Tag Archives: promozione

Promozione, big-match nei gironi C e F, ma non mancano gare emozionanti

Sangiorgio-Pgs Ima e Fadamat-Libertas Green sono le gare più importanti in questo undicesimo turno. Negli altri gironi, segnaliamo Cus Parma-Fulgorati, Cus Mo.Re.-Jolly, Montevenere-Hornets e Castel San Pietro 2010-Project Faenza.

PROMOZIONE 11° Giornata

GIRONE A

PLANET BASKET – BASKET OGLIO PO 13-12-2019 – 21:00       

Palestra S.M. SALVO D’ACQUISTO – Via Pelicelli 12 PARMA PR

SCUOLA BASKET CAVRIAGO – VICO BASKET 13-12-2019 – 21:00

PALA AEB – Via Pianella 1 CAVRIAGO RE

CUS PARMA – PALLACANESTRO FULGORATI FIDENZA 13-12-2019 – 21:00  

PALACAMPUS – Via Usberti 95 – Parco delle S PARMA PR

POLISPORTIVA BIBBIANESE – DUCALE MAGIK PARMA 13-12-2019 – 21:30  

Palestra POLIFUNZIONALE – Via F.lli Corradini 63 BIBBIANO RE

POLISPORTIVA CASTELLANA – POL. D. VIRTUS PONTEDELLOLIO 13-12-2019 – 21:15

PALASPORT – Via Montanara CASTEL SAN GIOVANNI PC

S.ILARIO BASKETVOLLEY – IRA TENAX BASKET CORTEMAGGIORE 15-12-2019 – 18:30

Pal. Oratorio S.GIOVANNI BOSCO – Piazza 4 Novembre 17 SANT’ILARIO D’ENZA RE

CLASSIFICA

Cus Parma 18; Planet Parma 14; Sampolese*, Virtus Pontedellolio 12; Ira Tenax Cortemaggiore, Fulgorati Fidenza*, Ducale Parma 10; S.Ilario d’Enza 8; Castellana Castelsangiovanni, Vico Parma 6; Bibbianese, Guna Oglio Po, Scuola Basket Cavriago 4.

GIRONE B

CUS MO.RE – BASKET JOLLY 13-12-2019 – 21:30 

Palestra Cus Modena – CAMPO B – Via Campi 161 MODENA MO

I GIGANTI DI MODENA – POL. IWONS 13-12-2019 – 21:30      

Palestra Scuole FERRARIS – Via Divisione Acqui 160 MODENA MO

MABO BASKET – AQUILE PALL. GUALTIERI 13-12-2019 – 21:00

Palestra Comunale – Via Roma snc POMPONESCO MN

GAZZE CANOSSA – BASKET CAMPAGNOLA E. 13-12-2019 – 21:30     

Palestra COMUNALE – Via Degli Orti 4 VEZZANO SUL CROSTOLO RE

GELSO – PALL. GUASTALLA 13-12-2019 – 21:30   

Palestra ITI NOBILI – Via Makallè REGGIO NELL’EMILIA RE

SBM BASKETBALL – UNIONE SPORTIVA AQUILA 14-12-2019 – 18:30 

Pal. Sc. FERRARIS – Pad. B – Via Divisione Acqui 160 MODENA MO

PALL. REGGIOLO – NUOVA PSA MODENA 13-12-2019 – 21:15

Pal. Com. ILDEBRANDO MAGNANI – Via 4 Novembre 9 REGGIOLO RE

CLASSIFICA

Cus MO.RE, I Giganti di Modena, SBM Modena 16; Reggiolo, Gazze Canossa, Jolly Reggio 14; Campagnola Emilia, Mabo Pomponesco, Guastalla 10; Iwons Albinea, Aquila Luzzara 8; Gelso Reggio 6; Aquile Gualtieri 2; PSA Modena 0.

GIRONE C

PALL. SANGIORGIO – PGS-IMA 14/12/2019 – 21:00

C. S. ZANARDI – CAMPO 1 – Via Argelato 2 SAN GIORGIO DI PIANO (BO)

DIABLOS BASKET S.AGATA – LIONS BASKET 16/12/2019 – 20:30

Palestra COMUNALE – Via XXI Aprile 1945 13 SANT’AGATA BOLOGNESE (BO)

GALLO BASKET – VIS 2008 13/12/2019 – 21:15

PALAZZETTO – Via Europa 2 – Loc. Gallo POGGIO RENATICO (FE)

BIANCONERIBA – SPARTANS FERRARA BASKET 13/12/2019 – 21:30

PALASPORT – Via Pedora 75 BARICELLA (BO)

PALL. FORTITUDO CREVALCORE – C.U.S. FERRARA BASKET 13/12/2019 – 21:15

Palestra COMUNALE – Via Renazzo 64/a – Loc. Renazz CENTO (FE)

GHEPARD BASKET – DESPAR 4 TORRI FERRARA 12/12/2019 – 21:15

ACADEMY SPORT VILLAGE – Via Lame 298 – Loc. Torreverde CASTEL MAGGIORE (BO)

CLASSIFICA

Medolla, San Giorgio di Piano, Bianconeriba Baricella, Ghepard Bologna, PGS Ima Bologna 14; Lions Cento 12; Spartans Ferrara, Vis 2008 Ferrara 10; Diablos Sant’Agata Bolognese 8; Cus Ferrara 6; Fortitudo Crevalcore, Gallo 2; 4 Torri Ferrara 0.

GIRONE D

MONTEVENERE 2003 A.GIORGI – HORNETS BASKET BOLOGNA 15/12/2019 – 18:30

Palestra D. ALUTTO – Via Arcoveggio 37/4 BOLOGNA (BO)

P.G.S. CORTICELLA – CENTRO MB ARCOVEGGIO 14/12/2019 – 18:15

Palestra VICUNA – Via S. Savino 37 BOLOGNA (BO)

NAVILE BASKET – VANINI HORIZON BK RENO 14/12/2019 – 21:00

Palestra D. ALUTTO – Via Arcoveggio 37/4 BOLOGNA (BO)

POL. PONTEVECCHIO – CSI SASSO 54 – 67

(11-9; 30-29; 37-48)

Pontevecchio: Di Noto 2, Ricci 8, Bianchini 14, Canino, Venturi 8, Gualandi 3, Piccinini ne, Scalorbi 5, Mansutti 2, Poluzzi 7, Mazzacurati, Angeletti 5. All. Bonfiglioli.

CSI Sasso Marconi: Labanti 6, Baschieri ne, Davalli 12, Orlandi 16, Vanzini, Previati 4, Palmieri 5, Borsari 4, Lenzi 4, Versura 7, Zerbini 9. All. Mazzette.

STARS BASKET – PGS BELLARIA 13/12/2019 – 21:30

Palestra CORTICELLA – Via Verne 23 BOLOGNA (BO)

OMEGA BASKET – ANZOLA BASKET 14/12/2019 – 20:30

C.S. VASCO DE GAMA – Via Vasco De Gama 20 BOLOGNA (BO)

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 20; Hornets Bologna 16; C.M.B. Arcoveggio 14; Omega Bologna, Montevenere Bologna 12; Horizon Bologna, Navile Bologna 10; Anzola 8; Stars Bologna 6; PGS Corticella Bologna, PGS Bellaria Bologna, Pontevecchio Bologna 4; CSI Sasso Marconi 0.

GIRONE E

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – FAENZA BASKET PROJECT 13/12/2019 – 21:30

PALASPORT – Viale Terme 840 CASTEL SAN PIETRO TERME (BO)

PARTY & SPORT – MEDICINA BASKET 2007 15/12/2019 – 18:30

PAL.TO DELLO SPORT – Viale 2 Giugno 3 OZZANO DELL’EMILIA (BO)

POL. VIRTUS CASTENASO – 289 ACADEMY 78 – 35

(25-10; 40-19; 60-28)

Castenaso: Fiolo, Brusa 4, Zini, Orsini 3, Fiusco 3, Tonelli 13, Lombardo N. 14, Sighinolfi 16, Vignudelli 1, Bedosti 6, Consolo 8, Lombardo L.P. 10. All. Pizzi.

Budrio289: Cavazza 1, Zinzi 2, Grilli S. 8, La Forgia 6, Grilli A., Barone, Rosini 4, Semilia 4, Sarti 6, La Cascia 4, Palladino. All. Baraldi.

BASKET A. GARDINI 2001 – MASSA BASKET 2010 14/12/2019 – 19:00

PALASPORT – Via Giovanni XXIII FUSIGNANO (RA)

POL. DIL. FARO – TATANKA BALONCESTO IMOLA 14/12/2019 – 21:00

PAL.TO DELLO SPORT – Via Terraglio della Carita’ 44 ARGENTA (FE)

IN FIERI – BASKET GIALLONERO IMOLA 13/12/2019 – 21:50

PALAYURI – Via Repubblica 4 SAN LAZZARO DI SAVENA (BO)

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 16; Medicina 2007, Giallonero Imola 14; Project Faenza, Tatanka Imola 12; Faro Argenta 10; Salus Bologna*, Massa 2010*, Gardini Fusignano 8; Virtus Castenaso, Party&Sport Ozzano 6; In Fieri Fresk’o San Lazzaro 4; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

MISANO PIRATES – FISIOKINETIC 13/12/2019 – 21:15

Palasport ROSSINI – Via Rossini MISANO ADRIATICO (RN)

EAGLES – BASKET 2000 41 – 62

Morciano: Bacchini 10, Morelli 6, Guastafierro 4, D’Aurizio 2, Tontini 4, Cevoli 2, Farizi, Ricci 4, Cenci 4, Tagliaferri 5. All. Villa.

BK 2000 San Marino: Bombini, Giovannini 2, Fiorani 14, Liberti Leo, Lioi, Riccardi 15, Liberti Lo. 8, Pasolini 2, Botteghi 3, Guida, Giancecchi 6, Campajola 12. All. Morri.

FADAMAT BASKET RIMINI – LIBERTAS GREEN BK FORLI’ 13/12/2019 – 21:30

Palestra CARIM – Via Cuneo 11 RIMINI (RN)

TIGERS BASKET 2014 – AICS JUNIOR BASKET FORLI’ 13/12/2019 – 21:15

VILLA ROMITI – Via Sapinia 40 FORLI’ (FC)

ARTUSIANA BK FORLIMPOPOLI – SAN PATRIGNANO 14/12/2019 – 21:00

Palasport A. PICCI – Via del Tulipano 11 FORLIMPOPOLI (FC)

LIVIO NERI – CRAL E. MATTEI 13/12/2019 – 21:15

Pal. Sc. Media ODDO BIASINI – Via S. Giorgio 3042 – Fraz. Sa CESENA (FC)

CLASSIFICA

BK 2000 San Marino, Artusiana Forlimpopoli**, Fadamat Rimini, Libertas Green Forlì, Cral Mattei Ravenna 12; Livio Neri Cesena, Aics Forlì** 10; San Patrignano, Tigers Forlì*, Eagles Morciano*, Pirates Misano, Fisiokinetic Coriano 6; S.C. Cattolica 4.

Promozione, bagarre in vetta nel girone B. Artusiana squadra da battere in Romagna

PROMOZIONE 10° Giornata

GIRONE A

IRA TENAX BASKET CORTEMAGGIORE – PLANET BASKET 45 – 54

DUCALE MAGIK PARMA – SCUOLA BASKET CAVRIAGO 76 – 62

POL. D. VIRTUS PONTEDELLOLIO – CUS PARMA 57 – 69

(17-17; 27-35; 47-53)

Pontedellolio: Di Giorgio 3, Bacigalupi, Cottini 16, Bricchi 13, Pirolo 2, Villani T., Villani E. 5, Massari, Gregori 2, Pari 7, Markovic 9, Mori. All. Lucev.

CUS Parma Pattini, Bettera, Menconi, Parizzi F. 10, Carretta 10, Giorgi 10, Ghezzi ne, Petiziol 8, Pellegrino 12, Rastelli 2, Di Brino 6, Lanzi 11. All. Marcucci

PALL. FULGORATI FIDENZA- SAMPOLESE BK E VOLLEY 13-02-2020 – 21:30

PALASPORT – Via Togliatti 42  FIDENZA PR

VICO BASKET – POLISPORTIVA CASTELLANA 51 – 49

S.ILARIO BASKETVOLLEY – POL. BIBBIANESE 87 – 59

CLASSIFICA

Cus Parma 18; Planet Parma 14; Sampolese*, Virtus Pontedellolio 12; Ira Tenax Cortemaggiore, Fulgorati Fidenza*, Ducale Parma 10; S.Ilario d’Enza 8; Castellana Castelsangiovanni, Vico Parma 6; Bibbianese, Guna Oglio Po, Scuola Basket Cavriago 4.

GIRONE B

BASKET JOLLY – POL. IWONS 77 – 58

(21-17; 36-32; 60-44)

Jolly Reggio: La Rocca 9, Fontanelli 9, Foroni, Manini 13, Vologni 19, Zannini 2, Spaggiari A. 15, Spaggiari M. 4, Luppi 4, Caldarola, Damiani 2. All. Bartoli.

Albinea: Cervi ne, Bonaccini 11, Masoni 11, Marcacci ne, Ferretti 8, Canalini, Gonzaga 4, Orlandini 2, Galassi 8, De Palma ne, Bonacini 12, Camuncoli 2. All. Pastorelli.

CUS MO.RE – SBM BASKETBALL 69 – 80

(17-23; 36-38; 57-57)

Cus MO.RE: Pivetti 2, Petrella 20, Compostella 5, Alessandrini 7, Carretti 9, Sassi 17, Spinelli 4, Galli, Fincato 5. All. Bertani.

SBM Modena: Ferrari 6, Monari 6, Tagliazucchi 9, Benati 6, Asperti 9, Fantinati 4, Lanza 2, Kashin 22, Ullo, Manzotti 16, Sarhani ne, Purboo ne. All. Gatti.

L’Sbm si aggiudica il derby contro la capolista Cus MO.RE. e la raggiunge in classifica. Intensità e determinazione sono le armi che hanno permesso agli ospiti di prevalere su un buon Cus, che si è arreso solo nel finale.

Partenza sprint di Sbm che si porta rapidamente sul 7-17, con i canestri di Asperti. La reazione del Cus era affidata a Sassi, che ricuciva sul 17-23. In avvio di secondo quarto, Petrella guidava i suoi al sorpasso sul 26-25, subito respinto da tre bombe di Kashin che permettevano a Sbm di andare al riposo sul 36-38. Il terzo periodo era un susseguirsi di allunghi Sbm, con 4 bombe nel quarto di Manzotti, e recuperi del Cus, con i canestri di Sassi e Petrella. La frazione finale si apriva con i canestri di Tagliazucchi e Kashin, che davano il +10 sul 60-70. Il Cus si arrendeva, fiaccata dalla difesa asfissiante di Fantinati, Monari, Ferrari e di tutta Sbm, che concludeva fra l’entusiasmo dei suoi sostenitori. Mvp Kashin, 22 punti con 7/10 al tiro, cinque bombe e 5/5 ai liberi.

MABO BASKET – I GIGANTI DI MODENA 74 – 76

AQUILE PALL. GUALTIERI – GAZZE CANOSSA 59 – 82

BASKET CAMPAGNOLA E. – GELSO 84 – 38

(26-6; 41-16; 63-23)

Campagnola Emilia: Valli 18, S. Torreggiani 3, Delbue 2, Beltrami 12, Gelosini 12, L. Rustichelli 7, Soccetti, F. Piuca 6, Carnevali, M. Rustichelli 13, Ligabue 3, Sacchi 8. All. Carpi.

US Gelso Reggio: Ferretti 2, Clemente, Bigi 6, Panciroli, Vaiani 3, Ferrarini 3, Bizzocchi 10, Domenichini 6, Gramoli 1, Negri 5, Cassano 2. All. Iotti.

Alla palla due entrambe le compagini impiegano qualche minuto per studiarsi, procedendo a pari punteggio per alcune lunghezze, finché M. Rustichelli, Beltrami e Gelosini, non piazzano il primo break che porterà i padroni di casa a chiudere la prima frazione con un ampio margine. Alla ripresa del gioco, gli ospiti litigano con il canestro, complice anche una difesa attenta dei padroni di casa, la quale permette alla Radio Bruno di allungare di ulteriori cinque lunghezze alla pausa lunga (41-16). Il terzo quarto vede proseguire il trend del primo tempo, con Campagnola che allunga ulteriormente grazie ai canestri di Gelosini, Sacchi, Beltrami, Ligabue e L. Rustichelli, che, di fatto, chiudono il match anzitempo. L’ultima frazione è giocata a viso aperto da entrambe le compagini, con Valli che si afferma top scorer di partita (15 dei suoi 18 punti realizzati nell’ultimo quarto) e Campagnola che si aggiudica il match per 84-38.

NUOVA PSA – UNIONE SPORTIVA AQUILA 43 – 63

(12-16; 26-28; 39-48)

PSA Modena: Cambiati, Pavesi, Naletto 11, Luppi 12, Lopez 4, Righi 2, Macchelli 6, Muzzioli, Umana, Pifferi 4, Fortini 4, Radjeb. All. Masini.

Luzzara: Magnanini 8, Folloni M. 9, Poma L. 5, Altomani 2, Pellegrini 12, Corradini 10, Bertolini 2, Poma G. 5, Mazzola 5, Capuozzo, Folloni F. 5. All. Cavalaglio.

PALL. GUASTALLA – PALL. REGGIOLO 49 – 69

CLASSIFICA

Cus MO.RE, I Giganti di Modena, SBM Modena 16; Reggiolo, Gazze Canossa, Jolly Reggio 14; Campagnola Emilia, Mabo Pomponesco, Guastalla 10; Iwons Albinea, Aquila Luzzara 8; Gelso Reggio 6; Aquile Gualtieri 2; PSA Modena 0.

GIRONE C

LIONS BASKET – GHEPARD BASKET 70 – 92

(14-19; 28-42; 51-62)

Lions Cento: Fiocchi 9, Gallerani ne, Nannetti 7, Bonazzi 1, Maini ne, Borghi 7, Cristofori 11, Bonzagni, Malaguti 9, Guidi 11, Passarini 10, Ansaloni 5. All. Alberghini.

Ghepard: Romagnoli 18, Innamorati, Sanmarchi 4, Grillini 20, Aldieri P., Aldieri A., Ferri 12, Rizzardi 5, Ghedini 17, Dallasta ne, Sanguettoli 9, Rossi PierLudovico 7. All. Rossi “Pigi”.

SPARTANS – DIABLOS BASKET 76 – 45

(16-11; 34-25; 59-37)

Spartans Ferrara: Zanolli 15, Cuppini 13, Roversi 10, Ferrarini 8, Terzi 8, Virgili 6, Santini 6, Cavallini 3, Dell’Uomo 3, Bichi 2, Marzola 2, Merlo. All. Ciliberti.

Sant’Agata Bolognese: Belosi 2, Achilli 4, De Martini 5, Gamberini 5, Bruni, Scagliarini, Stanzani 5, Machi ne, Vannini 10, Serra An., Almeoni, Verdoliva 14. All. Serra Ad.

PALL. TEAM MEDOLLA – C.U.S. FERRARA BASKET 55 – 68

(8-16; 24-34; 40-46)

Medolla: Baccarani 12, Nicolini 9, Ceretti 9, Barbieri 7, Bega 7, Galeotti 5, Cresta 4, Balboni 2, Meschiari, Berni, Guarnieri, Marchetti. All. Sacchetti.

Cus Ferrara: Battaglia ne, Maggini 2, Danielli A. 6, Fantoni 4, Fogli 3, Ometto 5, Danieli G. 22, Alassio 22, Gulotta ne, Bellinazzi 4, Barcaro, Rossi. All. Bani.

PGS IMA – BIANCONERIBA 78 – 59

(10-15; 32-30; 56-46)

Pgs Ima; Demetri 15, Montedoro, Stagnoli 3, Cocchi 2, Martelli 10, Sorghini, Natalini 3, Lugli 25, Serio 6, Asciano 9, Tinti ne, Balducci 5. All. Salvarezza.

Baricella: Gamberini 2, Sgarzi, Barbieri 4, Ballarin 1, Frazzoni 5, Sitta 17, Pedrielli 15, Villani, Ricci, Mantovani 2, Donati 8, Minozzi 5. All. Calandriello.

VIS 2008 – PALL. FORTITUDO 68 – 57

(15-13; 33-20; 48-44)

Vis Ferrara: Leprotti 1, Pauletto 15, Corsato, Forcellini 5, Vaianella 9, Franchella 6, Tralli 11, Bottoni 4, Gnani 7, Berezertua 10. All. Cigarini.

Crevalcore: Govoni E. 16, Simoni 12, Filippetti 7, Forni 5, Govoni F. 5, Guido 4, Lelli 4, Terzi 2, Floro 2, Cremonini, Morselli, Pederzini. All. Gobbo.

DESPAR – GALLO BASKET 66 – 75

(17-11; 35-28; 53-53)

4 Torri Ferrara: Villani 29, Patroncini ne, Amati, Marianti Spadoni 5, Vecchio, Oussois 3, Bigoni 4, Gambale 2, Minzoni 4, Volpin 7, Marongiu, Monaldi 12. All. Moffa.

Gallo: Corbucci 6, Arisaldi, Buzzolani 2, Degli Esposti ne, Ramponi ne, De Bellonio 15, Schincaglia 20, Calazolari ne, Di Biase 5, Tartari 8, Cara 3, Amal 16. All. De Simone.

RECUPERO

GHEPARD BIANCONERIBA 48 – 67

(10-16; 25-30; 31-49)

Ghepard: Romagnoli 6, Innamorati, Sammarchi 6, Grillini 16, Aldieri P., Aldieri A. 4, Rizzardi 6, Dall’Asta 2, Sanguettoli 4, Rossi P. Lud. 4. All. Bonacorsi.

Baricella: Gamberini 6, Sgarzi, Barbieri 4, Ballarin 2, Frazzoni (K) 6, Sitta, Pedrielli 6, Villani 2, Ricci 15, Mantovani 10, Donati 8, Minozzi 8. All. Calandriello,

CLASSIFICA

Medolla, San Giorgio di Piano, Bianconeriba Baricella, Ghepard Bologna, PGS Ima Bologna 14; Lions Cento 12; Spartans Ferrara, Vis 2008 Ferrara 10; Diablos Sant’Agata Bolognese 8; Cus Ferrara 6; Fortitudo Crevalcore, Gallo 2; 4 Torri Ferrara 0.

GIRONE D

PGS BELLARIA – OMEGA BASKET 61 – 67

(20-17; 32-30; 49-48)

PGS Bellaria: Balistreri 21, Ottani 15, Scarenzi 4, Foresti, Cuoghi 4, Chili 4, Calzini, Menna, Bulgarelli 13. All. Benini.

Omega Basket: De Pascale 12, Scalorbi, Ferrulli 14, Palad, Sterpi 11, Midulla 7, D’Angelo ne, Saccà 11, Morales 12, Coccaro ne. All. Nannoni.

VANINI – P.G.S. CORTICELLA 74 – 64

(17-16; 40-33; 57-51)

Horizon: Sebastianutti 13, Distefano 4, Turrini 3, Pretto, Baiesi 14, Degli Esposti D., Bottazzi 3, Nasi 8, Caverzan 6, Maldini 5, Varotto S. 4, Grippo 14. All. Muscò.

PGS Corticella: Albazzi 14, Piazzi 1, Vargiligli 3, Gulotta 2, Tolomelli 2, Fiorentini 10, Candini 3, Ardizzoni 16, Puzzo 4, Marcheselli 1, Bartolini 7, Brighetti 1. All Lorenzoni.

S. MAMOLO BASKET – CENTRO MB ARCOVEGGIO 64 – 51

(21-23; 38-37; 51-46)

San Mamolo: Rebeggiani, Mengoli 7, Guidetti 2, Tazzara 10, Quadri S. 4, Bartolini 2, Albertazzi 11, Placanica 4, Quadri A. 5, Balzan 5, Ceccolini 14, Trotta ne. All. Nannetti.

CMB Arcoveggio: Ballandi 5, Cavallone 2, Cilloni, Scalone, Siena 12, Filippini 2, Venturi 4, Benfenati 3, Caffagna ne, Maldarelli 2, Ferroni 19, Baraldi 2.

HORNETS BASKET – POL. PONTEVECCHIO 57 – 49

(18-5; 28-18; 40-31)

Hornets: Bellodi 17, Gadani 12, Nannetti 9, Caruso 7, Fabulli 5, Zambelli 5, Marchesi 2, Fiacchi, De Leo, Ascari, Alvisi. All. Rocco di Torrepadula.

Pontevecchio: Di Noto 8, Ricci, Bianchini 12, Venturi 8, Gualandi, Piccinini ne, Scalorbi ne, Mansutti 6, Poluzzi 8, Olimbo 2, Mazzacurati 1, Angeletti 4. All. Bonfiglioli.

CSI SASSO MARCONI – STARS BASKET 67 – 71

(10-11; 32-28; 47-51)

CSI Sasso Marconi: Labanti, Baschieri, Davalli 15, Orlandi 15, Previati 2, Cancello ne, Vanzini 4, Palmieri 1, Lenzi 9, Vinerba 6, Zerbini 6, Borsari 9. All. Bulgarelli.

Stars: Venturi 4, Somma 4, Barbieri 6, Pomentale 10, Musolesi 5, Ostapyuk 9, Branchini 2, Pistacchio, Bordonaro 1, Benfenati 20, Bertoncello 10, Raffaelli. All. Piccolo.

ANZOLA BASKET – NAVILE BASKET 62 – 71

(13-23; 33-35; 49-56)

Anzola: Gobbi 1, Violi 14, Lambertini 4, Lullo 8, Franchini 5, Di Pasquale 4, Gherardi ne, Poli 5, Venturi 5, Cappelli 6, Missoni 10. All. Righi.

Navile: Serboni 9, Pasquali 18, Lazzari 4, Maccaferri 6, Romagnoli 16, Credi L. 11, Chiapparini 2, Landuzzi 3, Boccardo 2, Valenti. All. Corticelli.

Altro stop casalingo per Anzola, che tiene testa ad coriaceo Navile, ma che capitola nei minuti finali.

Partenza timida per i padroni di casa che buttano alle ortiche alcuni contropiedi e vengono puniti dalla lunga distanza dalle guardie ospiti (13-23 alla prima sirena). Difesa più attenta nel secondo quarto, mani addosso e giocatori più aggressivi; Anzola impatta e mette il naso avanti sul 31-30, poi una tripla di Serboni inchioda il risultato sul 33-35 esterno. Molti errori alla ripresa del gioco, Anzola non ne approfitta e Credi sale in cattedra e con tre triple consecutive permette al Navile di andare sul 49-56 al 30′. Ultima frazione con i padroni di casa sempre a rincorrere; ultimo sussulto dei biancoblu che si portano a -3 (61-64), ma i canestri di Pasquali e Romagnoli chiudono la gara sul 62-71.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 20; Hornets Bologna 16; C.M.B. Arcoveggio 14; Omega Bologna, Montevenere Bologna 12; Horizon Bologna, Navile Bologna 10; Anzola 8; Stars Bologna 6; PGS Corticella Bologna, PGS Bellaria Bologna, Pontevecchio Bologna 4; CSI Sasso Marconi 0.

GIRONE E

289 ACADEMY – IN FIERI 51 – 76

(19-12; 35-39; 43-59)

Budrio 289: Zinzi 5, La Forgia 13, Barone, Semilia 11, Sarti 7, La Cascia 6, Gherardi 6, Palladino 1, Draghetti, Grilli 2. All. Baraldi.

San Lazzaro: Magni 7, Gianasi 14, Venturoli 2, Lollini 6, Zanaroli 5, Corradini 2, Fornasari 23, Bosi 2, Bacocco 1. All. Guidetti.

TATANKA BALONCESTO – VIRTUS CASTENASO 62 – 45

(18-13; 42-29; 55-34)

Tatanka Imola: Ciampone 4, Pederzoli 5, Manaresi 4, Giudici 6, Selva 1, Costantino 2, La Ferla 6, Franceschelli 5, Castagnetti 16, Simoni 3, Conti 3, Marrobio 7.

Castenaso: Fusco 4, Fiolo 2, Brusa 2, Lombardo L.P. 2, Urzino 3, Lombardo N. 7, Sighinolfi 2, Vignudelli 4, Bedosti 8, Consolo 10, Orsini 1, Zini. All. Pizzi.

MEDICINA BASKET 2007 – BASKET A. GARDINI 2001 47 – 52

(12-12; 26-18; 37-33)

Medicina 2007: Bacci 2, Lenzarini 17, Miceli 14, Vignudelli 5, Buscaroli, Pazzaglia, Castellari, Trippa 2, Martelli 2, Dall’Olio, Soldi 5. All. Pasquali.

Fusignano: Lugaresi 4, Babini, Scardovi 5, Dalla Malva 6, Melandri 2, Zanzi 6, Berardinelli 3, Nigro 2, Vecchi 4, Bertazzoli 2, Pelliccia 7, Mariani 11. All. Ortasi.

POL. DIL. FARO – BASKET PROJECT 75 – 66

(17-12; 37-34; 60-56)

Faro Argenta: Pasetti 8, Baldi, Cesari, Taglioli 3, Dalpozzo L. 3, Fuschini 1, Bonora 10, Porcellini 4, Federici 15, Nicoletti 14, Mortara 4, Checcoli 13. All. Santoro.

Faenza: Troni 12, Santo 7, Boero 13, Ragazzi 4, Dal Monte 4, Turchiarolo, Picone 13, Fabbri 1, Babini 6, Fontana 6, Morsiani. All. Morigi.

SALUS PALL. BOLOGNA – MASSA BASKET 2010 66 – 69

(21-17; 37-29; 56-43)

Salus: Tabellini M. 11, Arletti 6, Grilli, Tabellini G., Grassi 26, Chirco 10, Stignani, Cocchi 6, Dallacasa 7. All. Nieddu.

MassaLombarda: Ugulini L. 12, Montanari 8, Orselli, Ugulini V. 13, Berardi 10, Asioli 7, Pinardi 1, Rivola 13, Valenti, Linguerri 2, Spadon 2, Brignani 1.
All. Landi.

INTECH – PARTY & SPORT 56 – 42

(18-12; 26-23; 37-32)

Giallonero Imola: Fusella 5, Militerno 1, Vannini 6, Pirazzini 5, Laaboudi 6, Piani Gentile 8, Brusa 3, Spoglianti 2, Grandolfi 17, Guastamacchia 2, Biavati. All. Alfieri.

P&S Ozzano: Mar. Carelli 3, Mat. Carelli 6, Margelli, Fabbri 3, Marcato 5, Tagliati 2, Avallone, Zerbini 13, Migliori 4, Passatempi 4, Bertarelli 2, Dozza 4. All. Simeone.

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 16; Medicina 2007, Giallonero Imola 14; Project Faenza, Tatanka Imola 12; Faro Argenta, Massa 2010 10; Salus Bologna, Gardini Fusignano 8; Virtus Castenaso, Party&Sport Ozzano 6; In Fieri Fresk’o San Lazzaro 4; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

AICS JUNIOR BASKET FORLI’ – MORCIANO EAGLES 17/12/2019 – 21:15

POL. G.MONTI – Via Sillaro 45 – Q.re Cava FORLI’ (FC)

BASKET 2000 – LIVIO NERI 77 – 59

(21-13; 36-24; 61-37)

BK 2000 San Marino: Bombini 3, Carlini 3, Fiorani 10, Lioi 4, Riccardi 14, Lo. Liberti 10, Agostinelli 7, Pasolini 8, Zafferani 2, Guida, Giancecchi 9, Campajola 7. All. Morri.

Livio Neri Cesena: Gollinucci 7, Foschi 4, Zampa, Lucchi, Ricci 17, Laghi 4, Plazzi, Benzi 9, Orioli 2, Montanari 1, Lucchi 15. All. Focarelli.

Nello scontro d’alta classifica col Livio Neri, arriva una vittoria d’autorità per il Basket 2000. Sempre in controllo, grazie ad una partenza convincente e una prosecuzione altrettanto efficace, i ragazzi di coach Morri mostrano buon gioco e soprattutto grande continuità nell’arco dei 40′, restando sempre con una buona dote di vantaggio e operando la fuga decisiva nel terzo quarto. Significativo il 77-59 finale.

