, Sarti 10, Lacascia 14, Gherardi 2, Palladino 3, Draghetto. All. Baraldi.

POL. VIRTUS CASTENASO – PARTY & SPORT 50 – 53

(13-10; 17-26; 40-35)

Castenaso: Fiolo 5, Magagnoli 3, Lombardo L. Orsini, Fiusco 2, Tonelli, Lombardo N. 12, Bernardoni, Leone 11, Bedosti 13, Consolo 4, Sighinolfi. All. Pizzi.

P&S Ozzano: Carelli Mar. 8, Carelli Mat. 6, Margelli, Fabbri 5, Marcato 7, Tagliati 4, Avallone 3, Fierro 4, Lazzari ne, Passatempi 4, Bertarelli 3, Dozza 9.

POL. DIL. FARO – BASKET A. GARDINI 2001 65 – 46

(21-18; 39-25; 52-36)

Faro Argenta: Pasetti 8, Taglioli, Cesari ne, Dalpozzo 3, Fuschini 5, Bonora 10, Porcellini 2, Federici 7, Nicoletti 13, Zanetti 8, Checcoli 9. All. Santoro.

Fusignano: Lugaresi 6, Montanari 11, Babini, Scardovi 10, Dalla Malva 8, Melandri, Berardinelli 3, Nigro, Bucchi 2, Bertazzoli 6, Pelliccia. All. Ortasi.

SALUS PALL. BOLOGNA – IN FIERI 82 – 64

(17-8; 31-25; 62-48)

Salus: Tabellini M. 7, Berbec, Grilli 11, Tabellini G, Nanni 23, Grassi 18, Stignani, Chirco 11, Cocchi 7, Dallacasa 5. All. Nieddu.

In Fieri: Magni, Tradii 5, Gianasi, Venturoli, Lollini 2, Campedelli 15, Zanaroli 4, Fornasari 15, Fiordalisi 6, Bosi, Minoccheri 4, Bacocco 13.
All. Guidetti.

BASKET PROJECT – BASKET GIALLONERO 68 – 39

(13-11; 28-22; 45-34)

Faenza: Santo 16, Ragazzi 13, Conti 10, Morsiani 8, Troni 7, Turchiarolo 4, Picone 4, Ndiaye 2, Boero 2, Dal Monte 2, Anghileanu. All. Morigi.

Giallonero Imola: Militerno, Biavati 3, Guastamacchia 9, Grandolfi 11, Pirazzini, Spoglianti, Fusella, Brusa 2, Vannini 4, Vignoli, Laaboudi 2, Sassi 8. All. Alfieri.

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 26; Medicina 2007 22; Giallonero Imola 20; Massa 2010, Project Faenza 18; Faro Argenta, Tatanka Imola, Party&Sport Ozzano 16; Salus Bologna 14; Virtus Castenaso 10; Gardini Fusignano* 8; In Fieri San Lazzaro* 6; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

MISANO PIRATES – SAN PATRIGNANO 45 – 66

(9-12; 16-29; 27-48)

Misano: Cupparoni, Migani, Ferri L. 4, Sabattini 5, Arduini 3, Gobbi 2, Bordini 5, Ferri A. 4, Praturlon 7, Cevoli 6, Martini 9, Merli Bedetti ne. All. Chiadini.

San Patrignano: Pesarini 19, Romboli 15, Taddei 7, Bologna 6, Mirabile 5, Panzeri 5, Raimo 5, Baldassarri 2, Romano 2, Cianni, Fornasieri, Amaroli ne. All. Gregori.

EAGLES – FADAMAT BASKET 73 – 71

(20-12; 37-28; 49-48; 64-64)

Morciano: Bacchini 24, Morelli 11, Guastafierro 4, D’Aurizio, Tontini 4, Cevoli 2, Ricci 8, Rossi ne, Cenci 8, Tagliaferri 12. All. Villa.

Fadamat Rimini: Del Fabbro 10, Zaghini 10, Stabile 10, Borello 6, Cardinali 3, Magnani 7, Ferrini 13, Toni 2, Emiliani ne, Serpieri 6, Guglielmi ne, Missiroli 4. All. Podeschi.

AICS JUNIOR BASKET – BASKET 2000 83 – 64

(20-21; 46-38; 71-51)

Aics Forlì: Imperadori 19, Ruffilli 18, Zanotti 11, Perugini 8, Russo 8, Rossi 6, Guaglione 4, Liverani 5, Mariani 2, Naldi 2, Guerzoni, Scozzoli. All. Sanzani.

BK 2000 San Marino: Liberti Lo. 18, Giancecchi 11, Fiorani 10, Pasolini 9, Agostinelli 5, Giovannini 4, Botteghi 3, Bombini 2, Campajola 2, Liberti Leo, Lioi, Guida. All. Morri.

SPORTING CLUB CATTOLICA – LIVIO NERI 67 – 59

(22-7; 33-26; 48-37)

Cattolica: Crugnale, Bergna ne, Bartoli ne, Adanti 21, Cavazzini 4, Giorgi 5, Cavoli 13, Ciandrini 2, Massanelli, Siracusa 20, Simoncini Fuzzi 2, Bacoli. All. Cotignoli.

L.N. Cesena: Gollinucci 19, Syla 13, Ricci G., Ricci G.L. 7, Laghi 9, Pirazzini 3, Plazzi ne, Orioli 2, Montanari, Lucchi 6. All. Focarelli.

TIGERS BASKET 2014 – ARTUSIANA BK 43 – 53

(11-12; 22-16; 30-32)

Tigers 2014 Forlì: Pedrizzi 9, Ruffilli, Plachesi 12, Boi 2, Poggi ne, Bergantini 12, Valpiani 2, Chezzi 6, Visani ne, Asani, Dall’Agata. All. Lapenta.

Forlimpopoli: Mambelli 4, Gasperini G. 14, Spisni 3, Attanasio 4, Maltoni ne, Vitali 7, Alberti, Gasperini A. 4, Zammarchi 1, Quercioli 4, Marzolini 8, Bourkadi 4. All. Grilli.

FISIOKINETIC – CRAL E. MATTEI 63 – 75

(19-16; 40-39; 54-54)

Coriano: Buscherini, Bigini G., Ceccolini, Casadei 16, Bigini A. 16, Chistè M. 6, Caccioppoli 3, Ortenzi 14, Puzalkov, Zavatta 8, Casali. All. Chistè L.

Spem Ravenna: Angeli 21, Bomben ne, Polyeschuk 4, Bramante 3, Molea 6, Palazzi 6, Ghinassi ne, Bindi 13, Camassa 10, Niang 5, Isidori 5, Ferizi 2. All. Borghi.

CLASSIFICA

Aics Forlì* 22; Artusiana Forlimpopoli**, BK 2000 San Marino, Fadamat Rimini* Cral Mattei Ravenna 20; Libertas Green Forlì* 18; Livio Neri Cesena 14; Eagles Morciano 12; San Patrignano, S.C. Cattolica 10; Fisiokinetic Coriano 8; Tigers Forlì*, Pirates Misano 6.

Promozione, Medicina doma Castel San Pietro. Girone D, il Navile sconfigge l’Omega

PROMOZIONE 15° Giornata

GIRONE A

VICO BASKET – IRA TENAX BASKET CORTEMAGGIORE 48 – 66

PALL. FULGORATI – DUCALE MAGIK 72 – 52

(15-11; 34-22; 46-38)

Fidenza: Baratta 4, Canali 13, Giraud 11, Molinari 14, D’Esposito, Lettieri, Iacomino 12, Besagni, Marletta 8, Gelmini 4, Cabrini 4, Longhi 2. All. Giacobbi.

Ducale Parma: Illari 8, Allodi 5, Pergetti, Verti 6, Lannutti 8, Resurreccion 5, Ferrari 8, Tinelli 2, Romanelli 8, Asta G., Asta S. 2. All. Padovani.

PLANET BASKET – SCUOLA BASKET CAVRIAGO 50 – 43

CUS PARMA – POLISPORTIVA BIBBIANESE 78 – 57

SAMPOLESE BK – POLISPORTIVA CASTELLANA 65 – 41

S.ILARIO BASKETVOLLEY – BASKET OGLIO PO 77 – 62

RECUPERO

S. ILARIO – DUCALE 63 – 44

CLASSIFICA

Cus Parma*, Fulgorati Fidenza* 20; Sampolese*, Planet Parma 18; Virtus Pontedellolio, Ira Tenax Cortemaggiore 16; Ducale Parma 14; S.Ilario d’Enza* 12; Castellana Castelsangiovanni, Scuola Basket Cavriago 10; Guna Oglio Po*, Vico Parma** 8; Bibbianese* 4.

GIRONE B

SBM BASKETBALL – GELSO 65 – 45  

(16-14; 28-27; 52-39)

SBM Modena: Ferrari 6, Monari 3, Tagliazucchi 16, Benati 2, Asperti 12, Fantinati 6, Mengozzi 5, Kashin 7, Ullo 2, Barbieri 2, Manfredini 2, Sarhani 2. All. Gatti.

Gelso Reggio: Ferretti 8, Cervi 15, Bigi 4, Panciroli 3, Vaiani 3, Ferrarini 2, Bizzocchi 1, Chiesi 3, Negri, Cassano 6, Pedrazzi. All. Iotti.

Pronostico rispettato alle Ferraris. L’SBM ritorna alla vittoria regolando il Gelso al termine di una gara, iniziata con ancora nella testa la pesante sconfitta contro Reggiolo e, poi, finalmente dominata nel finale. Inizio promettente con il vantaggio interno per 9-3, che lasciava presagire una goleada degli uomini di Gatti, poi, il passaggio alla zona del Gelso stoppava l’attacco modenese che, per tutto il primo tempo, era quasi solo Tagliazucchi, 14 per lui alla pausa, mentre il Gelso viveva dei canestri di Cervi. Il terzo quarto, però, presentava il conto ai reggiani che, in debito d’ossigeno, si consegnavano alla difesa modenese che recuperava diversi palloni trasformati da Ferrari e Fantinati. Il quarto finale serviva solo a fissare il punteggio, con le conclusioni di Kashin e Asperti e i primi 2 punti del campionato di Manfredini.

AQUILE PALL. GUALTIERI – I GIGANTI DI MODENA 50 – 85

BASKET CAMPAGNOLA E. – BASKET JOLLY 86 – 78

(12-22; 39-43; 70-62)

Campagnola Emilia: Valli 2, S. Torreggiani 9, Delbue ne, R. Piuca 11, Gelosini 11, Soccetti, F. Piuca 22, Carnevali ne, M. Rustichelli 19, Ligabue 10, Sacchi 2. All. Carpi.

Jolly Reggio: La Rocca 12, Fontanelli 8, Foroni ne, Manini 19, Vologni, Iori 8, Zannini 12, A. Spaggiari ne, M. Spaggiari 14, Caldarola ne, Damiani 5. All. Bartoli.

I primi minuti del match sono di sostanziale equilibrio tra le due compagini, con Gelosini, Ligabue e F. Piuca a segnare per i padroni di casa. A fine quarto, però, gli ospiti approfittano delle maglie larghe di Campagnola in difesa per allungare fino al +10 alla prima pausa. I padroni di casa iniziano a serrare le fila in difesa, mentre in attacco M. Rustichelli, ben coadiuvato da R. Piuca ed S. Torreggiani riescono a ridurre il divario alla pausa lunga a sole quattro lunghezze. Al rientro in campo la Radio Bruno riesce a migliorare ulteriormente la buona prestazione del secondo quarto, andando ripetutamente a segno con F. Piuca, M. Rustichelli, R. Piuca e Valli, e riuscendo ad allungare a +8 a 10’ dal termine del match. L’ultima frazione è un quarto a polveri bagnate, dove il punteggio viene spesso smosso a suon di tiri liberi, mentre per Campagnola F. Piuca persiste imperterrito dal campo a realizzare. Il parziali della frazione si chiude così in perfetta parità, consegnando il match ai padroni di casa per 86-78.

PALL. GUASTALLA – CUS MO.RE 62 – 71

NUOVA PSA MODENA – POL. IWONS 29 – 74

UNIONE SPORTIVA AQUILA – MABO BASKET 84 – 80

PALL. REGGIOLO – GAZZE CANOSSA 65 – 53

RECUPERO

SBM – REGGIOLO 46 – 86

(17-17; 34-46; 38-63)

S.B. Modena: Ferrari 2, Monari 8, Tagliazucchi 11, Benati 6, Asperti 5, Fantinati, Kashin 12, Mengozzi 1, Barbieri, Ullo 1, Manfredini, Sarhani. All. Gatti.

Reggiolo: Mattioli 7, Caramaschi 9, Setti, Farioli 20, Casu 22, Vezzani 3, Galeotti 1, Fassinou 4, Sereni 2, Ancellotti 4, Bagni 10, Arletti 4. All. Bosi.

RECUPERO

MABO – GUASTALLA 71 – 63

CLASSIFICA

Reggiolo, I Giganti di Modena, Cus MO.RE. 24; SBM Modena 22; Jolly Reggio, Gazze Canossa 18; Mabo Pomponesco 16; Campagnola Emilia* 14; Aquila Luzzara, Iwons Albinea*, Guastalla 12; Gelso Reggio 8; Aquile Gualtieri 4; PSA Modena 0.

GIRONE C

GALLO BASKET – GHEPARD BASKET 56 – 69

(18-24; 33-37; 50-51)

Gallo: Corbucci 13, Arisaldi 2, Buzzolani 10, Degli Esposti, Ramponi N., Da Bellonio 9, Garuti, Calzolari, Di Biase, Tartari 8, Cara 11, Ramponi P. 3. All. Cataldo.

Ghepard: Innamorati, Sanmarchi 9, Grillini 29, Aldieri, Ferri 10, Rizzardi 11, Dall’Asta 2, Sanguettoli, Rossi PierLudovico 2, Romagnoli 6. All. Rossi “Pigi”.

LIONS BASKET – PGS IMA 61 – 81

(19-23; 30-41; 51-65)

Lions Cento: Fiocchi, Gallerani, Nannetti, Bonazzi 3, Borghi 6, Cristofori 13, Bonzagni 2, Guaraldi 9, Guidi 10, Guidetti, Passarini 8, Ansaloni 10. All. Alberghini

Pgs Ima: Demetri 9, Montedoro, Vallerin, Cristiani, Cocchi 9, Martelli 8, Sorghini 6, Natalini 3, Lugli 29, Asciano 5, Tinti 10, Balducci 2. All. Salvarezza.

VIS 2008 – PALLACANESTRO SANGIORGIO 74 – 75

(24-19; 39-49; 47-65)

Vis Ferrara: Tuccillo 2, Corsato 11, Forcellini 7, Vaianella 12, Tralli 19, Baraldi, Bottoni 9, Boarini, Gnani 5, Bereziartua 9. All. Cigarini.

San Giorgio di Piano: Rosati 18, Solmi 13, Baldazzi 11, Tolomelli 11, Argenti 8, Neretti 5, Giunchedi 4, Morando 3, Savic 2, Grassi, Magliaro. All. Gemelli.

SPARTANS FERRARA BASKET – PALL. TEAM MEDOLLA 58 – 71

(16-17; 32-37; 42-54)

Spartans Ferrara: Bichi, Dell’Uomo 7, Merlo, Ferrarini 10, Terzi 7, Del Principe 2, Zanolli 14, Marzola 3, Roversi 11, Traore 4. All. Ciliberti.

Medolla: Baccarani 11, Galeotti R. 19, Galeotti F. 16, Barbieri 8, Cresta 9, Nicolini 2, Ceretti 4, Marchetti, Guarnieri 2, Balboni. All. Sacchetti.

C.U.S. FERRARA BASKET – BIANCONERIBA 68 – 78

(20-24; 36-42; 57-64)

Cus Ferrara: Battaglia, Maggini 2, Otuedon ne, Fogli 4, Danieli 7, Alassio 23, Gulotta 14, Mezzadri, Nativi ne, Bellinazzi 10, Barcaro 6, Galliera 2. All. Bani.

Baricella: Gamberini 4, Barbieri, Ballarin 6, Frazzoni 15, Sitta 10, Pedrielli 13, Villani 2, Ricci 19, Oretti, Donati 3, Minozzi 6. All. Calandriello.

PALL. FORTITUDO – DIABLOS BK 64 – 57

(16-8; 24-20; 47-40)

Crevalcore: Cremonini 16, Simoni 13, Morselli 10, Govoni F. 8, Acciarri 6, Terzi 5, Candini 3, Guido 3, Filippetti, Forni, Lelli, Pederzini. All. Gobbo.

Sant’Agata Bolognese: De Martini 27, Angelini 9, Achilli 8, Gamberini 7, Belosi 4, Bruni 2, Abbottoni, Verdoliva, Almeoni, Machi, Scagliarini. All. Serra.

CLASSIFICA

San Giorgio di Piano, PGS Ima Bologna 22; Bianconeriba Baricella, Medolla, Ghepard Bologna* 20; Lions Cento, Vis 2008 Ferrara* 14; Spartans Ferrara, Diablos Sant’Agata Bolognese* 12; Cus Ferrara 10; Gallo, Fortitudo Crevalcore* 4; 4 Torri Ferrara 2.

GIRONE D

NAVILE BASKET – OMEGA BASKET 68 – 67

(27-13; 38-35; 58-51)

Navile: Maccaferri 14, Romagnoli 12, Boccardo 10, Landuzzi 10, Mazzoli 9, D’Emilio 5, Chiapparini 5, Pasquali 3, Bonvicini, Lazzari, Credi, Polo. All. Corticelli.

Omega: De Pascale 20, Saccà 12, Sterpi 11, Twun 10, Morales 6, Bolelli 3, Bianchini 2, Fenderico, Coccaro, Palad, D’Angelo. All. Nannoni.

Grande vittoria per il Navile che, dopo una partita soffertissima e molto intensa, ha ragione dell’Omega, diretta concorrente in classifica. I biancorossi giocano un match gagliardo, intenso, da playoff, trovando un contributo da tutti i giocatori scesi in campo e nell’ultima azione difensiva sono magistrali nel negare agli ospiti il canestro della vittoria.

Cronaca: quintetto Navile con D’Emilio, Pasquali, Credi, Landuzzi e Mazzoli, mentre Coach Nannoni schiera Bianchini, De Pascale, Sterpi, Saccà e Morales. La partita inizia con uno scontro fortuito tra Morales e Credi, con l’ala del Navile che, pur sentendo la botta, rimane in campo. Il primo canestro è firmato Mazzoli, su ottimo assist di Pasquali, al quale replica Saccà, 2-2. Ancora Mazzoli dalla media va a segno, Pasquali con un libero fa 5-2, Sterpi dalla media ricuce. E’ il momento di Landuzzi, che segna una tripla e un semigancio in sospensione, per il 10-4 del Navile. L’Omega si tiene a galla con i liberi di Sterpi e De Pascale, ma dall’altra parte il Navile è scatenato, arriva un 2/2 ai liberi di Pasquali e altri 5 punti da un sensazionale Landuzzi che, oltre a una difesa magistrale su Saccà (tenuto a 2 canestri totali dal campo, parzialmente mitigati dall’8/9 in lunetta), arriva in doppia cifra dopo soli 7′. Il canestro in contropiede di Maccaferri vale il 19-8, Romagnoli. con un libero. aumenta il vantaggio, mentre dall’altra parte si segnalano un libero e un canestro dell’esordiente Fenderico proveniente dagli Stars e un libero di Bolelli. Chiapparini da sotto e D’Emilio in entrata doppiano l’Omega sul 24-12; Saccà realizza un libero e nell’ultima azione il Navile sbaglia, ma il rimbalzo carambola nelle mani di Maccaferri appostato sull’arco che, proprio sul suono della sirena, sgancia la tripla che si insacca, per il 27-13 locale dopo 10′. L’Omega è tramortita, ma è formata da giocatori che hanno militato in categorie molto superiori non a caso, tutti si aspettano una reazione nel secondo quarto che, infatti, arriva: cominciano Twun e Sterpi con 4 punti, ai quali replicano Boccardo con un libero e ancora D’Emilio, ma 5 punti di Saccà e due liberi di Bolelli riavvicinano l’Omega a -6, 30-24. Boccardo trova una gran tripla, 33-24, ma il Navile soffre l’energia di Twun, bravo a guidare i compagni ad alzare l’intensità e in attacco a trovare 6 punti importanti. Il Navile si affida a Lorenzo Boccardo che, dopo la tripla, trova altri 5 punti che portano a 38 il totale del Navile, mentre l’Omega trova un libero da De Pascale e il primo canestro di Morales. Si va all’intervallo lungo sul 38-35, con De Pascale che si vede sputare dal ferro la tripla del pareggio proprio sulla sirena. Morales comincia il terzo quarto trovando un canestro in avvicinamento, ma per il Navile replica Romagnoli, 40-37. De Pascale realizza una gran tripla per pareggiare a quota 40, ma la sua prodezza viene subito annullata da un gioco da 3 punti di Mazzoli e da un contropiede di Maccaferri: 45-40 Navile. D’Emilio, con un libero, regala il +6 al Navile, vantaggio dimezzato da un’altra tripla di De Pascale, 46-43. Ora gli ospiti sono a zona 3-2, trovano un altro canestro dallo stesso De Pascale (17 punti per lui nella seconda metà di gara, dopo che la magistrale difesa di Pasquali l’aveva tenuto quasi a secco nel primo tempo), ma Romagnoli punisce la difesa ospite con la tripla, 49-45. Ancora Maccaferri, scatenato, trova un canestro e un 1/2 ai liberi, 52-45, però De Pascale, con il decimo punto consecutivo, tiene l’Omega attaccata al match, 52-47. Altri 4 punti di Maccaferri portano a 56 il Navile, Sterpi e Twun a 51 lo score dell’Omega, quando si entra negli ultimi secondi del terzo periodo. Qui Chiapparini fa una magia, controlla una palla ostica e sulla sirena, in gancio cadendo all’indietro, insacca un canestro incredibile che vale il 58-51. Il Capitano biancorosso firma il +8 con un libero, ma ancora De Pascale, con la tripla, riavvicina l’Omega, 59-55. La partita è davvero intensa, i contatti sotto canestro sono tremendi, si sgomita tanto per prendere posizione in area, nessuno si tira indietro. De Pascale con 2 liberi e Morales realizzano il break di 0-8 con il quale l’Omega pareggia a quota 59, quando si entra negli ultimi 4′. Romagnoli, in entrata, per il 61-59; la difesa del Navile lavora benissimo e ancora il bomber biancorosso si procura un fallo, realizzando i 2 tiri liberi, 63-59. Saccà replica con un 2/2 dalla linea della carità; ancora Romagnoli, con il floater, riporta a +4 il Navile. Altro 2/2 ai liberi di Saccà, errore Navile, errore Omega, rimbalzo Navile e in transizione Mazzoli appoggia il layup del 67-63 a 1’30” dalla fine. Altra magistrale difesa del Navile, fallo su Mazzoli e a 1’01” coach Nannoni chiama timeout prima dei liberi del centro biancorosso. Purtroppo, dopo una partita immensa, “Mazzo” fa 0/2 ai liberi e nell’azione successiva commette fallo su Sterpi che tirava da 3 punti, a 45″ dalla fine. L’ala in maglia Omega con freddezza segna tutti e 3 i liberi, 67-66, attacco Navile non positivo e a -13″ De Pascale subisce fallo da Romagnoli: altri due liberi: dentro il primo, fuori il secondo, a rimbalzo fallo su Boccardo, stavolta i liberi sono per il Navile sul punteggio di parità a quota 67. “Lollo” segna freddamente il primo libero, il secondo balla sul ferro ed esce e a rimbalzo la palla viene toccata per ultima da un giocatore del Navile; rimessa Omega con 9″ da giocare. Gli ospiti chiamano timeout per organizzare l’ultimo attacco, la palla va a Saccà in punta, entrata, la difesa del Navile si chiude perfettamente, tiro a centro area che va corto, secondo tocco, ma ancora corto, la palla schizza via e il tempo finisce, 68-67 Navile!

PGS BELLARIA – HORNETS BASKET 49 – 73

(12-16; 28-35; 37-48)

Pgs Bellaria: Menna 14, Fae 1, Sudano, Ottani 15, Scarenzi 6, Foresti, Bulgarelli 6, Chili, Giorgio 3, Furlanetto 4. All. Benini.

Hornets: Zambelli 15, Nannetti 14, De Leo 9, Genovese 8, Orlando 8, Lambertini 6, Ascari 6, Brina 5, Fabulli 2, Gadani, Jelich. All. Rocco di Torrepadula.

VANINI – MONTEVENERE 2003 66 – 65

(17-20; 36-37; 53-53)

Horizon: Sebastianutti 21, Distefano 9, Turrini, Pasquali 6, Baiesi 11, Degli Esposti D., Nasi 2, Cola 4, Caverzan 7, Maldini 1, Varotto S. 2, Grippo 3. All Muscò.

Montevenere: Campeggi 10, Gironi, Cruzat Ja. 2, Testoni ne, Guerrato 13, Cruzat Je., Venturini 3, Fiorentini 24, Pedron 2, Cavana 1, Zapparoli 16, Maresi 4. All Orefice.

CSI SASSO MARCONI – S. MAMOLO BASKET 66 – 87

(13-19; 27-47; 52-69)

CSI Sasso Marconi: Labanti 12, Baschieri, Davalli 2, Bitelli 25, Previati, Versura, Perrina, Vanzini 12, Palmieri 2, Borsari 1, Vinerba 10, Zerbini 2. All. Bulgarelli.

San Mamolo: Trotta ne, Rebeggiani, Mengoli 14, Omodei, Guidetti 9, Tazzara 19, Quadri S. 4, Bartolini 2, Albertazzi 6, Quadri A. 5, Ceccolini 23, Carioli 5. All. Nannetti.

CENTRO MB ARCOVEGGIO – POL. PONTEVECCHIO 45 – 58

(9-16; 26-32; 39-49)

CMA: Cavallone ne, Cilloni, Scalone ne, Forcione 6, Siena 5, Filippini 1, Venturi 8, Benfenati, Caffagna 5, Ferroni Battaglia 20, Baraldi. All. Masetti.

Pontevecchio: Di Noto 13, Ricci 7, Venturi 10, Gualandi 4, Scalorbi, Mansutti 3, Poluzzi 2, Olimbo 6, Mazzacurati 6, Angeletti 2, De Rosa 2, Grilli 3. All. Bonfiglioli.

P.G.S. CORTICELLA – STARS BASKET 74 – 66

(14-17; 39-30; 62-49)

Pgs Corticella: Albazzi 9, Valgimigli, Tonelli 11, Tolomelli, Fiorentini 14, Candini 4, Mainardi 3, Ardizzoni 24, Puzzo 5, Marcheselli 4, Bartolini, Brighenti. All. Lorenzoni.

Stars: Molise 6, Venturi 10, Somma 3, Barbieri 8, Pomentale 1, Musolesi 9, Ostapyuk 8, Branchini 7, Stanghellini, Pistacchio 3, Benfenati 6, Raffaelli 5. All. Piccolo.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 28; Hornets Bologna 22; Navile Bologna 18; C.M.B. Arcoveggio*, Omega Bologna*, Montevenere Bologna, Horizon Bologna 16; Anzola, Stars Bologna 12; PGS Bellaria Bologna 8; PGS Corticella Bologna, Pontevecchio Bologna 6; CSI Sasso Marconi 2.

GIRONE E

PARTY & SPORT – IN FIERI 41 – 62

(7-16; 19-29; 26-40)

P&S Ozzano: Carelli Mar., Carelli Mat., Fabbri 4, Marcato, Tagliati 3, Avallone 12, Zerbini 3, Lazzari 1, Migliori 4, Passatempi 6, Bertarelli, Dozza 8. All. Simeone.

In Fieri San Lazzaro: Magni 4, Tradii 5, Venturoli 10, Lollini 9, Zanaroli, Fornasari 2, Fiordalisi 7, Bosi, Minoccheri 2, Bacocco 23. All. Guidetti.

MEDICINA BASKET 2007 – PALL CASTEL S.P.T. 2010 67 – 64

(9-13; 21-30; 45-51)

Medicina 2007: Vignudelli 11, Soldi 9, Martelli 20, Lenzarini, Castellari, Trippa 13, Magli 4, Buscaroli, Pazzaglia, Miceli 10, Dall’Olio, Impastato. All. Pasquali.

Castel San Pietro 2010: Cavina 9, Zuffa 8, Creti T. 18, Poltrelli 3, Mondanelli 15, Cenni 5, Curti, Zaniboni 4, Righi 2, Landini, Trivisonno, Dal Pozzo. All. Creti A.

BASKET PROJECT – 289 ACADEMY 86 – 50

(21-7; 44-21; 69-30)

Faenza: Ragazzi 18, Troni 14, Picone 13, Morsiani 10, Fabbri 9, Santo 8, Pantani 5, Anghileanu 4, Ndiaye 2, Turchiarolo 2, Albonetti 1, Dal Monte. All. Morigi.

Budrio: Zinzi 4, Grilli S. 5, La Forgia 7, Grilli A. 2, Natali 7, Semilia 5, Sarti 10, Gherardi 6, Palladino 2, Draghetti 2. All. Baraldi.

BASKET A. GARDINI 2001 – POL. VIRTUS CASTENASO 54 – 69

(13-26; 29-44; 47-59)

Fusignano: Lugaresi 11, Montanari 8, Babini, Scardovi 7, Dalla Malva 13, Melandri 4, Berardinelli, Nigro, Bertazzoli 4, Pelliccia 4, Bucchi. All. Ortasi.

Castenaso: Fiusco 6, Fiolo, Magagnoli 12, Lombardo L., Tonelli 9, Lombardo N. 9, Bernardoni 2, Brusa, Bedosti 11, Consolo 10, Urzino, Orsini 10. All. Pizzi.

MASSA BASKET 2010 – POL. DIL. FARO 79 – 57

(12-18; 34-34; 57-46)

Massa Lombarda: Ugulini L. 20, Montanari 14, Orselli, Ugulini V. 3, Berardi L. 7, Brignani 4, Asioli M. 11, Pinardi 7, Rivola 7, Asioli G.M., Linguerri 2, Spadoni 4. All. Landi.

Consandolo: Baldi 4, Pasetti 2, Taglioli, Cesari, Dalpozzo, Fuschini 2, Bonora 7, Federici 2, Nicoletti 20, Zanetti 10, Checcoli 10. All. Santoro.

Il Massa Basket 2010 conferma il suo buon momento di forma superando con autorevolezza il Faro e conquistando la nona vittoria della stagione; i ragazzi di coach Luca Landi cercano una buona partenza, ma c’è imprecisione al tiro, mentre gli ospiti invece finalizzano due conclusioni con Nicoletti e si ritrovano sopra 5-0. Berardi L. sblocca finalmente il punteggio per Massa, ma il Faro continua a sfruttare la fisicità dei propri giocatori e a segnare con continuità con le bombe di Zanetti e Checcoli. L’ingresso di Montanari dà vivacità e punti importanti ai ravennati, ma alla prima sirena il punteggio recita ancora 12-18. Si ritorna in campo e Massa cerca di stringere sempre di più le maglie difensive, ma la vera svolta si ha in attacco: prima sale in cattedra la fantasia di Rivola, che libera perfettamente Pinardi per uno splendido canestro da tre, poi il capitano Asioli M. si costruisce in proprio un bottino di 7 punti a fila, che permette ai locali di raggiungere e superare gli estensi. Tuttavia si va all’intervallo lungo sul 34 pari, con entrambe le squadre che stanno disputando una bella partita. Si riparte ed è ancora Consandolo a trovare un break di 5-0 che, però, da il via al capolavoro massese. La squadra locale sigilla l’area difensiva con i pivot Linguerri e Brignani, insuperabili nel chiudere ogni varco agli ospiti, mentre in attacco funziona a meraviglia l’intesa tra i fratelli Ugulini, ma ora è tutta la squadra che gioca con una marcia in più. Il Faro accusa il colpo e si ritrova a fine terzo quarto a -11 e dopo pochi minuti dell’ultimo periodo addirittura a -20, sotto i colpi di un Massa in piena fiducia che oramai segna da ogni posizione del campo. Negli ultimi minuti i padroni di casa controllano avversari e risultato, chiudendo la partita sul 79 a 57 e ricevendo gli applausi del folto pubblico locale accorso a sostenere i ragazzi.

TATANKA BALONCESTO IMOLA – SALUS PALL. BOLOGNA 48 – 54

(12-17; 25-26; 32-37)

Tatanka Imola: Ciampone 5, Pederzoli 6, Giudici 9, Poggi, Selva 4, Costantino 10, La Ferla ne, Franceschelli 4, Castagnetti 5, Simoni, Marrobio 5. All. Munzio.

Salus: Arletti 3, Grilli 5, Tabellini, Nanni 8, Grassi 16, Chirco 6, Stignani, Zucca 12, Cocchi, Dallacasa 4. All. Nieddu.

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 24; Medicina 2007 22; Giallonero Imola 20; Massa 2010 18; Project Faenza 16; Faro Argenta, Tatanka Imola, Party&Sport Ozzano 14; Salus Bologna 12; Virtus Castenaso 10; Gardini Fusignano* 8; In Fieri San Lazzaro* 6; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

LIVIO NERI – FADAMAT BASKET 54 – 70

Fadamat Rimini: Cardinali 23, Ferrini 12, Serpieri 11, Stabile 8, Magnani 6, Zaghini 5, Del Fabbro 4, Guglielmi 1, Muccioli, Missiroli, Borello, Toni. All. Podeschi.

BASKET 2000 SAN MARINO – FISIOKINETIC 69 – 51

(12-14; 34-21; 60-31)

BK 2000 San Marino: Liberti Lo. 19, Botteghi 8, Bombini 7, Fiorani 7, Giovannini 6, Pasolini 6, Giancecchi 6, Lioi 4, Campajola 4, Liberti Leo 2, Zaffarani. All. Morri.