Si diceva dell’avvio. Ecco, all’alba del match il Basket 2000 sembra non poter sbagliare mai: 5/5 dal campo, tripla di Bombini e 11-4 dopo tre minuti. Poi ci si ferma? Non proprio: Fiorani ne mette otto nel primo quarto, segna in acrobazia e in contropiede e il punteggio sul tabellone del Multieventi dice 15-7 al 5′. Cesena, poi, si riassesta, ma al termine del primo periodo il vantaggio sammarinese è comunque consistente (21-13). L’inizio di secondo parziale è ancor più travolgente, con le triple di Campajola, Pasolini e Carlini, il tap-in volante di Lioi e il canestro di Giancecchi a dare il 36-19 al 17’. +17 dopo altrettanti minuti: niente male, ma il Livio Neri, con un parziale di 5-0, prova a ridurre il gap prima dell’intervallo (36-24 al 20’). Il terzo quarto, però, chiude ogni discorso: Riccardi mette la tripla del +17 (44-27), Agostinelli firma il +20 (52-32) e il contropiede, ancora di Riccardi, fa salire il Basket 2000 sul 56-32. Il massimo vantaggio arriva sul 61-35, a dimostrazione di una squadra che non accenna ad abbassare il livello di concentrazione, col rendimento che naturalmente ne beneficia. Triple e contropiede, per San Marino è una partita davvero di buona qualità. La gara, sostanzialmente chiusa, rimane sul +25 per i padroni di casa fino al 35’ (71-46) e va agli archivi sul 77-59 al suono della sirena finale.

SPORTING CLUB CATTOLICA – SAN PATRIGNANO 61 – 55

(18-25; 36-38; 48-49)

Cattolica: D’Orazio 10, Crugnale 2, Ugolini 2, Bergna 1, Adanti 11, Giorgi 7, Cavoli 15, Ciandrini, Massanelli 6, Simoncini Fuzzi ne, Bacoli 7. All. Cotignoli.

San Patrignano: Panzeri 11, Pesarini 11, Taddei 10, Bologna 8, Lanci 6, Randazzo 5, Baldassarri 4, Romboli ne, Lissandron ne, Mirabile ne, Persici ne, Raimo ne.

FISIOKINETIC – TIGERS BASKET 2014 81 – 59

(21-20; 45-36; 61-47)

Coriano: Casali 2, Chistè M. 27, Bigini A. 20, Casadei 8, Ortenzi 2, Bigini G. 3, Pulzakov 3, Zavatta 9, Pirani 7. All. Chistè C.

Tigers2014 Forlì: Palazzi 7, Ghezzi 12, Bergantini 13, Valpiani 10, Poggi 4, Boi 3, Dall’Agata 4, Asani 4, Pedrizzi 1, De Lorenzi 1. All. Lapenta.

LIB. GREEN BK – ARTUSIANA BK 40 – 54

(8-18; 21-31; 27-48)

Lib. Green Forlì: Gnini, Ruscelli 4, Brunetti J. 6, Gavelli 11, Vadi, Galeotti 3, Fossi 3, Brunetti N. 8, Panzavolta 3, Bessan 2. All. Laghi.

Forlimpopoli: Tiselli 4, Mambelli 4, Berlati 2, Gasperini G. 9, Spisni 6, Attanasio 13, Bourkadi 5, Maltoni 1, Vitali 6, Zammarchi 4, Gasperini A., Marzolini. All. Laghi.

CRAL E. MATTEI – FADAMAT BASKET 74 – 71

(17-25; 28-40; 52-46)

Spem Ravenna: Angeli 27, Camassa 22, Caccamo 10, Polyeschuk 5, Molea 4, Niang 4, Fumolo 2, Bomben, Bramante, Ferizi. All. Borghi.

Fadamat Rimini: Zaghini 16, Stabile 2, Borello 3, Cardinali 12, Magnani 9, Ferrini 12, Toni 2, Del Fabbro 2, Accardo 9, Serpieri 1, Guglielmi, Missiroli 3. All. Podeschi.

CLASSIFICA

BK 2000 San Marino, Artusiana Forlimpopoli**, Fadamat Rimini, Libertas Green Forlì, Cral Mattei Ravenna 12; Livio Neri Cesena, Aics Forlì** 10; San Patrignano, Tigers Forlì*, Eagles Morciano*, Pirates Misano, Fisiokinetic Coriano 6; S.C. Cattolica 4.

Promozione, Sangiorgio ha la sua rivincita… Girone F, Aics e Basket 2000: che colpi!

PROMOZIONE 9°Giornata

GIRONE A

DUCALE MAGIK PARMA – PLANET BASKET 75 – 74

SCUOLA BASKET CAVRIAGO – VIRTUS PONTEDELLOLIO 67 – 71

SAMPOLESE BK – BASKET OGLIO PO 67 – 61

POL. BIBBIANESE – PALL. FULGORATI 45 – 84

(14-15; 24-43; 32-62)

Bibbiano: Cornali, Santacaterina 2, Fedeli 8, Acosta Ponce 4, Rosi 14, Rancati 5, Sola 3, Incerti, Panizzi, Terzi 4, Sinisi 5, Lari. All. Reverberi.

Fulgorati Fidenza: Rivetti 13, Baratta 9, Canali 8, Giraud 3, Molinari, Iacomino 13, Besagni 10, Marletta 7, Gelmini 7, Cabrini 10, Longhi 4. All. Giacobbi.

POL. CASTELLANA – IRA TENAX BK CORTEMAGGIORE 58 – 56

Castelsangiovanni: Eccher 4, Boselli 1, Baldini 14, Brandolini 3, Derba 7, Faraone 1, Militello 4, Mori 20, Villa 4, Tresoldi ne, D’Oca, Georgiev, All. Ferri.

Cortemaggiore: Di Paolo 14, Vecchio 4, Bazzani 5, Sebastiani 5, Righi 3, Mazza, Stecconi 5, Perini 9, Mirashi, Dallavalle, Velloso 11, Aeolabi. All. Gabriel Alesandro.

CUS PARMA – S.ILARIO BASKETVOLLEY 83 – 69

(24-12; 41-36; 64-45)

CUS Parma: Diemmi 4, Pattini 2, Menconi 4, Parizzi F. 10, Carretta 5, Giorgi 16, Lezzerini 7, Pellegrino 9, Petiziol 8, Rastelli, Di Brino 4, Lanzi 14. All. Marcucci.

Sant’Ilario d’Enza: Gaibazzi, Manghi 11, Melotti, Giglioli 3, Violi 12, Micucci 5, Guasti P. 12, Guasti T. 13, Fava 5, Dellargine 8. All. Violi.

CLASSIFICA

Cus Parma 16; Planet Parma, Sampolese, Virtus Pontedellolio 12; Ira Tenax Cortemaggiore, Fulgorati Fidenza 10; Ducale Parma 8; S.Ilario d’Enza, Castellana Castelsangiovanni 6; Bibbianese, Vico Parma, Guna Oglio Po, Scuola Basket Cavriago 4.

GIRONE B

POL. IWONS – CUS MO.RE 72 – 64

BASKET JOLLY – MABO BASKET 67 – 59

I GIGANTI – GAZZE 55 – 62

(17-14; 30-35; 45-47)

I Giganti di Modena: Scattolin 4, Nasuti 15, Ruiu 7, Pederzoli ne, Fantuzzi 5, Baraldini, Vellata 4, Bernabei, Taveras Penalo, Bardelli 20, Franceschi. All. Barbieri.

Canossa: Franzini 3, Lavaggi 9, Bigliardi, Zenevredi 10, Benvenuti 18, Maggiali 10, Salati, Pezzi, Fontanesi 12, Torlai ne., Pignedoli ne, Fantuzzi ne. All. Romano.

GELSO – AQUILE PALL. GUALTIERI 83 – 73

SBM BASKETBALL – NUOVA PSA 59 – 54

(12-17; 23-36; 32-43)

SBM Modena: Ferrari 7, Monari 8, Tagliazucchi 11, Benati 22, Asperti, Fantinati, Lanza, Manzotti 5, Kashin 6, Purboo, Ullo, Sarhani ne. All. Gatti.

Psa Modena: Cambiati, Pavesi 17, Naletto 10, Luppi, Lopez 5, Righi 2, Macchelli 12, Muzzioli 4, Umana, Fortini 2, Radjeb 2. All. Masini.

La Sbm si aggiudica, con estrema sofferenza, il derby con la Psa. Di fronte alle Ferraris delle grandi occasioni, circa 200 spettatori mobilitati per il Family day di autofinanziamento, la squadra di Gatti gioca la peggiore partita di questo positivo inizio di campionato. Naturalmente la pressione è tutta sulla SBM, mentre la Psa gioca con la mente sgombra e il risultato è che i ragazzi di Masini giocano un primo tempo perfetto e vanno meritatamente alla pausa sul 23-36. Gatti ruota inutilmente tutti i ragazzi a disposizione, senza trovare risposte positive. Nel terzo quarto l’SBM si ricorda almeno di difendere e pur non segnando tanto, inizia a fiaccare pian piano la resistenza della Psa, che conclude sotto la spinta di Macchelli e Pavesi ancora avanti sul 32-43. Il quarto finale è vietato ai deboli di cuore. Sostenuti dalla spinta delle Ferraris, i ragazzi di Gatti recuperano punto su punto, con i canestri di Benati, Ferrari e Tagliazucchi, fino al sorpasso, sul 52-51, con un canestro Manzotti, successivo ad un recupero di Monari. Il Psa, che nel frattempo ha visto uscire per 5 falli Macchelli e Pavesi, accusa il colpo e nonostante Naletto sia l’ultimo ad arrendersi, lascia la vittoria che aveva lungamente accarezzato.

UNIONE SPORTIVA AQUILA – PALL. GUASTALLA 55 – 69

PALL. REGGIOLO – BASKET CAMPAGNOLA E. 70 – 81

(14-20; 32-37; 47-64)

Reggiolo: Mattioli 5, Caramaschi 7, Setti, Farioli 8, Casu 9, Vezzani 5, Galeotti 4, Fassinou 14, Sereni, Bagni 3, Arletti 10, Freddi 5. All. Bosi.

Campagnola Emilia: Valli, S. Torreggiani 3, Delbue ne, Beltrami 12, Gelosini 8, L. Rustichelli 6, Soccetti 6, Sueri ne, M. Rustichelli 17, Ligabue 20, F. Torreggiani 3, Sacchi 6. All. Carpi.

Palla a due ed i padroni di casa fanno subito sentire la loro presenza, piazzando un parziale di 5 punti (7-2), anche grazie ad alcuni tiri ospiti scodellati fuori dal ferro. La Radio Bruno prende, però, ben presto le misure ai reggiolesi, serrando le fila in difesa e trovando con Ligabue, F. Torreggiani, Beltrami, Gelosini e Luca Rustichelli, i canestri che gli permettono di chiudere la prima frazione avanti di sei lunghezze (14-20). Al rientro in campo, è Marco Rustichelli che, assieme a Beltrami, Gelosini, Soccetti ed ancora play Ligabue, tiene viva la vena realizzativa degli ospiti, mettendo in seria difficoltà la Pallacanestro Reggiolo che, verso il termine della frazione, riduce il distacco a cinque lunghezze (32-37). Nel terzo quarto la Radio Bruno riesce ad imporre il proprio gioco e la propria difesa con maggior incisività, aumentando il divario anche a venti lunghezze, grazie ai canestri dei fratelli Rustichelli, dei lunghi Beltrami, Soccetti e Sacchi, nonché alle iniziative di Gelosini e di Ligabue, per un punteggio al termine della frazione che vede gli ospiti avanti per 47-64. Ultimo periodo dove Reggiolo cerca di recuperare terreno e ci riesce con Casu che, dall’arco, riporta i padroni di casa a -9. Campagnola, però, gestisce bene i minuti finali aggiudicandosi il match per 70-81.

CLASSIFICA

Cus MO.RE 16; I Giganti di Modena, SBM Modena 14; Reggiolo, Gazze Canossa, Jolly Reggio 12; Mabo Pomponesco, Guastalla 10; Iwons Albinea, Campagnola Emilia 8; Gelso Reggio, Aquila Luzzara 6; Aquile Gualtieri 2; PSA Modena 0.

GIRONE C

GALLO BASKET – LIONS BASKET 61 – 70

(12-24; 25-35; 37-49)

Gallo: Cara 3, Dabellonio, Schincaglia 11, Amal 16, Corbucci 12, Tartari 8, Di Biase 2, Ramponi P., Degli Esposti 4, Buzzolani ne, Arisaldi 5, Calzolari ne. All. De Simone.

Lions Cento: Fiocchi, Gallerani ne, Nannetti 4, Bonazzi 2, Borghi 12, Cristofori 22, Bonzagni 2, Malaguti 5, Guidi 10, Guidetti, Passarini 10, Ansaloni 3. All. Alberghini.

GHEPARD BASKET – SPARTANS BASKET 66 – 58

(5-19; 26-27; 46-38)

Ghepard: Romagnoli 11, Innamorati 1, Sanmarchi, Aldieri P., Ghedini 16, Aldieri A. 2, Ferri 10, Rizzardi 15, Gigli 3, Sanguettoli 6, Rossi P.L. 2. All. Rossi “Pigi”

Spartans Ferrara: Virgili 3, Bichi ne, Dell’Uomo, Merlo 4, Ferrarini 16, Baruffa 2, Del Principe 2, Zanolli 7, Roversi 5, Cuppini 10, Santini, Cavallini 9. All. Ciliberti.

In atesa del rientro dagli USA del play Grillini, i Ghepardi fanno esordire  Gigli, ex pivot della nazionale (oltre cento presenze!), puntando a dominare il campionato. Alla presenza di Mancinelli e Poeta, si è assistito ad un incontro equilibrato, vinto solo alla fine dai ragazzi di capitan “Pas” Aldieri. Dopo un 1° quarto dominato dai ferraresi (5-14), che si è dimostrata una buona squadra, con il trio Ferrarini, Cuppini e Cavallini sugli scudi, i felsinei hanno pian piano recuperato, ma solo alla fine del 3° quarto i Ghepardi hanno messa la freccia (46-38 al 30′), per poi chiuderla facilmente.

DIABLOS BASKET – PGS IMA 64 – 67

(18-18; 36-32; 50-50)

S.Agata Bolognese: Angelini ne, Belosi 8, Achilli 12, De Martini 21, Gamberini 4, Bruni 2, Stanzani 3, Machi 3, Serra An. 2, Almeoni 5, Verdoliva 4. All. Serra Ad.

Pgs Ima; Demetri 16, Stagnoli 6, Vallerin ne, Cocchi 2, Martelli 8, Sorghini 9, Lugli 14, Serio 5, Nannuzzi, Asciano, Tinti 2, Balducci 5. All. Salvarezza

C.U.S. FERRARA BASKET – VIS 2008 73 – 90

(21-26; 45-48; 55-70)

Cus Ferrara: Maggini 2, Danieli A. 4, Fantoni 9, Fogli 1, Ometto 3, Danieli G. 20, Terzi 8, Alassio 18, Gulotta ne, Bellinazzi 4, Barcaro 4, Rossi. All. Bani.

Vis Ferrara: Bianchi 15, Tuccillo 4, Corsato 5, Forcellini 2, Tralli 17, Vaianella 19, Baraldi 12, Bottoni 10, Gnani 2, Bereziartua 4. All. Cigarini.

PALL. SANGIORGIO – PALL. TEAM MEDOLLA 73 – 50

(24-13; 45-28; 57-40)

San Giorgio di Piano: Guidi ne, Grassi 7, Giunchedi 11, Solmi 8, Baldazzi 2, Tolomelli 4, Rosati 12, Magliaro ne, Savic 6, Neretti 3, Dal Pian 2, Argenti 18. All. Binelli.

Medolla: Barbieri 15, Bega 11, Baccarani 7, Galeotti R. 5, Nicolini 3, Galeotti F. 3, Zanoli 2, Bergamini 2, Ceretti 2, Balboni, Guarnieri, Meschiari ne. All. Sacchetti.

PALL. FORTITUDO – DESPAR 69 – 38

(19-4; 41-21; 55-31)

Crevalcore: Forni 12, Terzi 11, Simoni 8, Pederzini 7, Contri 6, Ramponi 6, Govoni E. 5, Govoni F. 5, Filippetti 4, Pedretti 4, Guido 1, Floro. All. Gobbo.

4 Torri Ferrara: Villani 13, Patroncini 2, Amati, Marianti Spadoni 10, Vecchio, Iavarone, Oussous, Minzoni, Volpin 3, Faccini 3, Monaldi 7. All. Moffa.

CLASSIFICA

Medolla, San Giorgio di Piano 14; Bianconeriba Baricella*, Ghepard Bologna*, PGS Ima Bologna, Lions Cento 12; Diablos Sant’Agata Bolognese, Spartans Ferrara, Vis 2008 Ferrara 8; Cus Ferrara 4; Fortitudo Crevalcore 2; 4 Torri Ferrara, Gallo 0.

GIRONE D

OMEGA BASKET – CSI SASSO 78 – 65

(23-11; 38-30; 56-47)

Omega: Twun 9, De Pascale 13, Piccinini 2, Scalorbi 5, Ferrulli 2, Palad ne, Sterpi 10, Midulla, D’Angelo ne, Saccà 10, Morales 15, Clemente 12. All. Nannoni.

CSI Sasso Marconi: Labanti, Davalli 12, Bitelli 20, Orlandi 9, Previati 4, Perrina ne, Vanzini, Palmieri 6, Lenzi 4, Vinerba 3, Zerbini 7, Borsari.
All. Bulgarelli.

NAVILE BASKET – PGS BELLARIA 68 – 66

(18-23; 42-33; 58-47)

Navile: Pasquali 22, Romagnoli 11, Boccardo 8, Maccaferri 8, Landuzzi 6, Serboni 4, Lazzari 4, Chiapparini 3, D’Emilio 2, Credi, Bonvicini, Valenti. All. Corticelli.

Pgs Bellaria: Ottani 20, Scarenzi 13, Fae 8, Bulgarelli 8, Balistreri 5, Menna 5, Chili 4, Brini 3, Sudano, Foresti. All. Benini.

Importante vittoria per il Navile Basket che, al termine di una partita molto combattuta, batte il PGS Bellaria e compie un passo avanti in classifica. I biancorossi giocano un’ottima parte centrale di gara, ma nel finale subiscono il veemente ritorno degli ospiti: serve la freddezza di Landuzzi e Pasquali per portare a casa i 2 punti.

Cronaca: quintetto Navile con Francesco D’Emilio, Matteo Pasquali, Luca Credi, Matteo Landuzzi e il Capitano Alessandro Chiapparini, mentre il PGS Bellaria schiera Menna, Brini, Bulgarelli, Fae e Scarenzi. L’inizio di partita vede protagonisti Pasquali e Scarenzi, autori di 5 punti a testa, col PGS Bellaria che allunga sul 5-10 grazie a una tripla di Bulgarelli e ad un canestro ancora di Scarenzi. Pasquali col gioco da 3 punti ricuce, 8-10, Landuzzi sorpassa con la tripla, Brini restituisce il vantaggio agli ospiti colpendo dall’angolo, 11-13. D’Emilio in entrata segna il 13-13, ma Fae con 5 punti consecutivi riporta avanti i propri colori, 13-18. Boccardo e Romagnoli tengono a contatto il Navile, punito però da 2 liberi di Ottani e da un bellissimo canestro proprio sulla sirena del quarto da parte di Bulgarelli: 18-23 ospite al 10’. Il secondo periodo comincia con 5 punti consecutivi di Ottani, che danno agli ospiti il vantaggio in doppia cifra, 18-28: qui Maccaferri e Lazzari aumentano la pressione e il ritmo. Maccaferri segna 7 punti, Lazzari 2 e il 9-0 di contro break a favore del Navile rimette in equilibrio la partita, 27-28. Chiapparini da sotto sorpassa, 29-28, Scarenzi sorpassa ancora, 29-30, Pasquali ridà ancora una volta il vantaggio al Navile, 31-30. Ora i biancorossi sono nel loro miglior momento, Pasquali e Romagnoli vengono imbeccati da un Lazzari super in regia e dilatano il vantaggio fino al 42-33, punteggio con il quale si va all’intervallo lungo: da 18-28 a 42-33 il parziale è 24-5. Negli spogliatoi del Navile la parola d’ordine è mantenere alta l’intensità, consapevoli di una reazione ospite, che in effetti arriva subito: 2 liberi di Balistreri e 4 punti di Ottani confezionano il break di 0-6, subito sotto 42-39. Due liberi di Pasquali e un canestro di Boccardo ridanno fiato al Navile, 46-39, ma ancora Ottani, scatenato, trova una tripla senza ritmo, 46-42. Il PGS Bellaria passa a zona 2-3 e il Navile l’attacca bene, trovando un canestro ancora a firma di Boccardo, 48-42, al quale risponde Chili, 48-44. È il momento di Serboni, che punisce la zona ospite con la tripla del 51-44, canestro che ridà energia ai propri compagni, bravi a trovare canestri con Boccardo e Pasquali. Scarenzi da 3 riporta sotto Bellaria, ma nell’ultima azione del terzo quarto Pasquali spara da quasi 8 metri una tripla pazzesca, 58-47 Navile quando si va all’ultimo mini riposo. Ultimi 10’ con le riserve di energia in rosso per i padroni di casa, che per 3’ tengono la partita in controllo, trovando con Romagnoli il canestro in risposta a quello di Chili. Poi però anche i buoni tiri non vanno a segno, Bellaria trova un gioco da 3 punti di Bulgarelli (60-52), un canestro di Scarenzi e un libero di Menna, 60-55 Navile, quando si entra negli ultimi 4’. Pasquali segna un libero, 61-55, Scarenzi da sotto segna il -4, 61-57, Menna trova altri 2 liberi, 61-59. Il PGS Bellaria sbaglia da sotto il pareggio, poi recupera il rimbalzo su un altro errore del Navile, ma Lazzari con una magia ruba palla e serve a Romagnoli l’assist del 63-59 a 1’45”. Ottima azione difensiva di Pasquali, che per un nonnulla recupera palla, ma la rimessa sarà per il PGS Bellaria, dopo il timeout di Coach Benini. La rimessa disegnata è efficace, Ottani spara da 3 punti e insacca, 63-62 a 1’20”. Serve un eroe per il Navile, ed è giusto che sia Matteo Landuzzi: dopo una partita monumentale in difesa su Bulgarelli, tenuto a soli 8 punti, riceve l’assist da Romagnoli e dall’angolo insacca una tripla pesantissima, 66-62! Fallo su Menna, che freddamente segna entrambi i liberi, 66-64: nel successivo attacco Pasquali d’astuzia inganna il proprio difensore, che si aspettava un’uscita dal blocco “zipper”: il bomber biancorosso invece va verso la linea di fondo e in reverse corona una partita da 22 punti (6/7 da 2, 2/4 da 3, 4/5 ai liberi e 7 falli subiti), per il 68-64 a 35”. Errore degli ospiti, fallo su Lazzari, che stremato fa però 0/2 a 25”: il play in maglia Navile però con una deviazione fa perdere preziosi secondi all’attacco ospite, che segna solo a fil di sirena il canestro del 68-66.

CENTRO MB ARCOVEGGIO – VANINI HORIZON BK RENO 73 – 71

(13-23; 27-37; 45-56)

C.M.B. Arcoveggio: Ballandi 23, Cavallone 5, Cilloni 4, Scalone 6, Forcione 1, Siena 2, Filippini 4, Venturi 10, Caffagna ne, Maldarelli 4, Battaglia Ferroni 14, Baraldi.

MONTEVENERE 2003 A.GIORGI – CAFFE’ 7 CHIESE 64 – 70

(9-20; 24-35; 42-54)

Montevenere: Mazzetti 2, Campeggi 2, Gironi 1, Testoni, Guerrato 10, Cruzat 15, Venturini, Fiorentini 17, Pedron 3, Cavana 6, Zapparoli, Gamberini 8. All. Orefice.

San Mamolo: Trotta ne, Rebeggiani 2, Mengoli 10, Omodei 3, Guidetti 4, Tazzara 14, Bartolini, Albertazzi 21, Placanica 2, Quadri A. 7, Ceccolini 7. All. Nannetti.

STARS BASKET – HORNETS BASKET 64 – 50

(29-14; 42-25; 50-31)

Stars: Venturi 6, Somma 8, Muzio, Bertoncello 16, Barbieri 6, Pomentale 3, Musolesi 6, Ostapyuk 2, Pistacchio, Bordonaro 3, Benfenati 14, Raffaelli. All. Cantelli.

Hornets: Caruso 1, De Leo 6, Florio 1, Nannetti 6, Ascari 6, Gadani, Bellodi 11, Brina 5, Orlando 12, Alvisi, Marchesi 2, Fabulli. All. Rocco di Torrepadula.

P.G.S. CORTICELLA – ANZOLA BASKET 74 – 85

(21-20; 35-36; 55-59)

PGS Corticella: Albazzi 8, Piazzi 8, Ardizzoni 23, Marcheselli 8, Candini 4, Tonelli 12, Mainardi 2, Brighenti 2, Fiorentini 7, Tolomelli, Gulotta, Bartolini. All. Lorenzoni.

Anzola: Violi 22, Di Pasquale 8, Poli 11, Gherardi, Missoni 6, Lullo 14, Venturi 5, Gobbi 8, Franchini 10, Lambertini 1. All. Righi.

Anzola torna al successo dopo tre stop consecutivi, nella difficile location della palestra Vicuna, contro i bolognesi del PGS Corticella. Partita equilibrata nei primi due quarti: partono meglio i padroni di casa (7-2) con Ardizzoni e Albazzi sugli scudi, ma Anzola si aggrappa a Violi e ricuce sul finire del quarto con Poli e Lullo (21-20). Stesso equilibrio nella seconda frazione, con il finale di marca anzolese e minimo vantaggio esterno all’intervallo (35-36). Al rientro, Anzola prova a scappare, sale in cattedra Violi, ben coadiuvato da Franchini autore di alcune conclusioni dalla lunga distanza. Gli ospiti sono più presenti a rimbalzo difensivo e non concedono più secondi tiri ai padroni di casa, che faticano a trovare la via del canestro e si aggrappano alla buona serata realizzativa di Ardizzoni; alla fine del periodo, però, il tabellone segna 55-59. Ultima frazione con Anzola che allunga sul +12 (57-69), ma le triple riavvicinano i bolognesi. Anzola gioca ordinata e fluida in attacco e sale in cattedra Lullo, autore di alcuni pregevoli canestri. Ultimo sussulto dei padroni di casa che arrivano a -5 (74-79), ma i biancoblù ospiti chiudono la contesa dalla lunetta sul 74-85 finale.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 18; Hornets Bologna, C.M.B. Arcoveggio 14; Montevenere Bologna, 12; Omega Bologna 10; Horizon Bologna, Anzola, Navile Bologna 8; PGS Corticella Bologna, PGS Bellaria Bologna, Pontevecchio Bologna, Stars Bologna 4; CSI Sasso Marconi 0.

GIRONE E

MASSA BASKET 2010 – MEDICINA BASKET 2007 56 – 71

(12-22; 24-43; 42-55)

Massa Lombarda: Ugulini L. 2, Montanari 9, Orselli 2, Ugulini V. 5, Berardi L. 4, Brignani 2, Berardi R., Asioli M., Pinardi 4, Rivola 17, Linguerri 4, Spadoni 7. All. Landi.

Medicina 2007: Bacci 20, Lenzarini 5, Miceli 12, Vignudelli 5, Magli 3, Buscaroli 3, Castellari, Impastato 2, Trippa 10, Martelli 11, Soldi, Pazzaglia. All. Pasquali.

Medicina espugna il campo di Massa con autorità, grazie ad una prova di sostanza e concretezza; pronti, via e gli ospiti fanno capire di essere in giornata e i padroni di casa subiscono un pesante break di 2-12. La velocità di Bacci mette scompiglio nella difesa massese, ben coadiuvato da Martelli e Lenzarini. Rivola e Spadoni tentano una reazione per i padroni di casa, ma il 12 a 22 a fine primo quarto parla chiaro. La musica non cambia nel secondo quarto, con Medicina che realizza altre 4 triple che spediscono Massa a -19, con i padroni di casa che, da una parte non riescono a limitare le scorribande offensive degli ospiti e dall’altra faticano a trovare la via del canestro. A metà partita il risultato sembra già incanalato a favore di Medicina, tuttavia Massa non è d’accordo e tenta una reazione; i padroni di casa ritrovano i meccanismi difensivi ed in attacco Rivola, con 8 punti consecutivi e Montanari con 5, cercano di ricucire il break, ma la rincorsa massese manca di continuità e gli ospiti, a fine terzo quarto, conducono ancora di tredici lunghezze (42-55). Nell’ultimo quarto, Massa tenta di dare il tutto per tutto per recuperare, ma le idee di gioco non sono particolarmente lucide ed in campo si respira troppo nervosismo; non aiutano nemmeno i molti tiri liberi sbagliati dai locali. Medicina controlla la partita e la chiude a proprio favore sul 56-71.

IN FIERI – TATANKA BALONCESTO IMOLA 47 – 56

(14-20; 29-31; 34-40)

San Lazzaro: Magni, Tradii 8, Fiordalisi 5, Gianasi, Venturoli 13, Pascoli 2, Zanaroli 3, Corradini 1, Fornasari 9, Bosi, Bacocco 6. All. Guidetti.

Tatanka Imola: Ciampone 2, Pederzoli 9, Manaresi 5, Giudici 8, Selva, Costantino 6, La Ferla 3, Tabellini 19, Franceschelli 2, Simoni ne, Conti 2. All. Munzio.

PARTY & SPORT – 289 ACADEMY 73 – 51

(28-17; 47-24; 63-30)

P&S Ozzano: Carelli Mar. 4, Carelli Mat. 3, Margelli 6, Fabbri 8, Marcato 6, Avallone 10, Fierro 10, Zerbini 13, Lazzari ne, Passatempi 4, Bertarelli 4, Dozza 5. All. Simeone.

Budrio 289: Zinzi 2, Cavazza, Grilli 2, La Forgia 4, Rosini, Natali 25, Semilia 4, Sarti 6, La Cascia, Gherardi, Palladino 4, Draghetti 4. All. Baraldi.

POL. VIRTUS CASTENASO – BASKET PROJECT 70 – 74

(20-20; 31-43; 55-56)

Faenza: Troni 13, Santo 11, Anghileanu, Boero 20, Ragazzi 3, Dal Monte 4, Fabbri, Picone 3, Babini 7, Pantani 1, Conti 7, Morsiani 5. All. Morigi.

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – SALUS PALL. BOLOGNA 76 – 54

(18-10; 37-21; 57-38)

Castel San Pietro 2010: Cavina 12, Zuffa 2 Pontrelli 2, Creti T. 11, Mondanelli 12, Curti 11, Zaniboni 10, Righi 6, Landini 2, Trivisonno, Dal Pozzo, Cenni 8. All. Creti A.

Salus: Tabellini M. 5, Cocchi 6, Grassi 6, Favaloro 3, Arletti 5, Dallacasa 11, Tabellini G. 3, Stignani, Grilli 4, Chirco 11. All. Nieddu.

BASKET A. GARDINI 2001 – INTECH 64 – 65

(20-16; 35-31; 47-52)

Fusignano: Lugaresi 1, A. Montanari 13, M. Montanari, Scardovi 8, Dalla Malva 3, Melandri, Zanzi 3, Nigro 4, Vecchi 4, Bertazzoli 18, Pelliccia 4,
Mariani 6. All. Ortasi.

Giallonero Imola: Fusella 2, Militerno ne, Biavati 2, Grandolfi 8, Spoglianti 16, Brusa 4, Vannini 10, Guastamacchia 2, Piani Gentile 17, Laaboudi 4. All. Alfieri

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 16; Medicina 2007 14; Giallonero Imola, Project Faenza 12; Tatanka Imola 10; Faro Argenta, Salus Bologna, Massa 2010 8; Virtus Castenaso, Gardini Fusignano, Party&Sport Ozzano 6; In Fieri Fresk’o San Lazzaro 2; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

EAGLES – FISIOKINETIC 70 – 45

(11-15; 34-22; 50-38)

Morciano: Bacchini 7, Borelli 8, Guastafierro 14, D’Aurizio 4, Tontini, Cevoli 4, Farizi 2, Ricci 15, Rossi 2, Cenci 7, Tagliaferri 7. All. Villa.

Coriano: Buscherini ne, Bigini G. 2, Ceccolini ne, Pirani 4, Casadei 8, Bigini A. 12, Chistè M. 7, Ortenzi 5, Puzalkov 2, Thiam ne, Zavatta 3, Casali 2. All. Chistè C.

LIVIO NERI – AICS JUNIOR BASKET FORLI’ 55 – 78

(10-19; 27-39; 42-63)

Livio Neri Cesena: Gollinucci 3, Foschi 21, Zampa 1, Plazzi, Ricci G. 2, Ricci G.L. 11, Laghi 2, Pirazzini, Bertani, Orioli 2, Montanari 5, Lucchi 8. All. Focarelli.

Aics Forlì: Perugini 15, Naldi 2, Zanotti 10, Liverani 20, Imperadori 4, Guaglione 8, Ruffilli 7, Rossi 5, Mariani 2, Russo 5. All. Sanzani.

FADAMAT BASKET – BASKET 2000 51 – 62

(20-18; 31-34; 43-52)

Fadamat Rimini: Serpieri 12, Ferrini 8, Missiroli 6, Stabile 5, Borello 5, Cardinali 5, Zaghini 3, Magnani 3, Toni 2, Accardo 2, Del Fabbro ne. All. Podeschi.

BK 2000 San Marino: Liberti Lo. 16, Riccardi 14, Agostinelli 8, Campajola 7, Fiorani 7, Bombini 4, Giancecchi 4, Carlini 2, Pasolini, Liberti Leo ne, Lioi ne, Guida ne. All. Morri

LIBERTAS GREEN BK – SAN PATRIGNANO 71 – 51

(19-19; 33-27; 55-36)

Lib. Green Forlì: Panzavolta 18, Ruscelli 11, Brunetti N. 9, Gnini 8, Gavelli 7, Brunetti J. 5, Galeotti 5, Vadi 4, Fossi 2, Bessani 2, Graziani. All. Laghi.

San Patrignano: Pesarini 13, Taddei 12, Baldassarri 9, Randazzo 9, Panzaeri 4, Mirabile 2, Lanci 2, Bologna, Romano, Lissandron ne, Cianni ne, Romboli ne. All. Gregori.

PIRATES – SPORTING CLUB CATTOLICA 57 – 53

(16-19; 28-32; 44-40)

Misano: Ferri 19, Arduini 13, Bordini 7, Gobbi 6, Sabattini 4, Cevoli 4, Cupparoni 2, Del Prete 2, Boldrini, Palomba, Martini, Merli Bedetti. All. Chiadini.

Cattolica: D’Orazio 3, Crugnale 2, Ugolini 4, Bergna, Adanti 3, Giorgi 12, Cavoli 17, Ciandrini 5, Massanelli 4, Simoncini Fuzzi, Bacoli 3. All. Cotignoli.

ARTUSIANA BK FORLIMPOPOLI – CRAL E. MATTEI 67 – 59

(13-14; 33-37; 47-49)

Forlimpopoli: Berlati, Gasperini G. 13, Spisni 8, Attanasio 12, Bourkadi 5, Maltoni 4, Vitali 8, Trinidad 8, Zammarchi 1, Gasperini A. 2, Marzolini 6. All. Grilli.

Spem Ravenna: Bramante, Bomben 5, Angeli 22, Polyeschuk 9, Caccamo 8, Fumolo, Camassa 15, Niang, Mazzotti ne, Ferizi. All. Borghi.

CLASSIFICA

Fadamat Rimini, Libertas Green Forlì 12; Livio Neri Cesena, Cral Mattei Ravenna, Aics Forlì*, BK 2000 San Marino, Artusiana Forlimpopoli** 10; San Patrignano, Tigers Forlì*, Eagles Morciano, Pirates Misano 6; Fisiokinetic Coriano 4; S.C. Cattolica 2.

Promo, il San Mamolo sale sull’ottovolante, il Planet “fa la festa” al Cus Parma!

PROMOZIONE 8° Giornata

GIRONE A

IRA TENAX BASKET CORTEMAGGIORE – DUCALE MAGIK PARMA 66 – 60

BASKET OGLIO PO – SCUOLA BASKET CAVRIAGO 67 – 75

PLANET BASKET – CUS PARMA 68 – 58

VICO BASKET – SAMPOLESE BK 64 – 72

(8-20; 33-43; 55-55)

Vico Parma: Mazzeo 19, Goldoni 6, Mastroberardino, Bozzetto 4, Sisti 10, Veronese 3, Monti, Cervi 5, Piatelli 5, Masola M.6, Masola F. 6, Roma. All. Fiesolani.

San Polo d’Enza: Tognoni 14, Simonazzi 2, Davoli 5, Carloni 8, Covi 6, Nicolini, Benevelli 19, Del Gaudio 1, Servidei 2, Tondo 11, Cerlini 2. All. Corali.

POL. D. VIRTUS PONTEDELLOLIO – POL. BIBBIANESE 76 – 57

S.ILARIO BASKETVOLLEY – PALL. FULGORATI FIDENZA 70 – 75

CLASSIFICA

Cus Parma 14; Planet Parma 12; Ira Tenax Cortemaggiore, Sampolese, Virtus Pontedellolio 10; Fulgorati Fidenza 8; S.Ilario d’Enza, Ducale Parma 6; Bibbianese, Vico Parma, Guna Oglio Po, Castellana Castelsangiovanni, Scuola Basket Cavriago 4.

GIRONE B

CUS MO.RE – MABO BASKET 65 – 52

BASKET JOLLY A.S.D. – GAZZE CANOSSA 66 – 76

POL. IWONS – SBM BASKETBALL 52 – 70

(9-20; 28 39; 44-48)

Albinea: Cervi, Bonaccini 8, Masoni 8, Marcacci 6, Canalini 12, Scianti 7, Gonzaga 2, Orlandini, Galassi 4, Bonacini, Camuncoli 5. All. Pastorelli.

SBM Modena: Ferrari 6, Monari 10, Tagliazucchi 6, Benati 6, Asperti 17, Lanza, Ullo 2, Kashin 18, Manzotti 4, Purboo 1, Sarhani. All. Gatti.

Prosegue la marcia della SBM che passa sul campo della Polisportiva Iwons. Il quintetto di Gatti inizia con le marce alte e dopo cinque minuti il punteggio dice 4-16, obbligando i reggiani al time out, che non ferma la marcia dei modenesi, che concludono il quarto sul 9-20. Il secondo periodo è in equilibrio con tentativi di rimonta di Albinea, rintuzzati da Sbm. Era soprattutto Kashin ad andare a canestro, mentre Albinea si affidava alle conclusioni pesanti di Canalini. Si andava al riposo sul 28-39. Il terzo parziale segnava il rientro di Albinea che, complice la confusione in campo modenese, accorciava le distanze fino al 44-48. In apertura di ultima frazione c’era la svolta della partita. Durante la prima azione si infortunava gravemente Marcacci, fin lì uno dei migliori e sul ribaltamento Monari andava a segno da 3, con l’aiuto del tabellone. Albinea usciva dal match e subiva un parziale di 17-2, che chiudeva definitivamente la contesa. Per Modena, sempre più convincente, i  migliori sono stati Kashin (Mvp) Asperti e Ferrari, mentre per Albinea Canalini è stato il migliore. In bocca al lupo a Marcacci.

I GIGANTI DI MODENA – GELSO 78 – 50

PALL. GUASTALLA – NUOVA PSA MODENA 61 – 50

BASKET CAMPAGNOLA E. – UNIONE SPORTIVA AQUILA 59 – 57

AQUILE PALL. GUALTIERI – PALL. REGGIOLO 57 – 80

CLASSIFICA

Cus MO.RE 16; I Giganti di Modena 14; SBM Modena, Reggiolo 12; Jolly Reggio, Mabo Pomponesco, Gazze Canossa 10; Guastalla 8; Iwons Albinea,
Campagnola Emilia 6; Aquila Luzzara, Gelso Reggio 4; Aquile Gualtieri 2; PSA Modena 0.

GIRONE C

PGS IMA – GHEPARD BASKET 55 – 60

(16-11; 30-23; 44-41)

Pgs Ima: Demetri 11, Stagnoli 4, Montedoro 2, Cristiani, Cocchi 5, Varignana 2, Martelli 13, Serio 5, Asciano 8, Tinti, Balducci 3, Righetti 2. All. Salvarezza.

Ghepard: Romagnoli 14, Innamorati, Sanmarchi 5, Ferri 8, Aldieri P. ne, Aldieri A., Rizzardi 14, Ghedini 14, Dall’Asta 4, Sanguettoli 1. All. Rossi.

SPARTANS BASKET – GALLO BASKET 70 – 69

(21-11; 30-30; 52-42)

Spartans Ferrara: Virgili, Bichi 5, Dell’Uomo 6, Marabini 2, Terzi 13, Del Principe 2, Baruffa 2, Zanolli 15, Marzola, Roversi 9, Santini 11, Cavallini 5. All. Ciliberti.

Gallo: Corbucci 11, Arisaldi ne, Degli Esposti ne, Ramponi N. ne, Da Bellonio 15, Schincaglia 26, Calzolari, Di Biase 2, Tartari 4, Cara 5, Ramponi P., Amal 6. All. De Simone.

PALL. TEAM MEDOLLA – VIS 2008 64 – 60

(15-16; 35-28; 47-41)

Medolla: Galeotti R. 23, Barbieri 15, Nicolini 9, Baccarani 4, Bergamini 4, Cresta 4, Bega 3, Balboni 2, Meschiari, Ceretti, Galeotti F., Berni ne. All. Sacchetti.

Vis Ferrara: Tuccillo 4, Pauletto 20, Forcellini 2, Franchella M., Vaianella 14, Franchella F., Tralli, Baraldi 9, Gnani 8, Bereziartua 3. All. Cigarini.

PALLACANESTRO SANGIORGIO – BIANCONERIBA 49 – 69

(9-15; 14-30; 30-54)

San Giorgio di Piano: Guidi, Grassi 6, Giunchedi 2, Solmi 2, Baldazzi 3, Tolomelli 11, Rosati 15, Magliaro, Savic 2, Neretti 1, Argenti 7. All. Gemelli.

Baricella: Gamberini 7, Sgarzi 2, Barbieri 6, Ballarin 4, Frazzoni ne, Sitta 2, Pedrielli 5, Villani, Ricci 15, Mantovani 9, Donati 3, Minozzi 16. All. Calandriello.

LIONS BASKET – PALL. FORTITUDO 71 – 64

(18-21; 31-39; 54-48)

Lions Cento: Passarini 13, Ansaloni 12, Cristofori 8, Malaguti 7, Guidi 6, Nannetti 5, Bonzagni 5, Borghi 5, Bonazzi 4, Fiocchi 4, Facchini 2, Gallerani. All. Alberghini.

Crevalcore: Simoni 18, Govoni 11, Filippetti 10, Guido 8, Floro 5, Fabbri 3, Cremonini 3, Morselli 2, Pederzini 2, Govoni E. 1, Pedretti 1, Terzi. All. Gobbo.

DESPAR – C.U.S. FERRARA BASKET 60 – 72

(3-23; 25-39; 44-53)

4 Torri Ferrara: Villani 19, Patroncini 6, Moretti, Amati 1, Marianti 6, Vecchio, Lavarone ne, Oussous, Minzoni 7, Volpin 14, Faccini ne, Monaldi 7. All. Muffa.

Cus Ferrara: Maggini 4, Danieli A. 8, Fantoni, Fogli 5, Danieli G. 11, Terzi 10, Alassio 23, Gulotta 4, Nativi 3, Bellinazzi 2, Galliera, Rossi. All. Bani.

CLASSIFICA

Medolla 14; San Giorgio di Piano, Bianconeriba Baricella* 12; Ghepard Bologna*, PGS Ima Bologna, Lions Cento 10; Diablos Sant’Agata Bolognese, Spartans Ferrara 8; Vis 2008 Ferrara 6; Cus Ferrara 4; 4 Torri Ferrara, Fortitudo Crevalcore, Gallo 0.

GIRONE D

HORNETS BASKET – OMEGA BASKET 52 – 47

(18-15; 31-28; 37-38)

Hornets: Caruso 9, De Leo 4, Florio 4, Orpelli 5, Nannetti 10, Gadani 3, Jelich 2, Bellodi 3, Brina 3, Orlando 3, Fabulli 6. All. Rocco di Torrepadula.

Omega: Twun, De Pascale 4, Piccinini 7, Scalorbi, Ferrulli 9, Palad ne, Sterpi 1, Midulla ne, Nannini R. ne, Saccà 21, Morales 3, Tedeschi 2. All. Malaguti.

CSI SASSO – NAVILE BASKET 62 – 75

(22-18; 38-36; 53-56)

Csi Sasso Marconi: Zerbini 17, Bitelli 17, Orlandi 11, Borsari 8, Davalli 5, Perrina 2, Versura 2, Labanti, Baschieri, Vanzini, Cancello ne. All. Bulgarelli.

Navile: Romagnoli 15, Polo 12, Credi 11, Pasquali 9, Boccardo 6, Maccaferri 6, Landuzzi 5, D’Emilio 5, Chiapparini 4, Serboni 2, Bonvicini, Lazzari ne. All. Corticelli.

Torna alla vittoria il Navile Basket e lo fa dopo una partita tutt’altro che semplice in casa del CSI Sasso Marconi. Partita complicata, risolta solo nell’ultimo quarto, al cospetto di una squadra che non merita lo 0 in classifica.

Cronaca: il Navile schiera nello starting five Francesco D’Emilio, Matteo Pasquali, Luca Credi, Matteo Landuzzi e Matteo Polo, mentre i padroni di casa partono con Davalli, Bitelli, Versura, Borsari e Orlandi. L’inizio di partita è scoppiettante: per il Navile vanno a segno Polo e il rientrante D’Emilio con un libero, mentre per i padroni di casa segnano 4 punti Bitelli e 2 Versura. Pasquali, Credi e Pasquali con la tripla danno il vantaggio al Navile, 6-10, ma alcune dormite difensive nei rientri permettono a Borsari e Davalli di ribaltare il punteggio, 12-10. Quattro punti di Polo tengono il Navile in parità, ma dall’altra parte Bitelli e Zerbini segnano in coppia 10 punti e i padroni di casa rimangono in vantaggio, con Pasquali e 2 liberi di Boccardo a tenere in scia gli ospiti, 22-18 al termine del primo quarto. Nel secondo periodo Romagnoli dimezza subito il vantaggio, Boccardo pareggia ancora dalla lunetta, poi botta e risposta tra Perrina e Serboni. L’attacco del Navile trova 3 triple in sequenza (Landuzzi, Romagnoli e D’Emilio), ma dall’altra parte si scatena Orlandi, con 8 punti quasi consecutivi, aiutato dai soliti Bitelli e Zerbini. I padroni di casa rimangono avanti all’intervallo lungo, con il Navile bersagliato dalla sfortuna (Landuzzi uscito per una gomitata al volto e Boccardo ai box per una piccola infrazione all’anulare destro), 38-36. Il terzo quarto è subito di ottimo impatto per il Navile, che trova 5 punti a testa da Romagnoli e Credi ed un canestro di Pasquali, ma Sasso si mantiene in scia grazie a una gran tripla di Davalli e a 5 punti di Zerbini. E’ il momento di Chiapparini che, da vero capitano, si prende responsabilità e converte in 4 punti gli assist dei compagni, subito rintuzzati da Bitelli e dalla tripla di Orlandi: 51-52 Navile al 28′. Negli ultimi due minuti un canestro di Pasquali e altri 2 liberi dello stoico Boccardo, danno al Navile un possesso di vantaggio, 53-56 all’ultimo mini riposo. Nell’ultima frazione, la difesa a zona del Navile blocca l’attacco ospite, che trova un canestro dall’angolo di Bitelli, ma Romagnoli risponde da campione, trovando 5 punti allo scadere dei 24″: la sua tripla vale il 55-61. Lentamente e inesorabilmente il vantaggio del Navile inizia a dilatarsi: Polo segna 2 liberi, Maccaferri finalizza un contropiede e per la prima volta gli ospiti si trovano avanti in doppia cifra, 55-65. Adesso la difesa è aggressiva, dopo un altro canestro di Bitelli i padroni di casa segnano 5 punti solo su tiro libero, mentre Polo e Maccaferri con 4 punti consecutivi tengono il Navile a distanza di sicurezza. Il canestro finale di Credi dalla media distanza fissa il punteggio sul 62-75, finalmente torna il referto rosa per il Navile Basket.

PGS BELLARIA – P.G.S. CORTICELLA 68 – 64

(25-20; 42-35; 56-48)

PGS Bellaria: Sudano, Balistreri ne, Ottani 8, Scarenzi 8, Fae 10, Cuoghi, Chili 3, Calzini 3, Furlanetto, Menna 13, Brini 10, Bulgarelli 13. All. Benini.

PGS Corticella: Albazzi 7, Piazzi, Valgimigli 3, Gulotta 2, Tolomelli 5, Puzzo 12, Candini 2, Fiorentini 5, Marcheselli 9, Brighenti, Tonelli 2, Ardizzoni 17. All. Lorenzoni.

S. MAMOLO BASKET – VANINI 94 – 48

(27-13; 54-23; 76-39)

San Mamolo: Trotta, Rebeggiani 9, Mengoli 11, Guidetti 6, Tazzara 6, Quadri S., Bartolini, Albertazzi 19, Placanica 2, Quadri A. 14, Balzan 9, Ceccolini 18. All. Nannetti.

Horizon: Sebastianutti 10, Di Stefano 4, Turrini, Pasquali 2, Baiesi 8, Nasi 5, Cola 3, Caverzani 4, Maldini 3, Varotto S. 2, Varotto M. 4, Grippo 3. All. Muscó.

MONTEVENERE 2003 A.GIORGI – POL. PONTEVECCHIO 53 – 63

(11-13 25-22 36-42)

Montevenere: Bordon, Campeggi 2, Cavana 2, Cruzat 10, Fiorentini 11, Gamberini 5, Guerrato 4, Mazzetti 8, Palmentiero 3, Pedron 4, Zapparoli 4, Venturini. All. Orefice.

Pontevecchio: Canino, Bianchini 13, Ricci 3, Venturini R. 11, Gualandi 7, Piccinini, Scalorbi, Mansutti, Poluzzi 4, Olimbo 6, Mazzacurati 5, Angeletti 14. All. Bonfiglioli.

ANZOLA BASKET – CENTRO MB ARCOVEGGIO 96 – 98 dts

(18-16; 38-34; 62-60; 88-88)

Anzola: Gobbi 4, Violi 11, Lambertini 17, Gherardi, Franchini 11, Di Pasquale 2, Poli 10, Lullo, Venturi 10, Missoni 8, Cappelli 22. All. Righi.

CMB: Ballandi 17, Cavallone 1, Scalone 6, Forcione 7, Siena 10, Baraldi, Filippini 12, Venturi J. 26, Caffagna, Maldarelli 10, Ferroni Battaglia 9. All. Canè.

Un lanciatissimo CMB coglie la quinta vittoria consecutiva e condanna Anzola alla terza sconfitta sulle ultime tre gare. Partita piacevole dove gli attacchi prevalgono sulle difese. Nel primo quarto i bolognesi partono meglio e si trovano sul 7-13; pronta reazione anzolese e si chiude il periodo sul 18-16. I padroni di casa provano a scappare sul 25-18, ma una serie di triple riporta la contesa in parità (25-25). E’ questo il miglior momento difensivo per i biancoblu, che chiudono le penetrazioni delle guardie bolognesi e hanno a rimbalzo una maggiore presenza; si va all’intervallo sul 38-34, ma il divario poteva essere maggiore. Alla ripresa Anzola prova a scappare con contropiede e soluzioni dall’arco e in un amen si trova sul 56-46. Cmb non molla e trova alcuni canestri da tre punti che la riportano a contatto al 30’ (62-60). A fare la differenza sono i troppi rimbalzi offensivi che si concedono ai ragazzi di coach Canè, che puntualmente trasformano in punti preziosissimi. Sul finire dei tempi regolamentari, i bolognesi allungano (83-87), ma Lambertini trova la tripla che manda le squadre all’overtime. Anche in questo periodo si gioca punto a punto, ma Forcione e compagni sono più lucidi e freddi dalla lunetta e la gara si chiude sul 96-98.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 16; Hornets Bologna 14; Montevenere Bologna,
C.M.B. Arcoveggio 12; Omega Bologna, Horizon Bologna 8; Anzola, Navile Bologna 6; PGS Corticella Bologna, PGS Bellaria Bologna, Pontevecchio Bologna 4; Stars Bologna 2; CSI Sasso Marconi 0.

GIRONE E

IN FIERI – BASKET PROJECT 46 – 61

(9-14; 21-30; 39-47)

In Fieri San Lazzaro: Machi 2, Tradii 8, Fiordalisi 4, Gianasi 3, Venturoli 2, Lollini, Pascoli 6, Zanaroli 6, Corradini 6, Fornasari 9, Minoccheri. All. Guidetti.

Faenza: Troni 23, Santo 14, Ragazzi 12, Boero 6, Morsiani 4, Picone 2, Anghileanu, Dal Monte, Fabbri, Babini. All. Morigi.

TATANKA BALONCESTO – PARTY & SPORT 67 – 57

(13-18; 34-29; 47-42)

Tatanka Imola: Ciampone 2, Pederzoli 4, Manaresi 3, Giudici 13, Selva, Costantino 12, La Ferla 5, Tabellini 6, Franceschelli 7, Simoni, Conti 4, Marrobio 11. All. Munzio.

P&S Ozzano: Carelli Mar. 4, Carelli Mat. 4, Margelli 3, Fabbri 2, Marcato 7, Tagliati ne, Avallone 12, Fierro 9, Migliori 2, Passatempi 3, Bertarelli 1, Dozza 10. All. Simeone.

289 ACADEMY – BASKET A. GARDINI 2001 64 – 76

(17-13; 38-44; 54-59)

Budrio: Cavazza 6, La Forgia 6, Grilli, Barone 6, Rosini 5, Natali 11, Semilia 7, Sarti 7, La Cascia 9, Gherardi 1, Palladino 6. All. Baraldi.

Fusignano: Lugaresi 2, Montanari A. 17, Montanari M. ne, Babini, Scardovi 18, Dalla Malva 11, Melandri 1, Zanzi 10, Berardinelli 4, Nigro 3, Bertazzoli 10, Mariani. All. Ortasi.

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – POL. DIL. FARO 76 – 60

(29-11; 51-33; 69-47)

Castel San Pietro 2010: Cavina 10, Zuffa 20, Creti T. 18, Pontrelli 3, Cenni 4,    Mondanelli 8, Curti 5, Zaniboni 6, Trivisonno, Righi 2, Dal Pozzo, Landini,  All. Creti A.

Faro Argenta: Checcoli 6, Pasetti 10, Federici 6, Nicoletti 11, Zanetti 5, Cesari 2, Baldi 1, Mortara 9, Fuschini 1, Bonora 9, Dal Pozzo, Porcellini. All. Stella.

SALUS PALL. BOLOGNA – MEDICINA BASKET 2007 55 – 64

(9-14; 34-32; 42-46)

Salus: Tabellini M., Arletti 1, Grilli, Tabellini G. 10, Grassi 16, Chirco 10, Stignani 2, Favaloro 5, Cocchi 4, Dallacasa 7. All. Nieddu.

Medicina 2007: Bacci 10, Lenzarini 10, Vignudelli 10, Magli, Buscaroli 6, Pazzaglia, Castellari 8, Impastato 3, Trippa 13, Martelli 4, Dall’Olio. All. Pasquali.

BASKET GIALLONERO – MASSA BASKET 2010 56 – 50

(13-5; 21-24; 36-33)

Giallonero Imola: Fusella 11, Sassi 12, Brusa, Guastamacchia 3, Biavati, Vannini 3, Laaboudi 2, Piani Gentile 5, Pirazzini 6, Grandolfi 11, Spoglianti 2, Vignoli 1. All. Alfieri.

MassaLombarda: Ugulini L. 4, Orselli, Montanari 9, Ugulini V. 4, L.Berardi 11, Brignani 6, Berardi R., Asioli M. 5, Pinardi 2, Rivola 5, Asioli G.M. 2, Spadoni 2. All. Landi.

Successo importante per l’Intech contro un Massa che, dopo un momento di crisi al tiro nell’ultimo quarto, ritrova fiducia e coraggio nei tre minuti finali, dando vita ad una clamorosa rimonta. Ma i locali riescono a gestire al meglio gli ultimi possessi, soprattutto dalla linea della carità, portandosi a casa i 2 punti in classifica, consolidando il secondo posto (in coabitazione) alle spalle di Castel San Pietro.                    

La partita inizia con qualche difficoltà di troppo al tiro da ambo le parti. Il punteggio, infatti, non decolla ed il primo quarto si chiude sul 13-5 sulla tripla frontale di Mirko Grandolfi. Uno dei pochi lampi visti in campo. Alla ripresa del gioco, Massa scatta meglio dai blocchi con un break di 0-7 che rimette in equilibrio il match sul 13-12. Al 12’, coach Alfieri si rifugia nel timeout per far ragionare i suoi ragazzi. Nei successivi due minuti nessuna infila la retina, fino al vantaggio ospite. Quindi Pirazzini replica sotto canestro e Montanari riporta avanti Massa sul 17-20, a 4’ dall’intervallo lungo. La penetrazione spettacolare di Pinardi regala il +5 agli ospiti a 3’ dalla sirena. Il canestro sulla sirena, poi, di Cesare Piani Gentile, fissa il punteggio sul 21-24 al termine dei 20’. Sotto le plance da sottolineare il duello di capitan Vannini e Spadoni che fa scintille per tutto il primo tempo. Cambio campo, con Imola chiamata a rimettersi sui binari del solito gioco, ma subito in avvio è Berardi a punirla da sotto. Dall’altra parte Laaboudi replica e Massa comanda sul 24-26 al 22′. Al 23’ arriva la tripla laterale di capitan Asioli per il 24-30, poi 26-30 con cui si arriva al 26’. Alfieri prova a rimescolare la carte ruotando qualche atleta in campo, ma l’Intech stenta a segnare. Ed è Umberto Sassi a confezionare la tripla che rimette in partita i gialloneri, sul 31-32 a poco più di due minuti dall’ultimo intervallo breve. A 30” dalla sirena, Pirazzini si inventa una penetrazione spettacolare, dall’altra parte Pinardi non trova il modo di imitarlo e a fil di sirena il giovane Tommaso Fusella indossa i panni del prestigiatore, nascondendo la palla agli avversari per il cesto, con arresto e tiro, che infiamma i tifosi gialloneri. Ultima pausa raggiunta sul 36-33 per l’Intech. Ed è sempre Fusella ad aprire l’ultima frazione, con Pirazzini che gioca di tabella al 32’ per il 40-33. Con un paio di accelerazioni, la squadra di Alfieri riesce, quindi, a spostare l’inerzia del match a proprio favore, con Massa che non segna nei primi 3’. Coach Landi è costretto ad interrompere il gioco con un timeout dopo il canestro di Fusella che vale il 42-33. A metà quarto, Fusella segna il 45-33, con gli ospiti che continuano a litigare con il ferro o a perdere palla. A 4’ dalla sirena Imola comanda 50-33 sul cesto di Vannini, che sfrutta la volata e l’assist di un ispirato Fusella sul fronte destro d’attacco. Landi ferma ancora il gioco cercando di scuotere i suoi ragazzi, tra i quali va sottolineata la determinazione in difesa di Ugulini Valentin. Sono proprio i due Ugulini a segnare, in una manciata di secondi, i primi canestri massesi a 3’ dalla fine (50-37). Fallo tecnico a Spadoni che manda in lunetta capitan Vannini (52-37). Quando pareva già con la testa negli spogliatoi, Massa ha il merito di trovare due fiammate consecutive: in 15” i biancoblu realizzano due pesati triple con Montanari e Rivola che rimettono tutto in discussione, sul 52-45 a 1’45” dalla sirena. Ugulini Lorenzo. recupera palla a metà campo e si invola in contropiede solitario, stringendo ancora il divario. Coach Alfieri si affida a Grandolfi per il finale che diventa bagarre su ogni rimbalzo. A -50” Imola conduce 52-47, palla in mano: Grandolfi congela la palla, subendo un fallo che gli permette di andare in lunetta: il play infila il primo, sbagliando il secondo, con Guastamacchia che strappa un rimbalzo vitale per la partita, subendo poi fallo. Dalla linea della carità il pivot segna solo un libero (54-47). Quindi, entrambe le formazioni perdono palla, prima che Asioli M. segni il 54-49. Grandolfi è glaciale in lunetta e Imola mantiene il +7. Ancora dalla lunetta Rivola accorcia sul 56-50 con cui l’Intech festeggia in mezzo al campo.

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 14; Medicina 2007 12; Project Faenza, Giallonero Imola 10; Faro Argenta, Salus Bologna, Massa 2010, Tatanka Imola 8; Virtus Castenaso, Gardini Fusignano 6; Party&Sport Ozzano 4; In Fieri Fresk’o San Lazzaro 2; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

FISIOKINETIC – LIVIO NERI 72 – 64

(8-21; 23-32; 53-49)

Coriano: Buscherini ne, Bigini G. 2, Ceccolini ne, Pirani 9, Casadei 23, Bigini A. 8, Chistè M. 11, Ortenzi 4, Puzalkov 4, Thiam, Zavatta 11, Casali. All. Chistè C.

Livio Neri Cesena: Gollinucci 2, Foschi 16, Zampa, Ricci G. 2, Ricci G.L. 4, Laghi 2, Pirazzini, Benzi, Leoni 2, Orioli 27, Lucchi 9. All. Focarelli.

AICS JUNIOR BASKET – FADAMAT BASKET 48 – 53

(21-17; 30-32; 42-43)

Aics Forlì: Perugini 2, Naldi 5, Zanotti, Liverani 10, Imperadori 6, Guaglione 5, Ruffilli 4, Rossi 5, Mariani 5, Russo 4, Valbonesi 2. All. Sanzani.

Fadamat Rimini: Zaghini 11, Borello 2, Cardinali 6, Magnani 2, Ferrini 11, Guerrini ne, Accardo 11, Serpieri 6, Guglielmi 3, Muccioli, Missiroli 1. All. Podeschi.

SPORTING CLUB CATTOLICA – LIBERTAS GREEN BK 59 – 77

(12-21; 29-41; 37-56)

Cattolica: D’Orazio 9, Crugnale 2, Ugolini 4, Adanti 26, Giorgi 6, Cavoli 7, Malara 2, Ciandrini, Massanelli 3. All. Cotignoli.

Lib. Green Forlì: Gnini 2, Ruscelli 10, Brunetti J. 5, Gavelli 11, Vadi 9, Galeotti 14, Brunetti N. 2, Fossi 5, Panzavolta 6, Bessan 11, Graziani 2. All. Laghi.

MISANO PIRATES – TIGERS BASKET 2014 45 – 42

(8-9; 24-21; 34-31)

Misano: Chiapparoni, Migani ne, Del Prete 2, Sabattini 7, Boldrini ne, Arduini 9, Gobbi 5, Bordini 9, Ferri 13, Palomba ne, Praturlon, Cevoli. All. Chiadini.

Tigers 2014 Forlì: Pedrizzi 2, De Lorenzi, Elia, Boi ne, Poggi, Bergantini 13, Valpiani 4, Chezzi 11, Palazzi 12. All. Lapenta.

BASKET 2000 – ARTUSIANA BK 52 – 64

(17-12; 27-24; 39-41)

BK 2000 San Marino: Bombini 6, Carlini 2, Fiorani, Le. Liberti 1, Lioi 4, Riccardi 5, Zafferani, Lo. Liberti 10, Agostinelli 11, Pasolini 5, Giancecchi 2, Campajola 6. All. Morri.

Forlimpopoli: Gasperini 13, Spisni, Attanasio 10, Bourkadi 2, Maltoni, Vitali 9, Trinidad 4, Zammarchi 7, Gasperini 8, Marzolini 13. All. Grilli.

Niente da fare per il Basket 2000 contro Forlimpopoli. I ragazzi di coach Morri pagano a caro prezzo un quarto periodo nel quale gli avversari trovano grandissima precisione dalla lunga distanza. L’Artusiana spacca la partita in due con quattro bombe di Gasperini e Marzolini, controllando poi negli ultimi possessi il tentativo di recupero.

Canestro di Agostinelli e quattro punti di Lollo Liberti valgono il 6-0 iniziale, mentre la tripla di Riccardi è quella del massimo vantaggio sul 9-3 al 4′. Il Basket 2000 corre e difende bene, mentre l’Artusiana fatica in avvio di gara a trovare la via del canestro. Gli ospiti, poi, possesso dopo possesso, cominciano a ingranare, coi titani che, però, rimangono in controllo e chiudono il periodo sul 17-12 grazie ad un bel canestro di Campajola. Nel secondo quarto c’è ancora più equilibrio: Forlimpopoli impatta a 19 con Vitali e San Marino ha lo spunto finale per chiudere davanti al 20′ (27-24). Di ritorno dagli spogliatoi, il Basket 2000 è bravo a restare avanti fino al 31-27, lì, però, l’Artusiana piazza il break di 8-0 che ribalta completamente il match (31-35). Si viaggia senza scossoni particolari sino a fine frazione (39-41), poi, negli ultimi 10′ il distacco si allarga inesorabilmente. Una tripla di Marzolini e due di Gasperini, tutte consecutive, scrivono 46-52 sul tabellone del Multieventi. Un contropiede, ancora di Marzolini, ed una tripla di Gasperini allungano sul 48-59, quando mancano 2’10” al suono della sirena. Nel finale i tentativi di recupero del Basket 2000 sono vani, l’Artusiana si porta a casa il referto rosa.