Coriano: Ceccolini 8, Puzalkov 8, Ortenzi 7, Bigini 6, Casadei 6, Chistè M. 5, Thiam 4, Pirani 4, Bigini 3, Zavatta, Buscherini, Martinucci. All. Chistè C.

LIBERTAS GREEN BK FORLI’ – PIRATES 87 – 31

(17-14; 31-25; 63-29)

Lib. Green Forlì: Galeotti 13, Brunetti N. 13, Ruscelli 12, Panzavolta 10, Bessan 8, Vadi 7, Gavelli 6, Fossi 6, Brunetti J. 5, Gnini 4, Graziani 3. All. Laghi.

Misano: Arduini 11, Ferri L. 8, Bordini 6, Ferri A. 6, Cupparoni, Migani, Cevoli, Del Prete, Sabattini, Gobbi, Praturlon. All. Chiadini.

AICS JUNIOR BK – SPORTING CLUB CATTOLICA 68 – 42

(18-11; 34-21; 56-25)

Aics Forlì: Perugini, Naldi 3, Zanotti 4, Scozzoli, Liverani 13, Imperadori 15, Guaglione 5, Ruffilli 5, Rossi 8, Mariani 4, Russo 9, Guerzoni 2. All. Sanzani.

S.C. Cattolica: D’Orazio 7, Crugnale 2, Ugolini 2, Cavazzini, Adanti 8, Giorgi 6, Cavoli 13, Ciandrini, Massanelli, Siracusa 2, Simoncini Fuzzi, Bacoli 2. All. Cotignoli.

SAN PATRIGNANO – TIGERS BASKET 2014 72 – 56

(18-4; 37-20; 63-31)

San Patrignano: Bologna 27, Romboli 19, Pesarini 14, Taddei 3, Randazzo 3, Baldassarri 2, Panzeri 2, Romano 2, Fornasier, Lissandron, Mirabile, Persici. All. Gregori.

Tigers Forlì: Pedrizzi 4, Valgimigli 9, Biondi 3, Ruffilli 2, Plachesi 7, Boi 9, Poggi 2, Bergantini 4, Valpiani, Chezzi 4, Asani 10, Dall’Agata 2. All. Lapenta.

ARTUSIANA BK FORLIMPOPOLI – EAGLES 83 – 66

(21-16; 49-33; 67-52)

Forlimpopoli: Mambelli, Berlati, Gasperini F. 17, Spisni 13, Attanasio 11, Bourkadi 2, Maltoni ne, Alberti 3, Gasperini A. 4, Quercioli 7, Marzolini 26. All. Grilli.

Morciano: Bacchini 24, Tagliaferri 17, Morelli 8, Tontini 6, Ricci 5, Guastafierro 4, Cevoli 2, Rossi. All. Villa.

CLASSIFICA

BK 2000 San Marino, Aics Forlì*, Fadamat Rimini* 20; Cral Mattei Ravenna, Libertas Green Forlì*, Artusiana Forlimpopoli** 18; Livio Neri Cesena 14; Eagles Morciano 10; Fisiokinetic Coriano, S.C. Cattolica, San Patrignano 8; Tigers Forlì*, Pirates Misano 6.

Promozione, San Mamolo inarrestabile! Il Cus Parma cade a Castelsangiovanni

PROMOZIONE 14° Giornata

GIRONE A

BASKET OGLIO PO – VICO BASKET 77 – 80

IRA TENAX BK CORTEMAGGIORE – PALL. FULGORATI FIDENZA 61 – 80

DUCALE MAGIK PARMA – VIRTUS PONTEDELLOLIO 71 – 60

POLISPORTIVA BIBBIANESE – SAMPOLESE BK 53 – 86

POLISPORTIVA CASTELLANA – CUS PARMA 61 – 59

SCUOLA BASKET CAVRIAGO – S.ILARIO BASKETVOLLEY 81 – 76

CLASSIFICA

Cus Parma* 18; Fulgorati Fidenza**, Sampolese* Planet Parma*, Virtus Pontedellolio 16; Ira Tenax Cortemaggiore, Ducale Parma* 14; Castellana Castelsangiovanni, Scuola Basket Cavriago 10; S.Ilario d’Enza**, Guna Oglio Po*, Vico Parma** 8; Bibbianese* 4.

GIRONE B

I GIGANTI DI MODENA – SBM BASKETBALL 73 – 74 dts

(11-10; 26-37; 46-54; 64-64)

I Giganti di Modena: Scattolin 8, Nasuti 16, Ruiu 1, Pederzini ne, Baraldini 1, Guidetti, Bernabei 17, Lucchi 9, Bardelli 15, Lambertini, Franceschi, Forastiere 6. All. Barbieri.

SBM Modena: Ferrari 6, Monari 5, Tagliazucchi 22, Benati 6, Asperti 9, Fantinati 2, Kashin 12, Mengozzi, Purboo 2, Ullo 2, Barbieri 8, Lanza. All. Gatti.

L’SBM si aggiudica con merito il derby di ritorno con i Giganti. I ragazzi di Gatti conducono tutta la gara si fanno raggiungere dal prepotente ritorno dei Giganti, sembrano spacciati nel supplementare, poi alla fine riescono a prevalere.

Partenza da ambo le parti con le polveri bagnate, segno di una tensione palpabile. Il quarto si conclude sul 11-10, con diversi errori al tiro. La partita si accende nel secondo periodo: SBM, con una difesa aggressiva, va ripetutamente a canestro con Tagliazucchi, autore di 9 punti nel quarto, Kashin e Asperti, ispirati dalle palle recuperate di Fantinati e di Ferrari. I Giganti rimangono a contatto solo per il gran primo tempo di Nasuti, 15 per lui. Si al riposo sul 26-37. Naturalmente i Giganti non sono primi per caso e nella terza frazione iniziano una lenta rimonta, ispirati da Bernabei e Bardelli e rientrano fino al 44-46, ma vengono ricacciati indietro da tre bombe di Kashin (2) e Asperti, in terzo un periodo che si conclude sul 46-54. SBM appare in riserva e si mantiene in testa solo per iniziative di Tagliazucchi e di un ritrovato Barbieri, ma i Giganti hanno l’inerzia dalla loro e impattano sul 64 pari, con SBM che ha per due volte la palla per chiudere. Il supplementare sembra premiare i Giganti che, a 1’20” dalla fine, sono sul 73- 69, ma una bomba di Tagliazucchi e 2 tiri liberi di Ferrari ribaltano il risultato, fra tanti errori ai liberi nel finale, decretando la meritata vittoria di Ullo e compagni. Partita bellissima con diversi errori al tiro, sopratutto ai liberi con SBM a 12/28 e i Giganti 25/48, ma che non ha tradito le attese.

BASKET JOLLY – AQUILE PALL. GUALTIERI 84 – 55

CUS MO.RE – BASKET CAMPAGNOLA E. 80 – 67

(19-23; 35-40; 65-46)

CUS Mo.Re: Pivetti 5, Petrella 6, Compostella 3, Anselmi, Alessandrini 23, Fincato, Tabellini 2, Carretti 24, Sassi 10, Spinelli 7. All. Bertani.

Campagnola: Valli ne, S. Torreggiani 3, Delbue ne, Gelosini 6, L. Rustichelli 16, Soccetti 5, F. Piuca 12, Carnevali ne, M. Rustichelli 8, Ligabue 10, F. Torreggiani 3, Sacchi 4. All. Carpi.

La palla due mostra da subito due compagini determinate a giocarsi ogni pallone come fosse quello decisivo. I padroni di casa litigano con il canestro, anche grazie ad una buona difesa degli ospiti. Nel primo quarto sono i fratelli Rustichelli, ben coadiuvati da Gelosini, F. Torreggiani e Sacchi a permettere agli ospiti di chiudere la frazione sul 23-19. Anche nella seconda frazione la Radio Bruno continua ad imporre il proprio gioco, sebbene i padroni di casa trovino canestri con maggiore continuità, senza, però, riuscire a ricucire il gap all’intervallo lungo. Il rientro in campo è traumatico per gli ospiti, che non riescono più a difendere come nei primi 20’, con i padroni di casa che trovano canestri troppo facili, mentre l’attacco di Campagnola non riesce a sortire alcun effetto, fino a poco prima del termine del quarto che, però, termina a +19 lunghezze per il CUS (65-46). Campagnola cerca di invertire l’inerzia nell’ultima frazione, ricominciando a giocare come ad inizio match, ma riuscendo a ridurre il divario di sole sei lunghezze alla sirena.

POL. IWONS – PALL. GUASTALLA 61 – 53

MABO BASKET – NUOVA PSA MODENA 75 – 44

GAZZE CANOSSA – UNIONE SPORTIVA AQUILA 75 – 77

GELSO – PALL. REGGIOLO 46 – 78

CLASSIFICA

I Giganti di Modena 22; Gazze Canossa, Cus MO.RE.*, SBM Modena*, Reggiolo* 20; Jolly Reggio 18; Mabo Pomponesco* 14; Guastalla*, Campagnola Emilia*, Aquila Luzzara 12; Iwons Albinea* 10; Gelso Reggio 8; Aquile Gualtieri* 4; PSA Modena 0.

GIRONE C

PGS IMA – SPARTANS FERRARA BASKET 76 – 37

(24-13; 46-25; 57-28)

Pgs Ima: Demetri 5, Stagnoli 12, Cristiani, Cocchi 6, Sorghini 10, Natalini 4, Lugli 18, Nannuzzi 2, Asciano 3, Tinti 2, Stojanov 6, Righetti 8. All. Salvarezza.

Spartans Ferrara; Bichi, Dell’Uomo 7, Merlo 2, Ferrarini 5, Terzi 6, Del Principe, Baruffa, Zanolli 11, Marzola, Traore 6. All. Ciliberti.

DIABLOS BASKET S.AGATA – C.U.S. FERRARA BASKET 61 – 48

(15-10; 35-24; 50-38)

Sant’Agata Bolognese: Angelini 10, Belosi, Abbottoni, Achilli 10, De Martini 12, Mascagna 1, Gamberini 14, Bruni 2, Stanzani, Machi 6, Verdoliva 6. All. Serra.

Cus Ferrara: Battaglia, Maggini, Danieli A. 4, Fogli 3, Danieli G. 6, Terzi, Alassio 22, Gulotta 9, Nativi 2, Bellinazzi, Barcaro 2, Rossi. All. Bani.

PALL. TEAM MEDOLLA – GALLO BASKET 88 – 64

(25-17; 51-27; 64-47)

Medolla: Galeotti R. 24, Bega 23, Baccarani 14, Barbieri 12, Ceretti 9, Galeotti F. 6, Balboni, Marchetti, Nicolini, Cresta, Ferretti, Guarnieri. All. Sacchetti.

Gallo: Corbucci 23, Arisaldi, Buzzolani 7, Degli Esposti 6, Ramponi N. 7, Da Bellonio 9, Calzolari, Di Biase, Cara 7, Ramponi P. 5. All. Cataldo.

VIS 2008 – BIANCONERIBA 93 – 80

(25-21; 43-38; 68-60)

Vis Ferrara: Bianchi 19, Bereziartua 15, Vaianella 13, Pauletto 12, Corsato 11, Gnani 11, Tralli 6, Tuccillo 4, Forcellini 2, Boarini ne, Bottoni ne. All. Cigarini.

Baricella: Sitta 25, Pedrielli 14, Minozzi 11, Barbieri 9, Donati 8, Ricci 6, Villani 3, Frazzoni 2, Lenzi 2, Gamberini, Ballarin, Oretti ne. All. Calandriello.

GHEPARD BASKET – PALL. FORTITUDO CREVALCORE 03/02/2020 – 21:30

ACADEMY SPORT VILLAGE – Via Lame 298 – Loc. Torreverde (BO)

PALL. SANGIORGIO – DESPAR 4 TORRI FERRARA 85 – 44

(22-12; 37-21; 68-33)

San Giorgio di Piano: Giunchedi 15, Morando 15, Baldazzi 13, Grassi 10, Argenti 10, Dal Pian 8, Solmi 5, Magliaro 4, Savic 3, Guidi 2, Tolomelli. All. Gemelli.

4 Torri Ferrara: Villani 5, Patroncini 8, Amati 7, Marianti Spadoni 8, Vecchio 3, Oussous, Bigoni 5, Minzoni 4, Volpin 2, Faccini, Marongiu, Monaldi 2. All. Moffa.

CLASSIFICA

San Giorgio di Piano, PGS Ima Bologna 20; Ghepard Bologna*, Bianconeriba Baricella, Medolla 18; Lions Cento, Vis 2008 Ferrara* 14; Spartans Ferrara, Diablos Sant’Agata Bolognese* 12; Cus Ferrara 10; Gallo 4; Fortitudo Crevalcore*, 4 Torri Ferrara 2.

GIRONE D

P.G.S. CORTICELLA – OMEGA BASKET 67 – 76

(17-16; 32-38; 49-60)

PGS Corticella: Ardizzoni 20, Fiorentini 17, Candini 7, Marcheselli 6, Tolomelli 2, Tonelli 8, Albazzi 5, Valgimigli 2, Brighenti, Puzzo, Gulotta, Bartolini. All. Lorenzoni.

Omega: Midulla 9, Saccà 16, Bianchini 4, Twun 9, Bolelli 7, Sterpi 14, De Pascale 16, Coccaro, D’Angelo, Morales ne. All. Nannoni.

HORNETS BASKET BOLOGNA – CSI SASSO MARCONI 67 – 53

(19-15; 30-28; 50-41)

Hornets: Nannetti 20, Zambelli 15, Brina 7, Genovese 6, De Leo 4, Ascari 4, Fabulli 3, Orpelli 3, Jelich 3, Alvisi 2, Marchesi. All. Rocco di Torrepadula.

Csi Sasso Marconi: Labanti 2, Baschieri, Davalli 11, Orlandi 15, Previati 2, Cancello, Perrina, Vanzini 10, Palmieri, Vinerba 10, Zerbini, Borsari 3. All. Bulgarelli.

IL CAFFE’ DELLE SETTE CHIESE – NAVILE BASKET 66 – 45

(11-7; 28-25; 41-37)

San Mamolo: Trotta ne, Rebeggiani 2, Mengoli 6, Guidetti 6, Tazzara 11, Quadri S. 2, Bartolini 2, Albertazzi 4, Quadri A. 6, Balzan 2, Ceccolini 19, Omodei 4. All. Nannetti.

Navile: Serboni 1, Pasquali 10, D’Emilio 5, Lazzari 1, Maccaferri 3, Credi, Chiapparini, Polo ne, Landuzzi 4, Boccardo 7, Perrotta, Mazzoli 14. All. Corticelli.

POL. PONTEVECCHIO – VANINI 60 – 65

(22-19; 29-32; 45-44)

Pontevecchio: Di Noto 13, Canino ne, Venturi 13, Gualandi 2, Scalorbi, Mansutti, Poluzzi 3, Olimbo 3, Mazzacurati, Angeletti 11, De Rosa 3, Grilli 12. All. Bonfiglioli.

Horizon: Sebastianutti 5, Di Stefano 5, Turrini, Pasquali 5, Baiesi 6, Bottazzi 4, Nasi 13, Cola 3, Caverzan 13, Maldini 5, Varotto, Groppo 6. All. Muscò.

STARS BASKET – CENTRO MB ARCOVEGGIO 75 – 55

(21-14, 35-26, 54-42)

Stars: Molise 4, Venturi F. 9, Somma 6, Barbieri 11, Pomentale, Musolesi 8, Ostapyuk 6, Branchini 11, Pistacchio 5, Bordonaro, Benfenati A. 13, Raffaelli 2. All. Piccolo.

CMB: Ballandi 2, Cavallone, Cilloni 1, Scalone 2, Forcione 7, Siena 10, Filippini 2, Venturi J. 16, Benfenati N. 8, Caffagna, Maldarelli ne, Ferroni Battaglia 7.

MONTEVENERE 2003 A.GIORGI – ANZOLA BASKET 71 – 65 dts

(17-19; 28-28; 39-44; 61-61)

Montevenere: Mazzetti, Campeggi, Gironi 1, Testoni, Guerrato 8, Cruzat 4, Venturini, Fiorentini 34, Pedron 4, Cavana 2, Maresi 8, Gamberini 10. All. Orefice.

Anzola: Gobbi 4, Lambertini 7, Bortolani 1, Violi 22, Gherardi 2, Franchini 7, Di Pasquale, Poli 1, Venturi 8, Missoni 2, Cappelli 11. All. Righi.