CRAL E. MATTEI – SAN PATRIGNANO 79 – 44

(21-15; 42-27; 59-33)

Spem Ravenna: Angeli 19, Bomben 12, Caccamo 12, Munteanu 10, Polyeschuk 9, Camassa 5, Niang 4, Lettieri 4, Ferizi 2, Mazzotti 2, Chiapponi, Molea. All. Borghi.

San Patrignano: Pesarini 12, Panzeri 8, Baldassarri 7, Bologna 7, Romano 4, Mirabile 3, Romboli 3, Cianni, Persici, Raimo. All. Gregori.

CLASSIFICA

Fadamat Rimini 12; Livio Neri Cesena, Cral Mattei Ravenna, Libertas Green Forlì 10; Aics Forlì*, BK 2000 San Marino, Artusiana Forlimpopoli** 8; San Patrignano, Tigers Forlì* 6; Eagles Morciano, Pirates Misano, Fisiokinetic Coriano 4; S.C. Cattolica 2.

Promozione, Medolla corsara a Baricella. Girone B, Reggiolo si prende un altro scalpo eccellente…

PROMOZIONE 7° Giornata

GIRONE A

PALLACANESTRO FULGORATI – BASKET OGLIO PO 104 – 46

(28-12; 57-18; 79-35)

Fidenza: Rivetti 10, Baratta 11, Dallaturca 3, Canali 3, Giraud 11, Molinari 13, D’Esposito 8, Iacomino 11, Marletta 9, Gelmini 7, Cabrini 14, Longhi 4. All. Giacobbi.

Casalmaggiore: Decò 17, Toninelli 2, Cappalunga 5, Bonazzoli, Guida 6, Travaglioli 8, Gaetani, Gagliardi 2, Scomparin, Taboni 4, Ferrarini 2. All. Maffei.

POL. D. VIRTUS PONTEDELLOLIO – VICO BASKET 70 – 63

CUS PARMA – DUCALE MAGIK PARMA 76 – 53

POL. BIBBIANESE – IRA TENAX BK CORTEMAGGIORE 60 – 78

PLANET BASKET – POLISPORTIVA CASTELLANA 58 – 54

SAMPOLESE BK – S.ILARIO BASKETVOLLEY 69 – 54

CLASSIFICA

Cus Parma 14; Planet Parma 10; Ira Tenax Cortemaggiore, Sampolese, Virtus Pontedellolio 8; S.Ilario d’Enza, Ducale Parma, Fulgorati Fidenza 6; Bibbianese, Vico Parma, Guna Oglio Po, Castellana Castelsangiovanni 4; Scuola Basket Cavriago 2.

GIRONE B

MABO BASKET – POL. IWONS 71 – 63

GAZZE CANOSSA – CUS MO.RE 47 – 89

GELSO – BASKET JOLLY 88 – 82

SBM BASKETBALL – PALL. GUASTALLA 60 – 48

(11-15; 34-25; 45-40)

SBM Modena: Ferrari 4, Monari 2, Tagliazucchi 7, Benati 9, Asperti 14, Fantinati 3, Lanza, Kashin 10, Purboo 1, Manzotti 10, Ullo. All. Gatti.

Guastalla: Cani 18, Ruina, Montanari 4, Berigazzi, Vallini 2, Arisi, Fagandini 9, Berni 2, Monti 7, Pavesi, Setti 6. All. Simeone.

Pronto riscatto della SBM che torna alla vittoria regolando in casa un ostico Guastalla. I reggiani venivano da una bella vittoria esterna a Campagnola e si sono presentati intenzionati per fare il bis a Modena. Non avevano, però, fatto i conti con la determinazione degli uomini di Gatti, che hanno da subito aggredito la partita e anche se il primo quarto era per Guastalla 11-15, nel corso del secondo si faceva netta la superiorità modenese. Erano la bombe di Manzotti (2) e Kashin, insieme al lavoro sotto le plance di Asperti e alla difesa asfissiante, a scavare il break, permettendo alla Sbm di andare al riposo sul 34-25. Guastalla, però, è squadra vera e al ritorno in campo prova il rientro con le conclusioni di Cani e Fagandini, ma Modena resiste con la difesa e si presenta all’ultimo quarto in vantaggio. Sono due canestri di Asperti ed una bomba di Tagliazucchi a dare il massimo vantaggio a Modena sul 52-40. Guastalla ci prova ancora, ma le bombe di Kashin chiudono definitivamente la partita.

NUOVA PSA MODENA – BASKET CAMPAGNOLA E. 42 – 58

UNIONE SPORTIVA AQUILA – AQUILE PALL. GUALTIERI 82 – 58

PALL. REGGIOLO – I GIGANTI DI MODENA 60 – 58

CLASSIFICA

Cus MO.RE 14; I Giganti di Modena 12; Jolly Reggio, SBM Modena, Reggiolo, Mabo Pomponesco 10; Gazze Canossa, Guastalla, Iwons Albinea 6; Aquila Luzzara, Gelso Reggio, Campagnola Emilia 4; Aquile Gualtieri 2; PSA Modena 0.

GIRONE C

PGS IMA – GALLO BASKET 73 – 59

(19-21; 46-23; 58-44)

Pgs Ima: Stagnoli 8, Cristiani 2, Varignana 7, Martelli 10, Sorghini 2, Natalini 3, Lugli 21, Serio 6, Asciano 12, Tinti, Balducci 2, Ruggieri. All. Salvarezza.

Gallo: Corbucci 13, Arisaldi, Degli Esposti 3, Ramponi 6, Da Bellonio 10, Calzolari, Di Biase 4, Tartari 9, Cara 4, Ramponi, Amal 10. All. De Simone.

C.U.S. FERRARA BASKET – LIONS BASKET 64 – 65

(22-21; 34-34; 57-58)

Cus Ferrara: Maggini 2, Danieli A. 4, Fantoni, Fogli 7, Ometto 4, Danieli G. 16, Terzi, Alassio 17, Gulotta 6, Nativi 3, Bellinazzi 4, Rossi 1. All. Bani,

Lions Cento: Fiocchi 6, Gallerani, Nannetti 4, Facchini 2, Bonazzi 2, Borghi 2, Cristofori 4, Bonzagni 6, Malaguti 4, Guidi 6, Passarini 25, Ansaloni 4. All. Alberghini.

DIABLOS BASKET – PALL. SANGIORGIO 49 – 57

(10-19; 28-34; 39-49)

Sant’Agata Bolognese: Angelini 2, Abbottoni ne, De Martini 9, Mascagna, Gamberini 4, Bruni 10, Scagliarini, Stanzani 3, Machi 11, Serra An. 8, Almeoni, Verdoliva 2. All. Serra A.

San Giorgio di Piano: Guidi 4, Grassi 6, Solmi 11, Baldazzi 16, Tolomelli 10, Rosati 8, Magliaro 2, Pieri ne, Savic ne, Dal Pian. All. Gemelli.

BIANCONERIBA – PALL. TEAM MEDOLLA 48 – 52

(8-14, 19-26, 33-33)

Baricella: Gamberini 5, Sgarzi, Barbieri L. 6, Ballarin 3, Frazzoni ne, Pedrielli 8, Villani, Ricci 13, Mantovani, Oretti ne, Donati 3, Minozzi 10.
All. Calandriello.

Medolla: Galeotti F. 5, Marchetti ne, Nicolini 3, Bega, Bergamini, Ceretti, Zanoli 2, Cresta 4, Barbieri M. 7, Baccarini 4, Galeotti R. 27, Meschiari.
All. Sacchetti

FORTITUDO – SPARTANS FERRARA BK 78 – 84

(18-17; 31-35; 51-62)

Crevalcore: Simoni 17, Guido 14, Lelli 9, Fabbri 8, Floro 8, Govoni E. 8, Terzi S. 4, Filippetti 4, Morselli 4, Govoni F. 2, Contri, Ramponi. All. Gobbo.

Spartans Ferrara: Cavallini 25, Roversi 11, Ferrarini 10, Terzi A. 10, Zanolli 10, Marzola 9, Santini 5, Dell’Uomo 4, Del Principe, Marabini, Ciliberti ne.

VIS 2008 – DESPAR 4 TORRI FERRARA 92 – 43

(20-14; 43-26; 62-37)

Vis Ferrara: Tuccillo 20, Bianchi 16, Vaianella 14, Tralli 10, Bottoni 9, Pauletto 7, Baraldi 6, Gnani 5, Leprotti 5, Bereziartua, Forcellini. All. Cigarini.

4 Torri Ferrara: Villani 5, Patroncini 7, Moretti, Amati 5, Marianti Spadoni 6, Vecchio, Oussous 3, Gambale 3, Lacognata 4, Minzoni 5, Faccini, Monaldi 5. All. Moffa.

RECUPERO

SPARTANS – 4 TORRI 72 – 50

(15-15; 40-34; 59-44)

Spartans Ferrara: Righi 2, Dell’Uomo 9, Marabini 7, Merlo 2, Ferrarini 5, Terzi 11, Baruffa, Ciliberti ne, Zanolli 6, Marzola 6, Roversi 9, Cavallini 15.

4 Torri Ferrara: Villani 8, Patroncini 4, Monaldi 3, Moretti 7, Amati 4, Marianti Spadoni 10, Vecchio 2, Oussous 3, Gambale, Lacognata, Minzoni 11, Faccini ne. All. Moffa.

CLASSIFICA

San Giorgio di Piano, Medolla 12; Bianconeriba Baricella*, PGS Ima Bologna 10; Diablos Sant’Agata Bolognese, Ghepard Bologna*, Lions Cento 8; Vis 2008 Ferrara, Spartans Ferrara 6; Cus Ferrara 2; 4 Torri Ferrara, Fortitudo Crevalcore, Gallo 0.

GIRONE D

NAVILE BASKET – HORNETS BASKET BOLOGNA 51 – 62

(17-19; 32-37; 41-52)

Navile: Pasquali 14, Credi 10, Romagnoli 9, Lazzari 7, Polo 4, Valenti 3, Maccaferri 2, Boccardo 2, Chiapparini, Landuzzi, Bonvicini, Credi. All. Corticelli.

Hornets: Caruso 14, Nannetti 10, Gadani 9, Bellodi 9, Vittori Antisari 8, Orpelli 7, Florio 4, Brina 2, Fabulli, Genovese, Jelich, Marchesi ne. All. Rocco di Torrepadula.

Altra sconfitta per il Navile Basket in questo negativo inizio di stagione: questa volta i biancorossi si devono arrendere agli Hornets, vincenti in quella che è stata la riedizione della sfida playoff dello scorso anno. Il Navile ha giocato un buon primo tempo, ma uno sciagurato terzo quarto ha indirizzato la partita verso gli ospiti.

Cronaca: quintetto Navile con Lazzari, Pasquali, Credi, Landuzzi e Polo, mentre per gli Hornets scendono in campo Genovese, Bellodi, Gadani, Caruso e Brina. Inizio di partita scoppiettante: Gadani segna i primi 7 punti degli Hornets, ma il Navile rimane in scia con i canestri di Lazzari, Credi e Pasquali. Caruso e Polo si scambiano una tripla a testa e il Navile conduce 12-10, poi allunga su una percussione di Pasquali. Gli ospiti, però, rimangono in scia con due triple, una di Caruso e una di Bellodi, ai quali replica Credi, per il 17-16 Navile. Il quarto si chiude con un canestro di Florio e un libero di Vittori Antisari, che danno il vantaggio agli Hornets sul 17-19. Nel secondo periodo Nannetti segna un libero, 17-20, ma Romagnoli pareggia con la tripla. Il punteggio rimane in bilico per tutto il periodo, con Lazzari, Pasquali, Romagnoli e Credi in evidenza per il Navile e Caruso, Nannetti e Vittori Antisari per gli Hornets che, proprio sul finire del quarto, trovano il +5, 32-37, sfruttando alcune forzature dalla lunga distanza del Navile, intestarditosi a tirare da lontano. All’intervallo lungo, comunque, la situazione è ancora aperta per i padroni di casa, che al rientro in campo, però, ricadono nei soliti errori e nei dieci minuti del parziale non segnano mai dal campo, trovando solamente 9 tiri liberi, mentre gli Hornets volano via, grazie a Bellodi e Nannetti, con la collaborazione di Florio e Orpelli. Il vantaggio raggiunge anche le tredici lunghezze, prima che alcune iniziative del Navile (3/3 ai liberi di Valenti che subisce fallo sul tiro dalla distanza), riducano leggermente il vantaggio ospite, 41-52 all’ultimo mini riposo. Nell’ultima frazione i padroni di casa provano ad allungare la difesa e a schierare la zona 2-3, mossa che blocca l’attacco degli Hornets, con il Navile che piano piano rimonta, grazie ai liberi di Boccardo e alla tripla di Pasquali. Si arriva agli ultimi 3’ sul punteggio di 51-57 per gli Hornets, qui il Navile sbaglia 6 (sei!) liberi consecutivi, vanificando di fatto ogni possibilità di aggancio agli ospiti. Arrivati sfiduciati e senza energie, i padroni di casa cedono definitivamente, con gli Hornets che allungano grazie ai liberi di Orpelli e Caruso. Finisce 51-63, purtroppo ai progressi del primo tempo sono succeduti i soliti errori nel secondo.

P.G.S. CORTICELLA – CSI SASSO 79 – 68

(18-20; 29-34; 54-57)

PGS Corticella: Fiorentini 8, Marcheselli 2, Tonelli 9, Albazzi 8, Piazzi 12, Ardizzoni 21, Candini 1, Bartolini 3, Mainardi 10, Valgimigli 5, Brighenti, Tolomelli. All. Lorenzoni.

Sasso Marconi: Vinerba 2, Bitelli 19, Orlandi 15, Davalli 12, Vancini 4, Borsari 7, Versura 2, Zerbini 3, Cancello 3, Baschieri 1, Previati, Perrina, All. Bulgarelli.

Partita non bella, ma importante per due squadre che navigano nelle zone basse della classifica. Vittoria sudata, ma importantissima per la neopromossa PGS Corticella.

La PGS fa fatica ad entrare in partita e il primo tempo finisce con Sasso Marconi avanti di cinque lunghezze (29-34), sfruttando un netto dominio a rimbalzo e tanti secondi tiri dopo rimbalzo offensivo. Nel terzo quarto il divario si allarga e Sasso Marconi raggiunge il massimo vantaggio di 14 punti a metà terzo frazione. Poi la reazione rabbiosa della PGS che chiude il terzo quarto a -3 con 25 punti segnati. Venticinque punti segnati anche nell’ultimo periodo che porta la PGS Corticella ad una vittoria che sembrava preclusa. Sugli scudi il solito Ardizzoni con 21 punti, immarcabile per tutti. 

CENTRO MB ARCOVEGGIO – PGS BELLARIA 81 – 51

(21-15; 33-32; 56-51)

POL. PONTEVECCHIO – CAFFE’ 7 CHIESE 45 – 86

(17-29; 23-47; 29-74)

Pontevecchio: Giorgi 4, Ricci 8, Caninm 6, Venturi 7, Gualandi 3, Scalorbu 4, Polazzi 3, Olimeo 5, Mazzacurati 4, Angeletti 3. All. Bonfiglioli.

San Mamolo: Trotta, Rebeggiani 1, Mengoli 11, Omodei 4. Tazzara 13, Lanzerotti 11, Albertazzi 17, Bartolini 3, Orlando, Balzan 9, Ceccolini 13, Cairoli 4. All. Nannetti.

STARS BASKET – MONTEVENERE 2003 A.GIORGI 60 – 78

(10-20; 33-37; 47-53)

Stars: Molise 6, Sandrolini 5, Somma 2, Urso, Pomentale 8, Musolesi 6, Ostapyuk De Pretto 11, Branchini 10, Bordonaro, Brichese 2, Benfenati 4, Raffaelli 6. All. Brandani.

Montevenere: Campeggi, Gironi 13, Cruzat Ja. 7, Testoni, Guerrato 7, Cruzat Je. 5, Venturini 10, Fiorentini 23, Pedron 1, Palmentiero 5, Gamberini 7. All. Orefice.

VANINI – ANZOLA BASKET 64 – 56

(22-17; 32-27; 47-41)

Horizon: Sebastianutti 9, Distefano 7, Turrini 2, Pasquali 6, Baiesi 9, Nasi 4, Cola 5, Caverzan 3, Maldini M. 3, Varotto S. 3, Varotto M. 5, Grippo 8. All. Muscò.

Anzola: Carpani, Gobbi 2, Lambertini 3, Violi 12, Gherardi, Franchini 14, Di Pasquale 4, Lullo, Lisotto ne, Venturi 4, Missoni 2, Capelli 15 All. Righi.

Secondo stop di fila per Anzola che perde nella palestra di Trebbo contro un coriaceo e volenteroso Horizon. I ragazzi di Muscò mettono in campo voglia e determinazione, pazienza e anche un po’ di fortuna in qualche loro conclusione dalla lunga distanza; tutto quello che manca o quanto meno non riesce ai biancoblu ospiti, sempre a rincorrere per tutta la partita, a parte i primi minuti di gioco. Le percentuali dalla lunga distanza e dalla lunetta condannano i ragazzi di coach Righi. Anzola sbaglia completamente approccio alla gara e si rifugia in tiri affrettati esponendosi al contropiede avversario.

Partenza discreta per Anzola: 2-7 al 4’, ma, poi, ognuno si mette in proprio e Horizon ha vita facile con canestri dall’arco e penetrazioni al ferro (22-17 alla prima sirena). Anzola stringe la difesa, ma fatica enormemente in attacco, si impatta sul 24 pari, ma un nuovo allungo bolognese sul 32-27 segna la fine della prima parte di gara. Stessa musica al rientro dagli spogliatoi: Anzola sprofonda a -10 (43-33), ma accorcia ed arriva sul 43-39; purtroppo subisce l’’ennesimo canestro facile da centro area. Nell’ultima frazione il divario si mantiene sempre sotto la decina, ma nessuno dei presenti ha l’impressione che la partita possa svoltare per i biancoblu ospiti. La parte finale è costellata di continui viaggi in lunetta da una parte all’altra, con la precisione dei padroni di casa e con gli anzolesi che si dimostrano deficitari terminando la gara con un desolante 12/28 totale. Horizon fissa il risultato sul 64-56 superando Anzola e lanciandosi nelle parti alte della classifica.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 14; Hornets Bologna, Montevenere Bologna 12;
C.M.B. Arcoveggio 10; Omega Bologna, Horizon Bologna 8; Anzola 6; Navile Bologna, PGS Corticella Bologna 4; Stars Bologna, PGS Bellaria Bologna, Pontevecchio Bologna 2; CSI Sasso Marconi 0.

GIRONE E

PARTY & SPORT – FAENZA BASKET PROJECT 58 – 71

(15-16; 31-34; 39-52)

P&S Ozzano: Carelli Mar. 11, Carelli Mat. 9, Margelli 2, Fabbri 1, Marcato 2, Avallone 10, Fierro 7, Zerbini 3, Migliori 7, Passatempi 2, Bertarelli, Dozza 4. All. Simeone.

Faenza: Troni 13, Santo 20, Anghileanu, Boero 9, Ragazzi 14, Dalmonte, Turchiarolo, Picone 2, Fabbri 2, Conti 4, Morsiani 7. All. Morigi.

MASSA BASKET 2010 – 289 ACADEMY 60 – 43

(11-8; 31-21; 47-33)

Massa Lombarda: Ugulini L. 6, Montanari 9, Orselli 3, Ugulini V. 3, Berardi L. 11, Brignani 2, Asioli M. 2, Pinardi 6, Rivola 11, Asioli G.M. 2, Linguerri 5, Spadoni. All. Landi.

Budrio: Cavazza 2, La Forgia 2, Zinzi 2, Barone 2, Rosini 4, Semilia 11, Sarti 6, La Cascia 9, Gherardi, Palladino, Draghetti 5. All. Baraldi.

Il Massa Basket ritrova la vittoria interna contro i volonterosi ragazzi della 289 Academy Budrio; padroni di casa che tentano subito di prendere il largo, ma la zona pressing ospite lascia spazio ai tanti tiri dalla distanza dei massesi che, però, collezionano troppi errori. Budrio soffre l’assenza di un vero pivot di ruolo e subisce molto a rimbalzo, con Berardi L., Brignani e Linguerri che riescono a raccogliere extra possessi grazie a questo fondamentale. Il primo allungo massese è nel secondo quarto, dove Massa realizza 20 punti e mette in difficoltà gli ospiti che si ritrovano all’intervallo sotto di dieci lunghezze (31-21). Alla ripresa del gioco il copione non varia di molto: gli ospiti corrono molto e tentano di rientrare in partita pressando a tutto campo, ma Massa riesce a prendere le opportune contromisure e con 8 punti consecutivi di Rivola e canestro e fallo di Montanari chiudono il quarto in vantaggio di 14 punti. L’ultimo quarto vede una timida reazione di Budrio con Draghetti e Semilia, ma la bomba di Pinardi chiude di fatto la contesa; prima della fine c’è spazio anche per il bel canestro dall’angolo di Orselli e la schiacciata in terzo tempo di Montanari; finisce 60 a 43 per Massa che sale a 8 punti in classifica.

POL. VIRTUS CASTENASO – PALL CASTEL S.P.T. 2010 42 – 49

(10-22; 19-30; 31-34)

Castenaso: Fiolo 10, Magagnoli 4, Bedosti 3, Leone 2, Bernardini 4, Consolo 2, Vignudelli 10, Lombardo 4, Fiusco, Tonelli, Casini 3, Urzino. All. Fontana.

Castel San Pietro: Cavina 8, Zuffa 10, Mondanelli, Pontrelli 5, Creti 12, Curti 6, Zaniboni 2, Cenni 4, Trivisonno, Dal Pozzo 2, Landini, Masoni. All. Creti A.

BK A. GARDINI 2001 – TATANKA BALONCESTO IMOLA 47 – 55

(10-10; 25-31; 36-41)

Fusignano: Lugaresi 3, Montanari A. 4, Montanari M. 4, Babini, Scardovi 13, Dalla Malva 5, Zanzi 3, Berardinelli, Nigro, Vecchi 10, Pelliccia 2, Mariani 3. All. Ortasi.

Tatanka Imola: Ciampone, Pederzoli 11, Manaresi, Giudici 3, Poggi ne, Selva 4, Costantino 5, La Ferla 9, Franceschelli 7, Simoni 5, Conti 7, Marrobio 4. All. Munzio.

POL. DIL. FARO – SALUS PALL. BOLOGNA 71 – 79

(19-18; 40-28; 54-46)

Faro Argenta: Baldi 1, Cesari 11, Taglioli, Dalpozzo 8, Fuschini, Bonora 6, Porcellini 7, Federici, Nicoletti 4, Zanetti 18, Morsara 7, Checcoli 9. All. Santoro

Salus: Tabellini M. 14, Arletti, Grilli 2, Tabellini G. 6, Grassi 26, Stignani 5, Bucca 9, Cocchi 15, Dallacasa 2. All. Nieddu.

MEDICINA BASKET 2007 – BASKET GIALLONERO 71 – 54

(18-18; 36-26; 56-39)

Medicina 2007: Bacci 9, Lenzarini 20, Zambelli 3, Vignudelli 11, Magli, Buscaroli 4, Pazzaglia, Castellari 7, Trippa 3, Martelli 10, Dall’Olio, Soldi 4. All. Randazzo.

Giallonero Imola: Fabbri, Biavati 5, Grandolfi 9, Pirazzini 8, Spoglianti 3, Sassi 3, Brusa 1, Vannini 8, Guastamacchia 7, Fusella 3, Vignoli 4, Laaboudi 3. All. Alfieri.

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 12; Medicina 2007 10; Faro Argenta, Giallonero Imola, Salus Bologna, Project Faenza, Massa 2010 8; Virtus Castenaso,
Tatanka Imola 6; Party&Sport Ozzano, Gardini Fusignano 4; In Fieri Fresk’o San Lazzaro 2; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

FADAMAT BASKET – FISIOKINETIC 73 – 42

(25-20; 38-27; 53-27)

Fadamat Rimini: Locatelli 4, Zaghini 3, Stabile 2, Borello 10, Cardinali 9, Magnani 3, Ferrini 7, Toni 4, Accardo 16, Serpieri 7, Guglielmi 4, Missiroli 4. All. Podeschi.

Coriano: Buscherini, Bigini G. 1, Ceccolini 2, Pirani 6, Casadei 7, Bigini A. 7, Chistè M. 14, Ortenzi, Martinucci 2, Puzalkov 2, Casali 2. All. Chistè C.

MORCIANO EAGLES – PIRATES 49 – 56

(13-14; 21-32; 39-38)

Morciano: Bacchini 11, Morelli 11, Guastafierro, D’Aurizio 4, Tontini, Cevoli, Farizi 2, Ricci 4, Bertuccioli ne, Rossi, Cenci 9, Tagliaferri 8. All. Villa.

Misano: Bordini 18, Arduini 19, Gobbi 9, Ferri 5, Sabattini, Cevoli, Cupparoni, Del Prete, Migani 5, Praturlon, Martini. All. Chiadini.

SAN PATRIGNANO – BASKET 2000 71 – 80

(19-20; 35-42; 56-62)

San Patrignano: Lissandron, Pesarini 17, Cianni, Fornasier, Mirabile, Randazzo 5, Taddei 8, Romboli 13, Romano 4, Panzeri 12, Baldassarri 12, Lanci. All.: Gregori.

BK 2000 San Marino: Bombini 4, Carlini 5, Fiorani 10, Le. Liberti, Lioi 4, Riccardi 13, Lo. Liberti 20, Pasolini 4, Giancecchi 16, Campajola 7. All.: Morri.

Vittoria di grande valore per il Basket 2000 San Marino che, nella settima giornata, ottiene il quarto successo (sei partite giocate) e si posiziona al terzo posto in classifica. I ragazzi di coach Morri erano impegnati a San Patrignano, in una location sempre molto stimolante e piena di pubblico, e hanno condotto il match quasi nella sua totalità, finendo con l’imporsi 80-71.

Si inizia con un Lollo Liberti on fire, che segna nove dei primi dieci punti sammarinesi che valgono il 4-10 esterno. Il Basket 2000 attacca bene la zona dei padroni di casa per 40′, con la dimostrazione che arriva dai numeri e dalla costanza delle segnature: 20 punti nel primo quarto, poi 22, 20 e 18. La partita, però, non scorre via facile, perché anche Sanpa riesce con frequenza ad accarezzare la retina. Romboli infila un paio di triple, la gara si fa più equilibrata (19-20 al 10’) e il canestro di Panzeri vale il vantaggio per chi gioca in casa (27-25 al 15’). È il momento più complicato della partita per i sammarinesi che, però, ne escono fuori benissimo: 17 punti con quattro triple, due di Riccardi, negli ultimi cinque minuti prima dell’intervallo e gara di nuovo ribaltata (35-41). Di ritorno dagli spogliatoi la gara rimane appesa ad un vantaggio che, per il Basket 2000, si attesta tra i due e i tre possessi. Il long two di Panzeri vale il -4 per Sanpa sul 52-56, con Lollo Liberti a mettere punti con frequenza e a firmare il +6 del 30’ (56-62). Il quarto periodo inizia con un 7-0 ospite che sembrerebbe mandare i titoli di coda sul match (56-69), ma San Patrignano rientra presto sotto la cifra di margine e ha diverse occasioni negli ultimi minuti per tornare vicinissima. Un canestro rocambolesco di Pesarini, con libero aggiuntivo, manda a tabellone il 69-73, con le due squadre a battagliare furiosamente negli ultimi possessi. Fiorani segna il libero del +5 a 1’09” dalla fine, col canestro decisivo che diventa quello di Lioi a -35” (69-76). Finisce 71-80

TIGERS BASKET 2014 – SPORTING CLUB CATTOLICA 62 – 57

(11-15; 33-28; 46-41)

Tigers Forlì: Palazzi 16, Valpiani 11, Asani 8, Bergantini 8, Chezzi 8, De Lorenzi 6, Pedrizzi 5, Boi, Poggi, Valgimigli. All. Lapenta.

Cattolica: D’Orazio 13, Bergna, Adanti 11, Cavazzini, Giorgi, Cavoli 18, Malara, Ciandrini 9, Massanelli 2, Bacoli 4. All. Cotignoli.

ARTUSIANA BK FORLIMPOPOLI – AICS JUNIOR BK FORLI’ Rinviata

Palasport A. PICCI – Via del Tulipano 11 FORLIMPOPOLI (FC)

LIBERTAS GREEN BK FORLI’ – CRAL E. MATTEI 68 – 58

(12-17; 33-28; 50-38)

Lib. Green Forlì: Gavelli 11, Brunetti J. 10, Ruscelli 9, Bessan 9, Gnini 7, Vadi 7, Brunetti N. 5, Galeotti 4, Fossi 4, Panzavolta 2, Graziani ne. All. Laghi.

Spem Ravenna: Angeli 34, Niang 8, Molea 7, Polyeschuk 4, Camassa 3, Ferizi 2, Bomben, Ghinassi, Mazzotti ne. All. Borghi.

CLASSIFICA

Livio Neri Cesena, Fadamat Rimini 10; Aics Forlì*, Cral Mattei Ravenna, Libertas Green Forlì, BK 2000 San Marino 8; Artusiana Forlimpopoli**, San Patrignano, Tigers Forlì* 6; Eagles Morciano 4; Fisiokinetic Coriano, S.C. Cattolica, Pirates Misano 2.

Promozione, Reggiolo corsaro sul campo del Jolly. I “vecchietti terribili” del Livio Neri non si fermano…

PROMOZIONE 6° Giornata

GIRONE A

IRA TENAX BK CORTEMAGGIORE – VIRTUS PONTEDELLOLIO 60 – 65

VICO BASKET – PLANET BASKET 36 – 55

BASKET OGLIO PO – CUS PARMA 75 – 92

DUCALE MAGIK PARMA – SAMPOLESE BK E VOLLEY 78 – 65

SCUOLA BASKET CAVRIAGO – POLISPORTIVA BIBBIANESE 71 – 57

S.ILARIO BASKETVOLLEY – POLISPORTIVA CASTELLANA 52 – 54

CLASSIFICA

Cus Parma 12; Planet Parma 8; Ira Tenax Cortemaggiore*, S.Ilario d’Enza, Sampolese, Ducale Parma 6; Virtus Pontedellolio*, Bibbianese, Vico Parma, Fulgorati Fidenza, Guna Oglio Po, Castellana Castelsangiovanni 4; Scuola Basket Cavriago 2.

GIRONE B

POL. IWONS – GAZZE CANOSSA 63 – 52

CUS MO.RE – GELSO 87 – 54

MABO BASKET – SBM BASKETBALL 67 – 63

(24-20; 38-31; 58-41)

Viadana: Bignotti, Rossi 10, Barilli 13, Bellagamba 6, Agarossi 3, Battaglia, Catellani 19, Ponzi 4, Sogni 8, Diacci 4. All. Goldoni.

SBM Modena: Ferrari 5, Monari 6, Tagliazucchi 8, Benati 20, Asperti 4, Lanza 2, Fantinati 2, Kashin 9, Manzotti 5, Purboo 2, Ullo. All. Gatti.

L’Sbm di scena a Viadana cercava conferme al buon inizio di campionato. Purtroppo esame fallito per i ragazzi di Gatti, che interrompono la striscia di quattro vittorie, al cospetto di un solido Mabo. La partita inizia bene per Modena che conduce 4-9 e questo trae in inganno l’Sbm, che continua a non difendere fidandosi dell’attacco, ma Viadana prende fiducia e impatta a quota 17 e la partita prosegue in parità fino a metà del secondo quarto, sul 29-29; qui Modena ha un lungo passaggio a vuoto che dura anche per tutto il terzo periodo, dove i mantovani raggiungono il massimo vantaggio sul 56-37. Finalmente l’Sbm, ad inizio ultimo quarto, si ricorda che il basket è anche difesa ed inizia una lenta rimonta che lo porta ad avere con Benati il tiro per i supplementari. Fallito. Viadana porta, con merito, a casa la vittoria.

BASKET CAMPAGNOLA E. – PALL. GUASTALLA 68 – 74

AQUILE PALL. GUALTIERI – NUOVA PSA MODENA 57 – 55

I GIGANTI DI MODENA – UNIONE SPORTIVA AQUILA 77 – 61

BASKET JOLLY A.S.D. – PALL. REGGIOLO 70 – 77

CLASSIFICA

I Giganti di Modena, Cus MO.RE 12; Jolly Reggio 10; SBM Modena,
Reggiolo, Mabo Pomponesco 8; Gazze Canossa, Guastalla, Iwons Albinea 6; Aquila Luzzara, Gelso Reggio, Campagnola Emilia, Aquile Gualtieri 2; PSA Modena 0.

GIRONE C

PALLACANESTRO SANGIORGIO – GHEPARD BASKET 70 – 78

(15-27; 37-45; 51-57)

San Giorgio di Piano: Guidi 2, Grassi 9, Solmi 9, Baldazzi 7, Tolomelli 7, Rosati 22, Magliaro ne, Pieri, Dal Pian 2, Argenti 12. All. Gemelli.

Ghepard: Romagnoli 7, Innamorati, Sanmarchi 2, Grillini 29, Aldieri, Ferri 5, Rizzardi 18, Dall’Asta 11, Sanguettoli 3, Rossi PierLudovico 2. All. Rossi PierLuigi.

SPARTANS FERRARA BASKET – C.U.S. FERRARA BASKET 70 – 61

(18-11; 29-21; 54-41)

Spartans Ferrara: Cuppini 16, Roversi 14, Cavallini 11, Merlo 8, Dell’Uomo 6, Marabini 5, Marzola 5, Ferrarini 3, Terzi 2, Baruffa.

Cus Ferrara: Battaglia, Maggini 9, Danieli 13, Fantoni 9, Fogli 2, Ometto 2, Danieli 3, Terzi 8, Alassio 8, Gulotta 3, Belinazzi 4, Rossi ne. All. Bani.

LIONS BASKET – VIS 2008 67 – 63

(6-16; 23-34; 50-44)

Lions Cento: Fiocchi 3, Nannetti 8, Facchini 5, Bonazzi 3, Borghi 4, Cristofori 20, Bonzagni, Malaguti 2, Guidi, Guidetti, Passarini 11, Ansaloni 11. All. Alberghini

Vis Ferrara: Leprotti, Tuccillo 2, Pauletto 12, Forcellini 3, Vaianella 9, Tralli 11, Baraldi 2, Bottoni 10, Gnani 10, Bereziartua 4. All. Cigarini.

BIANCONERIBA – DIABLOS BASKET 73 – 71

(14-11; 35-34; 50-56)

Baricella: Gamberini G. 2, Sgarzi, Barbieri 3, Ballarin 5, Frazzoni ne, Pedrielli 11, Villani, Ricci 21, Mantovani 12, Donati 8, Samorè, Minozzi 11.
All. Calandriello.

Sant’Agata Bolognese: Angelini 7, Belosi 2, Achilli 6, De Martini 22, Mascagna 4, Gamberini L. 1, Bruni 9, Scagliarini, Machi 3, Serra An. 7, Almeoni 1, Verdoliva 9. All. Serra Ad.

PGS IMA – PALL. FORTITUDO 79 – 48

(22-10; 41-17; 65-33)

Pgs Ima: Montedoro 4, Stagnoli 4, Cocchi 11, Martelli 6, Sorghini 2, Lugli 19, Serio 14, Nannuzzi 2, Asciano 2, Balducci 10, Stojanov, Righetti 5. All. Salvarezza.

Crevalcore: Guido 4, Filippetti, Terzi 9, Cremonini 7, Govoni E. 8, Govoni F. 2, Morselli 1, Ramponi, Forni 12, Lelli, Pederzini 5, Floro. All. Annunziata.

PALL. TEAM MEDOLLA – DESPAR 4 TORRI 78 – 59

(25-8; 42-22; 57-43)

Medolla: Galeotti R. 22, Barbieri 16, Nicolini 10, Baccarani 8, Ceretti 7, Balboni 3, Meschiari 3, Bergamini 3, Berni 2, Cresta 2, Ferretti 2, Galeotti F. All. Sacchetti.

4 Torri Ferrara: Villani 18, Marianti Spadoni 15, Minzoni 7, Amati 6, Oussous 5, Monaldi 4, Gambale 2, Lacognata 2, Patroncini, Vecchio, Moretti ne. All. Moffa.

CLASSIFICA

San Giorgio di Piano, Bianconeriba Baricella*, Medolla 10; Diablos Sant’Agata Bolognese, PGS Ima Bologna, Ghepard Bologna* 8; Lions Cento 6; Vis 2008 Ferrara 4; Cus Ferrara, Spartans Ferrara* 2; 4 Torri Ferrara*, Fortitudo Crevalcore, Gallo 0.

GIRONE D

MONTEVENERE 2003 A.GIORGI – OMEGA BASKET 83 – 72

(10-23; 38-41; 56-56)

Montevenere: Mazzetti 5, Campeggi, Gironi 14, Testoni ne, Guerrato 12, Cruzat 15, Fiorentini 13, Pedron, Cavana 10, Zapparoli 6, Franzoni, Gamberoni 8. All. Orefice.

Omega: Twun 6, De Pascale 4, Piccinini 13, Scalorbi 3, Ferrulli 6, Palad ne, Sterpi 5, Midulla 3, D’Angelo, Saccà 27, Tedeschi 5. All. Bretta.

HORNETS BASKET BOLOGNA – P.G.S. CORTICELLA 67 – 56

Hornets: Brina 17, Caruso 13, De Leo 9, Gadani 8, Nannetti 5, Bellodi 5, Genovese 4, Fabulli 2, Orlando 2, Jelich 1, Marchesi 1. All. Rocco di Torrepadula.

PGS Corticella: Ardizzoni 12, Marcheselli 10, Albazzi 8, Tonelli 8, Valgimigli 5, Candini 4, Mainardi 3, Piazzi 3, Bartolini 2, Tolomelli 1, Balboni, Brighenti. All. Lorenzoni.

CSI SASSO – CENTRO MB ARCOVEGGIO 63 – 70

(13-13; 31-32; 52-47)

CSI Sasso Marconi: Labanti 2, Baschieri, Davalli 4, Bitelli 20, Orlandi 9, Previati 4, Cancello 7, Vanzini 6, Palmieri, Vinerba 5, Zerbini 5, Borsari 2. All. Bulgarelli.

C.M.A.: Ballandi 10, Cavallone, Cillone 4, Scalone, Forcione 7, Siena 8, Benfenati 6, Caffagna ne, Maldarelli, Ferroni Battaglia 11, Baraldi 1, Venturi 14.

PGS BELLARIA – VANINI HORIZON BK RENO 55 – 58

Pgs Bellaria: Ottani 21, Bulgarelli 14, Balistreri 4, Menna 4, Calzini 3, Brini 3, Sudano 2, Scarenzi 2, Fae 1, Furlanetto 1, Cuoghi, Giorgio. All. Benini.

Horizon: Caverzan 14, Grippo 8, Baiesi 7, Cola 6, Nasi 5, Bottazzi 4, Varotto M. 4, Varotto S. 4, Di Stefano 2, Pasquali 2, Turrini 2, Degli Esposti. All. Muscò.

POL. PONTEVECCHIO – STARS BASKET 63 – 60

(17-20; 32-38; 54-44)

Pontevecchio: Giorgi 11, Ricci 9, Bianchini 10, Venturi 3, Scalorbi, Mansutti, Poluzzi 6, Olimbo 15, Mazzacurati 5, Angeletti 4. All. Bonfiglioli.

Stars: Molise 11, Venturi 10, Somma 5, Muzio 1, Barbieri 9, Pomentale, Musolesi 7, Ostapyuk 4, Branchini 6, Pistacchio, Bordonaro 2, Brichese 5. All. Vinci.

S. MAMOLO BASKET – ANZOLA BASKET 75 – 66

(13-8; 33-29; 50-42)

San Mamolo: Trotta ne, Rebeggiani 6, Mengoli 19, Omodei, Guidetti, Tazzara 15, Quadri S., Lanzerotti 2, Albertazzi 12, Balzan 2, Ceccolini 19, Carioli. All. Nannetti.

Anzola: Carpani 14, Gobbi, Taoufik, Violi 12, Fanti, Franchini 15, Di Pasquale, Lullo 5, Venturi 7, Missoni, Cappelli 13. All. Righi.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 12; Hornets Bologna, Montevenere Bologna 10; Omega Bologna, C.M.B. Arcoveggio 8; Anzola, Horizon Bologna 6; Navile Bologna 4; Stars Bologna, PGS Bellaria Bologna, PGS Corticella Bologna, Pontevecchio Bologna 2; CSI Sasso Marconi 0.

GIRONE E

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – IN FIERI 67 – 55

(20-15; 36-30; 49-47)

Castel San Pietro 2010: Cavina 11, Zuffa 5, Mondanelli 13, Pontrelli 3, Creti T. 14, Zaniboni 8, Dal Pozzo 7, Cenni, Landini 2, Trivisonno, Curti 4. All. Creti S.

In Fieri San Lazzaro: Gianasi, Lollini 6, Venturoli, Fornasari 6, Fiordalisi 9, Corradini 17, Zanaroli 2, Bosi 2, Bacocco 6, Magni 3, Pascoli 4, Minoccheri ne. All. Guidetti.

TATANKA BALONCESTO IMOLA – MASSA BASKET 2010 46 – 54

(10-10; 27-21; 31-40)

Tatanka Imola: Ciampone 11, Pederzoli 3, Manaresi 11, Giudici 3, Selva 2, Costantino, La Ferla 4, Franceschelli 5, Simoni, Conti 3, Marrobio 6. All. Munzio.

MassaLombarda: Ugulini L. 21, Montanari 6, Orselli ne, Ugulini V. 4, Berardi 10, Brignani 4, Asioli M., Pinardi 2, Rivola 3, Asioli G.M., Linguerri 6, Spadoni. All. Landi.

289 ACADEMY – MEDICINA BASKET 2007 43 – 81

BASKET A. GARDINI 2001 – BASKET PROJECT 62 – 58

(4-14; 18-25; 40-35)

Fusignano: Lugaresi 4, Montanari A. 11, Montanari M., Babini, Scardovi 4, Dalla Malva 6, Melandri, Zanzi 5, Nigro 6, Vecchi 15, Bertazzoli 8, Pelliccia 3. All. Ortasi.

Faenza: Albonetti, Santo 21, Anghileanu, Boero 8, Ragazzi 2, Dal Monte, Turchiarulo 5, Fabbri, Pantani, Conti 8, Morsiani 16. All. Morigi.

POL. DIL. FARO – POL. VIRTUS CASTENASO 74 – 54

(18-16; 43-26; 57-42)

Faro Argenta: Pasetti 4, Baldi 4, Cesari 4, Dal Pozzo 6, Fuschini, Bonora 6, Porcellini, Federici 6, Nicoletti 14, Zanetti 16, Mortara 7, Checcoli 7. All. Santoro.

Virtus Castenaso: Fiusco, Fiolo 10, Magagnoli 6, Urzino, Tonelli, Leone 5, Vignudelli 16, Bedosti 11, Consolo 3, Orsini 1, Brusa 2. All. Pizzi.

SALUS PALL. – BASKET GIALLONERO 52 – 64

(15-20; 28-33; 36-48)

Salus: Tabellini M. 15, Arletti 2, Grilli, Tabellini Giu. 2, Grassi 13, Stignani 8, Tabellini Gui. 2, Bucca 3, Dalla Casa 7. All. Nieddu.

Giallonero Imola: Militerno 2, Giavati 2, Grandolfi 12, Pirazzini 4, Sfoglianti 6, Sassi 9, Piani Gentile 1, Vannini 6, Guastamacchia 9, Fusella 5, Vignoli 6, Laaboudi 2. All. Alfieri.

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 10; Faro Argenta, Medicina 2007, Giallonero Imola 8; Salus Bologna, Project Faenza, Virtus Castenaso, Massa 2010 6; Party&Sport Ozzano, Tatanka Imola, Gardini Fusignano 4; In Fieri Fresk’o San Lazzaro 2; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

PIRATES – LIVIO NERI 78 – 82 dts

(22-25; 38-38; 50-49; 70-70)

Misano: Cupparoni 6, Merli, Ferri L. 17, Del Prete, Sabattini 3, Arduini 16, Bastiani ne, Gobbi 5, Bordini 5, Ferri A. 19, Praturlon 2, Cevoli 5. All. Chiadini.

Livio Neri Cesena: Gollinucci 9, Foschi 7, Zampa 5, Lucchi Mat. ne, Ricci G. 6, Ricci G.L., Pirazzini 6, Bertani 7, Benzi 2, Orioli 30, Lucchi Max. 10. All. Focarelli.

AICS JUNIOR BASKET – SAN PATRIGNANO 78 – 82 dts

(21-12; 39-34; 56-53; 67-67)

Aics Forlì: Naldi 12, Zanotti 15, Sali, Liverani 18, Imperadori 20, Ruffilli 13, Rossi, Russo, Carurcan. All. Sanzani.

San Patrignano: Lissandron ne, Pesarini 13, Mirabile ne, Cianni ne, Persici ne, Randazzo 10, Panzeri 5, Romano 10, Romboli 21, Taddei 10, Baldassarri 9, Lanci 4. All. Gregori.

BASKET 2000 – LIBERTAS GREEN BK 71 – 67

(21-18; 38-36; 51-55)

BK 2000 San Marino: Bombini, Carlini 7, Fiorani 15, Le. Liberti, Terenzi, Lioi, Riccardi 10, Lo. Liberti 14, Agostinelli 14, Pasolini, Giancecchi 11, Campajola. All.: Morri.

Lib. Green Forlì: Gnini 5, Ruscelli 8, J. Brunetti 10, Gavelli 3, Dal Seno 9, Biondi, Vadi 7, Galeotti 2, N. Brunetti 6, Fossi, Panzavolta 9, Bessan 8. All.: Laghi.

Gran bella vittoria per il Basket 2000. Per i ragazzi di coach Morri si trattava della quinta partita (riposo osservato alla prima giornata) ed è arrivato il terzo successo, pur con le pesanti assenze di Giovannini e Botteghi. Un referto rosa ottenuto con una prestazione eccellente, anche se a saliscendi. Il bilancio al 40’ è estremamente positivo, col 71-67 che vale l’aggancio in classifica nei confronti degli avversari diretti, i forlivesi della Libertas Green Basket.

Parte bene, il Basket 2000. Transizione e contropiede funzionano a meraviglia e la squadra comincia ad accumulare una discreta dote di vantaggio fino a sfiorare la doppia cifra di margine. Al 10’ è 21-18, mentre nel secondo quarto i ragazzi di coach Morri hanno più difficoltà ad andare a canestro: Forlì si avvicina ulteriormente con grande precisione dalla lunga distanza e la partita si fa sempre più equilibrata, con le due squadre a battagliare su ogni possesso, senza che nessuna delle due, prima dell’intervallo, riesca a mettere insieme break significativi (38-36 al 20’, già 11 punti per Fiorani e 8 per Lollo Liberti). Di ritorno dagli spogliatoi la Libertas prende il controllo delle operazioni e approfitta di un Basket 2000 non così deciso ed efficace come nel primo tempo. Il break ospite è di quelli importanti, tanto che, nel cuore del terzo parziale, i sammarinesi guardano gli avversari avanti anche di 10 punti. La reazione però c’è: con voglia e determinazione i padroni di casa tornano a vedere Forlì da vicino e chiudono al 30’ sul -4 (51-55). Poi il quarto parziale, con coach Morri che opta per la zona e con la partita che cambia di nuovo volto. Il Basket 2000 torna al comando, conduce con autorevolezza, ma la gara rimane vibrante. Il canestro decisivo arriva a 30″ dalla fine, dopo il timeout: da +3 a +5 con Agostinelli. Finisce 71-67.

TIGERS BASKET 2014 – EAGLES 39 – 51

(9-12; 21-25; 31-36)

Tigers Forlì: Chezzi 10, Asani 9, Visani 6, Palazzi 6, Valpiani 4, Pedrizzi 2, Poggi 2, Bergantini, Boi, De Lorenzi, Elia. All. Lapenta.

Morciano: Morelli 15, D’Aurizio 12, Ricci 9, Tontini 6, Bacchini 5, Cenci 4, Cevoli, Farizi, Grossi, Guastafierro. All. Villa.

FISIOKINETIC – ARTUSIANA BK FORLIMPOPOLI 47 – 71

(10-21; 19-36; 35-54)

Coriano: Buscherini 2, Bigini G. 2, Ceccolini, Pirani 2, Casadei 12, Bigini A. 7, Chistè M. 7, Ortenzi 3, Martinucci 5, Puzalkov 3, Thiam, Casali 4. All. Chistè C.

Forlimpopoli: Mambelli 8, Gasperini G. 14, Spisni 5, Attanasio 10, Bourkadi 7, Maltoni, Vitali 7, Trinidad 6, Zammarchi 2, Gasperini A. 3, Marzolini 9. All. Grilli.

SPORTING CLUB CATTOLICA – CRAL E. MATTEI 54 – 69

(14-19; 30-40; 45-60)

Cattolica: D’Orazio 4, Crugnale, Ugolini 6, Bergna, Adanti 8, Cavazzini, Cavoli 18, Malara, Ciandrini, Massanelli 6, Siracusa 3, Bacoli 9. All. Cotignoli.

Spem Ravenna: Bramante 3, Bomben 3, Angeli 17, Polyeschuk 12, Caccamo 4, Camassa 19, Niang 6, Mazzotti, Ferizi 5. All. Borghi.

CLASSIFICA

Livio Neri Cesena 10; Fadamat Rimini, Aics Forlì, Cral Mattei Ravenna 8; Libertas Green Forlì, San Patrignano, BK 2000 San Marino, Artusiana Forlimpopoli* 6; Tigers Forlì*, Eagles Morciano 4; Fisiokinetic Coriano, S.C. Cattolica 2; Pirates Misano 0.

Promozione, Montevenere versione extra-lusso… Bene Cus Parma e Aics Junior Forlì

PROMOZIONE 5° Giornata

GIRONE A

POL. D. VIRTUS PONTEDELLOLIO – BASKET OGLIO PO 75 – 81

(24-21; 43-42; 54-60)

Pontedellolio: Cottini 18, Bricchi 11, Bacigalupi 5, Pari 10,Villani T., Villani E. 9, Merli, Pluchino, Di Giorgio 9, Pirolo 2, Markovic 11. All. Lucev.

CUS PARMA – IRA TENAX BASKET 76 – 65

(14-8; 39-19; 54-45)

CUS Parma Diemmi 8, Pattini 3, Menconi 10, Parizzi F. 15, Carretta 2, Giorgi 9, Ghezzi 2, Lezzerini ne, Pellegrino 13, Petiziol 2, Di Brino 4, Lanzi 8. All. Marcucci.

Cortemaggiore Di Paolo 15, Vecchio 6, Bazzani 11, Sebastiani 2, Righi, Mazza ne, Stecconi 2, Perini 26, Lucchini ne, Fellegara 3, Veloso, Jovanovic. All. Graf.

SAMPOLESE BK – SCUOLA BASKET CAVRIAGO 55 – 45

(17-7; 29-20; 45-31)

San Polo d’Enza: Tognoni 11, De Vizzi 2, Simonazzi, Davoli 11, Carloni, Covi 1, Nicolini, Benevelli 18, Servidei 7, Tondo 5, Campani, Minardi. All. Corali.

S.B. Cavriago: Vasirani 3, Baroni 6, Montecchi 5, Fantini 4, Martinelli, De Pietri, Colli, Beltrami, Zecchetti 5, Rosselli 3, Trivelloni 10, Marani 9. All. Zecchetti.

POLISPORTIVA BIBBIANESE – VICO BASKET 54 – 63

PALL. FULGORATI – POLISPORTIVA CASTELLANA 75 – 61

(18-7; 33-22; 58-34)

Fidenza: Rivetti 5, Baratta 6, Ndreka, Canali 15, Giraud 14, Molinari 8, Iacomino 4, Marletta 10, Gelmini 5, Besagni 2, Cabrini 6. All. Giacobbi.

Castelsangiovanni: Eccher 4, Boselli 6, Baldini 9, Cesare 5, Brandolini 3, Bonatti 8, Derba 14, Faraone, Militello 5, Villa A. 7. All. Ferri.

S.ILARIO BASKETVOLLEY – PLANET BASKET 55 – 64

CLASSIFICA

Cus Parma 10; Ira Tenax Cortemaggiore, S.Ilario d’Enza, Planet Parma, Sampolese 6; Virtus Pontedellolio, Ducale Parma, Sampolese, Vico Parma, Fulgorati Fidenza, Guna Oglio Po 4; Castellana Castelsangiovanni 2; Scuola Basket Cavriago 0.

GIRONE B

GAZZE CANOSSA – MABO BASKET 60 – 62

(21-14; 27-33; 46-46)

Pomponesco: Bignotti 5, Rossi 2, Barilli 10, Bellagamba, Agarossi 8, Martelli 22, Catellani 4, Ponzi, Sogni 4, Diacci 7.

GELSO – POL. IWONS 53 – 70

SBM BASKETBALL – BASKET CAMPAGNOLA E. 68 – 52

(17-18; 32-29; 50-36)

SBM Modena: Ferrari 8, Monari 4, Fantinati 5, Lanza 5, Benati 16, Ullo, Mengozzi 14, Kashin 8, Manzotti 8, Sarhani ne. All. Gatti.

Campagnola Emilia: Valli, Torregiani S. 11, Delbue 1, Beltrami, Piuca 2, Gelosini 11, Soccetti 1, Carnevali, Rustichelli 8, Ligabue 10, Torregiani F., Sacchi 8. All. Carpi.

SBM cala il poker. Ancora una conferma per i giovani modenesi che, pur privi di Asperti e dello squalificato Tagliazucchi, si impongono sul pur valido Campagnola. L’inizio è reggiano con i canestri di Rustichelli e Sacchi. I ragazzi di Gatti non fanno una piega e rientrano con i canestri di Benati e Mengozzi, chiudendo il quarto a -1 (17-18). Il secondo periodo si apre con la bomba di Kashin che da il primo vantaggio interno, poi il divario si dilata fino al 25-18. Gelosini si incarica di ricucire e si va alla sosta in sostanziale parità sul 32-29. Lo strappo che decide la gara è in apertura di terza frazione: Campagnola ha le idee sempre più confuse per la difesa modenese e si subisce un break di 12-0 da cui non rientra più. Nel quarto finale la maturità di Ferrari e Monari, permette ai modenesi di raggiungere la quarta vittoria in un campionato sempre più ricco di soddisfazioni. Quattro vittorie, come in tutto il girone di andata dello scorso anno. Un cambiamento evidente che, però, non deve distrarre i ragazzi di Gatti.

PALL. GUASTALLA – AQUILE PALL. GUALTIERI 73 – 67

NUOVA PSA MODENA – I GIGANTI DI MODENA 44 – 73

UNIONE SPORTIVA AQUILA – BASKET JOLLY A.S.D. 73 – 75

(14-9; 34-36; 58-52)

Luzzara: Magnanini 8, Folloni M. 5, Poma L. 2, Altomani 4, Pellegnini 14, Corradini 8, Bertolini, Poma G. 2, Mazzola 4, Capuozzo 8, Freddi 5, Folloni F. 13. All. Cavalaglio.

Jolly Reggio Emilia: Fontanelli 8, Foroni ne, Manini 11, Vologni 5, Iori 18, Zannini 5, Spaggiari A. 18, Luppi 4, Rika, Caldarola 4, Damiani 2. All. Bartoli.

CUS MO.RE – PALL. REGGIOLO 48 – 43

CLASSIFICA

Jolly Reggio, I Giganti di Modena, Cus MO.RE 10; SBM Modena 8; Gazze Canossa, Reggiolo, Mabo Pomponesco 6; Guastalla, Iwons Albinea 4; Aquila Luzzara, Gelso Reggio, Campagnola Emilia 2; Aquile Gualtieri, Gelso, PSA Modena 0.

GIRONE C

C.U.S. FERRARA BASKET – PGS IMA 67 – 63

(18-24; 29-33; 44-49)

Cus Ferrara: Maggini 3, Danieli A. 4, Fantoni, Fogli 7, Ometto 2, Danieli G. 9, Terzi, Alassio 29, Gulotta 3, Nativi ne, Bellinazzi 10, Rossi ne. All. Bani.

Pgs Ima: Demetri 6, Montedoro, Cristiani 4, Cocchi 4, Martelli 2, Natalini, Lugli 18, Serio 13, Asciano 16, Della Gala, Tinti, Balducci. All. Salvarezza.

GALLO BASKET – PALLACANESTRO SANGIORGIO 44 – 71

(14-18; 24-39; 36-52)

Gallo: Cara, Ramponi P., Dabellonio 14, Amal 12, Corbucci 3, Tartari 4, Degli Esposti, Ramponi N., Di Biase 9, Calzolari, Arisaldi 2, Federici. All. De Simone.

San Giorgio di Piano: Guidi 2, Grassi 5, Solmi 8, Baldazzi 5, Tolomelli 6, Rosati 27, Pieri 1, Neretti 7, Dal Pian 1, Argenti 9. All. Gemelli.

VIS 2008 – SPARTANS FERRARA BASKET 78 – 70

(16-17; 36-31; 55-48)

Vis Ferrara: Bianchi 28, Tuccillo 2, Pauletto 2, Corsato 1, Forcellini 2, Vaianella 20, Franchella, Tralli 8, Baraldi 3, Bottoni 6, Gnani 4, Bereziartua 2. All. Cigarini.

DIABLOS BASKET S.AGATA – PALL. TEAM MEDOLLA 56 – 47

Medolla: Galeotti R. 13, Bergamini 10, Baccarani 6, Galeotti F. 6, Meschiari 5, Barbieri 3, Nicolini 2, Bega 2, Balboni, Ceretti, Cresta, Marchetti. All. Sacchetti.

Spartans Ferrara: Virgili 10, Dell’Uomo 6, Merlo 2, Ferrarini 7, Pandolfi 5, Terzi 3, Baruffa ne, Ciliberti ne, Zanolli 17, Marzola 2, Roversi 10, Cavallini 8.

GHEPARD BASKET – BIANCONERIBA Rinviata

DESPAR 4 TORRI – LIONS BASKET 59 – 61

(14-10; 32-30; 46-45)

4 Torri Ferrara: Marianti Spadoni 17, Vecchio 11, Minzoni 9, Villani 8, Patroncini 6, Monaldi 4, Amati 3, Gambale 1, Marongiu, Oussous, Faccini ne. All. Moffa.

Lions Cento: Fiocchi 3, Nannetti 12, Pritoni, Facchini, Bonazzi 2, Borghi 3, Cristofori 15, Bonzagni, Guidetti 6, Passarini 20. All. Alberghini.

CLASSIFICA

San Giorgio di Piano 10; Bianconeriba Baricella*, Medolla, Diablos Sant’Agata Bolognese 8; PGS Ima Bologna, Ghepard Bologna* 6; Lions Cento, Vis 2008 Ferrara 4; Cus Ferrara 2; 4 Torri Ferrara*, Spartans Ferrara*, Fortitudo Crevalcore, Gallo 0.

GIRONE D

CENTRO MB ARCOVEGGIO – HORNETS BASKET BOLOGNA 61 – 51

(15-7; 30-20; 41-43)

C.M.B. Arcoveggio: Ballandi 22, Cavallone 5, Cilloni 2, Scalone 4, Forcione 4, Siena 9, Filippini, Venturi 9, Caffagna, Maldarelli 6, Battaglia 1, Baraldi ne. All. Masetti.

Hornets: Caruso 4, De Leo 4, Orpelli 3, Zambelli 19, Jelich, Brina 7, Orlando 7, Marchesi 4, Fabulli 3. All. Rocco di Torrepadula.

NAVILE BASKET – MONTEVENERE 2003 A.GIORGI 68 – 77

(15-18; 35-47; 51-61)

Navile: Romagnoli 17, Boccardo 12, Pasquali 11, Maccaferri 9, Lazzari 7, Credi L. 5, Landuzzi 5, Bonvicini 2, Credi R., Chiapparini, Valenti, Polo ne. All. Corticelli.

Montevenere: Fiorentini 19, Cruzat J. 14, Gamberini 10, Cavana 10, Guerrato 10, Gironi 6, Franzioni 6, Mazzetti 2, Cruzat J., Palmentiero, Pedron, Venturini. All. Orefice.

Brutta sconfitta per il Navile Basket, che compie un deciso passo indietro sul piano dell’intensità difensiva e del gioco, subendo la maggior voglia del Montevenere. Partita spaccata nel secondo quarto, dove i biancorossi di casa sono sprofondati fino al -18: inutile la rimonta che li ha visti tornare fino a -5.

Cronaca: quintetto Navile con Roberto Lazzari, Matteo Pasquali, Luca Credi, Matteo Landuzzi e Matteo Polo, ai quali Coach Orefice risponde con Guerrato, Fiorentini, Cruzat, Cavana e Pedron. Avvio di marca Montevenere, 0-4 con canestri di Cavana e Fiorentini, ai quali risponde Credi con la tripla. Fiorentini segna da 3, Landuzzi risponde con la stessa moneta dopo una buonissima circolazione di palla, per il 6-7. Franzioni e Gamberini tengono avanti gli ospiti, per il Navile vanno a segno Pasquali e Lazzari con il canestro e fallo subito. Il Montevenere prende il controllo dei rimbalzi e spesso ha più occasioni per segnare, ne approfittano Franzioni e Fiorentini, ma Pasquali e Credi tengono in scia il Navile, che al primo mini riposo dopo 10’ è sotto 15-18. Nel secondo quarto, dopo un canestro di Cavana, è Guerrato a prendere in mano le sorti del Montevenere, segnando 5 punti consecutivi. Solo Maccaferri, con un canestro e un tiro libero, va a segno per il Navile, mentre la prima tripla di Cruzat vale il 18-28 ospite. Pasquali replica dall’angolo anche lui da 3 punti, 21-28, ma Fiorentini con la tripla e Cavana da sotto puniscono la zona 2-3 dei padroni di casa, 21-33. In campo adesso c’è solo il Montevenere, più intenso, più fisico, aiutato dal metro arbitrale: per il Navile viene espulso Valenti, gli ospiti volano via con Cruzat e Gamberini. Il vantaggio si dilata sempre più, arriva a toccare le 18 lunghezze, fino a quando una reazione del Navile, guidata da Romagnoli e Boccardo, riduce il divario a favore degli ospiti sul 35-47, con il quale si va all’intervallo lungo. L’inizio del terzo periodo, però, è favorevole al Montevenere, che segna subito da 3 con Fiorentini e da sotto con Cavana. La replica del Navile è affidata a Pasquali, Maccaferri e Romagnoli, che con un parziale di 6-0 fanno 41-52; purtroppo i tanti errori ai liberi (18/33 alla fine), sono mazzate nel tentativo di rimonta dei locali, perché alcuni 0/2 arrivano nel momento in cui l’inerzia potrebbe cambiare padrone. Gamberini e Gironi sono chirurgici a colpire la difesa del Navile e a mantenere il vantaggio del Montevenere in doppia cifra: ancora Romagnoli, Boccardo con la tripla e 2 tiri liberi di Bonvicini fissano il punteggio sul 51-61 di fine terzo quarto. La partita sarebbe ancora aperta, ma il Navile, pur costruendo stavolta buoni tiri aperti, non li realizza, unitamente ai tiri liberi. Fiorentini segna il + 12, Lazzari replica con un libero e Pasquali segna in entrata, 54-63. Pian piano, punto su punto, il Navile qualcosa rosicchia, nonostante i punti di Cavana e la tripla di Cruzat: Boccardo e un contropiede di Maccaferri ben imbeccato da Lazzari fanno 59-68, ancora Romagnoli e Boccardo mettono punti sul tabellone, fino al 65-70 a poco più di 1’ dal termine della gara. Una bella azione del Montevenere conclusa da Gamberini in entrata fissa il punteggio sul 65-72, che vale di fatto il match per il Montevenere. La tripla di Lazzari, i liberi di Cavana e il canestro alla sirena di Cruzat chiudono la contesa sul 68-77 per il Montevenere.

VANINI – CSI SASSO MARCONI 76 – 54

(13-16; 38-34; 56-42)

Horizon: Sebastianutti 10, Distefano 12, Turrini 1, Pasquali, Baiesi 7, Degli Esposti 6, Nasi 3, Botazzi, Caverzan 15, Maldini M 2, Varotto M 10, Grippo 10. All. Muscó.

CSI Sasso Marconi Labanti 7, Baschieri 5, Davalli 5, Bitelli 7, Versura, Previati 4, Perrina 1, Vanzini, Palmieri 4, Borsari 15, Vinerba 4, Zerbini 2. All. Bulgarelli.