Regalo di Natale posticipato e overtime nuovamente fatale per Anzola, che perde in quel di Bologna una partita comandata per tutti i 40′.  Sconfitta che per il modo in cui è arrivata ha, per certi versi, dell’incredibile. Primo quarto di estremo equilibrio, con Anzola sempre avanti, ma chiusa con il minimo vantaggio (17-19). Secondo perodo dove i bolognesi mettono il naso avanti 24-21, ma si chiude in parità a quota 28. Al rientro dagli spogliatoi abbiamo il momento migliore per Anzola, la zona da i suoi frutti, per Montevenere si spegne la luce in attacco e gli ospiti offrono belle giocate nella metà campo offensiva (39-44 al 30′). Ulteriore accelerata per Violi e compagni che, con un parziale di 14-1, si portano a +16 (40-56) a 6’30” dalla fine. Contropiede dei padroni di casa, difesa di Venturi e palla che rimbalza sul ginocchio di Maresi ed esce. E qui succede l’incredibile: l’arbitro sanziona Venturi di un fallo antisportivo e sulla successiva espressione di incredulità del giocatore, l’altro arbitro gli assegna un tecnico con conseguente espulsione dello stesso giocatore. Tre liberi e palla a lato; è l’inizio della incredibile rimonta dei bolognesi. Gli anzolesi subiscono il contraccolpo, si innervosiscono e si sciolgono come neve al sole, complice, ma non deve essere un alibi, una direzione a senso unico della coppia arbitrale: ben 11 falli fischiati contro Anzola negli ultimi cinque minuti di gara. Montevenere raggiunge il pareggio in contropiede a poche decine di secondi dalla fine, Anzola commette l’ennesima scelta errata in attacco: 61 pari e la gara si prolunga ai supplementari. Overtime dove Anzola prova ad opporre resistenza, ma i bolognesi sulle ali dell’entusiasmo la chiudono sul 71-65, ribaltando anche la differenza canestri.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 26; Hornets Bologna 20; C.M.B. Arcoveggio*, Navile Bologna, Omega Bologna*, Montevenere Bologna 16; Horizon Bologna 14; Anzola, Stars Bologna 12; PGS Bellaria Bologna 8; PGS Corticella Bologna, Pontevecchio Bologna 4; CSI Sasso Marconi 2.

GIRONE E

BK PROJECT – TATANKA BALONCESTO 50 – 55

(17-12; 28-25; 44-39)

Faenza: Albonetti, Troni 7, Santo 17, Anghileanu 3, Ragazzi 3, Dal Monte, Turchiarulo, Pantani 3, Conti 8, Fabbri, Morsiani 9. All. Morigi.

Tatanka Imola: Ciampone 6, Pederzoli 2, Manaresi 3, Giudici 16, Selva, Costantino 5, Franceschelli, Castagnetti 9, Simoni 3, Conti 8, Marrobio 3. All. Munzio.

POL. VIRTUS CASTENASO – MASSA BASKET 2010 57 – 64

(17-13; 31-35; 45-47)

Castenaso: Fiolo 12, Leone 8, Lombardo 8, Consolo 7, Bedosti 5, Brusa 4, Lombardo 3, Orsini 3, Tonelli 3, Vignudelli 2, Magagnoli 2. All. Fontana.

MassaLombarda: Ugulini L. 5, Montanari 8, Orselli ne, Ugulini V. 3, Berardi L. 7, Brignani 4, Berardi R. ne, Asioli 2, Pinardi 15, Rivola 11, Linguerri 2, Spadoni 7. All. Landi.

IN FIERI – BASKET A. GARDINI 2001 21/02/2020 – 21:50

PALAYURI – Via Repubblica 4 SAN LAZZARO DI SAVENA (BO)

POL. DIL. FARO – MEDICINA BASKET 2007 49 – 57

(8-17; 27-30; 39-36)

Faro Argenta: Pasetti 9, Baldi, Taglioli, Dalpozzo 9, Fuschini ne, Bonora 4, Porcellini ne, Federici 1, Nicoletti 1, Mortara 7, Checcoli 18. All. Santoro.

Medicina 2007: Lenzarini 18, Vignudelli 10, Magli 2, Buscaroli, Pazzaglia, Castellari 4, Impastato, Trippa 3, Martelli 13, Dall’Olio, Soldi 7. All. Pasquali.

SALUS PALL. BOLOGNA – PARTY & SPORT 64 – 67

(15-20; 33-45; 45-57)

Salus: Tabellini M 3, Grilli 9, Tabellini G, Nanni 7, Grassi 13, Stignani, Chirco 7, Bucca 11, Cocchi 11, Dallacasa 2. All. Nieddu

Party&Sport: Carelli Mar 2, Carelli Mat 3, Magrelli 9, Fabbri 5, Marcato 13, Tagliati 5, Avallone 4, Fierro, Zerbini 13, Lazzari 3, Migliori 2, Dozza 8. All. Simeone

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – BASKET GIALLONERO IMOLA 60 – 46

(20-12; 28-22; 47-35)

Castel San Pietro: Cavina 15, Zuffa 2, Creti T. 16, Mondanelli 14, Poltrelli 3, Cenni 8, Zaniboni, Turrini 2, Righi, Curti, Landini, Trivisonno. All. Creti A.

Giallonero Imola: Grandolfi 4, Vannini 5, Laaboudi 3, Spoglianti 5, Sassi 11, Piani Gentile 5, Fusella 5, Savino 6, Biavati, Brusa, Militerno, Nanni 2. All. Alfieri.

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 24; Medicina 2007 20; Giallonero Imola* 18; Massa 2010 16; Faro Argenta*, Project Faenza, Tatanka Imola, Party&Sport Ozzano 14; Salus Bologna 10; Gardini Fusignano*, Virtus Castenaso 8; In Fieri San Lazzaro* 4; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

EAGLES – SAN PATRIGNANO 90 – 60

(29-14; 37-31; 72-49)

Morciano: Bacchini 29, Morelli 9, Guastafierro 2, D’Aurizio, Tontini 2, Ricci 6, Rossi, Cenci 35, Tagliaferri 7. All. Villa.

San Patrignano: Raimo, Pesarini 9, Lissandron ne, Cianni ne, Bologna 12, Panzeri 7, Randazzo 11, Romboli 12, Romano 2, Baldassarri 3, Amaroli 2, Lanci 2. All. Gregori.

FISIOKINETIC – AICS JUNIOR BASKET FORLI’ 60 – 71

(14-17; 28-34; 40-55)

Coriano: Buscherini, Bigini G., Ceccolini 4, Bigini A. 23, Chistè M. 7, Caccioppoli 2, Ortenzi 11, Martinucci 2, Puzalkov, Thiam, Zavatta 9, Casali 2. All. Chistè C.

Aics Forlì: Perugini 9, Naldi 9, Zanotti 4, Scozzoli ne, Liverani 10, Imperadori 11, Guaglione, Ruffilli, Rossi Mariani, Russo, Guerzoni. All. Sanzani.

SPORTING CLUB CATTOLICA – FADAMAT BASKET RIMINI 64 – 76

TIGERS BASKET 2014 – LIBERTAS GREEN BK 35 – 45

(2-3; 10-16; 22-31)

Tigers Forlì: Asani 11, Biondi 7, Valgimigli 5, Chezzi 5, Palazzi 4, Bergantini 2, Valpiani 1, Dall’Agata, Plachesi, Pedrizzi, Poggi ne, Ruffilli ne. All. Lapenta.

Lib. Green Forlì: Galeotti 11, Panzavolta 10, Gavelli 9, Brunetti J. 8, Ruscelli 3, Brunetti N. 2, Vadi 1, Bessan 1, Gnini, Fossi, Graziani ne. All. Laghi.

LIVIO NERI – ARTUSIANA BK FORLIMPOPOLI 63 – 71

MISANO PIRATES – CRAL E. MATTEI 67 – 71

CLASSIFICA

BK 2000 San Marino, Aics Forlì* 18; Fadamat Rimini**, Libertas Green Forlì*, Cral Mattei Ravenna* 16; Artusiana Forlimpopoli***, Livio Neri Cesena* 14; Fisiokinetic Coriano, Eagles Morciano*, S.C. Cattolica* 8; San Patrignano*, Tigers Forlì**, Pirates Misano 6.

La Promozione riparte: Fulgorati e Fadamat ok!

PROMOZIONE 13° Giornata

GIRONE A

PALL. FULGORATI FIDENZA – PLANET BASKET 87 – 67

SCUOLA BK CAVRIAGO – IRA TENAX BK CORTEMAGGIORE 58 – 52

CUS PARMA – VICO BASKET 27-01-2020 – 21:15  

PALACAMPUS – Via Usberti 95 – Parco delle S PARMA PR

SAMPOLESE BK – POL. D. VIRTUS PONTEDELLOLIO 76 – 66

BASKET OGLIO PO – POLISPORTIVA CASTELLANA 60 – 56

S.ILARIO BASKETVOLLEY – DUCALE MAGIK PARMA 21-01-2020 – 21:00

Pal. S.GIOVANNI BOSCO – Piazza 4 Novembre 17 SANT’ILARIO D’ENZA RE

CLASSIFICA

Cus Parma* 18; Fulgorati Fidenza* 16; Planet Parma, Virtus Pontedellolio 16; Ira Tenax Cortemaggiore, Sampolese* 14; Ducale Parma* 12; S.Ilario d’Enza**, Castellana Castelsangiovanni, Scuola Basket Cavriago, Guna Oglio Po* 8; Vico Parma** 6; Bibbianese* 4.

GIRONE B

BASKET JOLLY A.S.D. – I GIGANTI DI MODENA 73 – 79

CUS MO.RE – AQUILE PALL. GUALTIERI 85 – 62

POL. IWONS – BASKET CAMPAGNOLA E. 29-01-2020 – 21:30   

Palestra COMUNALE – Via Ariosto 50/b – Loc. Borzan ALBINEA RE

MABO BASKET – PALL. GUASTALLA 21-01-2020 – 21:15 

Palestra Comunale – Via Roma snc POMPONESCO MN

GAZZE CANOSSA – NUOVA PSA MODENA 79 – 60  

GELSO – UNIONE SPORTIVA AQUILA 53 – 57

SBM BASKETBALL – PALL. REGGIOLO 46 – 86

CLASSIFICA

I Giganti di Modena 22; Gazze Canossa, Cus MO.RE. 20; SBM Modena*, Reggiolo* 18; Jolly Reggio 16; Mabo Pomponesco*, Guastalla*, Campagnola Emilia* 12; Aquila Luzzara 10; Iwons Albinea*, Gelso Reggio 8; Aquile Gualtieri 4; PSA Modena 0.

GIRONE C

GHEPARD BASKET – C.U.S. FERRARA BASKET 72 – 39

(15-10; 44-19; 55-31)

Ghepard: Innamorati 5, Sanmarchi 10, Grillini 13, Aldieri P. 2, Aldieri A.1, Lippa ne, Ferri 2, Rizzardi 10, Gigli ne, Dall’Asta 5, Sanguettoli 12, Rossi PierLudovico 12. All. Rossi Pigi.

Cus Ferrara: Battaglia, Maggini, Danieli A. 4, Fogli 2, Danieli G. 2, Terzi 7, Alassio 8, Gulotta 7, Nativi 2, Bellinazzi, Barcaro, Rossi 7. All. Bani.

PALLACANESTRO SANGIORGIO – LIONS BASKET 75 – 57

(26-14; 44-27; 61-39)

San Giorgio di Piano: Grassi, Giunchedi 8, Solmi 10, Baldazzi 10, Tolomelli 7, Magliaro 5, Savic 5, Morando 8, Neretti 11, Dal Pian 3, Argenti 8. All. Gemelli.

Lions Cento: Fiocchi, Gallerani L. ne, Nannetti 2, Bonazzi 3, Borghi, Cristofori 16, Bonzagni, Guaraldi 4, Guidi 3, Guidetti 1, Passarini 22, Ansaloni 6. All. Alberghini.

DIABLOS BASKET S.AGATA – VIS 2008 01/03/2020 – 18:30

Palestra COMUNALE – Via XXI Aprile 1945 13 SANT’AGATA BOLOGNESE (BO)

PGS IMA – PALL. TEAM MEDOLLA 70 – 49

(15-11; 34-24; 54-38)

Pgs Ima: Demetri 4, Montedoro, Stagnoli 4, Cocchi 8, Martelli 14, Sorghini 5, Natalini, Lugli 16 Nannuzzi, Asciano 10, Tinti 7, Balducci 2. All. Salvarezza.

Medolla: Galeotti F. 4, Marchetti, Nicolini 8, Bega 7, Ceretti 4, Barbieri 11, Balboni 2, Galeotti R. 13, Meschiari. All. Sacchetti.

GALLO BASKET – PALL. FORTITUDO 70 – 63

(27-16; 40-33; 52-45)

Gallo: Corbucci 20, Arisaldi, Buzzolani 18, Degli Esposti, Ramponi N. 9, Da Bellonio 3, Mantovani 2, Calzolari, Di Biase 2, Tartari 4, Cara 10, Ramponi P. 2. All. Cataldo.

Crevalcore: Guido 9, Acciarri 4, Fabbri 3, Terzi 2, Cremonini 4, Candini 6, Govoni 1, Morselli 2, Forni 9, Simoni 9, Lelli 3, Pederzini 11. All. Gobbo.

BIANCONERIBA – DESPAR 4 TORRI 88 – 52

(20-8; 42-21; 68-38)

Baricella: Barbieri 5, Ballarin 2, Frazzoni 8, Sitta 18, Lenzi 4, Pedrielli 10, Villani P. 6, Ricci 13, Oretti 3, Donati 5, Minozzi 14. All. Calandriello.

4 Torri Ferrara: Villani F. 13, Patroncini, Amati, Marianti 4, Oussous 4, Bigoni 6, Volpin 4, Paltrinieri 5, Marongiu, Lombardi 1, Santi 4, Monaldi 11.
All. Moffa.

CLASSIFICA

Ghepard Bologna 20; PGS Ima Bologna, San Giorgio di Piano, Bianconeriba Baricella 18; Medolla 16; Lions Cento 14; Spartans Ferrara, Vis 2008 Ferrara* 12; Diablos Sant’Agata Bolognese*, Cus Ferrara 10; Fortitudo Crevalcore*, Gallo* 2; 4 Torri Ferrara 0.

GIRONE D

OMEGA BASKET – CENTRO MB ARCOVEGGIO 24/02/2020 – 21:45

C.S. VASCO DE GAMA – Via Vasco De Gama 20 BOLOGNA (BO)

NAVILE BASKET – P.G.S. CORTICELLA 83 – 51

(17-15; 41-30; 62-37)

Navile: Maccaferri 17, Romagnoli 16, Credi 16, Boccardo 11, Pasquali 8, Serboni 6, Chiapparini 4, Lazzari 3, Mazzoli 2, Bonvicini, Perrotta. All. Corticelli.

Pgs Corticella: Candini 11, Fiorentini 9, Albazzi 7, Ardizzoni 7, Marcheselli 6, Puzzo 6, Tolomelli 2, Mainardi 2, Valgimigli 1, Brighenti, Gulotta, Mancinelli. All. Lorenzoni.

MONTEVENERE 2003 A.GIORGI – PGS BELLARIA 65 – 72

(15-20; 30-26; 42-46)

Montevenere: Mazzetti 2, Campeggi 3, Cruzat Ja. 1, Testoni ne, Guerrato 6, Cruzat Je. 21, Venturini 3, Fiorentini 12, Pedron 2, Cavana, Zapparoli, Maresi 15. All. Orefice.

Pgs Bellaria: Sudano, Balistreri 7, Ottani 5, Scarenzi 7, Fae 9, Foresti 2, Chili 4, Giorgio 2, Bulgarelli 36. All. Bonini.

HORNETS BASKET BOLOGNA – S. MAMOLO BASKET 67 – 69

(13-18; 28-37; 46-45)

Hornets: Caruso 6, De Leo 9, Fiacchi, Genovese 11, Zambelli 11, Nannetti 18, Ascari 1, Gadani 7, Jelich 2, Marchesi, Bretta ne, Fabulli 2. All. Rocco di Torrepadula.

San Mamolo: Rebeggiani, Mengoli 12, Guidetti 5, Tazzara 22, Quadri S., Bartolini, Placanica 2, Albertazzi 8, Balzan 9, Ceccolini 11, Carioli, Trotta ne. All. Nannetti.

STARS BASKET – VANINI 78 – 64

(27-15; 40-34; 64-52)

Stars: Molise 6, Venturi 7, Somma 14, Barbieri 4, Pomentale 4, Musolesi 5, Ostapyuk 2, Stanghellini 4, Pistacchio, Bordonaro 5, Benfenati 24, Raffaelli 3. All. Piccolo.

Horizon Bk Reno: Sebastianutti 10, Di Stefano 7, Turrini 5, Pretto, Pasquali 2, Baiesi 19, Raimondi, Bottazzi 1, Nasi 10, Maldini 6, Grippo 4, Pace. All. Muscò.

POL. PONTEVECCHIO – ANZOLA BASKET 60 – 68

(20-16; 29-36; 48-49)

Pontevecchio: Di Noto 9, Ricci 9, Canino ne, Venturi 13, Gualandi 6, Scalorbi, Poluzzi 4, Olimbo 5, Mazzacurati 2, Angeletti 7, De Rosa 1, Grilli 4. All. Bonfiglioli.

Anzola: Gobbi 19, Lambertini 12, Violi 10, Gherardi 2, Franchini 3, Di Pasquale 6, Lullo, Cattani ne, Venturi 10, Missoni 4, Cappelli 2. All. Righi.