OMEGA BASKET – POL. PONTEVECCHIO 78 – 68

(13-13; 30-34; 61-48)

Omega: Twun 6, Scalorbi 2, Ferrulli 11, Sterpi 8, Midulla ne, D’Angelo ne, Saccà 21, Morales 13, Tedeschi 17. All. Bretta.

Pontevecchio: Bianchini 23, Canino 3, Venturi 13, Gualandi 1, Scalorbi 1, Pasquali 7, Poluzzi 2, Olimbo 5, Mazzacurati 7, Angoletti 6. All. Bonfiglioli.

STARS BASKET – S. MAMOLO BASKET 94 – 99 dts

(24-18, 44-43, 63-66, 87-87)

Stars: Venturi 11, Somma 7, Muzio 4, Barbieri 6, Pomentale, Musolesi 8, Ostapyuk De Pretto 13, Branchini 16, Pistacchio 3, Fenderico 2, Benfenati 19, Raffaelli 5. All. Brandani.

San Mamolo: Trotta ne, Rebeggiani 2, Mengoli 21, Omodei 2, Guidetti 9, Tazzara 23, Quadri S. 4, Albertazzi 21, Placanica, Quadri A. 4, Ceccolini 13, Carioli. All. Nannetti.

ANZOLA BASKET – PGS BELLARIA 80 – 73

(22-25, 41-41, 60-60, 80-73)

Anzola: Gobbi 11, Taoufik, Violi 18, Gherardi ne, Franchini 21, Di Pasquale 2, Lullo ne, Venturi 9, Missoni 4, Cappelli 15. All. Righi.

Pgs Bellaria: Foresti ne, Sudano, Balistreri 13, Scarenzi 6, Fae 4, Cuoghi 11, Furlanetto, Bulgarelli 19, Brini, Menna 6, Ottani 14. All. Benini.

Vittoria sudata, ma meritata per Anzola che, dopo un lunghissimo punto a punto, ha la meglio sul Pgs Bellaria.

Nella prima frazione i bolognesi partono con il piglio giusto e trovano soluzioni sia da centro area, che dalla lunga distanza. Anzola latita in difesa e il quarto si chiude sul 22-25 esterno. Un po’ meglio nel secondo quarto per i padroni di casa, complice una difesa più aggressiva e c’è il primo sorpasso sul 35-33, ma un libero di Bulgarelli manda tutti all’intervallo lungo sul 41 pari. Al rientro dagli spogliatoi Bellaria parte con un gioco da tre punti di Cuoghi, ma Anzola riaggancia e prova ad allungare sul 57-53, ma sempre dalla lunetta e qualche palla persa di troppo permettono agli ospiti di riagganciare sul 60 pari. Nuovo allungo dei biancoblu, questa volta la difesa comincia a graffiare e la zona ospite viene colpita dalle triple degli esterni anzolesi (76-67) 2 minuti dalla fine. La precisione dalla linea della carità permette ai padroni di casa di chiudere la contesa sul 80-73.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna 10; Hornets Bologna, Omega Bologna, Montevenere Bologna 8; Anzola, C.M.B. Arcoveggio 6: Navile Bologna, Horizon Bologna 4; Stars Bologna, PGS Bellaria Bologna, PGS Corticella Bologna 2; Pontevecchio Bologna, CSI Sasso Marconi 0.

GIRONE E

MASSA BASKET 2010 – BASKET PROJECT 57 – 61

(13-14; 31-27; 46-35)

Massa Lombarda: Ugulini L. 6, Montanari 2, Orselli ne, Ugulini V. 8, Berardi L. 4, Brignani 2, Asioli M. 5, Pinardi 2, Rivola 21, Asioli G.M. 5, Linguerri 2, Spadoni ne. All. Landi.

Faenza: Albonetti, Santo 8, Anghileanu 3, Boero 23, Ragazzi 1, Dal Monte, Fabbri, Pantani 2, Conti ne, Morsiani 16, Gatto 8. All. Morigi.

Succede di tutto a Massa Lombarda; alla fine la spunta Faenza, ma c’è davvero tanto rammarico per i padroni di casa che sentono di avere perso una grande occasione per tornare alla vittoria. Si inizia con grande agonismo, ma in campo regna la confusione; tre minuti abbondanti di tiri sbagliati e di scelte d’attacco poco felici prima di assistere al canestro di Santo che sblocca la partita. L’ingresso tra le file dei massesi di Rivola (che chiuderà con 21 punti) dà ordine e concretezza ai locali, mentre dall’altra parte si capisce che Boero è in giornata e le sue penetrazioni caricano di falli i massesi e fanno bottino per Faenza (impressionante, a queste latitudini, il 19/19 finale ai liberi per Boero). Nel secondo quarto Massa sale di intensità e riesce a trovare i canestri pesanti di Rivola, Asioli G.M. e Asioli M. che portano avanti i locali, mentre Faenza invece si aggrappa alle giocate ed ai tiri liberi del solito Boero; si va all’intervallo sul 31-27 per Massa, con una palla rubata e canestro a fil di sirena di Ugulini L. Il rientro in campo è favorevole ancora a Massa: Santo commette fallo, prende tecnico e senza il proprio centro di riferimento gravato di falli, gli ospiti si smarriscono e trovano punti solo con Morsiani; dall’altra parte Massa stringe le maglie difensive concedendo solo 8 punti a Faenza, mentre si esalta in attacco segnando con ben sei marcatori diversi. Iniziano gli ultimi 10′ con Massa che conduce 46-35 e con gli ospiti che sembrano alle corde. Ma è proprio qui che la partita cambia in maniera repentina ed inaspettata: il rientro di Santo ed un cambio nel modulo difensivo faentino irretisce Massa che non trova più la strada del canestro; come se non bastasse, emerge nei massesi qualche lacuna di troppo nel fondamentale del tiro libero (percentuali finali sotto al 50% di squadra). Faenza rientra in partita e continua a crederci, mentre Massa cerca di ricordarsi come stava giocando a basket appena dieci minuti prima, ma senza riuscirci. Gli ospiti mettono la freccia affidandosi alle mani sicure di Gatto, Boero e Morsiani, segnando di squadra ben 26 punti negli ultimi dieci minuti di partita; Rivola è l’ultimo a crederci per i locali, ma anche lui deve alzare bandiera bianca assieme alla squadra ed incassare un 57-61 finale che ridà slancio alla classifica di Faenza e lascia invece tanto amaro in bocca ai padroni di casa.

PARTY & SPORT – PALL CASTEL S.P.T. 2010 60 – 65

(22-9; 24-30; 46-43)

P&S Ozzano: Zerbini 13, Marcato 11, Margelli 8, Dozza 8, Avallone 12, Passatempi, Carelli Mat. 2, Carelli Mar. 2, Migliori, Fierro 2, Bertarelli 2, Tagliati. All. Simeone.

Castel San Pietro: Righi 1, Zuffa 5, Creti T. 18, Cavina 2, Pontrelli 8, Mondanelli 3, Curti 7, Zaniboni 9, Landini, Cenni 12, Dal Pozzo, Trivisonno. All. Conti S.

MEDICINA BASKET 2007 – TATANKA BALONCESTO 83 – 56

(24-17; 39-31; 61-45)

Medicina 2007: Bacci 5, Lenzarini 13, Zambelli 6, Miceli 13, Vignudelli 13, Magli 4, Buscaroli 2, Castellari 2, Trippa 5, Martelli 10, Dall’Olio 2, Soldi 8.

Tatanka Baloncesto Imola: Ciampone 7, Pederzoli, Manaresi, Giudici 9, Selva 2, Costantino 2, La Ferla 5, Tabellini 22, Franceschelli 2, Castagnetti 3, Simoni, Conti 4. All. Munzio.

POL. VIRTUS CASTENASO – SALUS PALL. BOLOGNA 52 – 49

(14-11; 29-32; 43-43)

Castenaso: Fiolo 9, Magagnoli 3, Fiusco 6, Orsini 1, Brusa, Lombardo 8, Bernardoni, Leone 18, Vignudelli 2, Bedosti 3, Consolo ne, Sighinolfi 4. All. Pizzi.

Salus: Tabellini M. 3, Arletti, Tabellini G., Nanni 8, Grassi 17, Stignani 2, Favaloro 1, Bucca 14, Cocchi 3, Dalla Casa 1. All. Nieddu.

IN FIERI – POL. DIL. FARO 39 – 46

(13-13; 15-24; 24-40)

San Lazzaro: Tradii 5, Fiordalisi 1, Gianasi, Venturoli 5, Lollini 7, Pascoli, Zanaroli 12, Corradini 6, Fornasari 3, Minoccheri, Bacocco. All. Guidetti.

Faro Argenta: Baldi 2, Pasetti 13, Dal Pozzo, Bonora, Porcellini 2, Federici 16, Nicoletti 3, Zanetti 2, Mortara 7, Checcoli 1. All. Santoro.

BASKET GIALLONERO IMOLA – 289 ACADEMY 61 – 44

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010 8; Salus Bologna, Project Faenza, Medicina 2007, Virtus Castenaso, Giallonero Imola, Faro Argenta 6; Party&Sport Ozzano, Massa 2010, Tatanka Imola 4; Gardini Fusignano, In Fieri Fresk’o San Lazzaro 2; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

SAN PATRIGNANO – FISIOKINETIC 80 – 52

(19-12; 43-33; 60-38)

San Patrignano: Pesarini 27, Taddei 12, Panzeri 10, Romboli 8, Randazzo 8, Romano 6, Lanci 4, Lissandron 2, Mirabile 2, Baldassarri 1, Fornasier ne, Persici ne. All. Gregori.

Coriano: Buscherini, Bigini G. 2, Ceccolini, Pirani 7, Casadei 13, Bigini A. 7, Chistè M. 7, Ortenzi 4, Puzalkov 6, Thiam, Zavatta 3, Casali 3. All. Chistè C.

FADAMAT BASKET RIMINI – MISANO PIRATES 69 – 34

(15-7; 29-17; 46-27)

Fadamat Rimini: Locatelli 2, Zaghini 3, Stabile ne, Borello 3, Cardinali ne, Magnani 8, Ferrini 29, Toni 5, Accardo 6, Serpieri 5, Maggioli, Missiroli 8. All. Podeschi.

Misano: Cupparoni 1, Merli, Migani, Ferri L. 8, Del Prete, Sabattini 2, Arduini, Gobbi 1, Bordini 4, Ferri A. 17, Praturlon, Cevoli 1. All. Chiadini.

AICS JUNIOR BASKET – LIBERTAS GREEN BK 55 – 50

(16-11; 37-28; 45-36)

Aics Forlì: Guaglione 18, Russo 9, Imperadori 8, Perugini 6, Rossi 5, Mariani 5, Ruffilli 4, Zanotti, Valbonesi, Sali ne, Carurucan ne. All. Sanzani.

Lib. Green Forlì: Ruscelli 20, Dal Seno 9, Galeotti 6, Bessan 4, Brunetti N. 4, Gnini 2, Brunetti J. 2, Gavelli 2, Panzavolta 1, Biondi, Vadi, Fossi ne. All. Laghi.

MORCIANO EAGLES – SPORTING CLUB CATTOLICA 53 – 58

(14-17; 23-29; 37-38)

Morciano: Bacchini 17, Guastafierro 14, D’Aurizio 12, Tontini 5, Cevoli 2, Farizi, Ricci 3, Grossi. All. Villa.

Cattolica: D’Orazio 10, Crugnale 2, Ugolini 1, Adanti 10, Cavoli 20, Ciandrini 6, Massanelli 4, Simoncini Fuzzi, Bacoli 5. All. Cotignoli.

LIVIO NERI – TIGERS BASKET 2014 66 – 54

(19-13; 40-31; 52-42)

Livio Neri Cesena: Lucchi 21, Foschi 11, Orioli 10, Gollinucci 9, Laghi 5, Zampa 4, Bertani 4, Pirazzini 2, Ricci, Leoni, Montanari, Benzi ne. All. Focarelli.

Tigers 2014 Forlì: Chezzi 12, De Lorenzi 11, Palazzi 11, Valpiani 11, Bergantini 4, Visani 3, Pedrizzi 2, Poggi, Ruffilli, Valgimigli.

CRAL E. MATTEI – BASKET 2000 SAN MARINO 67 – 66

(15-16; 29-37; 44-55)

Spem Ravenna: Bramante, Bomben, Angeli 15, Polyeschuk 13, Molea ne, Caccamo 9, Ghinassi, Rosano ne, Camassa 20, Niang 10, Mazzotti ne, Ferizi. All. Borghi.

Basket 2000 San Marino: Bombini 6, Carlini 2, Fiorani 7, Le. Liberti 8, Terenzi, Lioi 2, Lo. Liberti 13, Agostinelli 12, Pasolini 3, Giancecchi 8, Campajola 5. All. Morri.

CLASSIFICA

Fadamat Rimini, Aics Forlì, Livio Neri Cesena 8; Libertas Green Forlì, Cral Mattei Ravenna 6; BK 2000 San Marino, Artusiana Forlimpopoli*, Tigers Forlì*, San Patrignano 4; Eagles Morciano, Fisiokinetic Coriano, S.C. Cattolica 2; Pirates Misano 0.

Promozione, Girone B: colpaccio SBM! Nel D, la Ghepard si riscatta con i Diablos

PROMOZIONE 4° Giornata

GIRONE A

PALLACANESTRO FULGORATI – VICO BASKET 85 – 34

(12-7; 35-19; 67-26)

Fidenza: Rivetti 10, Bondani ne, Ndreka 2, Canali 6, Giraud 9, Molinari 6, D’Esposito 13, Iacomino 13, Poggi, Marletta 8, Gelmini 9, Cabrini 9. All. Giacobbi.

Vico Parma: Mazzeo, Lavega 2, Masola, Monti, Cervi 6, Mastroberardino, Sisti 4, Dagoni 4, Dionisio 2, Goldoni 3, Roma 13. All. Fiesolani.

DUCALE MAGIK PARMA – BASKET OGLIO PO 72 – 75

SCUOLA BASKET CAVRIAGO – CUS PARMA 64 – 77

(14-9; 32-40; 45-60)

Scuola Basket Cavriago: Vasirani 1, Baroni 9, Montecchi 10, Radici, Fantini 6, D’Amore 14, Colli, Beltrami 4, Mantovani, Zecchetti 6, Rosselli 8, Marani 6. All. Zecchetti.

CUS Parma: Diemmi 2, Pattini 3, Menconi 7, Parizzi F. 9, Carretta 5, Giorgi 6, Ghezzi 7, Lezzerini, Pellegrino 14, Petiziol 14, Di Brino 6, Lanzi 4. All. Marcucci.

SAMPOLESE BK – PLANET BASKET 63 – 54

(20-11; 43-24; 54-36)

Sampolese: Tognoni 13, Fontana, Simonazzi, Davoli 14, Cerlini, Carloni 6, Covi 4, Nicolini, Benevelli 8, Servidei 1, Tondo 14, Campani 3. All. Corali.

Planet Parma: Buttafoco, Franchini 5, Giubilesi 10, Vaccaro 1, Paschetta 6, Keita ne, Rosi 3, Tommei 12, Caggiati 9, Manca 2, Bertoni 6. All. Paletti.

POLISPORTIVA BIBBIANESE – POLISPORTIVA CASTELLANA 68 – 62

S.ILARIO BASKETVOLLEY – POL. D. VIRTUS PONTEDELLOLIO 74 – 68

CLASSIFICA

Cus Parma 8; Ira Tenax Cortemaggiore, S.Ilario d’Enza 6; Virtus Pontedellolio, Planet Parma, Ducale Parma, Bibbianese, Sampolese 4; Castellana Castelsangiovanni, Vico Parma, Fulgorati Fidenza, Guna Oglio Po 2; Scuola Basket Cavriago 0.

GIRONE B

MABO BASKET – GELSO 79 – 83

GAZZE – SBM BASKETBALL 57 – 75

(21-22; 33-46; 45-60)

Canossa: Franzini 4, Lavaggi 1, Bigliardi 7, Guattieri 3, Zenevredi 8, Benvenuti 4, Maggiali 9, Salati 7, Tubertini, Pezzi 4, Fontanesi 10. All. Romano.

SBM Modena: Ferrari 6, Monari 8, Tagliazucchi 8, Benati 5, Asperti 19, Kashin 16, Mengozzi 6, Manzotti 6, Ullo, Sarhani 1. All. Gatti.

Terza vittoria consecutiva di una Sbm che espugna con merito il campo di Canossa. È stata una prova di maturità dei giovani modenesi che hanno soffocato con una grande difesa le Gazze, fin ad ora imbattute. L’inizio è modenese 4-13, poi Canossa recupera sfruttano i numerosi tiri liberi e chiude il quarto in scia sul 21-22. Il secondo periodo continua in equilibrio fino a 3′ dalla sirena, quando l’Sbm opera un break che le permette di chiudere sul 33-46. Il terzo quarto si apre con il tentativo dei reggiani di riaprire il match, ma sul 45-48, gli ospiti non vacillano e piazzano un 12-0 che indirizza la partita. Nell’ultimo quarto il vantaggio si dilata ulteriormente, con Canossa che ha finito la benzina. Per i modenesi autori di una grande prova difensiva, da segnalare le prove offensive di Asperti e Kashin, e la maturità di Ferrari e Monari che hanno guidato attacco e difesa. Testa bassa, pedalare e avanti con il prossimo avversario.

AQUILE PALL. GUALTIERI – BASKET CAMPAGNOLA E. 59 – 74

I GIGANTI – PALL. GUASTALLA 73 – 65

(13-19; 31-24; 52-47)

I Giganti di Modena: Scattolin 14, Nasuti 24, Pederzoli ne, Carboni 2, Baraldini 2, Vellata 5, Bernabei 7, Tejada Castro 1, Taveras Penalo 4, Bardelli 7, Forastiere 7. All. Barbieri.

Guastalla: Frigieri 3, Cani 16, Ruina, Montanari ne, Truzzi 3, Vallini 3, Arisi 2, Berni 5, Monti 19, Camellini 2, Pavesi, Setti 12. All. Simeone.

BASKET JOLLY A.S.D. – NUOVA PSA 93 – 51

(25-20; 44-31; 66-45)

Jolly Reggio: La Rocca 14, Fontanelli 7, Manini 15, Moscatelli, Vologni 15, Iori 6, Zannini 6, Spaggiari A. 9, Luppi 11, Rika 2, Caldarola, Damiani 7. All. Bartoli.

PSA Modena: Cambiati 2, Scaringella 2, Pavesi 5, Naletto 11, Torralba, Lopez 4, Macchelli 12, Muzzioli 2, Umana 2, Pifferi 9, Radjeb 2. All. Masini.

CUS MO.RE – UNIONE SPORTIVA AQUILA 75 – 59

POL. IWONS – PALL. REGGIOLO 58 – 64

CLASSIFICA

Jolly Reggio, Cus MO.RE, I Giganti di Modena 8; Gazze Canossa, Reggiolo, SBM Modena 6; Mabo Pomponesco 4; Guastalla, Iwons Albinea, Aquila Luzzara, Gelso Reggio, Campagnola Emilia 2; Aquile Gualtieri, Gelso, PSA Modena 0.

GIRONE C

DIABLOS BASKET S.AGATA – GHEPARD BASKET 52 – 65

(14-14; 23-26; 40-48)

Sant’Agata Bolognese: Angelini 3, Belosi 3, Achilli 10, De Martini 11, Mascagna 7, Gamberini 2, Bruni, Stanzani, Marchi, Serra An. 7, Almeoni 7, Verdoliva 2. All. Serra Ad.

Ghepard: Romagnoli 15, Innamorati, Sanmarchi, Grillini 12, Aldieri P., Aldieri A., Ferri 4, Rizzardi 6, Dallasta 10, Sanguettoli 15, Rossi PierLudovico 3. All. Rossi PierLuigi.

PGS-IMA – VIS 2008 78 – 81

(28-14; 40-35; 60-53)

Pgs Ima Bologna: Demetri 2, Stagnoli 4, Vallerin, Cristiani 5, Cocchi 7, Varignana 4, Martelli 12, Lugli 31, Serio, Asciano 11, Balducci, Righetti 2. All. Salvarezza.

Vis 2008 Ferrara: Bianchi 13, Tuccillo 12, Pauletto 13, Corsato 2, Forcellini 4, Vaianella 15, Franchella F., Tralli 12, Baraldi 2, Gnani 8. All. Cigarini.

PALL. TEAM MEDOLLA – LIONS BASKET 67 – 62 dts

(16-13; 25-25; 40-46; 55-55)

PT Medolla: Galeotti R. 19, Barbieri 15, Bega 10, Bergamini 8, Baccarani 6, Balboni 3, Ceretti 2, Cresta 2, Galeotti F. 2, Marchetti, Berni, Ferretti. All. Sacchetti.

Lions Cento: Fiocchi, Nannetti 9, Facchini, Bonazzi 3, Maini 1, Borghi, Cristofori 11, Bonzagni, Malaguti 1, Guidi 6, Passarini 16, Ansaloni 15. All. Alberghini.

BIANCONERIBA – GALLO BASKET 65 – 63

(18-18; 35-31; 43-51)

Baricella: Frazzoni 19, Mantovani 14, Ballarin 8, Pedrielli 8, Ricci 5, Villani 4, Donati 3, Gamberini 2, Barbieri 2, Sgarzi, Minozzi, Oretti ne. All. Calandriello.

Gallo: Schincaglia 21, Corbucci 12, Ramponi 11, Cara 6, Da Bellonio 5, Amal 4, Calzolari 2, Di Biase 2, Arisaldi, Degli Esposti, Ramponi, Tartari. All. De Simone.

PALL. SANGIORGIO – PALL. FORTITUDO 65 – 43

(17-13; 34-18; 50-32)

San Giorgio di Piano: Rosati 18, Baldazzi 15, Argenti 14, Tolomelli 8, Solmi 5, Dal Pian 3, Grassi 2, Guidi, Pieri, Savic ne. All. Gemelli.

Crevalcore: Pederzini 8, Simoni 7, Lelli 7, Govoni E. 6, Contri 5, Pedretti 4, Alvisi 2, Cremonini 2, Forni 2, Filippetti, Floro, Govoni F. All. Gobbo.

SPARTANS FERRARA – DESPAR 4 TORRI FERRARA 12/11/2019 – 21:30

Palestra Scuole COSME’ TURA – Via Battara 47 – Quart. Barco FERRARA (FE)

CLASSIFICA

Bianconeriba Baricella, Medolla, San Giorgio di Piano 8; PGS Ima Bologna, Diablos Sant’Agata Bolognese, Ghepard Bologna 6; Lions Cento, Vis 2008 Ferrara 2; 4 Torri Ferrara*, Spartans Ferrara*, Fortitudo Crevalcore, Gallo, Cus Ferrara 0.

GIRONE D

MONTEVENERE 2003 A.GIORGI – P.G.S. CORTICELLA 82 – 81

(12-26; 30-52; 52-64)

Montevenere: Mazzetti, Campeggi, Gironi 13, Testoni ne, Guerrato 7, Cruzat 29, Venturini, Fiorentini D. 19, Pedron 2, Palmentiero ne, Franzioni, Gamberini 12. All. Orefice.

PGS Corticella: Albazzi 15, Piazzi 7, Valgimigli 3, Tolomelli, Puzzo, Candini 9, Ardizzoni 16, Fiorentini L. 7, Balboni, Marcheselli 9, Brighenti, Tonelli 15. All. Lorenzoni.

HORNETS BASKET BOLOGNA – VANINI HORIZON BK RENO 53 – 43

(16-15; 29-25; 44-31)

Hornets: Zambelli 9, Nannetti 8, Brina 7, Genovese 5, Gadani 5, Caruso 4, De Leo 4, Jelich 4, Orlando 4, Florio 3, Fabulli, Marchesi. All. Rocco di Torrepadula.

Horizon: Sebastianutti 9, Di Stefano 1, Turrini 3, Pretto, Pasquali 4, Baiesi 9, Nasi, Cola 2, Maldini 4, Varotto, Grippo 11, Pace. All. Muscò.

S. MAMOLO BASKET – PGS BELLARIA 93 – 53

(20-12; 51-32; 72-45)

San Mamolo: Trotta, Rebeggiani, 4, Mengoli 16, Omodei 2, Guidetti 2, Tazzara 10, Quadri S. 4, Albertazzi 13, Quadri A. 10, Balzan 9, Ceccolini 19, Carioli 4. All. Nannetti.

Pgs Bellaria: Balistreri 3, Ottani 4, Scarenzi 6, Foresti, Cuoghi 6, Chili 4, Lenzi 4, Furlanetto 3, Manna 7, Brini 9, Giorgio, Bulgarelli 7. All. Benini.

POL. PONTEVECCHIO – NAVILE BASKET 42 – 78

(15-18; 22-41; 33-57)

Pontevecchio: Cremonini 8, Giorgi 7, Ricci 6, Olimbo 5, Angeletti 4, Bianchini 4, Poluzzi 3, Venturi 2, Scalorbi 2, Gualandi 1, Soubeyran, Mazzacurati. All. Bonfiglioli.

Navile: Pasquali 18, Maccaferri 12, Credi 9, Boccardo 8, Romagnoli 8, D’Emilio 7, Valenti 6, Chiapparini 4, Landuzzi 3, Polo 2, Lazzari 1, Bonvicini. All. Giudiceandrea.

Seconda vittoria stagionale per il Navile Basket, che sbanca agevolmente la palestra “Pertini” e batte la Pontevecchio, formazione molto giovane che al momento fa molta fatica nella categoria. I biancorossi dopo una partenza un po’ lenta hanno trovato ritmo e controllato la gara.

Cronaca: quintetto Navile con Francesco D’Emilio, Matteo Pasquali, Luca Credi, Matteo Landuzzi e Matteo Polo, mentre Coach Bonfiglioli schiera Giorgi, Bianchini, Venturi, Olimbo e Angeletti. Inizia bene il Navile con una tripla di Credi, al quale risponde Giorgi con un bel canestro. Il ritmo è un po’ blando, per il Navile arrivano un libero e un canestro di Pasquali, per la Pontevecchio un canestro di Angeletti e 4 punti di Olimbo. L’ingresso di Romagnoli permette al Navile di allungare un po’: l’ala biancorossa propizia il primo break della gara, con 6 punti consecutivi che valgono l’11-18 per gli ospiti, che però nel finale di quarto commettono un paio di ingenuità e con un 4/4 ai liberi firmato Angeletti e Ricci la Pontevecchio rimane attaccata alla partita, 15-18 al primo mini riposo. Nel secondo quarto l’ingresso di Lazzari e Maccaferri regala un po’ di ritmo al Navile, con quest’ultimo a mettere 3 liberi che valgono il nuovo +6, 15-21. Un bellissimo canestro in avvicinamento di Boccardo vale il 15-23, poi si scatena Pasquali, imprendibile per la difesa amaranto: 9 punti consecutivi della guardia in maglia Navile valgono un vantaggio prima in doppia cifra, poi oltre i 15 punti. La Pontevecchio, che segna solo 7 punti nella frazione (libero di Olimbo, canestri di Bianchini, Giorgi e Venturi), mentre il Navile vola via sulle triple di Credi (seconda e terza di giornata), un libero di Landuzzi e un canestro del Capitano Alessandro Chiapparini: 22-41 all’intervallo lungo. Il terzo quarto inizia sulla falsariga del secondo, con la difesa del Navile che diventa impenetrabile: ci vogliono oltre 5’30” per vedere il primo canestro della Pontevecchio (Bianchini), mentre per gli ospiti sono già 11 i punti messi a referto nel periodo (due canestri di Pasquali, uno a testa di Polo e Chiapparini, tripla di Valenti), per un vantaggio che arriva a 30 punti. 5 punti di D’Emilio chiudono il quarto per il Navile, mentre per la Pontevecchio i più positivi sono Cremonini e Ricci, con 4 punti a testa: 33-57 all’ultimo mini riposo. Ultimo quarto di puro garbage time, nel quale però si segnalano due bellissime giocate sull’asse Boccardo-Maccaferri, che si scambiano assist e canestro. Maccaferri libero di correre segna 9 punti nel quarto, Boccardo 6, imbeccati da un Lazzari molto concreto in regia. Poluzzi e Cremonini sono gli ultimi ad arrendersi per la Pontevecchio, ma la sirena suona e il tabellone segna un eloquente 42-78 in favore del Navile.

STARS BASKET – OMEGA BASKET 86 – 96

(27-27; 52-51; 71-68)

Stars: Molise 4, Venturi 16, Muzio 8, Barbieri 17, Pomentale 2, Musolesi 4, Branchini 6, Pistacchio 5, Bordonaro, Brichese 2, Benfenati 20, Raffaelli 2. All. Brandani.

Omega: Twun 15, De Pascale 17, Piccinini 13, Scalorbi 5, Ferrulli 16, Sterpi 5, D’Angelo ne, Sacca 23, Morales, Tedeschi 2. All. Bretta.

CSI SASSO – ANZOLA BASKET 52 – 57

(11-17; 21-28; 36-39)

Sasso Marconi: Labanti 2, Baschieri, Bitelli 23, Previati, Cancello, Perrina, Vanzini 5, Palmieri 3, Orlandi 1, Vinerba 15, Zerbini 3. All. Bulgarelli.

Anzola: Gobbi 4, Lambertini 5, Taoufik ne, Violi 18, Gherardi Zanantoni, Franchini 9, Di Pasquale, Lidotti, Venturi 12, Missoni, Cappelli 9. All. Righi.

RECUPERO

OMEGA BASKET – NAVILE BASKET 72 – 67

(23-22; 41-35; 53-52)

Omega: Saccà 24, Tedeschi 23, Sterpi 12, Twun 9, Piccinini 2, Scalorbi 2, Ferrulli, Tarozzi, D’Angelo, Morales. All. Bretta.

Navile: Romagnoli 13, Pasquali 12, Lazzari 12, Boccardo 9, Polo 8, Credi 5, Valenti 3, Landuzzi 3, D’Emilio 2, Maccaferri, Chiapparini. All. Corticelli.

Esce sconfitto il Navile Basket nel big match con l’Omega, nel recupero della seconda giornata. I biancorossi pagano una cattiva serata al tiro da 2 e troppi blackout durante la partita, ma recuperano un -11 e un -10 e nel concitato finale un paio di fischiate al limite vanno a favore dei padroni di casa.

Cronaca: quintetto Navile con Francesco D’Emilio, Matteo Pasquali, Andrea Romagnoli, Matteo Landuzzi e Matteo Polo, mentre Coach Bretta schiera Piccinini, Twun, Ferrulli, Sterpi e Saccà, dovendo rinunciare a De Pascale e Morales. Inizia fortissimo l’Omega, con un 2/2 ai liberi di Saccà, un canestro di Sterpi al quale risponde D’Emilio dalla media, poi segnano Piccinini in entrata, ancora Saccà e Sterpi con la tripla, 11-2 Omega e timeout Navile. I biancorossi escono benissimo dal minuto di sospensione, con tripla e canestro in contropiede di Pasquali, canestro di Polo e altro canestro di Pasquali, 11-11. È Tedeschi a fare male, con 5 punti consecutivi che danno il 16-15 all’Omega, mentre per il Navile arriva un 2/2 ai liberi di Polo e un canestro di Romagnoli. Credi con la tripla sorpassa, 16-18, Sterpi con un 3/3 ai liberi ridà il vantaggio all’Omega. Il quarto si chiude con i canestri di Sterpi e Tedeschi da una parte e con un 2/2 ai liberi di Boccardo e un tap in di Lazzari dall’altra: 23-22 Omega al primo mini riposo. Nel secondo quarto Saccà segna da sotto, Boccardo pareggia con la tripla, Sterpi, Tedeschi e Saccà provano a far scappare l’Omega, ma Valenti con la tripla dall’angolo riduce il distacco, 31-29. Il Navile si mangia qualche ghiotta occasione e l’Omega scappa trascinata da Twun con 2 canestri e da 6 punti consecutivi di Tedeschi: le triple di Landuzzi e Pasquali tengono in scia il Navile, 41-35 Omega all’intervallo lungo. Nel terzo quarto i padroni di casa provano a scappare ancora con Twun e Tedeschi, 45-35, ma nel momento di massima difficoltà il Navile reagisce da grande squadra: Polo fa 2/2 ai liberi, Romagnoli segna da sotto, Pasquali in entrata e Romagnoli con la tripla: 45-44 e gara riaperta. Sulla scia dell’entusiasmo, dopo un 2/4 ai liberi di Scalorbi e Saccà, arrivano il canestro di Boccardo, 2 liberi di Lazzari e un contropiede finalizzato da Credi: 47-50 Navile! L’Omega reagisce e con un canestro di Tedeschi e 4 punti di Saccà, a cui il Navile risponde con un 2/2 ai liberi di Lazzari, chiude avanti 53-52 il terzo periodo. Ultimo quarto in cui il Navile si inceppa, segnando solo un libero con Romagnoli in 5’, mentre gli 11 punti dell’Omega portano la firma di Saccà (6), Tedeschi (4) e Scalorbi (1), per il 64-53 che pare la sentenza definiva sulla gara. Il Navile non ci sta: libero di Boccardo, tripla di Lazzari, libero di Lazzari e tripla di Romagnoli: a 2’30” dalla fine siamo ancora lì, 64-61. Altra azione difensiva ottima del Navile, Pasquali ha un buon tiro da 3 ma lo sbaglia, in contropiede Twun segna il 66-61. Romagnoli subisce fallo sul tiro da 3 e viene fischiato un tecnico alla panchina dell’Omega: i biancorossi capitalizzano a metà, 2/4 ai liberi e 66-63 Omega. Canestro di Polo, 66-65, azione difensiva notevole del Navile che triplica Saccà e a 50” arriva il fischio decisivo: per il Navile sono passi, per l’arbitro c’è prima un contatto, quindi 2 liberi che il 18 in maglia rossoblu realizza, 68-65. Errore di Pasquali, sul quale forse c’era fallo, altro 2/2 per Saccà a 30” dalla fine, 70-65. Lazzari segna un long two dopo il timeout, 70-67, Saccà fa 1/2, 71-67, ma le triple di Credi e Lazzari non trovano il bersaglio e Twun fissa dalla lunetta il definitivo 72-67. Onore all’Omega, ma anche al Navile, mai domo e che farà tesoro di questa partita.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna, Hornets Bologna 8; Omega Bologna, Montevenere Bologna 6; C.M.B. Arcoveggio, Anzola, Navile Bologna 4; Horizon Bologna, Stars Bologna, PGS Bellaria Bologna, PGS Corticella Bologna 2; Pontevecchio Bologna, CSI Sasso Marconi 0.