Il nuovo anno si apre con una vittoria in trasferta per Anzola. A farne le spese una giovane Pontevecchio, che lotta su tutti i palloni, rimane in partita a lungo e poi cede nei minuti finali ad una squadra più esperta.

La partenza dice 2-7 ospiti, con i lunghi anzolesi a colpire da dentro l’area pitturata. I ragazzi di Bonfiglioli reagiscono e, con un parziale di 18-5, ottengono il massimo vantaggio (20-12). Un canestro a fil di sirena di Lambertini riavvicina i biancoblu (20-16). Quintetto piccolo e controparziale ospite di 13-2 e si vola sul 22-29; Anzola ha la palla anche del +10, ma si va all’intervallo lungo sul 29-36. Al rientro i ragazzi di coach Righi mantengono sempre un vantaggio tra i 5 e 7 punti, qualche errore di troppo in attacco e in un amen la Pontevecchio chiude sotto di uno (48-49). Nel quarto tempo si gioca punto a punto, con tanti errori sia da sotto che dalla lunga distanza. Anzola prova a scappare sul 50-56, ma nuovamente i biancorossi padroni di casa ricuciono e vanno avanti (57-56). Gobbi, precisissimo per tutta la serata dall’arco, ne infila un’altra di capitale importanza. Un canestro di Venturi a rimbalzo in attacco e due buone difese di Anzola sui piccoli, permettono a Violi e compagni di chiudere la gara sul +8 (60-68).

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 24; Hornets Bologna 18; C.M.B. Arcoveggio*, Navile Bologna 16; Omega Bologna*, Montevenere Bologna 14; Horizon Bologna, Anzola 12; Stars Bologna 10; PGS Bellaria Bologna 8; PGS Corticella Bologna, Pontevecchio Bologna 4; CSI Sasso Marconi 2.

GIRONE E

MASSA BASKET 2010 – IN FIERI 79 – 64

(17-13; 36-29; 61-53)

Massa Lombarda: Ugulini L. 12, Montanari 14, Orselli, Ugulini V. 5, Berardi L. 17, Brignani, Asioli M. 4, Pinardi 4, Rivola 12, Asioli G.M. 2, Linguerri 7, Spadoni 2. All. Landi.

San Lazzaro: Magni 2, Gianasi 5, Venturoli 5, Lollini 12, Corradini 6, Fornasari 5, Fiordalisi 12, Bosi 2, Minoccheri 1, Bacocco 14. All. Guidetti.

289 ACADEMY – PALL CASTEL S.P.T. 2010 57 – 70

(14-15; 29-30; 43-53)  

Budrio: Zinzi 7, Semilia 10, La Forgia 1, Barone 2, Sarti 11, Gherardi, Natali 20, La Cascia 6, Draghetti, Grilli. All. Baraldi.

Castel San Pietro: Cavina 10, Zuffa 14, Creti T. 14, Mondanelli 11, Pontrelli 5, Cenni 3, Curti 7, Dal Pozzo, Landini, Zaniboni 6, Trivisonno, Pastorelli. All. Creti A.

POL. VIRTUS CASTENASO – MEDICINA BASKET 2007 45 – 68

(15-21; 24-35; 30-47)

Castenaso: Fiolo 9, Magagnoli 2, Brusa 1, Fiusco 2, Tonelli 5, Lombardo N. 10, Sighinolfi 4, Leone 10, Vignudelli, Bedosti 2, Consolo, Lombardo L. All. Pizzi.

Medicina 2007: Bacci 9, Lenzarini 14, Miceli 15, Vignudelli 11, Buscaroli, Pazzaglia 6, Castellari 4, Trippa 4, Martelli 4, Soldi 1. All. Pasquali.

PARTY & SPORT – BASKET A. GARDINI 2001 67 – 56

(20-19; 34-31; 51-45)

P&S Ozzano: Margelli 6, Fabbri, Marcato 4, Tagliati, Avallone 20, Fierro 6, Zerbini 8, Lazzari 4, Migliori 7, Passatempi, Bertarelli 2, Dozza 10. All. Simeone.

Fusignano: Lugaresi 3, Montanari A. 12, Montanari M. 5, Scardovi 12, Dalla Malva 2, Melandri, Zanzi 7, Berardinelli 6, Nigro 3, Vecchi 4, Bertazzoli 2, Pelliccia. All. Ortasi.

BASKET PROJECT – SALUS PALL. BOLOGNA 66 – 59

(25-17; 37-27; 51-50)

Faenza: Albonetti, Ndiaye, Troni 18, Santo 15, Anghileanu, Ragazzi 5, Dal Monte, Pantani 11, Conti 10, Morsiani 7. All. Morigi.

Salus: Tabellini M. 3, Grilli, Tabellini G., Nanni 7, Grassi 13, Chirco 10, Stignani 4, Cocchi 11, Dallacasa 11. All. Nieddu.

POL. DIL. FARO – BASKET GIALLONERO 60 – 61

(17-14; 28-27; 48-48)

Faro Argenta: Baldi 5, Pasetti 18, Cesari, Taglioli 2, Dalpozzo 2, Fuschini, Bonora 5, Porcellini ne, Federici 5, Nicoletti 19, Zanetti 1, Checcoli 3. All. Santoro.

Giallonero Imola: Piani Gentili 14, Nanni ne, Guastamacchia 4, Biavati 4, Militerno ne, Spoglianti 7, Fusella 4, Brusa 3, Vannini 3, Laaboudi 6, Sassi 16. All. Alfieri.

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 22; Giallonero Imola*, Medicina 2007 18; Faro Argenta*, Project Faenza, Massa 2010 14; Tatanka Imola, Party&Sport Ozzano 12; Salus Bologna 10; Gardini Fusignano, Virtus Castenaso 8; In Fieri Fresk’o San Lazzaro 4; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

SAN PATRIGNANO – LIVIO NERI 53 – 59

(21-13; 30-32; 44-47)

San Patrignano: Raimo ne, Pesarini 11, Lissandron ne, Lanci 12, Persici ne, Bologna 5, Taddei 3, Romboli 12, Romano 2, Baldassarri 4, Randazzo 4. All. Gregori.

L.N. Cesena: Gollinucci 14, Foschi 10, Syla 6, Ricci G. 1, Ricci G.L. 8, Laghi 2, Manzecchi, Pirazzini 3, Plazzi, Leoni 2, Montanari 2, Lucchi 11. All. Focarelli.

PIRATES – BASKET 2000 44 – 64

(17-14; 28-31; 39-48)

Misano: Cupparoni, Migani 4, Ferri L. 4, Sabattini 6, Boldrini ne, Arduini 2, Gobbi, Bordini 14, Ferri A. 13, Praterlon, Cevoli1. All. Chiadini.

BK 2000 San Marino: Bombini, Giovannini 6, Fiorani 6, Agostinelli Pallottini 8, Pasolini 13, Botteghi 3, Guida, Giancecchi 19, Campajola 9. All. Morri.

EAGLES – LIBERTAS GREEN BK 64 – 56

(20-11; 36-36; 51-47)

Morciano: Bacchini 6, Morelli 9, Guastafierro 4, D’Aurizio 4, Ciotti ne, Tontini 4, Cevoli 1, Ricci 12, Rossi, Cenci 17, Tagliaferri 7. All. Villa.

Green Forlì: Gnini 9, Brunetti J. 4, Gavelli 6, Vadi 3, Galeotti 12, Fossi, Brunetti N. 6, Panzavolta 6, Bessan 10, Graziani ne. All. Laghi.

SPORTING CLUB CATTOLICA – FISIOKINETIC 81 – 55

(22-12; 42-25; 61-41)

Cattolica: D’Orazio 6, Crugnale ne, Ugolini 2, Cavazzini 2, Bergna ne, Adanti 21, Cavoli 11, Ciandrini 3, Massanelli 4, Siracusa 24, Simoncini Fuzzi 2, Bacoli 6. All. Cotignoli.

Coriano: Buscherini, Bigini G. 7, Ceccolini 2, Pirani 6, Casadei 12, Bigini A. 9, Chistè M. 7, Caccioppoli 2, Ortenzi 2, Thiam 4, Zavatta 4, Casali. All. Chiste C.

FADAMAT BK – ARTUSIANA BK FORLIMPOPOLI 59 – 50

(17-9; 31-29; 47-36)

Fadamat Rimini: Cardinali 15, Ferrini 12, Stabile 8, Magnani 8, Zaghini 5, Serpieri 5, Del Fabbro 4, Accardo 2, Muccioli, Borelli, Toni. All. Podeschi.

Forlimpopoli: Tiselli, Gasperini G. 27, Spisni ne, Attanasio, Maltoni 6, Vitali 3, Alberti, Zammarchi 4, Gasperini A. 1, Quercioli, Marzolini 9. All. Grilli.

TIGERS BASKET 2014 – CRAL E. MATTEI 51 – 58

(7-14; 26-30; 34-44)

Tigers Forlì: Valgimigli 1, Biondi 11, Ruffilli ne, Plachesi 7, Boi, Poggi 3, Bergantini 7, Valpiani 5, Chezzi 13, Dall’Agata 4. All. Lapenta.

Spem Ravenna: Angeli 18, Bomben ne, Polyeschuk 10, Bramante ne, Munteanu 4, Molea 2, Caccamo 8, Bindi 13, Camassa 3, Niang, Isidori ne, Ferizi. All. Borghi.

CLASSIFICA

BK 2000 San Marino 18; Aics Forlì*, Fadamat Rimini 16; Artusiana Forlimpopoli**, Libertas Green Forlì, Cral Mattei Ravenna*, Livio Neri Cesena 14; Fisiokinetic Coriano, Eagles Morciano, S.C. Cattolica 8; San Patrignano, Tigers Forlì**, Pirates Misano 6.

Promozione, a Modena comandano I Giganti. Clamoroso a Cattolica, cade l’Artusiana!

PROMOZIONE 12° Giornata

GIRONE A

VIRTUS PONTEDELLOLIO – PLANET BASKET 81 – 64

PALL. FULGORATI – SCUOLA BASKET CAVRIAGO 86 – 55

(23-14; 47-24; 69-39)

Fulgorati Fidenza: Ndreka 1, Canali 7, Giraud 6, Molinari 17, Dallaturca, Iacomino 21, Besagni 4, Marletta 14, Gelmini 4, Cabrini 10, Longhi 2. All. Giacobbi.

S.B. Cavriago: Vasirani 2, Baroni 14, Montecchi 3 , Fantini, Martinelli 10, D’Amore 2, De Pietri 3, Colli, Zecchetti, Rosselli, Trivelloni 12, Marani 9. All. Zecchetti.

IRA TENAX BK CORTEMAGGIORE – SAMPOLESE BK 62 – 58

BASKET OGLIO PO – POLISPORTIVA BIBBIANESE 16-03-2020 – 21:30

C.S. Baslenga – Via Baslenga s.n.c. CASALMAGGIORE CR

DUCALE MAGIK PARMA – POLISPORTIVA CASTELLANA 62 – 68

VICO BASKET – S.ILARIO BASKETVOLLEY 04-03-2020 – 21:00 

Palazzetto C.A. MOISE’ – Via Martiri della Liberazione  PARMA PR

CLASSIFICA

Cus Parma 18; Planet Parma, Virtus Pontedellolio 16; Ira Tenax Cortemaggiore, Fulgorati Fidenza* 14; Sampolese*, Ducale Parma 12; S.Ilario d’Enza*, Castellana Castelsangiovanni 8; Vico Parma*, Scuola Basket Cavriago, Guna Oglio Po* 6; Bibbianese* 4.

GIRONE B

BASKET JOLLY – SBM BASKETBALL 65 – 57

(16-16; 31-30; 53-41)

Jolly Reggio: La Rocca 14, Fontanelli, Foroni, Manini 14, Vologni 5, Zannini 2, Spaggiari A. 16, Spaggiari M. 10, Caldarola 4, Damiani, Luppi ne. Rika ne. All. Bartoli.

SBM Modena: Ferrari 6, Monari 14, Fantinati 7, Benati 11, Asperti 5, Kashin 7, Mengozzi 6, Manzotti 1, Ullo, Purboo, Sarhani ne. All. Gatti.

Si interrompe a Reggio Emilia la corsa di Sbm in testa al girone. Troppo imprecisi i modenesi per portare via l’ennesima vittoria ad un Jolly che, invece, ha giocato con maggiore precisione, mantenendosi agganciato alle posizioni di testa di questo girone molto equilibrato, che vede 6 squadre in soli 4 punti.

Il primo quarto non tradisce le attese, difese aggressive e precisione al tiro. SBM scappa sull’11-16, subito raggiunta dal Jolly alla fine del quarto sul 16 pari. Il secondo periodo prosegue con lo stesso copione, con SBM che sembra poter prendere le redini dell’incontro sul 22-27, per poi consentire il ritorno dei reggiani. La terza frazione è quella che decide l’incontro: SBM prova sfruttare il vantaggio di statura nel pitturato, ma per i lunghi modenesi non è serata, mentre dalla parte opposta Manini e i due Spaggiari, consentono la fuga al Jolly fino al 56-41. Modena prova a rientrare con la difesa guidata da un magnifico Fantinati ed arriva fino al 60-54, ma il tempo è le energie sono finite.

CUS MO.RE – I GIGANTI DI MODENA 60 – 65

AQUILE PALL. GUALTIERI – POL. IWONS 80 – 74

BASKET CAMPAGNOLA E. – MABO BASKET 91 – 58

(29-10; 47-21; 63-42)

Campagnola Emilia: Valli 11, S. Torreggiani 12, Beltrami 8, Gelosini 19, L. Rustichelli 8, Soccetti 5, F. Piuca 6, Sueri 2, M. Rustichelli 14, Ligabue 1, Sacchi 5. All. Carpi.

Pomponesco: Diacci 4, Bignotti 11, Rossi 2, Sogni 3, Bellagamba 2, Ponzi, Agarossi 6, Martelli, Catellani 8, Barilli 22. All. Goldoni.

Palla a due e dopo alcuni minuti di studio sono i padroni di casa, con Gelosini e M. Rustichelli, a trovare con più continuità il canestro, per una frazione che si chiude sul 29-10 per Campagnola. Nel secondo periodo la Radio Bruno continua a realizzare ad alte percentuali, allungando di ulteriori sette lunghezze alla pausa lunga (47-21). Al rientro dall’intervallo, la Mabo riesce ad imporre il proprio gioco e a ridurre il gap del primo tempo chiudendo sul 63-42. Ultima frazione dove Campagnola riprende le redini dell’incontro, grazie anche ad un’ottima prestazione dall’arco, chiudendo il match a proprio favore sul 91-58 finale.

PALL. GUASTALLA – GAZZE CANOSSA 63 – 69

NUOVA PSA – GELSO 42 – 54      

(20-16; 29-33; 36-44)

Psa Modena: Cambiati 2, Pavesi 2, Naletto 4, Stagnoli, Lopez 14, Righi, Macchelli 6, Muzzioli, Umana 2, Pifferi 8, Fortini, Radjeb 4. All. Masini.

Gelso Reggio: Ferretti 12, Cervi 9, Panciroli, Vaiani, Ferrarini 6, Domenichini 4, Gramoli, Chiesi 5, Cassano 8, Legisma 10. All. Iotti.

UNIONE SPORTIVA AQUILA – PALL. REGGIOLO 68 – 86

CLASSIFICA

I Giganti di Modena 20; Cus MO.RE., SBM Modena, Reggiolo, Gazze Canossa 18; Jolly Reggio 16; Mabo Pomponesco, Guastalla, Campagnola Emilia 12; Iwons Albinea, Aquila Luzzara, Gelso Reggio 8; Aquile Gualtieri 4; PSA Modena 0.

GIRONE C

C.U.S. FERRARA BASKET – GALLO BASKET 76 – 63

Gallo: Da Bellonio 18, Ramponi 10, Tartari 10, Di Biase 8, Buzzolani 5, Cara 3, Ramponi 3, Corbucci 2, Calzolari 2, Amal 2, Arisaldi. All. De Simone.

SPARTANS BASKET – PALL. SANGIORGIO 45 – 55

(11-14; 23-26; 32-40)

Spartans Ferrara: Bichi, Ferrarini 2, Zanolli 13, Dell’Uomo 3, Virgili 5, Merlo 2, Terzi, Del Principe, Marzola 2, Roversi 12, Santini 4, Traore 2. All. Ciliberti.

San Giorgio di Piano: Guidi 3, Grassi 2, Bianchedi 14, Solmi, Baldazzi 10, Tolomelli 9, Rosati 9, Magliaro, Savic 2, Dal Pian 2, Artese 2. All. Gemelli.

VIS 2008 – GHEPARD BASKET 60 – 75

(10-18; 25-43; 43-58)

Vis Ferrara: Bianchi 4, Tuccillo 7, Pauletto 16, Corsato 6, Forcellini, Vaianella 12, Tralli, Baraldi 4, Bottoni 2, Gnani 5, Bereziartua 4. All. Cigarini.

Ghepard: Innamorati 4, Sanmarchi 2, Grillini 24, Aldieri P. 4, Aldieri A., Lippa 4, Ferri 13, Dall’Asta 10, Sanguettoli 9, Rossi PierLudovico 5. All. Rossi Pigi.

LIONS BASKET – BIANCONERIBA 64 – 78

(15-18; 32-36; 51-58)

Lions Cento: Fiocchi 3, Gallerani ne, Nannetti 2, Bonazzi 3, Maini ne, Borghi, Bonzagni 4, Malaguti 9, Guidi 6, Guidetti, Passarini 22, Ansaloni 15. All. Alberghini.

Baricella: Gamberini, Barbieri 7, Ballarin, Frazzoni 5, Sitta 20, Pedrielli 12, Villani 6, Ricci 15, Mantovani 5, Donati 3, Samorè ne, Minozzi 5. All. Calandriello,

PALL. TEAM MEDOLLA – PALL. FORTITUDO 61 – 52

(15-6; 25-21; 45-43)

Medolla: Galeotti R. 22, Bega 11, Barbieri 7, Nicolini 6, Baccarani 4, Meschiari 3, Ceretti 3, Galeotti F. 3, Balboni 2, Ferretti, Guarnieri, Marchetti ne. All. Sacchetti.

Crevalcore: Floro 11, Simoni 9, Lelli 8, Govoni F. 6, Guido 6, Acciarri 4, Pedretti 4, Forni 4, Draben, Filippetti, Govoni E., Pederzini. All. Gobbo.

DESPAR – DIABLOS BASKET 68 – 79

(22-25; 39-47; 56-63)

4 Torri Ferrara: Villani 14, Patroncini 5, Amati 4, Marianti Spadoni 8, Vecchio, Oussous ne, Rigoni 11, Gambale ne, Minzoni 11, Volpin 9, Faccini ne, Monaldi 6. All. Moffa.

Sant’Agata Bolognese: Belosi 5, Abbattoni ne, Achilli 17, De Martini 9, Gamberini, Bruni 7, Scagliarini 6, Stanzani 4, Machi 11, Almeoni 2, Verdoliva 18. All. Serra.

CLASSIFICA

Ghepard Bologna 18; PGS Ima Bologna, Medolla, San Giorgio di Piano, Bianconeriba Baricella 16; Lions Cento 14; Spartans Ferrara, Vis 2008 Ferrara 12; Diablos Sant’Agata Bolognese, Cus Ferrara 10; Fortitudo Crevalcore, Gallo 2; 4 Torri Ferrara 0.

GIRONE D

CENTRO MB ARCOVEGGIO – NAVILE BASKET 62 – 74

(13-23; 30-36; 40-55)

CMA: Cavallone 4, Cilloni 5, Forcione 13, Siena, Filippini 2, Venturi 22, Caffagna 12, Maldarelli 4, Ferroni Battaglia, Baraldi. All. Canè.

Navile: Romagnoli 26, Pasquali 16, Credi 12, Mazzoli 6, Perrotta 4, Maccaferri 4, D’Emilio 2, Chiapparini 2, Boccardo 2, Lazzari, Serboni, Bonvicini. All. Corticelli.

Quinta vittoria consecutiva per il Navile Basket, la prima contro un’avversaria che la precede in classifica. I biancorossi, al termine di una partita molto intensa e molto bella, hanno la meglio sul CMB Arcoveggio nel “derby dell’Alutto”, campo di casa di entrambe.

Cronaca: quintetto Navile con D’Emilio, Pasquali, Credi, Romagnoli eMazzoli , mentre i padroni di casa schierano Forcione, Siena, Filippini, Venturi e Ferroni. L’inizio gara è splendido per il Navile, perchè, dopo il canestro di Venturi, arriva un micidiale parziale di 0-12, firmato da 6 punti di Pasquali, 4 di Romagnoli e 2 di Mazzoli. Maldarelli realizza il 4-12, ma Romagnoli, con la tripla, aumenta il vantaggio Navile, 4-15. Il divario per gli ospiti arriva fino al +15, 8-23, con il neo acquisto Tommy Perrotta, D’Emilio, ancora Pasquali e Maccaferri, con un clamoroso canestro fuori equilibrio, a bucare con continuità la retina avversaria. Un parziale di 5-0 in chiusura di quarto, propiziato dal Capitano Caffagna e Cavallone, riporta il CMB a -10, 13-23 dopo i primi 10′. Nel secondo periodo subito Romagnoli va a segno per gli ospiti, ma Venturi, con 6 punti e Caffagna, mettono punti sul tabellone per i padroni di casa, che arrivano sotto la doppia cifra di svantaggio, 21-30, col Navile che trova faticosamente punti dalla lunetta con Mazzoli e una tripla di Romagnoli. E’ il momento di Forcione, che segna in entrata e poi con una tripla centrale, 26-30, svantaggio ridotto ancora da 2 liberi di Caffagna, 28-30. Sono bravi i ragazzi del CMB a sfruttare un metro arbitrale tollerante che, però, non fischia alcuni evidenti contatti a favore del Navile, provocando le ire della panchina ospite e conseguente tecnico. Nel momento di massima difficoltà, Romagnoli con un libero e Pasquali in entrata, ridanno 5 punti di vantaggio al Navile, poi Credi, con una grande difesa, propizia un recupero e nell’azione conseguente infila la tripla, 28-36. Serve una prodezza allo scadere di Venturi per fissare il punteggio sul 30-36 Navile, con il quale si va negli spogliatoi per l’intervallo lungo. A inizio terza frazione riparte meglio il Navile, che trova un bel canestro con Pasquali e dopo un ottimo giro di palla, una tripla a firma ancora di Credi, 30-41. Due liberi di Cilloni e un canestro di Venturi, intervallati da un libero di Pasquali, riducono a 34-42 il vantaggio del Navile che, però, trova con Perrotta e Boccardo due importanti canestri dalla media, 36-46. L’ingresso di Lazzari e Maccaferri fa alzare l’intensità per il Navile, a segno dalla lunetta con Romagnoli, poi ancora Credi da 3 punti, 36-51. Filippini e Forcione mettono 4 punti a referto per il CMB, ai quali replicano Mazzoli, con un canestro dopo rimbalzo d’attacco, e Maccaferri con 2 liberi. All’ultimo mini riposo, dopo 30′, il tabellone recita 40-55. Ultimi 10′ di intensità massima, le squadre giocano molto duramente e Venturi parte fortissimo, con una tripla e un canestro in sessanta secondi, che costringono gli ospiti al timeout. Romagnoli ridà ossigeno ai propri compagni con un canestro e fallo, con successivo tiro libero aggiuntivo convertito, 45-58. Il pubblico locale lo becca in modo ingiustificato e lui risponde da campionissimo, con due triple in rapida successione, che tengono il Navile avanti di 15 punti, col CMB a segno con Forcione e Cavallone. Romagnoli segna altri 2 tiri liberi, sono tutti suoi i primi 11 punti del quarto periodo per il Navile, in un match che lo vede assoluto protagonista con 26 punti, 5 recuperi e 5 assist! Il CMB inizia a pressare in modo totale, quasi disperato, mettendo in campo un’energia pazzesca, ma il Navile è bravo a superare le trap: Credi finalizza alla grande con la quarta tripla della sua partita, Pasquali mette un canestro e un libero, il capitano Alessandro Chiapparini gli ultimi 2 punti a tabellone per gli ospiti. Gli ultimi 4 punti di un ottimo Venturi fissano il punteggio sul 62-74 per il Navile, che fa un ulteriore passo avanti in classifica e sul piano della consapevolezza, avendo giocato a pari intensità con un gruppo molto giovane (quasi tutti giocatori del 1998 e 1999) e molto talentuoso, con esperienze nei campionati giovanili d’Eccellenza.

CSI SASSO – MONTEVENERE 2003 A.GIORGI 57 – 66

(17-15; 24-29; 41-49)

Csi Sasso Marconi: Labanti, Baschieri, Davalli 7, Orlandi 6, Previati 6, Vanzini 6, Palmieri 6, Lenzi 7, Vinerba 9, Versura 2, Zerbini 6, Borsari 2. All. Bulgarelli.

Montevenere: Cruzat 12, Guerrato 3, Cavana 4, Palmentiero 5, Venturini 8, Mazzetti 2, Maresi 6, Zanetti 3, Zapparoli 8, Campeggi 2, Fiorentini 13. All. Orefice.

VANINI HORIZON BK RENO – OMEGA BASKET 61 – 59 dts

(19-20; 26-27; 40-39; 53-53)

Horizon: Sebastianutti 13, Distefano 9, Turrini, Baiesi 8, Raimondi, Bottazzi 2, Nasi 4, Cola 2, Maldini 7, Varotto S. 5, Groppo 11. All. Muscó.

Omega: De Pascale 10, Coccaro 2, Mini, Sterpi 11, D’Angelo 2, Saccà 19, Morales 15. All. Nannoni.

S. MAMOLO BASKET – P.G.S. CORTICELLA 75 – 72

(17-17; 42-40; 60-54)

San Mamolo: Trotta ne, Mengoli 17, Omodei 3, Guidetti 10, Tazzara 15, Quadri S., Albertazzi 8, Placanica, Orlando 3, Balzan 3, Ceccolini 16, Cairoli. All. Nannetti.

PGS Corticella: Tonelli 15, Mancinelli 1, Tonelli 12, Balboni, Candini 9, Mainardi 3, Ardizzoni 17, Puzzo 3, Marchesellj 12, Brighenti. All. Lorenzoni.

PGS BELLARIA – POL. PONTEVECCHIO 82 – 66

(20-18; 38-36; 63-45)

PGS Bellaria: Bulgarelli 27, Ottani 18, Fae 13, Chili 8, Sudano 7, Menna 5, Scarenzi 4, Foresti, Furlanetto, Brini. All. Benini.

Pontevecchio: Scalorbi 13, Poluzzi 11, Di Noto 10, Olimbo 8, Bianchini 7, Mazzacurati 7, Venturi 4, Angeletti 4, Gualandi 2, Canino. All. Bonfiglioli.

ANZOLA BASKET – STARS BASKET 67 – 66

(18-18; 29-32; 46-47)

Anzola: Gobbi 8, Lambertini 4, Violi 14, Gherardi, Franchini 22, Di Pasquale, Poli 1, Lullo 8, Venturi 10, Missoni. All. Righi.

Stars: Venturi 12, Somma 6, Muzio 4, Barbieri 14, Benfenati 2, Ostapyuk 16, Musolesi 6, Branchini 2, Bordonaro, Brichese ne, Pomentale 2, Raffaelli 2. All. Piccolo.

Anzola torna alla vittoria contro gli Stars, interrompendo un periodo negativo, più per i risultati che per il gioco espresso in campo. Partita dominata in tutto e per tutto dall’equilibrio, fin dalle prime battute di gioco. Gli ospiti partono bene, trovano tanti rimbalzi sia in difesa che in attacco, che, prontamente, trasformano in punti. Sugli scudi Ostapyuk, autentico dominatore dell’area dei tre secondi. Da parte anzolese il tiro dalla lunga distanza tiene a contatto le due squadre, con i missili di Franchini e Gobbi. Si termina in parità la prima frazione a quota 18. Ancora gli ospiti in avanti (20-27), si segna poco e il quarto si chiude sul +3 esterno (29-32). Dopo l’intervallo lungo la musica non cambia, gli Stars provano a scappare, ma Anzola non molla, abbassa il quintetto e Violi, penalizzato dai falli nel primo quarto, diventa padrone dell’area ospite. Stars quasi riagganciati sul finire della terza frazione (46-47). Si procede punto a punto, un canestro di Lambertini da fuori e due liberi di Franchini producono il sorpasso 55-54. I biancoblu anzolesi provano l’allungo sul 63-58, Barbieri, con un gioco da tre punti, torna a contatto 63-61, ma Franchini, prima con una penetrazione e poi, con freddezza, dalla lunetta, fa segnare nuovamente il +3 (67-64). Ultima azione ospite con ottima difesa di Anzola; il canestro a fil di sirena di Musolesi fissa il punteggio sul 67-66 interno.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 22; Hornets Bologna 18; C.M.B. Arcoveggio 16; Omega Bologna, Montevenere Bologna, Navile Bologna 14; Horizon Bologna 12; Anzola 10; Stars Bologna 8; PGS Bellaria Bologna 6; PGS Corticella Bologna, Pontevecchio Bologna 4; CSI Sasso Marconi 2.

GIRONE E

MASSA BASKET 2010 – PARTY & SPORT 48 – 81

(12-21; 18-35; 34-55)

MassaLombarda: Ugulini L. 6, Montanari 13, Ugulini V. 3, Berardi L. 2, Brignani, Guardigli 1, Berardi R. 3, Asioli M. 4, Pinardi 9, Rivola 2, Asioli G.M., Spadoni 5. All. Tagliavini.

P&S Ozzano: Margelli 10, Fabbri, Marcato 15, Tagliati 6, Avallone 9, Fierro, Zerbini 9, Lazzari ne, Passatempi 8, Martelli 5, Bertarelli, Poma 19.

Il 2019 del Massa Basket si chiude con un sconfitta interna senza troppe attenuanti contro il Party & Spor; partenza subito in salita per i locali che, in men che non si dica, si ritrovano sotto 11 a 0. La reazione di Massa c’è e non c’è, ma le basse percentuali di tiro e, qualche errore di troppo ai liberi, consentono alla squadra locale di contenere solamente il passivo già accumulato e di chiudere a -9 il primo quarto; le cose non vanno meglio nel secondo periodo; gli ospiti giocano molto 1 contro 1 con tiro ravvicinato o scarico al tiratore e questa scelta continua a pagare; un Massa non reattivo in fase difensiva è sempre dietro a rincorrere avversari molto pericolosi e concreti al tiro; si arriva all’intervallo con Massa che segna solamente 6 punti e si ritrova all’intervallo lungo a -17 (18-35). Dagli spogliatoi rientra in campo un Massa più concreto in fase offensiva, con Ugulini L. e Montanari che trovano punti per tenere viva la speranza locale, ma dall’altra parte del campo Ozzano è in grande fiducia e trova sempre i punti giusti con Avallone, Passatempi, Marcato e Zerbini, che tengono a distanza i padroni di casa. L’ultima frazione inizia con Massa a -21 e con la squadra locale che non crede più nella rimonta; agli ospiti con il morale altissimo entra praticamente di tutto ed il divario si amplia fino al risultato finale di 48 a 81. Per Massa una giornata storta con una sola bomba dal campo (contro le 7 del Party & Sport) ed un modesto 21/36 ai tiri liberi. Non possiamo però dimenticare quanto di buono fatto dai Piranhas in questo 2019 e questa battuta di arresto, assieme alle festività natalizie, servirà per ricaricare le pile e continuare con la giusta concentrazione una stagione che si presenta ancora lunga.

MEDICINA BASKET 2007 – IN FIERI 55 – 48

(18-15; 32-27; 43-36)

Medicina 2007: Bacci 5, Lenzarini 11, Zambelli, Miceli 15, Vignudelli 5, Magli 5, Buscaroli 2, Pazzaglia, Castellari 4, Impastato, Dall’Olio, Soldi 5. All. Pasquali.

TATANKA BALONCESTO – PALL CASTEL S.P.T. 2010 44 – 63

(12-20; 17-36; 25-46)

Tatanka Imola: Castagnetti 8, Manaresi 5, Pederzoli 3, Franceschelli 4, Simoni, Ciampone 9, La Ferla, Conti 4, Marrobbio 2, Selva 9, Bracciale. All. Nunzio

CSP 2010: Cavina 5, Zuffa 19, Creti T. 9, Pontrelli 6, Mondanelli 2, Curti 15, Righi, Landini 3, Zaniboni 4, Dal Pozzo, Trivisonno, Masoni. All. Creti A.

289 ACADEMY – POL. DIL. FARO 58 – 77

(10-15; 22-40; 44-57)

Budrio 289: Cavazza 11, La Forgia 7, Barone 3, Rosini 4, Semilia 9, Sarti 5, La Cascia 7, Gherardi 5, Palladino 4, Draghetti 3. All. Baraldi.

Faro Argenta: Pasetti 12, Baldi 2, Taglioli 2, Cesari 7, Dalpozzo 2, Fuschini 5, Bonora 6, Porcellini 12, Federici 2, Nicoletti 19, Checcoli 8. All. Santoro.

SALUS PALL. – BASKET A. GARDINI 2001 53 – 48

(16-15; 31-25; 42-34)

Salus: Tabellini M. 3, Grilli, Tabellini G. 3, Nanni ne, Grassi 27, Chirco 10, Stignani, Bucca, Cocchi 5, Dallacasa 5. All. Nieddu.

Fusignano: Lugaresi 2, Montanari A. 12, Montanari M. 9, Babini 2, Scardovi 4, Dalla Malva 4, Melandri, Zanzi 9, Berardinelli 2, Bertazzoli 2, Pelliccia 2, Mariani. All. Ortasi.