GIRONE E

FAENZA BASKET PROJECT – MEDICINA BASKET 2007 58 – 64

(15-21; 30-34; 47-45)

Faenza: Albonetti, Santo 13, Anghileanu 2, Boero 20, Ragazzi 11, Siboni 2, Fabbri 2, Pantani 2, Morsiani 4, Gatto 2. All. Morigi.

Medicina 2007: Bacci 8, Lenzarini 6, Pazzaglia, Miceli 16, Vignudelli 18, Buscaroli 1, Impastato, Castellari 2, Trippa 2, Martelli 9, Dall’Olio 2, Soldo.

POL. VIRTUS CASTENASO – IN FIERI 64 – 67

(11-26; 28-40; 49-48)

Castenaso: Leone 18, Fiolo 14, Magagnoli 9, Bedosti 9, Tonelli 6, Fiusco 4, Leale 2, Bernardoni 2, Consolo, Orsini, Vignudelli, Brusa. All. Fontana.

San Lazzaro: Tradii 23, Fornasari 9, Fiordalisi 9, Bacocco 8, Zanaroli 6, Lollini 4, Bosi 3, Magni 2, Corradini 2, Venturoli 1, Minoccheri, Gianasi. All. Guidetti.

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – BASKET A. GARDINI 2001 62 – 46

(16-10; 30-25; 42-40)

Castel San Pietro: Cavina 9, Zaniboni 7, Creti T. 8, Mondanelli 7, Pontrelli 1, Zuffa 12, Curti 4, Turrini 11, Righi, Dal Pozzo 3, Trivisonno. All. Creti A.

Fusignano: Montanari 12, Zanzi 6, Nigro 2, Scardovi 5, Vecchi 8, Dalla Malva 4, Berardinelli 4, Lugaresi, Montanari 1, Pelliccia 3, Melandri. All. Ortasi.

POL. DIL. FARO – PARTY & SPORT 66 – 57

Faro Argenta: Pasetti 2, Baldi 2, Cesari 6, Dalpozzo 10, Fuschini, Bonora 8, Federici, Nicoletti 2, Zanetti 25, Mortara 6, Checcoli 5. All. Santoro.

P&S Ozzano: Carelli Mat. 10, Carelli Mar. 12, Margelli 5, Fabbri ne, Marcato 3, Tagliati ne, Avallone 8, Fierro, Zerbini 3, Passatempi 7, Bertarelli 5, Dozza 4. All. Simeone.

TATANKA BALONCESTO – BK GIALLONERO 65 – 51

(17-13; 31-25; 51-36)

Tatanka Imola: Ciampone 3, Pederzoli 2, Manaresi, Giudici 8, Selva 6, Costantino, La Ferla 10, Tabellini 18, Franceschelli 5, Simoni, Conti 3, Marrobio 10.

Giallonero Imola: Militerno, Biavati, Grandolfi 2, Pirazzini 10, Spoglianti 8, Sassi 7, Brusa 2, Vannini 9, Guastamacchia 3, Fusella 3, Vignoli 5, Laaboudi 2. All. Alfieri.

SALUS PALL. BOLOGNA – 289 ACADEMY 82 – 57

(20-18, 43-36, 59-48)

Salus: Tabellini M. 2, Grilli 10, Tabellini G. 8, Nanni 14, Grassi 13, Chirco 14, Favaloro 4, Bucca 9, Cocchi 8. All. Nieddu.

Budrio: Cavazza, Grilli S. 5, Grilli A. 3, Barone 6, Natali 15, Semilla 4, Sarti 9, Lacascia 2, Gherardi 4, Palladino 2, Draghetti, Rosini 7. All. Baraldi.

CLASSIFICA

Castel San Pietro 2010, Salus Bologna 6; Party&Sport Ozzano, Massa 2010, Project Faenza, Giallonero Imola, Virtus Castenaso, Tatanka Imola, Medicina 2007, Faro Argenta 4; Gardini Fusignano, In Fieri Fresk’o San Lazzaro 2; 289 Academy Budrio 0.

GIRONE F

EAGLES – LIVIO NERI 47 – 64

(8-11; 25-24; 35-46)

Morciano: Bacchini 7, Morelli 4, Guastafierro 4, D’Aurizio 6, Tontini 1, Cevoli, Farizi 8, Ricci 12, Cenci 3, Tagliaferri 2. All. Villa.

Livio Neri Cesena: Gollinucci 7, Foschi 17, Ricci 1, Laghi, Monzecchi, Pirazzini 5, Bertani 8, Benzi 4, Orioli 12, Montanari 2, Lucchi 4, Leoni 4. All. Focarelli.

FISIOKINETIC – LIBERTAS GREEN BK 50 – 91

(18-27; 26-49; 38-66)

Coriano: Buscherini 2, Bigini G. 9, Ceccolini 4, Pirani 5, Casadei 11, Bigini A., Chistè M. 9, Ortenzi, Martinucci, Zavatta, Casali 10. All. Chistè C.

Lib. Green Forlì: Gnini 12, Ruscelli 12, Brunetti J. 15 Gavelli 2, Dal Seno 8, Biondi 18, Vadi ne, Galeotti 4, Brunetti N. 8, Fossi 2, Bessan 10, Graziani ne. All. Laghi.

BASKET 2000 – SPORTING CLUB CATTOLICA 69 – 61

(18-11; 34-35; 54-53)

BK 2000 San Marino: Bombini 3, Giovannini 5, Carlini 2, Fiorani 10, Liberti Leo 3, Terenzi, Lioi 4, Riccardi 12, Liberti Lo. 11, Agostinelli Pallottini 8, Pasolini 9, Campajola 2. All. Morri.

S.C. Cattolica: D’Orazio 14, Crugnale, Bergna, Adanti 8, Cavazzini 2, Giorgi 9, Cavoli 17, Ciandrini, Massanelli 2, Siracusa 9, Bacoli. All. Cotignoli.

Seconda vittoria consecutiva per il Basket 2000 di coach Morri e secondo successo ottenuto tra le mura amiche del Multieventi Sport Domus. Questa volta i titani hanno battuto lo Sporting Club Cattolica per 69-61, con un’ottima distribuzione di punti e pericolosità: tra il primo marcatore, Riccardi, e il quinto, Agostinelli, ci sono, infatti, appena quattro punti di differenza. In mezzo Lollo Liberti, Fiorani e Pasolini.

Cominciano bene, i padroni di casa, tanto che in breve il coach ospite Cotignoli è costretto al time-out per frenare l’emorragia. Molto bene Kevin Riccardi (contropiede e tripla), col Basket 2000 che però non riesce a staccare gli avversari già nel primo quarto per qualche conclusione sbagliata da sotto (18-11 al 10’). Nel secondo parziale Cattolica riesce a essere più efficace nella metà campo offensiva e la gara torna a essere equilibrata, con gli ospiti addirittura avanti all’intervallo sul 34-35 grazie ad una serie di triple. Di ritorno dagli spogliatoi il match si conferma scorbutico, complicato, col Basket 2000 che trova un ottimo Fiorani sui due lati del campo e anche due triple di Pasolini per il 54-53 al 30’. La differenza, nel quarto parziale, la fa la difesa dei ragazzi di coach Morri. Cattolica non trova mai la via del canestro ed il Basket 2000 allunga, anche grazie a qualche prezioso viaggio in lunetta e al canestro della staffa di Lollo Liberti. Finisce 69-61.

TIGERS BASKET 2014 – FADAMAT BASKET 57 – 55

(18-10; 30-27; 39-46)

Tigers Forlì: Valgimigli 10, De Lorenzi 3, Ruffilli, Poggi 2, Bergantini 10, Valpiani 3, Chezzi 16, Palazzi 13, Visani, Pedrizzi. All. Lapenta.

Fadamat Rimini: Zaghini 5, Cardinali 18, Magnani, Ferrini 9, Toni 2, Accardo 5, Serpieri 10, Missiroli 6. All. Podeschi.

In una cornice come quella del Villa Romiti non c’e cosa più bella che assistere ad un finale al cardiopalma e proprio come due settimane fa, con la vittoria contro San Patrignano, le “tigri” hanno preso lo scalpo anche della temibilissima Fadamat. Il primo quarto fa capire che i forlivesi non hanno paura di nessuno. Parziale subito di 18 a 10 con Palazzi e Valgimigli che guidano l’attacco, seguiti poi a ruota da un and-one di Chezzi, un coast to coast di Valpiani e infine una bomba di De Lorenzi che chiude il quarto. Rimini non ci sta e infatti, nel secondo quarto Cardinali suona la carica mettendo in difficoltà la difesa arancio-nera, in attacco, invece, Forlì viene tenuta a galla dal duo Chezzi-Bergantini. Si va alla pausa sul 30-27. Nel terzo quarto Rimini inizia a giocare ufficialmente con Cardinali, che sfodera qualche giocata, mentre l’attacco forlivese si inceppa se non fosse per qualche cesto del trio Chezzi, Palazzi e Valgimigli. Si arriva al quarto periodo sul -7, qui coach Lapenta si gioca il tutto per tutto ,alternando vari tipi di difese, prima la press a tutto campo con Valpiani e Bergantini che riescono a recuperare vari palloni, poi 1-3-1 e infine una 2-3 che manda in confusione gli ospiti. Comincia, così, una splendida rimonta con Chezzi e Palazzi che dominano le plance, Valgimigli che segna una bomba e si arriva sul 48 pari a pochi minuti dalla fine. Un’altra palla recuperata di Valpiani, seguita da un contropiede, portano il numero 23 in lunetta. Le tigri mettono così il naso avanti; da qui, un’altra bomba di Bergantini e qualche cesto di Palazzi, portano i Tigers a chiudere la partita sul 57 a 55, con grande soddisfazione di coach Lapenta che, finalmente, vede i frutti degli intensi allenamenti.

MISANO PIRATES – ARTUSIANA BK FORLIMPOPOLI 48 – 69

(16-15; 26-33; 38-48)

Misano: Cupperoni 4, Migani 6, Ferri 1, Del Prete 1, Sabattini 3, Gobbi 4, Bordini 3, Ferri 10, Praturlon 9, Cevoli 7, Martini, Poggi ne. All. Chiadini.

Forlimpopoli: Tiselli 6, Gasperini G. 2, Spisni 11, Attanasio 2, Bourkadi 4, Maltoni 4, Vitali 8, Trinidad 6, Zammarchi 10, Gasperini A., Marzolini 16, Valgimigli ne. All. Grilli.

AICS JUNIOR BASKET – CRAL E. MATTEI 65 – 44

(17-12; 46-20; 54-31)

Aics Forlì: Perugini 12, Naldi 3, Zanotti 7, Sali 2, Liverani 5, Imperadori 14, Guaglione 7, Ruffilli 4, Rossi 2, Mariani 3, Russo 5, Carurcaran. All. Sanzani.

Spem Ravenna: Angeli 13, Camassa 7, Caccamo 6, Polyeschuk 6, Ghinassi 5, Niang 4, Molea 2, Bomben 1, Bramante, Ferizi, Rosano ne, Mazzotti ne. All. Borghi.

CLASSIFICA

Fadamat Rimini, Aics Forlì, Libertas Green Forlì, Livio Neri Cesena 6; Cral Mattei Ravenna, BK 2000 San Marino, Artusiana Forlimpopoli*, Tigers Forlì* 4; Eagles Morciano, Fisiokinetic Coriano, San Patrignano 2; Pirates Misano, S.C. Cattolica 0.

Promozione, il San Mamolo non si ferma, batte l’Omega e fa 3/3! Girone E, Imola fatale per Faenza

PROMOZIONE 3° Giornata

GIRONE A

BASKET OGLIO PO – IRA TENAX BK 61 – 66

(12-13; 35-34; 46-54)

Oglio Po: Decò 19, Pala 4, Pezzali 5, Cappalunga 2, Bonazzoli 4, Guida, Merlo 12, Travaglioli 5, Gagliardi 9, Scomparin, Bianchi, Taboni 2. All. Maffei.

Cortemaggiore: Vecchio 13, Di Paolo 9, Stecconi 12, Semeghini 4, Perini 9, Bazzani 3, Righi 4, Dallavalle 3, Jovanovic 7, Fellegara, Afolabi, Sebastiani 2. All. Graf.

POL. D. VIRTUS PONTEDELLOLIO – PALL. FULGORATI 80 – 72

(22-9; 44-30; 59-50)

Pontedellolio: Bacigalupi 5, Di Giorgio 18, Cottini 9, Bricchi 6, Bernini 2, Merli 12, Villani T. 5, Pirolo, Pluchino, Gregori 4, Pari 6, Markovic 13. All. Lucev.

Fidenza: Rivetti, Ndreka ne, Canali 18, Giraud 5, Dallaturca ne, D’Esposito 12, Iacomino 20, Poggi 1, Gelmini 5, Cabrini 6, Longhi 5. All. Giacobbi.

VICO BASKET – DUCALE MAGIK PARMA 50 – 60

CUS PARMA – SAMPOLESE BK 71 – 59

(14-20; 35-31; 54-50)

Cus Parma: Pattini 3, Schianchi ne, Menconi 3, Parizzi F. 17, Carretta 1, Giorgi 16, Ghezzi ne, Lezzerini 9, Pellegrino 8, Di Brino 9, Lanzi 5. All. Marcucci.

San Polo d’Enza: Tognoni 14, Simonazzi 2, Davoli 10, Carloni 3, Covi 2, Nicolini, Benevelli 13, Del Gaudio, Servidei 2, Tondo 13, Campani. All. Corali.

PLANET BASKET – POLISPORTIVA BIBBIANESE 66 – 35

POL. CASTELLANA – SCUOLA BASKET CAVRIAGO 60 – 58

Castelsangiovanni: Eccher 8, Boselli 10, Cesare 2, Baldini 7, Bonatti 5, Brandolini 12, Mori 4, Villa 12, Crisanti, Faraone, Militello, Georgiev.

Cavriago: Baroni 14, Montecchi 4, Martinelli 15, D’amore 13, Mantovani 4, Zecchetti 4, Rosselli 3, Marani 1, Radici, Fantini, Beltrami, Trivelloni.

CLASSIFICA

Cus Parma, Ira Tenax Cortemaggiore 6; S.Ilario d’Enza, Virtus Pontedellolio,
Planet Parma, Ducale Parma 4; Bibbianese, Castellana Castelsangiovanni, Vico Parma, Sampolese 2; Scuola Basket, Fulgorati Fidenza, Guna Oglio Po 0.

GIRONE B

GELSO – GAZZE 61 – 74

(12-20; 26-36; 40-51)

Gelso Reggio: Ferretti 16, Cervi 1, Clemente 9, Panciroli, Vaiani 2, Ferrarini 6, Bizzocchi, Domenichini 4, Negri, Cassano 6, Pedrazzi 6, Legisma 10. All. Iotti.

Canossa: Franzini 5, Lavaggi 4, Bigliardi 8, Zenevredi 8, Benvenuti 8, Salati 6, Tubertini, Pezzi 6, Fontanesi 23, Torlai 2, Pignedoli 2, Fantuzzi 2. All. Romano.

SBM BASKETBALL – AQUILE PALL. GUALTIERI 76 – 59

(20-17; 46-30; 64-51)

SBM Modena: Ferrari 5, Monari 4, Tagliazucchi 4, Benati 28, Asperti 3, Lanza, Ullo 2, Manzotti 9, Kashin 8, Mengozzi 12, Sarhani 1, Fantinati ne. All. Gatti.

Gualtieri: Mori 3, Anania 1, Acosta 5, Lasagni 4, Caleffi 17, Soliani 1, Simonazzi 22, Miglioli, Iemmi, Teodori 4, Gandellini 2. All. Bertolini.

Seconda vittoria consecutiva per la SBM che, tra le mura amiche, ha la meglio sulle Aquile di Gualtieri. Troppo il divario fisico e di intensità fra i ragazzi di Gatti e i reggiani. Il primo quarto si apre con i canestri di Benati, a cui risponde Caleffi che, con tre bombe, mantiene i suoi in scia. Nel secondo quarto la supremazia modenese si fa più netta, sia in attacco che in difesa, e scava il divario che poi sarà decisivo. La seconda parte del match vede timidi tentativi di rimonta ospite, favoriti da alcune palle perse modenesi, figlie della voglia di strafare dei ragazzi di Sbm. Il risultato, però, non è mai in discussione, nonostante Gualtieri non molli gli ormeggi. Difesa e intensità sono le armi che Sbm deve mettere in campo in ogni partita, insieme ad una buona dose di umiltà. Questi gli ingredienti per proseguire il cammino. Nettamente Benati il migliore con 28 punti, 14 rimbalzi e 8 recuperi.

BASKET CAMPAGNOLA E. – I GIGANTI DI MODENA 48 – 52

(16-2; 28-23; 36-30)

Campagnola: R. Piuca 2, S. Torreggiani, Bigliardi ne, Delbue, Beltrami, Gelosini 6, Soccetti 4, F. Piuca 2, Carnevali, Rustichelli 23, Ligabue 7, Sacchi 4. All. Carpi.

I Giganti di Modena: Scattolin 6, Nasuti 18, Pederzoli, Baraldini 6, Vellata, Bernabei 4, Tejeda Castro 2, Taveras Penalo 8, Bardelli 8, Forastiere. All: Barbieri.

PALL. GUASTALLA – BASKET JOLLY A.S.D. 48 – 51

(18-14; 33-33; 41-49)

Pallacanestro Guastalla: Cani 15, Berigazzi ne, Ruina 2, Montanari, Frigieri 3, Truzzi 2, Vallini 2, Arisi 2, Pavesi, Fagandini 8, Berni 4, Camellini 10.

Jolly Reggio: La Rocca 5, Fontanelli 6, Manini 6, Vologni 5, Iori 16, Zannini 2, Spaggiari A. 2, Luppi 5, Rika, Caldarola, Damiani 4.

NUOVA PSA MODENA – CUS MO.RE 44 – 51

UNIONE SPORTIVA AQUILA – POL. IWONS 58 – 52

PALL. REGGIOLO – MABO BASKET 73 – 63

CLASSIFICA

Jolly Reggio, Gazze Canossa, Cus MO.RE, I Giganti di Modena 6; Mabo Pomponesco, Reggiolo, SBM Modena 4; Guastalla, Iwons Albinea, Aquila Luzzara 2; Aquile Gualtieri, Gelso, PSA Modena, Campagnola Emilia 0.

GIRONE C

C.U.S. FERRARA BASKET – PALLACANESTRO SANGIORGIO 57 – 66

(22-23; 35-46; 49-55)

Cus Ferrara: Battaglia, Maggini 5, Danieli A. 7, Fantoni, Fogli 6, Ometto 6, Danieli G. 9, Alassio 23, Gulotta 1, Nativi, Bellinazzi, Galliera. All. Bani.

San Giorgio di Piano: Guidi 6, Solmi 9, Baldazzi 2, Tolomelli 2, Rosati 31, Pieri, Marchetta 2, Neretti, Dal Pian 2, Argenti 12. All. Gemelli.

LIONS BASKET – SPARTANS FERRARA BASKET 68 – 65

(24-18; 35-31; 51-51; 63-63)

Lions Cento: Fiocchi 4, Nannetti 7, Facchini, Maini 5, Borghi 2, Cristofori 13, Bonzagni, Malaguti 3, Guidi 11, Passarini 11, Ansaloni 12 All. Alberghini

Spartans: Virgili 7, Dell’Uomo, Ferrarini 5, Pandolfi 8, Baruffa, Ciliberti ne, Zanolli 15, Marzola 4, Roversi 20, Cuppini 6.

GALLO BASKET – DIABLOS BASKET 58 – 68

(12-17; 31-26; 40-50)

Gallo: Cara, Dabellonio 12, Schincaglia 8, Amal 9, Corbucci 20, Tartari 2, Ramponi N., Degli Esposti 7, Calzolari, Ramponi P., Arisaldi ne, Tamburini ne. All. De Simone.

Sant’Agata Bolognese: Angelini 2, Belosi 12, Achilli 8, De Martini 20, Gamberini 7, Bruni, Scagliarini ne, Serra, Machi 5, Vannini, Almeoni 4, Verdoliva 9. All. Serra A.

GHEPARD BASKET – PALL. TEAM MEDOLLA 51 – 60

(14-16; 20-32; 34-46)

Ghepard: Romagnoli 2, Innamorati 5, Sanmarchi, Grillini 22, Aldieri P. 4, Lippa, Aldieri A., Ferri 3, Rizzardi 15, Dallasta, Sanguettoli, Rossi PierLudovico. All. Rossi Pigi.

Medolla: Ferretti, Galeotti 6, Marchetti, Guarnieri ne, Bega 5, Bergamini, Ceretti 4, Barbieri 10, Baccarani 14, Balboni 3, Galeotti 18, Meschiari. All. Sacchetti.

PALL. FORTITUDO – BIANCONERIBA 59 – 66

(14-19; 25-39; 46-54)

Crevalcore: Contri, Fabbri, Filippetti 2, Terzi 4, Govoni E. 9, Forni 5, Govoni F. 7, Morselli 7, Alvisi 2, Simoni 14, Pederzini 7, Ramboni 2. All. Gobbo.

Baricella: Gamberini 3, Sgarzi 3, Barbieri 4, Ballarin 5, Frazzoni 10, Sitta 7, Pedrielli 7, Villani 6, Ricci 9, Mantovani, Donati 9, Minozzi 3. All. Calandriello.

PGS IMA – DESPAR 82 – 46

(29-13; 42-23; 60-34)

Pgs Ima Bologna: Demetri 7, Stagnoli 5, Cocchi, Martelli 10, Sorghini 4, Natalini 8, Lugli 17, Serio 12, Nannuzzi 3, Asciano 11, Tinti 2, Balducci 3. All. Salvarezza.

4 Torri Ferrara: Villani 7, Patroncini 7, Vecchio 2, Moretti, Amati 11, Marianti Spadoni 6, Gambale ne, Lacognata 2, Minzoni 4, Volpin 7, Faccini ne, Oussous. All. Moffa.

CLASSIFICA

PGS Ima Bologna, Bianconeriba Baricella, Medolla, Diablos Sant’Agata Bolognese, San Giorgio di Piano 6; Ghepard Bologna, Lions Cento 4; 4 Torri Ferrara, Spartans Ferrara, Vis 2008 Ferrara, Fortitudo Crevalcore, Gallo, Cus Ferrara 0.

GIRONE D

CENTRO MB ARCOVEGGIO – MONTEVENERE 2003 63 – 69

C.M.B. Arcoveggio: Ballandi 8, Cavallone 4, Cilloni 7,  Scalone, Forcione 12, Siena, Filippini 1, Venturi 16, Caffagna ne, Maldarelli 2, Ferroni Battaglia 13, Baraldi.

Montevenere: Mazzetti 1, Campeggi 11, Gironi 7, Testoni ne, Guerrato 2, Cruzat 13, Venturini, Fiorentini 17, Pedron 5, Cavana 11, Zapparoli 2, Franzoni. All. Orefice.

PGS BELLARIA – IMBALL 86 – 74

(22-14; 42-39; 58-56)

PGS Bellaria: Balistreri 7, Ottani 22, Scarenzi 16, Fae 11, Foresti, Cuoghi 2, Chili 2, Menna 2, Brini 2, Furlanetto 6, Bulgarelli 16. All. Benini.

CSI Sasso Marconi: Labanti, Baschieri, Davalli 17, Bitelli 15, Previati, Cancello, Perrina, Vanzini 5, Palmieri 7, Orlandi 11, Vinerba 5, Zerbini 14. All. Bulgarelli.

IL CAFFE’ DELLE 7 CHIESE – OMEGA BASKET 93 – 80

(27-20; 50-49; 68-66)

San Mamolo: Rebeggiani 6, Mengoli 10, Guidetti 2, Tazzara 31, Quadri S. 6, Bartolini 2, Albertazzi 19, Placanica 1, Quadri A. 4, Balzan 1, Ceccolini 11, Trotta ne. All. Nannetti.

Omega: Malaguti, De Pascale 13, Piccinini 25, Ferrulli 7, Sterpi 5, Tarozzi 2, D’Angelo 4, Saccà 6, Morales 18. All. Bretta

P.G.S. CORTICELLA – POL. PONTEVECCHIO 62 – 52

(14-9; 31-23; 45-41)

Pgs Corticella: Ardizzoni 12, Piazzi 12, Fiorentini 10, Albazzi 12, Candini 6, Marcheselli 5, Tolomelli 2 Mainardi 3 Valgimigli, Brighenti, Bartolini, Puzzo, All. Lorenzoni.

Pontevecchio: Giorgi 9, Ricci 2, Bianchini 15, Olimbo 14, Cremonini 2, Venturi 6, Poluzzi 4, Mazzacurati, Angeletti, Scalorbi, Calzoni. All. Bonfiglioli

Partita sempre condotta dalla neopromossa Pgs Corticella, che conquista la sua prima vittoria nella nuova categoria. Dopo aver finito il primo tempo sotto di otto lunghezze, la Pontevecchio reagisce fino ad arrivare a – 2, ma la PGS riesce a riprendersi un buon margine e a vincere abbastanza in tranquillità negli ultimi due minuti.

NAVILE BASKET – STARS BASKET 66 – 45

(14-9; 34-21; 50-38)

Navile: Pasquali 14, Polo 9, Boccardo 8, Credi 8, D’Emilio 8, Maccaferri 6, Landuzzi 5, Chiapparini 4, Lazzari 2, Romagnoli  2, Bonvicini F. All. Corticelli.

Stars: Ostapiuk De Pretto 14, Barbieri 8, Raffaelli 7, Branchini 6, Pomentale 4, Musolesi 4, Venturi 2, Molise, Brichese, Muzio, Bordonaro, Pistacchio. All. Brandani.

Primo successo stagionale per il Navile Basket, che tra le mura amiche sconfigge abbastanza agevolmente gli Stars.

Partita quasi sempre in mano ai biancorossi, capaci di migliorare molto l’intensità difensiva rispetto alla partita contro il San Mamolo, mentre in attacco ci sono ancora ampi margini di miglioramento.

Cronaca: quintetto Navile con in campo Francesco D’Emilio, Matteo Pasquali, Andrea Romagnoli, Matteo Landuzzi e Matteo Polo, ai quali Coach Brandani contrappone Venturi, Branchini, Musolesi, Ostapiuk e il Capitano Pistacchio. Il primo canestro della partita è firmato Pasquali, autore di un’abile giocata sul pick and roll, al quale replica Branchini. D’Emilio in entrata fa 4-2, Ostapiuk con un 2+1 regala il vantaggio agli Stars, subito tolto da un Pasquali in grande serata. Una scarica da 7 punti filati della guardia biancorossa regala il primo leggero vantaggio di giornata al Navile, mentre dall’altra parte per gli Stars vanno a segno ancora Ostapiuk e Barbieri. Un canestro del Capitano Alessandro Chiapparini e un libero di Maccaferri regalano il 14-9 Navile di fine primo quarto. Il secondo periodo si apre con alcune palle perse in sequenza da parte dei biancorossi, ma gli Stars non ne approfittano: per il Navile arrivano un 2/2 ai liberi di Boccardo e 4 punti consecutivi di Maccaferri, mentre per gli Stars si segnala un canestro di Barbieri, uno di Pomentale e una tripla di Raffaelli, per il 20-16. Una bella azione in transizione si chiude con il canestro di Landuzzi, poi D’Emilio buca la difesa ospite con una grande percussione, 24-16. Gli Stars provano a rimanere a contatto con Branchini, un canestro di Ostapiuk e un libero dello stesso Ostapiuk, ma il Navile si è sciolto in attacco e trova i primi punti di Polo, un 3/4 ai liberi firmato D’Emilio e Boccardo, un canestro stupendo di Pasquali e, al termine di una bella circolazione di palla, la prima tripla di Credi: 34-21 all’intervallo lungo. Galvanizzati da un buon finale di quarto, i padroni di casa resistono bene alla prevedibile reazione ospite, trovando, dopo il canestro di Branchini, la seconda tripla di Credi, 37-23. Musolesi da 3 firma il 37-26, mentre Coach Brandani ordina, dopo ogni canestro realizzato, la zona 2-3. Il Navile attacca bene, con ordine, trovando sempre buoni tiri, che però non entrano con continuità: tripla da 7 metri di Pasquali e 40-26, canestri di Ostapiuk (il migliore dei suoi) e Venturi, grande entrata di Lazzari, 42-30. Ora il Navile è efficace anche con il gioco in post, si va con continuità da Polo, il quale segna due canestri consecutivi. Raffaelli con un libero e una tripla prova a tenere i propri colori in linea di galleggiamento, ma un 2/4 ai liberi di Maccaferri e Polo e un canestro di Romagnoli mantengono inalterato il vantaggio dei locali, 50-36. Il quarto si chiude con un bellissimo canestro di Barbieri in entrata, 50-38 all’ultimo mini riposo. Ultimo quarto con la difesa del Navile di nuovo sugli scudi: dopo un 2/2 ai liberi di Polo e due canestri a firma Barbieri e Ostapiuk, gli ospiti segneranno solo 3 punti negli ultimi 8’. La tripla di Landuzzi fa 55-42, un 5/6 ai liberi a firma Boccardo e Chiapparini dilata il vantaggio, aumentato da un canestro ancora di Boccardo, un 2/2 ai liberi di D’Emilio e un long two di Credi. Per gli Stars solo un canestro di Pomentale e un libero di Musolesi. Finisce 66-45, per il Navile arrivano utili indicazioni per lavorare sempre duramente, ma stavolta col sorriso.

ANZOLA BASKET – HORNETS BASKET 66 – 69

(11-16; 25-35; 47-53)

Anzola: Carpani 10, Gobbi 2, Lambertini 4, Taurikif ne, Violi 10, Gherardi, Di Pasquale, Franchini 19, Lisotti ne, Venturi 6, Missoni, Cappelli 15. All. Righi.

Hornets: Caruso 16, De Leo 4, Genovese 13, Orfelli 2, Nannetti 8, Zambelli 10, Gadani 5, Brina 10, Orlando 1, Fabulli, Lambertini ne, Marchesi. All. Rocco di Torrepadula.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna, Hornets Bologna 6; C.M.B. Arcoveggio, Montevenere Bologna 4; Anzola, Horizon Bologna, Omega Bologna*, Navile Bologna*, Stars Bologna, PGS Bellaria Bologna, PGS Corticella Bologna 2; Pontevecchio Bologna, CSI Sasso Marconi 0.

GIRONE E

MASSA BASKET 2010 – PALL CASTEL S.P.T. 2010 60 – 73

(18-15; 30-29; 47-45)

Massa Lombarda: Ugulini L. 6, Montanari 10, Ugulini V. 6, Berardi L. 15, Brignani 6, Berardi R. ne, Asioli M. 2, Pinardi 3, Rivola 3, Asioli G.M., Linguerri 7, Spadoni 2. All. Landi.