INTECH – POL. VIRTUS CASTENASO 55 – 49

(6-9; 25-23; 48-36)

Giallonero Imola: Spoglianti 4, Vannini, Guastamacchia 2, Piani Gentile 10, Savino, Biavati 3, Grandolfi 13, Brusa 2, Pirazzini 5, Sassi 7, Fusella 9, Militerno. All. Alfieri.

Castenaso: Fiusco, Fiolo 1, Magagnoli 4, L.P. Lombardo 5, Tonelli 3, N. Lombardo 17, Sighinolfi 9, Vignudelli 2, Bedosti 6, Consolo 2, Urzino, Brusa. All. Pizzi.

L’Intech di coach Alberto Alfieri festeggia in mezzo al campo l’ultima vittoria del 2019 ed il Natale in arrivo. I gialloneri soffrono, soprattutto contro il ferro nel primo parziale, ma riescono a trionfare 55-49. Anche se con un punteggio ed un ritmo piuttosto bassi, Grandolfi e compagni ottengono due punti d’oro in classifica che valgono il +4 momentaneo sulla terza della classe, il Medicina 2007.

Inizio shock per Imola che non riesce mai a segnare, a parte un canestro di Spoglianti. A 2’ dalla fine del primo quarto, infatti, il tabellone è impietoso per i gialloneri con un malinconico 2 nel tabellino dei locali. Grandolfi e Pirazzini portano ad un risicato 6 il bottino della prima frazione giallonera. Tra i bolognesi Lombardo N. si fa subito notare con i primi 6 punti personali (alla fine sarà il topscorer di serata con ben 17 punti realizzati), mentre Bedosti scalda la mano con una tripla. Al primo riposo ci si arriva sul 6-9, con un punteggio più adeguato ad un campionato Aquilotti. E’ lampante come quello del Basket Giallonero sia un blackout solo momentaneo, perché i ragazzi sono concentrati ed arrivano bene alle conclusioni. In più, la difesa aiuta parecchio Guastamacchia e compagni a rimanere in partita. La partita prosegue su ritmi bassi, ma, con il passare dei minuti, l’Intech cresce e comincia a realizzare punti pesanti. Nel 2° quarto entra in scena Tommaso Fusella, abile a realizzare due triple nel parziale e a subire fallo sul terzo tentativo, con il conseguente 3/3 dalla linea della carità. I suoi punti e la tripla dell’altro giocoliere, Mirko Grandolfi, rilanciano le prospettive dei locali che cominciano ad ingranare, raggiungendo i 25 punti prima dell’intervallo lungo. Sporcano il tabellino anche Biavati e Piani Gentile, oltre, nuovamente, a Pirazzini. Per Castenaso, segnano in diversi nel periodo, con Bedosti che inventa la seconda (e ultima) tripla personale di serata e Sighinolfi che si fa notare con 5 punti. Tutti a riprendere fiato negli spogliatoi sul punteggio di 25-23. Tornano in campo gli atleti per il 3° periodo e finalmente, l’Intech si dimostra “sul pezzo” anche sotto le plance ed al tiro dalla media distanza. In 10’ Imola infila 23 punti, allungando decisamente sugli avversari che si fermano a 13, quindi all’ultimo riposo ci si arriva sul 48-36. Il rientrante Umberto Sassi infila una tripla, imitato pochi minuti dopo da Grandolfi. Piani Gentile si inventa 6 punti facendo a sportellate sotto il ferro. L’ala forte sfrutta gli assist di Sassi, quindi segna in potente penetrazione (con fallo). Questi cesti firmano la svolta del match, con l’inerzia che passa completamente nelle mani dei gialloneri. Il canestro di Guastamacchia e la pirotecnica invenzione di Riccardo Brusa portano all’ultimo riposo sul +12, tra gli applausi del pubblico locale. Visti i punteggi ed i ritmi del match, questo vantaggio per i locali era sufficiente per guardare con positività all’ultima frazione. Ma la flessione nei dieci minuti finali preoccupa coach Alfieri che vede una rimonta costante degli ospiti. Il quarto si chiude a favore di Castenaso (7-13), con la tripla di Tonelli che pare scuotere i gialloneri, oltre agli 8 punti di N. Lombardo. Imola vive sui lampi di Spoglianti, Sassi e Piani Gentile, che alla fine bastano per la vittoria finale.

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 20; Giallonero Imola 18; Medicina 2007 16; Faro Argenta 14; Project Faenza, Tatanka Imola, Massa 2010 12; Salus Bologna, Party&Sport Ozzano 10; Gardini Fusignano, Virtus Castenaso 8; In Fieri Fresk’o San Lazzaro 4; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

SAN PATRIGNANO – FADAMAT BASKET 63 – 73

(14-21; 38-37; 50-54)

San Patrignano: Lissandron ne, Pesarini 19, Raimo ne, Persici ne, Mirabile ne, Bologna 4, Taddei 8, Romboli 18, Romano, Panzeri 9, Baldassarri 3, Lanci 2. All. Gregori.

Fadamat Rimini: De Fabbro 2, Zaghini 2, Stabile 7, Borello 9, Cardinali 5, Magnani 18, Ferrini 16, Toni 1, Emiliani, Accardo, Serpieri 13, Guglielmi ne. All. Podeschi.

AICS JUNIOR BASKET – PIRATES 77 – 44

(19-4; 40-15; 62-27)

Aics Forlì: Perugini 4, Naldi 3, Zanotti 5, Scozzoli, Liverani 11, Imperadori 22, Guaglione 9, Ruffilli 9, Rossi 2, Mariani 3, Russo 9, Guerzoni. All. Sanzani.

Misano: Merli Bedetti, Bordini 11, Migani, Ferri 7, Sabattini 8, Boldrini ne, Arduini 14, Gobbi, Praturlon ne, Cevoli 2, Poggi 2. All. Chiadini.

LIBERTAS GREEN BK – LIVIO NERI 76 – 64

(18-17; 41-45; 53-53)

Libertas Green Forlì: Gnini 8, Ruscelli 17, Brunetti J. 8, Gavelli 7, Vadi 7, Fossi, Brunetti 12, Panzavolta 12, Bessan 5, Graziani. All. Laghi.

Livio Neri Cesena: Gollinucci 16, Foschi 8, Benzi, Syla 6, Ricci G., Ricci G.L. 17, Laghi 2, Pirazzini, Bertani 12, Montanari, Lucchi 3. All. Focarelli.

BASKET 2000 – TIGERS BASKET 2014 79 – 51

(22-15; 39-31; 56-39)

BK 2000 San Marino: Bombini 3, Giovannini 2, Carlini 2, Fiorani 11, Leo Liberti 4, Lioi 4, Riccardi 3, Zafferani 5, Lo. Liberti 17, Agostinelli 8, Botteghi 12, Giancecchi 8. All. Morri.

Tigers 2014 Forlì: Pedrizzi 5, Valgimigli 16, Biondi 7, Plachesi 7, Poggi, Valpiani, Chezzi 5, Asani 11, Dall’Agata. All. Lapenta.

S.C. CATTOLICA – ARTUSIANA BK 66 – 63

(16-15; 30-36; 47-53)

Cattolica: D’Orazio 3, Crugnale, Ugolini, Cavazzini 2, Bergna, Adanti 23, Giorgi 4, Cavoli 20, Ciandrini 7, Massanelli, Simoncini Fuzzi, Bacoli 7. All. Cotignoli.

Forlimpopoli: Gasperini G. 6, Spisni 12, Attanasio 6, Bourkadi, Maltoni 11, Vitali 10, Alberti, Zammarchi 7, Trinidad 8, Gasperini A., Marzolini 3. All. Grilli.

CRAL E. MATTEI – EAGLES 85 – 68

(17-16; 41-36; 59-52)

Spem Ravenna: Bramante, Bomben, Angeli 25, Polyeschuk 8, Fumolo 11, Molea, Caccamo 18, Bindi 7, Camassa 13, Niang, Ferizi 3. All. Borghi.

Morciano: Bacchini 17, Morelli 7, Guastafierro 3, D’Aurizio 6, Ciotti ne, Tontini 5, Ricci 5, Rossi ne, Cenci 15, Tagliaferri 10. All. Villa.

RECUPERO

AICS – EAGLES 82 – 56

(20-14; 39-29; 64-45)

Aics Forlì: Perugini 14, Naldi 9, Zanotti 12, Scozzoli, Liverani 10, Guaglione 14, Ruffilli 4, Rossi F. 8, Mariani 9, Russo 2, Guerzoni. All. Sanzani.

Morciano: Bacchini 11, Morelli 13, Guastafierro 10, D’Aurizio 2, Tontini 3, Ricci, Rossi N., Cenci 10, Tagliaferri 7. All. Villa.

CLASSIFICA

BK 2000 San Marino, Aics Forlì* 16; Artusiana Forlimpopoli**, Fadamat Rimini, Libertas Green Forlì, Cral Mattei Ravenna 14; Livio Neri Cesena 12; Fisiokinetic Coriano 8; San Patrignano, Tigers Forlì*, Eagles Morciano, Pirates Misano, S.C. Cattolica 6.

Promozione, un venerdì ricco di risultati a sorpresa: colpacci Fulgorati e Spartans

PROMOZIONE 11° Giornata

GIRONE A

PLANET BASKET – BASKET OGLIO PO 59 – 32

SCUOLA BASKET CAVRIAGO – VICO BASKET 64 – 50

CUS PARMA – PALLACANESTRO FULGORATI 62 – 74

18-20;  30-36;  43-56.

CUS Parma: Diemmi 6, Pattini, Menconi 3, Parizzi 9, Giorgi 12, Ghezzi, Lezzerini 8, Pellegrino 2, Petiziol 4, Rastelli, Di Brino 11, Lanzi 7. All. Marcucci.

Fidenza: Rivetti 2, Ndreka ne, Canali 9, Giraud 6, Molinari 3, Dallaturca, Iacomino 18, Besagni 3, Marletta 17, Gelmini 8, Cabrini 6, Longhi 2. All. Giacobbi.

POLISPORTIVA BIBBIANESE – DUCALE MAGIK PARMA 67 – 74

POLISPORTIVA CASTELLANA – POL. D. VIRTUS PONTEDELLOLIO 66 – 80

S.ILARIO BASKETVOLLEY – IRA TENAX BK CORTEMAGGIORE 63 – 71

CLASSIFICA

Cus Parma 18; Planet Parma 16; Virtus Pontedellolio 14; Sampolese*, Ira Tenax Cortemaggiore, Fulgorati Fidenza*, Ducale Parma 12; S.Ilario d’Enza 8; Castellana Castelsangiovanni, Vico Parma, Scuola Basket Cavriago 6; Bibbianese, Guna Oglio Po 4.

GIRONE B

CUS MO.RE – BASKET JOLLY 77 – 68

I GIGANTI DI MODENA – POL. IWONS 65 – 39

MABO BASKET – AQUILE PALL. GUALTIERI 93 – 66

GAZZE CANOSSA – BASKET CAMPAGNOLA E. 65 – 44

(9-10; 24-20; 42-35)

Canossa: Lavaggi, Fantuzzi, Bigliardi 8, Guatteri, Zenevredi 15, Benvenuti 9, Maggiali 2, Pezzi 7, Franzini 3, Fontanesi 19, Torlai, Pignedoli 2. All. Romano.

Campagnola: Valli 4, S. Torreggiani 2, Beltrami 4, Gelosini 2, L. Rustichelli 3, Soccetti 1, F. Piuca 10, M. Rustichelli 15, Ligabue 1, F. Torreggiani, Sacchi 2. All. Carpi.

Match a polveri bagnate per entrambe le compagini, con il primo quarto che si chiude sul 10-9 per gli ospiti e tanti tiri non concretizzati. Seconda frazione che prosegue sulla falsariga del primo periodo, con i padroni di casa che trovano punti con più continuità, mentre Campagnola riesce a rintuzzare principalmente con F. Piuca, chiudendo alla pausa lunga sotto di quattro lunghezze (24-20). Il rientro in campo trova gli ospiti determinati a recuperare il gap, riuscendoci al 24’, quando il tabellone indica il punteggio di 32-34, ma un pronto parziale dei padroni di casa, riporta questi ultimi sopra di sette lunghezze sul 42-35 al termine della terza frazione. L’ultimo quarto è la conferma del litigio con il ferro da parte degli ospiti, che non riescono più a trovare punti importanti per recuperare il gap che, anzi, si amplia fino al 65-44 finale.

GELSO – PALL. GUASTALLA 61 – 69

SBM BASKETBALL – UNIONE SPORTIVA AQUILA 57 – 47

SBM Modena: Ferrari 2, Monari 9, Benati 6, Tagliazucchi 10, Asperti 1, Fantinati 2, Manzotti 3, Kashin 20, Purboo 2, Ullo, Mengozzi 2, Manfredini. All. Gatti

Luzzara. Magnanini 6, Poma L, 3, Folloni M. 10, Altomani, Pellegrini 7, Corradini 2, Bertolini, Poma G. 1, Mazzola 4, Capuozzo 4, Freddi 8, Folloni F. 2. All. Cavalaglio.

L’Sbm supera in casa il Luzzara e mantiene il passo di Cus e Giganti in testa alla classifica. Quella con i reggiani non è stata, però, la migliore esibizione della squadra di Gatti. L’inizio aveva illuso i tifosi modenesi: in breve, Monari e compagni si portavano sul 14-4, con il Luzzara incapace di arginare lo strapotere modenese; deve essere sembrato tutto facile all’Sbm, al punto da perdere concentrazione e permettete il rientro di Luzzara sul 26-24, per poi concludere il quarto sul 31-26. Nel terzo periodo si rivedeva la squadra che venerdì scorso aveva sconfitto il Cus. Sotto la spinta di Fantinati, Tagliazucchi e Kashin, i padroni di casa andavano ripetutamente a canestro fino al 48-32. A questo punto, un’altro passaggio a vuoto permetteva il recupero di Luzzara fino al 52-47, prima di chiudere la pratica con tiri liberi di Kashin. Le note positive, il rientro di Mengozzi e l’intensità difensiva.

PALL. REGGIOLO – NUOVA PSA MODENA 89 – 54

CLASSIFICA

Cus MO.RE, I Giganti di Modena, SBM Modena 18; Reggiolo, Gazze Canossa 16; Jolly Reggio 14; Mabo Pomponesco, Guastalla 12; Campagnola Emilia 10; Iwons Albinea, Aquila Luzzara 8; Gelso Reggio 6; Aquile Gualtieri 2; PSA Modena 0.

GIRONE C

PALL. SANGIORGIO – PGS IMA 87 – 90

(18-31; 38-54; 66-74)

San Giorgio di Piano: Grassi, Giunchedi 8, Solmi 21, Baldazzi 9, Tolomelli 7, Rosati 6, Savic 4, Neretti 8, Dal Pian ne, Argenti 24. All. Gemelli.

Pgs Ima: Demetri 11, Vallerin ne, Cocchi 5, Martelli 16, Sorghini 8, Natalini 6, Lugli 20, Serio 4, Asciano 17, Tinti, Balducci 3, Righetti. All. Salvarezza.

DIABLOS BASKET S.AGATA – LIONS BASKET 40 – 42

(10-9; 18-24; 27-36)

Sant’Agata Bolognese: Belosi, Abbottoni ne, Achilli 8, De Martini 18, Gamberini 4, Bruni, Scagliarini, Stanzani, Vannini 2, Serra An., Almeoni, Verdoliva 8. All. Serra Ad.

Lions Cento: Fiocchi 2, Nannetti 5, Facchini, Bonazzi, Borghi 6, Cristofori 9, Bonzagni, Malaguti 3, Guidi 4, Guidetti 3, Passarini 7, Ansaloni 3. All. Alberghini.

GALLO BASKET – VIS 2008 60 – 62

(12-14; 27-26; 49-40)

Gallo: Corbucci 14, Arisaldi ne, Buzzolani, Ramponi ne, Da Bellonio 14, Schincaglia 7, Calzolari 2, Di Biase 4, Tartari 2, Cara 3, Ramponi 5, Amal 9. All. De Simone.

Vis Ferrara: Leprotti, Tuccillo 5, Pauletto 6, Corsato 8, Forcellini 5, Vaianella, Tralli 7, Baraldi 4, Bottoni 17, Gnani 10. All. Cigarini.

BIANCONERIBA – SPARTANS BASKET 70 – 92

(19-16; 38-43; 58-59)

Baricella: Gamberini 2, Sgarzi, Barbieri 11, Ballarin 3, Frazzoni 7, Sitta 10, Pedrielli 13, Villani, Ricci 4, Mantovani 2, Donati 16, Minozzi 2. All. Calandriello.

Spartans Ferrara: Bichi 2, Virgili 5, Cavallini 10, Terzi 8, Merlo 9, Baruffa, Marzola 2, Roversi 29, Cuppini 27. All. Ciliberti.

PALL. FORTITUDO – C.U.S. FERRARA BASKET 79 – 80 dts

(21-18; 45-32; 56-50; 69-69)

Crevalcore: Simoni 27, Pederzini 9, Floro 7, Ramponi 6, Govoni E. 6, Govoni F. 6, Cremonini 5, Filippetti 5, Draben 4, Morselli 3, Pedretti 1, Lelli ne. All. Gobbo.

Cus Ferrara: Battaglia ne, Maggini 5, Danieli A. 15, Fantoni, Fogli, Danieli G. 16, Terzi 3, Alassio 38, Gulotta, Bellinazzi, Barcaro 3, Rossi. All. Bani.

GHEPARD BASKET – DESPAR 69 – 51

(21-8; 38-25; 50-39)

Ghepard: Romagnoli 8, Sanmarchi 6, Grillini 9, Aldieri P. 1, Ghedini 8, Aldieri A., Lippa ne, Rizzardi 3, Gigli ne, Dall’Asta 6, Sanguettoli 20, Rossi PierLudovico 8. All. Rossi “Pigi”.

Cus Ferrara: Patroncini 5, Amati 2, Marianti Spadoni 16, Vecchio 2, Oussous, Bigoni 13, Minzoni 10, Volpin 3, Monaldi. All. Moffa.

CLASSIFICA

Ghepard Bologna, PGS Ima Bologna 16; Medolla, San Giorgio di Piano, Bianconeriba Baricella, Lions Cento 14; Spartans Ferrara, Vis 2008 Ferrara 12; Diablos Sant’Agata Bolognese, Cus Ferrara 8; Fortitudo Crevalcore, Gallo 2; 4 Torri Ferrara 0.

GIRONE D

MONTEVENERE 2003 A.GIORGI – HORNETS BASKET 71 – 73

(12-20; 31-30; 53-54)

Montevenere: Guerrato 3, Cavana, Fiorentini 17, Cruzat Je. 15, Cruzat Ja. 9, Zapparoli 6, Maresi 9, Venturini, Pedron 1, Gamberini 11, Mazzetti ne. All. Orefice.

Hornets: Caruso 15, De Leo 1, Genovese 4, Zambelli 8, Nannetti 17, Ascari 7, Gadani 10, Bellodi 7, Marchesi 2, Fabulli 2. All. Rocco di Torrepadula.

P.G.S. CORTICELLA – CENTRO MB ARCOVEGGIO 63 – 69

(12-15; 24-34; 45-46)

PGS Corticella: Albazzi 3, Ardizzoni 21, Tonelli 8, Marcheselli 12, Mianardi 4, Piazzi 2, Fiorentini 7, Bartolini 2, Valgimigli 3, Gulotta, Tolomelli, Puzzo. All. Lorenzoni.

CMB Arcoveggio: Venturi 24, Baraldi 2, Forcione 11, Ferroni Battaglia 11, Maldarelli 6, Siena 9, Cilloni 2, Benfenati 2, Filippini 2, Ballandi ne. All. Canè.

NAVILE BASKET – VANINI 86 – 66

(21-9; 33-21; 62-38)

Navile: Pasquali 15, D’Emilio 11, Serboni 10, Credi 10, Landuzzi 9, Maccaferri 8, Romagnoli 7, Mazzoli 6, Chiapparini 6, Lazzari 3, Boccardo 1. All. Corticelli.

Horizon: Caverzan 17, Baiesi 13, Sebastianutti 8, Grippo 7, Turrini 7, Nasi 4, Degli Esposti 4, Pasquali 3, Maldini 3, Distefano, Bottazzi, Varotto. All. Muscò.

Quarta vittoria consecutiva per il Navile Basket, che compie ulteriori passi avanti sul piano della fluidità offensiva e della difesa (per 30’) e supera tra le mura amiche l’Horizon, che l’appaiava in classifica. Bravi i biancorossi a indirizzare subito la gara e a chiuderla in anticipo nel terzo quarto, rendendo l’ultimo periodo un lungo garbage time, dove, però, sono rimasti alti i giri del motore offensivo, con qualche distrazione di troppo in difesa.

Cronaca: quintetto Navile con D’Emilio, Pasquali, Credi, Romagnoli e Boccardo, mentre coach Gianni Muscò schiera Baiesi, Distefano, Maldini, Grippo e Sebastianutti. L’avvio di gara è subito di marca Navile, a segno con una tripla di Credi, 6 punti di Pasquali e una tripla di Romagnoli, mentre per gli ospiti segna solo Baiesi: 12-2 dopo 5’. Un canestro ed un libero di Maldini rompono il digiuno per l’Horizon, ma il Navile continua a martellare il canestro, andando a segno con il neo acquisto Riccardo Mazzoli (ottimo esordio il suo), una tripla di D’Emilio e altri 4 punti di un dominante Pasquali. I canestri di Grippo e Sebastianutti fissano il punteggio sul 21-9 Navile al termine del primo quarto. Nel secondo periodo continua il buon lavoro della difesa dei padroni di casa, che costringe a tante forzature l’attacco dell’Horizon. Il vantaggio, però, non si dilata perché vengono sbagliati tanti tiri da 3 punti molto ben costruiti (sarà 4/16 a metà gara) e quindi servono i punti in contropiede di Maccaferri (8 nel quarto per lui), una tripla di Landuzzi ed un libero di Lazzari. Anche per gli ospiti vanno a segno tre giocatori: Baiesi, Nasi e Caverzan, con 4 punti a testa. Il 12-12 del secondo periodo fissa il punteggio alla pausa lunga sul 33-21 per il Navile. Nel terzo quarto coach Muscò prova le zone, sia la 3-2 che la 2-3, per provare a imbrigliare l’attacco del Navile, ma Pasquali inizia subito con una tripla, al quale fa seguire un altro canestro, imitato da Romagnoli e D’Emilio. Sebastianutti e Grippo provano a tenere in scia l’Horizon, ma D’Emilio e Credi insaccano quattro triple consecutive, aprendo una voragine enorme. Mazzoli ci aggiunge due jumper dalla media, Landuzzi una tripla dopo un fantastico giro di palla e al 30’, all’ultimo mini riposo, la partita è in ghiaccio per il Navile, sul punteggio di 62-38. Frazione conclusiva dove fatalmente cala un po’ l’agonismo; Landuzzi prosegue nella sua ottima gara segnando la sua terza tripla, il capitano Alessandro Chiapparini sotto le plance è un fattore, Alex Serboni capitalizza la regia di Roberto Lazzari e segna 10 punti nel periodo, mentre per l’Horizon si mettono in evidenza Turrini, Pasquali e Caverzan, l’ultimo ad arrendersi.

POL. PONTEVECCHIO – CSI SASSO 54 – 67

(11-9; 30-29; 37-48)

Pontevecchio: Di Noto 2, Ricci 8, Bianchini 14, Canino, Venturi 8, Gualandi 3, Piccinini ne, Scalorbi 5, Mansutti 2, Poluzzi 7, Mazzacurati, Angeletti 5. All. Bonfiglioli.

CSI Sasso Marconi: Labanti 6, Baschieri ne, Davalli 12, Orlandi 16, Vanzini, Previati 4, Palmieri 5, Borsari 4, Lenzi 4, Versura 7, Zerbini 9. All. Mazzette.

STARS BASKET – PGS BELLARIA 75 – 54

(12-15, 42-28, 57-43)

Stars: Molise, Venturi 15, Muzio 3, Barbieri 9, Pomentale 9, Musolesi 6, Ostapyuk 6, Branchini 4, Bordonaro 2, Brichese, Benfenati 21, Raffaelli. All. Piccolo.

Pgs Bellaria: Sudano, Balistreri 8, Ottani, Scarenzi 10, Foresti 3, Cuoghi 4, Chili 10, Calzini, Furlanetto, Menna 4, Bulgarelli 15. All. Benini.

OMEGA BASKET – ANZOLA BASKET 85 – 82 dts

(19-12; 29-27; 49-47; 67-67)

Omega: Piccinini  14, Twum 2, De Pascale 20, Saccà 21, Scalorbi ne, Mini 3, Palad 3, Sterpi 5, Midulla 10, Morales 6, Coccaro 1. All. Nannoni.

Anzola: Gobbi 12, Lambertini, Violi 24, Gherardi, Franchini 14, Di Pasquale, Poli 16, Lullo 4, Venturi 10, Missoni 2. All. Righi.

Anzola accarezza il sogno del colpaccio contro la quotata formazione dell’Omega Basket, in quel della ghiacciaia del Centro Sportivo Vasco De Gama.

Partenza shock per gli ospiti che, in un amen, si trovano sotto per 10-2; i bolognesi dominano sotto canestro e gli anzolesi sono troppo timorosi in attacco, il quarto si chiude sul 19-12 interno. Anzola abbassa il quintetto, graffia in difesa ed è più precisa in attacco, ritorna sotto sul finire del tempo a -2 (29-27). Nella seconda parte della gara, le formazioni danno il meglio di loro, mostrando a tratti un basket maschio, ma piacevole. E’ un continuo alternarsi nel punteggio, sul finire del terzo quarto Anzola prova a scappare sul 43-47, ma i ragazzi di Nannoni ricuciono e mettono nuovamente il muso avanti (49-47). Ultima frazione al cardiopalma, gli ospiti sembrano prendere in mano la gara, Franchini ha i liberi della staffa, ma il secondo si spegne sul ferro. I bolognesi impattano sul 67 pari, Anzola ha ancora dieci secondi per provare a portare a casa l’intera posta, ma muore con il pallone in mano. Nell’overtime ancora equilibrio, le squadre sono stanche, ma si ribatte colpo sul colpo; sul 79 pari, a meno di 30” dalla fine, un antisportivo fischiato alla difesa ospite, tra lo stupore dei presenti, manda in lunetta Saccà e di fatto chiude amaramente per gli anzolesi la contesa.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 20; Hornets Bologna 18; C.M.B. Arcoveggio 16; Omega Bologna 14; Montevenere Bologna, Navile Bologna 12; Horizon Bologna 10; Anzola, Stars Bologna 8; PGS Corticella Bologna, PGS Bellaria Bologna, Pontevecchio Bologna 4; CSI Sasso Marconi 2.

GIRONE E

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – FAENZA BASKET PROJECT 66 – 57

(19-10; 31-20; 47-39)

Castel San Pietro 2010: Cavina 14, Zuffa 13, Creti T. 11, Pontrelli 8, Mondanelli 2, Cenni 3, Righi 8, Curti 3, Zaniboni 2, Landini 2, Dal Pozzo, Trivisonno, All. Creti A.

Faenza: Boero 3, Santo 12, Troni 12, Picone 10, Ragazzi 4, Pantani 5, Conti 8, Turchiarilo, Mdiaye, Dalmonte, Anghileani 3. Albonetti. All. Alfieri.

PARTY & SPORT – MEDICINA BASKET 2007 60 – 57

(18-17; 30-27; 42-40)

P&S Ozzano: Carelli Mar. 3, Carelli Mat. 3, Margelli 3, Fabbri, Marcato 11, Tagliati, Avallone 13, Fierro 3, Zerbini 5, Lazzari 11, Migliori 8, Bertarelli.

Medicina 2007: Bacci 6, Lenzarini 6, Vignudelli 14, Magli 5, Buscaroli 1, Pazzaglia, Castellari 6, Impastato, Trippa 3, Martelli 4, Dall’Olio 2, Soldi 10. All. Pasquali.

POL. VIRTUS CASTENASO – 289 ACADEMY 78 – 35

(25-10; 40-19; 60-28)

Castenaso: Fiolo, Brusa 4, Zini, Orsini 3, Fiusco 3, Tonelli 13, Lombardo N. 14, Sighinolfi 16, Vignudelli 1, Bedosti 6, Consolo 8, Lombardo L.P. 10. All. Pizzi.

Budrio289: Cavazza 1, Zinzi 2, Grilli S. 8, La Forgia 6, Grilli A., Barone, Rosini 4, Semilia 4, Sarti 6, La Cascia 4, Palladino. All. Baraldi.

BASKET A. GARDINI 2001 – MASSA BASKET 2010 52 – 56

(17-15; 31-30; 42-41)

Fusignano: Lugaresi 2, Montanari A. 13, Montanari E., Scardovi 10, Dalla Malva 12, Melandri, Zanzi 3, Berardinelli 2, Nigro 4, Vecchi 6, Bertazzoli, Mariani. All. Ortasi.

MassaLombarda: Ugulini L. 8, Montanari 6, Ugulini V. 6, Berardi L. 5, Brignani 11, Guardigli, Asioli M. 8, Marchetti ne, Pinardi 5, Asioli G.M., Linguerri 2, Spadoni 5. All. Landi.

POL. DIL. FARO – TATANKA BALONCESTO IMOLA 70 – 67

(14-14; 41-39; 56-55)

Faro Argenta: Baldi 3, Pasetti, Taglioli 5, Cesari 9, Dal Pozzo, Fuschini, Bonora 1, Porcellini 2, Federici 15, Nicoletti 25, Mortara 2, Checcoli 8. All. Santoro.

Tatanka Imola: Ciampone 4, Pederzoli 4, Manaresi 4, Selva 4, Costantino 8, La Ferla 3, Tabellini 1, Franceschelli 5, Castagnetti 12, Simoni 17, Conti 5, Marrobio. All. Munzio.

IN FIERI – BASKET GIALLONERO IMOLA 41 – 53

(16-19; 29-35; 32-46)

San Lazzaro: Tradii 2, Venturoli 4, Gianasi 9, Magni, Minoccheri, Fornasari 7, Bacocco, Bosi, Fiordalisi 4, Zanaroli 6, Corradini 5, Lollini 4. All. Guidetti.

Giallonero Imola: Spoglianti 4, Guastamacchia 10, Vannini 6, Piani Gentile 6, Laaboudi 4, Grandolfi 8, Fusella 10, Pirazzini 5, Brusa, Biavati, Militerno. All. Alfieri.

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 18; Giallonero Imola 16; Medicina 2007 14; Project Faenza, Tatanka Imola, Faro Argenta, Massa 2010 12; Salus Bologna, Gardini Fusignano, Virtus Castenaso, Party&Sport Ozzano 8; In Fieri Fresk’o San Lazzaro 4; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

MISANO PIRATES – FISIOKINETIC 58 – 63

Misano: Cevoli 9, Ferri 20, Arduini 16, Bordini 4, Del Prete 4, Gobbi 5. All. Chiadini.

Coriano: Chiste M. 12, Bigini A. 6, Pulzakov 1, Zavatta 8, Ceccolini 1, Casadei 24, Ortenzi 2, Casali 9. All. Chistè C.

EAGLES – BASKET 2000 41 – 62

(14-17; 25-32; 32-51)

Morciano: Bacchini 10, Morelli 6, Guastafierro 4, D’Aurizio 2, Tontini 4, Cevoli 2, Farizi, Ricci 4, Cenci 4, Tagliaferri 5. All. Villa.

BK 2000 San Marino: Bombini, Giovannini 2, Fiorani 14, Liberti Leo, Lioi, Riccardi 15, Liberti Lo. 8, Pasolini 2, Botteghi 3, Guida, Giancecchi 6, Campajola 12. All. Morri.

FADAMAT BASKET RIMINI – LIBERTAS GREEN BK FORLI’ Rinviata

TIGERS BASKET 2014 – AICS JUNIOR BASKET 35 – 41

(9-15; 15-25; 27-32)

Tigers 2014 Forlì: Biondi 12, Valgimigli 5, Valpiani 4, Chezzi 4, Palazzi 3, Plachesi 3, Bergantini 2, Dall’Agata 2, Asani, Pedrizzi, Poggi. All. Lapenta.

Aics Forlì: Liverani 9, Perugini 9, Imperadori 8, Guaglione 5, Ruffilli 4, Russo 3, Naldi 2, Rossi 1, Zanotti, Mariani, Valbonesi. All. Sanzani,

ARTUSIANA BK FORLIMPOPOLI – SAN PATRIGNANO 99 – 51

(30-17; 53-32; 81-36)

Forlimpopoli: Tiselli 7, Mambelli 7, Berlati 4, Gasperini G. 21, Attanasio 15, Bourkadi 4, Maltoni 4, Vitali 2, Alberti 4, Zammarchi 13, Marzolini 18. All. Grilli.

San Patrignano: Raimo, Pesarini 23, Cianni, Mirabile, Bologna 5, Romboli 14, Romano 4, Baldassarri 4, Randazzo 1. All. Gregori.

LIVIO NERI – CRAL E. MATTEI 85 – 82

(18-27; 44-42; 63-61)

L.N. Cesena: Gollinucci 27, Foschi 24, Zampa 10, Benzi, Syla, Ricci G., Ricci G.L. 9, Laghi 2, Piazzi, Bertani 10, Montanari, Lucchi 3. All. Focarelli.

Spem Mattei: Bramante, Bomben, Angeli 20, Polyeschuk 18, Molea 13, Caccamo 10, Fumolo, Bindi 2, Camassa 17, Niang 2, Mazzotti, Ferizi. All. Borghi.

CLASSIFICA

BK 2000 San Marino, Artusiana Forlimpopoli**, Fadamat Rimini, Libertas Green Forlì, Cral Mattei Ravenna 12; Livio Neri Cesena, Aics Forlì** 10; San Patrignano, Tigers Forlì*, Eagles Morciano*, Pirates Misano, Fisiokinetic Coriano 6; S.C. Cattolica 4.

1 2 3 18