Castel San Pietro: Landini, Zuffa 2, Coronelli, Dal Pozzo, Turrini 10, Trivisonno ne, Creti T. 20, Curti 6, Cavina 10, Zaniboni 6, Pontrelli 6, Mondanelli 13. All. Creti A.

Arriva la prima sconfitta del campionato per Massa ad opera dei giovani avversari del Castel San Pietro. Una partita che Massa ha condotto a più riprese, partendo subito forte e puntando sulla maggior esperienza del gruppo; la cosa sembra funzionare, ed i padroni di casa chiudono il primo quarto a +3, recriminando anche per alcune facili conclusioni sbagliate. Nel secondo quarto le percentuali di Massa continuano a non essere quelle dei giorni migliori, non arriva nulla dal tiro da tre ed i padroni di casa si affidano principalmente a Berardi L. Gli ospiti continuano a correre e difendere forte nel tentativo di cuocere a fuoco lento la resistenza dei massesi, ma all’intervallo lungo è ancora Massa a condurre di 1 (30-29). Al rientro negli spogliatoi è Castello a farsi preferire e costruisce di squadra il sorpasso ed un primo break importante. La reazione di Massa si fa attendere, ma poi arriva con il solito Berardi L. e Montanari che riportano ancora avanti i locali. Ultimi dieci minuti che si preannunciano di fuoco, col PalaMassa che incita i propri ragazzi, ma qualcosa si inceppa nei meccanismi difensivi locali ed i canestri di Mondanelli e Creti T., i contropiedi di Turrini ed una buona giocata di Pondrelli portano avanti gli ospiti 49-59. Massa riesce a ricucire fino al -7 (54-61), ma poi sbaglia tiri e liberi importanti e lascia la posta intera ai ragazzi di Castel San Pietro di coach Sandro Creti, che nei momenti caldi della partita hanno avuto il giusto approccio, mentre Massa è sembrata mancare di lucidità e di killer instinct, pur avendo giocato alla pari per più di trenta minuti.

289 ACADEMY – TATANKA BALONCESTO IMOLA 45 – 65

PARTY & SPORT – POL. VIRTUS CASTENASO 42 – 57

(9-15; 24-26; 33-41)

P&S Ozzano: Carelli Mat. 2, Carelli Mar. 7, Margelli 4, Fabbri 2, Avallone 6, Fierro 8, Zerbini, Migliori 5, Passatempi 2, Bertarelli 4, Dozza 2. All. Simeone.

Castenaso: Fiolo 14, Magagnoli 2, Tonelli 6, Bedosti 7, Leale, Bernardoni 2, Leone 7, Vignudelli 9, Brusa, Consolo 6, Orsini 4, Brazioli. All. Pizzi.

BASKET A. GARDINI 2001 – POL. DIL. FARO 53 – 59

(15-17; 29-41; 39-49)

Fusignano: Lugaresi 5, Montanari A. 3, Montanari M., Scardovi 14, Dalla Malva, Melandri 1, Zanzi 11, Berardinelli, Nigro 4, Vecchi 7, Bertazzoli 7, Pelliccia 1. All. Ortasi.

Faro Argenta: Pasetti 10, Baldi, Cesari 1, Taglioli 5, Dal Pozzo 2, Fuschini ne, Bonora 6, Federici 2, Nicoletti 16, Zanetti 10, Mortara 3, Checcoli 4. All. Santoro.

IN FIERI – SALUS PALL. BOLOGNA 52 – 55

(19-26; 29-31; 38-40)

Fresk’o San Lazzaro: Magni 2, Tradii 14, Fiordalisi, Gianasi 3, Venturoli 2, Lollini 4, Zanaroli 3, Corradini 14, Fornasari 2, Bosi 2, Minoccheri, Bacocco 6. All. Guidetti.

Salus: Tabellini M. 2, Berbec 8, Arletti 2, Grilli 3, Grassi 13, Chirco 9, Stignani, Favaloro 5, Bucca 10, Cocchi 3. All. Nieddu.

INTECH – BASKET PROJECT 55 – 47

(13-7; 36-19; 48-35)

Giallonero Imola: Fusella 24, Pirazzini  11, Sassi 8, Spoglianti 6, Vignoli 4, Vannini 2, Brusa, Guastamacchia, Nanni, Biavati, Grandolfi. All. Alfieri.

Faenza: Ndiaye 7, Troni 9, Santo 13, Anghileanu ne, Boero 7, Ragazzi 3, Fabbri, Pantani 2, Conti, Morsiani 6, Gatto. All. Morigi.

CLASSIFICA

Party&Sport Ozzano, Massa 2010, Project Faenza, Giallonero Imola, Castel San Pietro 2010, Virtus Castenaso, Salus Bologna 4; Medicina 2007, Gardini Fusignano, Faro Argenta, Tatanka Imola 2; 289 Academy Budrio, In Fieri Fresk’o San Lazzaro 0.

GIRONE F

SAN PATRIGNANO – MISANO PIRATES 69 – 54

(13-18; 38-33; 53-47)

San Patrignano: Lissandron, Pesarini 4, Raimo, Cianni ne, Mirabile 3, Taddei 7, Randazzo ne, Panzeri 16, Romboli 20, Romano 6, Baldassarri 6, Lanci 7. All. Gregori.

Misano: Cupparoni 2, Migani 2, Ferri 2, Del Prete 5, Sabattini 3, Boldrini ne, Arduini 10, Gobbi 2, Bordini 5, Ferri 21, Praturlon 2, Cevoli. All. Chiadini.

FADAMAT – EAGLES 71 – 44

FaDaMat Rimini: Zaghini 2, Stabile 3, Borello 3, Cardinali 27, Magnani 6, Ferrini 9, Toni 4, Muccioli 4, Accardo 6, Serpieri 2, Guglielmi 1, Missiroli 4. All. Podeschi.

Morciano: Bacchini 5, Morelli 5, Guastafierro 10, D’Aurizio 4, Tontini 4, Cevoli, Farizi 2, Ricci 1, Rossi ne, Cenci 5, Tagliaferri 8. All. Villa.

Pronti via e Rimini parte subito forte dai blocchi con le bombe di Ferrini e Magnani; è poi un Cardinali incontenibile a scatenarsi con 11 punti nel quarto facendo volare i gialloneri sul 30 a 11 a fine primo quarto. I secondi 10 minuti proseguono sulla falsa riga dei primi, con tutto l’organico FaDaMat chiamato in causa per portare il proprio contributo con corali azioni di squadra. La difesa nell’altra metà campo è attenta e aggressiva e si va alla pausa lunga sul 46 a 21 per Rimini. Nella seconda metà di gioco gli attacchi segnano meno, i morcianesi aumentano l’intensità e il gioco si fa più sporco e meno spettacolare, facendo scivolare via la partita con il FaDaMat in pieno controllo. I ragazzi di coach Podeschi si piazzano dunque saldamente in testa alla classifica facendo 3/3, con un’altra buona prestazione e con tutti e 12 giocatori a segno.

Ottimi miglioramenti a livello di energia e di intensità questa sera. Ora dovremo essere bravi a continuare la striscia positiva anche fuori dalle mura amiche, mantenendo sempre questa mentalità” commenta il coach dei FaDaMat, Podeschi, a fine gara.

BASKET 2000 – AICS JUNIOR BASKET 75 – 34

(19-9; 41-18; 64-24)

BK 2000 San Marino: Bombini, Giovannini 4, Carlini 4, Fiorani 13, Le. Liberti, Terenzi 2, Lioi 12, Lo. Liberti 9, Agostinelli 9, Pasolini 7, Giancecchi 5, Campajola 10. All. Morri.

Aics Forlì: Perugini 2, Naldi, Zanotti 9, Sali, Liverani 7, Imperadori 7, Guaglione 5, Ruffilli, Mariani 2, Russo 2, Carurucan, Valbonesi. All. Sanzani.

LIVIO NERI – SPORTING CLUB CATTOLICA 64 – 61

(17-16; 28-21; 48-43)

Livio Neri Cesena: Gollinucci 7, Foschi 18, Benzi, Ricci, Bianchi ne, Laghi, Monzecchi, Pirazzini 8, Leoni 4, Orioli 14, Montanari 2, Lucchi 11. All. Focarelli.

S.C. Cattolica: D’Orazio 8, Crugnale 4, Ugolini 2, Adanti 21, Cavazzini 5, Cavoli 6, Malara, Ciandrini, Massanelli 1, Siracusa 12, Bacoli 2. All. Cotignoli.

ARTUSIANA BK FORLIMPOPOLI – TIGERS BASKET 2014 non disputata

CRAL E. MATTEI – FISIOKINETIC 94 – 63

(29-15; 54-37; 78-55)

Spem Ravenna: Bramante 7, Bomben 4, Angeli 30, Polyeschuk 8, Molea 2, Caccamo 7, Lettieri, Ghinassi 8, Camassa 22, Mazzotti, Ferizi 4, Panieri 2. All. Borghi.

Coriano: Buscherini, Bigini G. 2, Ceccolini, Casadei 18, Bigini A. 19, Chistè M. 13, Ortenzi 6, Martinucci, Puzalkov, Zavatta 3, Casali 2. All. Chistè C.

CLASSIFICA

Fadamat Rimini 6; Aics Forlì, Libertas Green Forlì, Livio Neri Cesena, Cral Mattei Ravenna 4; BK 2000 San Marino, Eagles Morciano, Artusiana Forlimpopoli*, Tigers Forlì*, Fisiokinetic Coriano, San Patrignano 2; Pirates Misano, S.C. Cattolica 0.

Promozione, Cus Parma a valanga a Bibbiano. Omega-Navile rinviata

PROMOZIONE

2° Giornata

GIRONE A

IRA TENAX BASKET CORTEMAGGIORE – VICO BASKET 62 – 56

(10-14; 28-31; 43-42)

Cortemaggiore: Vecchio 5, Di Paolo 8, Stecconi 7, Semeghini 6, Perini 19, Bazzani 8, Righi 6, Dallavalle, Gorreri 3, Sebastiani, Afolabi, Mazza ne. All. Graf.

Vico Parma: Lavega 2, Comelli 2, Bozzetto 6, Torreggiani, Dagoni 7, Sisti 10, Roma 16, Goldoni 8, Frignani 5. All. Fiesolani.

DUCALE MAGIK – PALL. FULGORATI 79 – 75 dts

(17-14; 30-30; 52-44)

Ducale Parma: Illari 16, Pergetti, Verti 18, Lannutti 1, Iannotta 9, Beltran 2, Asta 12, Resurrecion 4, Ferrari 13, Pezzani 3,  Allodi 1, Saporito ne. All. Padovani.

Fidenza: Rivetti 4, Bondani 2, Ndreka ne, Poggi ne, Giraud 9, D’Esposito 2, Iacomino 30, Marletta 3, Besagni 1, Gelmini 8, Cabrini 16, Longhi. All. Giacobbi.

SCUOLA BASKET CAVRIAGO – PLANET BASKET 56 – 61

Cavriago: D’Amore 22, Martinelli 10, Montecchi 7, Rosselli 6, Zecchetti 5, Baroni 4, Rustichelli 2, Vasirani, Fantini, Mantovani, Radici, Trivelloni. All. Zecchetti.

Planet Parma: Tommei 22, Buttafoco 9, Manca 8, Giublesi 7, Caggiati 7, Franchini 4, Turchiarulo 2, Rosi 2, Vaccaro. All. Paletti.

POLISPORTIVA BIBBIANESE – CUS PARMA 46 – 79

(9-24; 22-48; 38-64)

Bibbiano: Cornali 2, Santacaterina 9, Fedeli 2, Benassi, Acosta Ponce 2, Rosi 3, Rancati 9, Panizzi 2, Giaroli, Terzi 4, Sinisi 7, Lari 6. All. Reverberi.

CUS Parma: Diemmi, Pattini 3, Spiridon, Menconi, Parizzi F. 11, Carretta 3, Giorgi 15, Ghezzi 2, Lezzerini 20, Pellegrino 6, Di Brino 12, Lanzi 7. All. Marcucci.

POLISPORTIVA CASTELLANA – SAMPOLESE BK 47 – 58

(11-9; 21-26; 34-42)

Castelsangiovanni: Eccher 6, Boselli 3, Grisanti 1, Cesare, D’Oca 9, Bonatti 4, Derba 5, Faraone, Militello, Brandolini 2, Villa 15, Georgiev 2. All. Ferri.

San Polo d’Enza: Tognoni 10, Fontana, De Vizzi, Simonazzi, Davoli 6, Covi 3, Campani 4, Benevelli 13, Del Gaudio, Servidei 20, Tondo 2. All. Corali.

BASKET OGLIO PO – S.ILARIO BASKETVOLLEY 89 – 94

(23-25; 47-48; 60-62)

Sant’Ilario d’Enza: Dall’Argine 24, Violi 22, Micucci 12, Giglioli 9, Fava 8, Guasti P. 7, Guasti T. 6, Manghi 5, Catellani 1, Setti, Gaibazzi. All. Violi.

CLASSIFICA

S.Ilario d’Enza, Cus Parma, Ira Tenax Cortemaggiore 4; Bibbianese, Virtus Pontedellolio, Vico Parma, Planet Parma, Sampolese, Ducale Parma 2; Scuola Basket, Castellana, Fulgorati Fidenza, Guna Oglio Po 0.

GIRONE B

GELSO – SBM BASKETBALL 62 – 68

(13-20; 23-33; 41-52)

Gelso Reggio: Ferretti 11, Cervi 5, Panciroli 2, Bigi 11, Cassano 4, Vaiani 3, Bochicchio, Domenichini 10, Gramoli, Pedrazzi 10, Legisma 6. All. Iotti.

SBM Modena: Ferrari 13, Monari 8, Tagliazucchi 9, Benati 10, Asperti 11, Fantinati 4, Kashin 3, Ullo, Lanza, Mengozzi 10. All. Gatti.

Prima vittoria per Sbm che espugna  con merito il campo del Gelso. Vantaggio modenese sempre in doppia cifra con black out a metà del quarto finale in cui il Gelso trova la parità a quota 59. SBM è per brava a reagire e a condurre in porto la vittoria. Ferrari il migliore in campo insieme a Benati.

I GIGANTI – AQUILE PALL. 77 – 62

(24-16; 43-26; 61-42)

I Giganti di Modena: Scattolin 13, Nasuti 19, Pederzoli, Carboni 4, Baraldini, Vellata 2, Bernabei 9, Tejeda Castro, Taveras Penalo 4, Bardelli 16, Forastiere 10. All. Barbieri.

Gualtieri: Mori 8, Benetti, Anania 4, Acosta 10, Caleffi 3, Sovani 2, Simonazzi 32, Lemmi ne, Teodori, Gandellini 3. All. Bertolini.

BASKET JOLLY A.S.D. – BASKET CAMPAGNOLA E. 73 – 66

(20-17; 37-33; 54-51)

Jolly Reggio: La Rocca 5, Fontanelli 11, Manini 11, Moscatelli ne, Vologni 17, Iori 11, Zannini 2, Spaggiari A. 5, Luppi 3, Rika, Caldarola, Damiani 8.

Campagnola Emilia: Bartoli 1, Valli 12, Torreggiani S. 8, Bigliardi ne, Del Bue 8, Beltrami 1, Gelosini 13, Soccetti 6, Carnevali ne, Ligabue 3, Torreggiani 6, Sacchi 8.

CUS MO.RE – PALL. GUASTALLA 81 – 45

POL. IWONS – NUOVA PSA 74 – 54

(21-14; 46-33; 61-40)

Albinea: Bonaccini 11, Masoni 6, Marcacci 8, Ferrari, Ferretti 2, Canalini 22, Scianti 3, Landini 11, Gonzaga, Orlandini 4, Talami 7. All. Pastorelli.

PSA Modena: Cambiati, Scaringella 5, Neri, Pavesi 2, Naletto 14, Iacono, Lopez 12, Righi 2, Macchelli 14, Umana 1, Pifferi, Radseb 4. All. Masini.

MABO BASKET – UNIONE SPORTIVA AQUILA 57 – 47

(12-11; 23-28; 38-37)

Viadana: Barilli 21, Agarossi 8, Diacci 7, Rossi 7, Ponzi 4, Bignotti 3, Catellani 3, Bellagamba 2, Martelli 2, Zarotti. All. Goldoni.

Luzzara: Corradini 8, Magnanini 7, Folloni 5, Mazzola 5, Ruina 4, Capuozzo 4, Freddi 4, Bertolini 3, Folloni 3, Altomani 2, Poma G. 2, Poma L.
A

GAZZE CANOSSA – PALL. REGGIOLO 76 – 66

CLASSIFICA

Jolly Reggio, Gazze Canossa, Mabo Pomponesco, Cus MO.RE, I Giganti di Modena 4; Guastalla, Reggiolo, Iwons Albinea, SBM Modena 2; Aquile Gualtieri, Gelso, Aquila Luzzara, PSA Modena, Campagnola Emilia 0.

GIRONE C

GHEPARD BASKET – GALLO BASKET 73 – 65

(24-12; 41-29; 56-45)

Ghepard: Innamorati 3, Sanmarchi ne, Grillini 25, Ferri 12, Aldieri P. 6, Aldieri A. ne, Lippa 1, Ghedini 11, Dallasta 3, Sanguettoli 8, Rossi P.L. 7. All. Bonacorsi.

Gallo: Corbucci 14, Arisaldi ne, Degli Esposti, Da Bellavia 2, Schincaglia 15, Di Biase 6, Federici 6, Tartari 13, Cara, Tamburini, Amal 9. All. De Simone.

PGS IMA – LIONS BASKET 56 – 48

(12-16; 31-22; 40-41)

Pgs Ima: Demetri 5, Montedoro 1, Stagnoli 8, Cristiani 2, Cocchi 3, Varignana 4, Martelli 11, Serio 12, Asciano 4, Tinti, Balducci 4 Righetti 2. All. Salvarezza.

Lions Cento: Fiocchi 4, Nannetti 6, Facchini 2, Bonazzi 2, Maini, Borghi, Cristofori 1, Bonzagni 2, Guidi, Guidetti, Passarini 22, Ansaloni 8. All. Alberghini.

PALLACANESTRO SANGIORGIO – VIS 2008 77 – 68

(20-9; 38-28; 58-48)

San Giorgio di Piano: Guidi 6, Solmi 8, Baldazzi 5, Tolomelli 15, Rosati 17, Magliaro ne, Rossi 15, Marchetta 9, Neretti 2, Dal Pian. All. Gemelli.

Vis Ferrara: Tuccillo 4, Pauletto 10, Forcellini 2, Franchella M. 2, Vaianella 11, Franchella F. 1, Tralli 16, Baraldi 2, Bottoni 11, Gnani 5, Bereziartua 4. All. Cigarini.

Primo quarto dove la VIS fatica a ingranare sia in difesa che in attacco, mentre S.Giorgio, grazie a un’ottima intensità difensiva e offensiva, chiude avanti il primo quarto sopra di 11. Secondo periodo molto equilibrato dove ci sono parziali e contro parziali, ma alla fine è l’equilibrio che regna, infatti si va al riposo con S.Giorgio in vantaggio di 10 punti, 38 a 28 il punteggio. Ultime due frazioni dove la VIS non riesce a rientrare in partita e tocca anche il -20. Grazie a diversi time-out dove il coach sistema le cose e si fa sentire, i ragazzi della VIS aumentano l’intensità difensiva trovando facili soluzioni in attacco, riducendo lo svantaggio e riesce addirittura a portarsi anche in vantaggio di un punto a 5’ dalla fine. Nel finale, giocato punto a punto, è la VIS che sbaglia troppi possessi, permettendo a S.Giorgio di Piano di vincere la partita con il punteggio di 77-68.

PALL. TEAM MEDOLLA – SPARTANS BASKET 64 – 52

(17-6; 32-22; 48-31)

PT Medolla: Berni 9, Galeotti F. 5, Guarnieri, Bega 3, Ceretti 2, Zanoli 2, Cresta, Barbieri 14, Baccarani 10, Balboni 4, Galeotti R. 8, Meschiari 7. All. Sacchetti.

Spartans Ferrara: Virgili 5, Marabini 5, Merlo 6, Ferrarini 2, Terzi 3, Baruffa 4, Ciliberti ne, Zanolli 6, Marzola 8, Roversi 4, Santini, Cavallini 9.

BIANCONERIBA – C.U.S. FERRARA BASKET 66 – 43

(14-9; 31-20; 48-30)

Baricella: Gamberini 2, Sgarzi, Barbieri 10, Frazzoni 4, Sitta 7, Pedrielli 10, Villani 4, Ricci 13, Mantovani, Oretti 2, Donati 7, Minozzi 7. All. Calandriello.

Cus Ferrara: Battaglia, Maggini 2, Danieli A. 6, Fantoni, Ometto 5, Danieli G. 7, Alassio 12, Gulotta 3, Nativi 2, Bellinazzi 2, Barcaro, Rossi 4. All. Bani.

DIABLOS BK – PALL. FORTITUDO 73 – 62

(16-10; 37-30; 54-44)

Sant’Agata Bolognese: Angelini 13, Belosi 8, Abbottoni, Achilli 18, Mascagna 4, Gamberini 7, Bruni, Serra F. 2, Machi 3, Vannini 9, Almeoni 2, Verdoliva 7. All. Serra.

Crevalcore: Guido 6, Fabbri 2, Filippetti 2, Govoni E. 9, Cremonini 12, Pedretti, Govoni F. 5, Morselli 9, Alvisi 2, Simoni 6, Pederzini 7, Floro 2. All. Gobbo.

CLASSIFICA

Ghepard Bologna, PGS Ima Bologna, Bianconeriba Baricella, Medolla, Diablos Sant’Agata Bolognese, San Giorgio di Piano 4; Lions Cento, 4 Torri Ferrara, Spartans Ferrara, Vis 2008 Ferrara, Fortitudo Crevalcore, Gallo, Cus Ferrara 0.

GIRONE D

OMEGA BASKET – NAVILE BASKET 28/10/2019 – 20:30

C.S. VASCO DE GAMA – Via Vasco De Gama 20 BOLOGNA (BO)

HORNETS BASKET – PGS BELLARIA 57 – 49

(14-21; 30-29; 45-38)

Hornets: Orlando 10, Genovese 9, Brina 6, Caruso 5, De Leo 5, Fabulli 5, Zambelli 5, Florio 4, Nannetti 3, Gadani 3, Marchesi 2. All. Rocco di Torrepadula.

Pgs Bellaria: Bulgarelli 18, Ottani 8, Sudano 5, Chili 4, Balistreri 3, Cuoghi 3, Fae 3, Furlanetto 3, Menna 2, Brini, Scarenzi ne. All. Benini.

MONTEVENERE 2003 A.GIORGI – VANINI 84 – 79 d3ts

(17-17; 28-28; 48-51; 66-66; 73-73)

Montevenere: Campeggi 3, Gironi 8, Guerrato 14, Cruzat 16, Venturini, Fiorentini 15, Pedron 4, Cavana 1, Zapparoli 10, Zanetti, Gamberini 13. All. Orefice.

Horizon: Sebastianutti 22, Distefano 1, Turrini 4, Pasquali 7, Baiesi 15, Masi, Tinti, Maldini 6, Varotto D. 4, Varotto M. 7, Grippo 3, Pace. All. Muscò.

TESORIDELLE7CHIESE – CSI SASSO MARCONI 106 – 65

(29-9; 55-29; 81-53)

San Mamolo: Trotta, Rebeggiani 4, Mengoli 12, Guidetti 6, Tazzara 21, Quadri S. 2, Bartolini 1, Placanica 4, Albertazzi 16, Quadri A. 6, Balzan 8, Ceccolini 26. All. Nannetti.

Sasso Marconi: Baschieri, Previati, Cancello, Perrina 2, Vanzini 5, Palmieri 13, Bondioli 2, Vinerba 10, Cacciari, Zerbini 22, Orlandi 11. All. Bulgarelli.

POL. PONTEVECCHIO – CENTRO MB ARCOVEGGIO 51 – 56

Pontevecchio: Giorgi 15, Ricci 8, Bianchini 15, Venturi 5, Gualandi, Scalorbi 3, Soubeyran, Poluzzi, Olimbo 2, Mazzacurati, Angeletti 3, Cremonini. All. Bonfiglioli.

CMA: Ballandi 3, Cavallone, Cilloni 9, Scalone 2, Forcione 2, Siena 4, Caffagna, Baraldi 2, Venturi 7, Benfenati 4, Maldarelli 4, Battaglia 19.

STARS BASKET – P.G.S. CORTICELLA 77 – 71

(24-16; 35-36; 60-53)

Stars: Molise 3, Venturi 10, Somma, Muzio 14, Barbieri 12, Musolesi, Ostapyuk 11, Branchini 10, Pistacchio 8, Bordonaro 9, Brichese, Fenderico. All. Brandani.

Pgs Corticella: Bartolini 4, Tonelli 8, Piazzi 17, Valgimigli 2, Gulotta, Puzzo 3, Candini 3, Mainardi, Ardizzoni 25, Fiorentini 6, Marcheselli 3, Brighenti. All. Lorenzoni.

CLASSIFICA

San Mamolo Bologna, Hornets Bologna, C.M.B. Arcoveggio 4; Anzola, Horizon Bologna, Omega Bologna*, Stars Bologna, Montevenere Bologna 2; PGS Bellaria Bologna, Pontevecchio Bologna, Navile Bologna*, CSI Sasso Marconi, PGS Corticella Bologna 0.

GIRONE E

IN FIERI – PARTY & SPORT 46 – 65

(18-19; 28-34; 35-53)

In Fieri San Lazzaro: Magni 4, Tradii 5, Gianasi 8, Venturoli, Lollini 6, Zanaroli 3, Corradini 5, Fornasari 6, Fiordalisi 2, Bosi 5, Minoccheri 2, Bacocco. All. Guidetti.

P&S Ozzano: Migliori 13, Margelli 7, Fabbri, Marcato 10, Tagliati 2, Avallone 15, Zerbini 4, Passatempi, Bertarelli 5, Dozza 9. All. Simeone.

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – MEDICINA BASKET 2007 65 – 58

(20-20; 29-35; 48-50)

Castel San Pietro 2010: Cavina 19, Creti T. 9, Pontrelli 9, Zuffa 7, Curti 3, Zaniboni 4, Turrini 4, Mondanelli 10, Landini, Righi, Trivisonno, Torreggiani. All. Creti A.

Medicina 2007: Bacci 9, Lenzarini 22, Zambelli 4, Impastato, Vignudelli, Magli, Buscaroli 4, Di Bella, Castellari 5, Martelli 8, Dall’Olio, Soldi 6. All. Pasquali.

289 ACADEMY – BASKET PROJECT 58 – 73

(16-24; 29-37; 38-59)

Budrio289: Natali 17, Grilli S. 16, Sarti 10, La Forgia 5, La Cascia 3, Semilia 3, Barone 2, Bonaga 2, Zinzi, Grilli A., Rosini. All. Baraldi.

Faenza: Santo 24, Morsiani 12, Boero 10, Conti 7, Ndiaye 6, Troni 6, Ragazzi 3, Picone 3, Fabbri 2. All. Morigi.

POL. VIRTUS CASTENASO – BASKET A. GARDINI 2001 70 – 64

(19-16; 36-33; 59-48)

Castenaso: Brazioli ne, Fiolo 14, Magagnoli 6, Urzino ne, Leale 5, Tonelli 11, Orsini 3, Bernardoni 4, Leone 7, Vignudelli 12, Deodati 4, Consolo 4. All. Fontana.

Fusignano: Lugaresi, Montanari A. 19, Montanari M. 4, Babini, Scardovi 4, Dalla Malva 2, Melandri 3, Zanzi 5, Berardinelli 7, Nigro 5, Vecchi 15, Mariani. All. Ortasi.

POL. DIL. FARO – MASSA BASKET 2010 50 – 61

(7-8; 19-28; 38-41)

Consandolo: Pasotti, Baldi 3, Cesari, Taglioli 4, Dal Pozzo 6, Bonora 9, Porcellini 2, Federici 5, Nicoletti 7, Zanetti 12, Mortara 2, Checcoli. All. Santoro.

Massa Lombarda: Ugulini 8, Montanari 2, Orselli n.e., Ugulini V. 16, Berardi L. 9, Brignani 6, Berardi R., Asioli M. 2, Pinardi 5, Rivola 7, Linguerri 4, Spadoni 2. All. Landi.

SALUS PALL. – TATANKA BALONCESTO 53 – 50

(13-10; 33-23; 42-37)

Salus: Tabellini M. 9, Berbec, Arletti, Tabellini G. 9, Nanni 9, Grassi 11, Chirco 7, Favaloro 1, Cocchi 2, Dalla Casa 5. All. Nieddu.

Tatanka Imola: Ciampone 2, Pederzoli 8, Manaresi 1, Selva 1, Costantino, La Ferla 4, Tabellini N. 11, Franceschini 4, Castagnetti 17, Conti 2, Marrobbio.

CLASSIFICA

Party&Sport Ozzano, Massa 2010, Project Faenza 4; Giallonero Imola, Medicina 2007, Gardini Fusignano, Castel San Pietro 2010, Virtus Castenaso, Salus Bologna 2; 289 Academy Budrio, Tatanka Imola, Faro Argenta, Fresk’o San Lazzaro, Virtus Castenaso 0.

GIRONE F

FADAMAT BASKET – LIVIO NERI 71 – 47

(17-5; 31-14; 53-28)

Fadamat Rimini: Muccioli 2, Zaghini 9, Borello 3, Cardinali 6, Magnani 10, Ferrini 8, Toni 6, Accardo 5, Serpieri 14, Guglielmi 6, Missiroli 2. All. Podeschi.

Livio Neri Cesena: Foschi 4, Zampa 3, Lucchi Mat. 2, Ricci, Bianchi, Laghi 8, Pirazzini 5, Bertani 7, Leoni, Orioli 13, Montanari 1, Lucchi Max. 4. All. Focarelli.

FISIOKINETIC – BASKET 2000 SAN MARINO 65 – 62

(11-15; 28-34; 49-48)

Fisiokinetic Coriano: Puzalkov 4, Ortenzi 7, Casali 8, Chistè L. 12, Casadei 20. Bigini G. 11, Zavatta 3, Buscherini, Martinucci, Ceccolini, Bigini A. All. Chistè C.

BK 2000 San Marino: Ricciardi 16, Liberti 13, Agostinelli 7, Fiorani 8, Bombini 3, Lioi 3, Giovannini 7, Giancecchi 5, Botteghi, Terenzi, Carlini. All. Morri.

PIRATES – LIBERTAS GREEN BK 46 – 61

(8-16; 26-33; 35-52)

Misano: Cupparoni 2, Migani 6, Mei, Ferri 8, Del Prete 4, Sabattini 7, Boldrini ne, Arduini 8, Gobbi 11, Panzieri, Bordini, Palomba ne. All. Chiadini.

Lib. Green Forlì: Gnini 7, Ruscelli 11, Brunetti J. 4, Dal Seno 5, Badini 8, Vadi ne, Galeotti 5, Brunetti N. 12, Fossi 1, Panzavolta ne, Bessan 8, Graziani. All. Laghi.

SPORTING CLUB – AICS JUNIOR BASKET 60 – 65

(10-11; 26-22; 42-46)

S.C. Cattolica: D’Orazio 9, Crugnale, Bergna ne, Adanti 6, Cavazzini 10, Giorgi 14, Malara, Ciandrini 2, Massanelli, Siracusa 12, Bacoli 7. All. Cotignoli.

Aics Forlì: Perugini 14, Naldi 8, Zanotti 5, Sali, Imperadori 18, Guaglione 2, Ruffilli 2, Rossi 7, Mariani 5, Russo 4, Carururcan, Valbonesi. All. Sanzani.

TIGERS BASKET 2014 – SAN PATRIGNANO 58 – 57

(14-6; 24-27; 40-40)

Tigers Forlì: Bergantini 16, Visani 9, Chezzi 9, Palazzi 7, Valpiani 4, De Lorenzi 3, Poggi 3, Ruffilli 3, Boi 2, Valgimigli 2, Elia. All. Lapenta.

San Patrignano: Raimo, Pesarini 36, Ciavvi, Fornasier, Mirabile, Persici, Puerari, Panzeri 7, Romboli 2, Romano, Baldassarri 2, Lanci 10. All. Gregori.

Vittoria sudata letteralmente fino all’ultimo secondo per i Tigers nella prima casalinga al Villa Romiti. Il primo quarto comincia bene per i padroni di casa, che non si fanno impaurire dalla zona 3-2 proposta poi per tutto il match dagli avversari. Subito una bomba di Poggi, qualche incursione di Bergantini e Valpiani, un’altra bomba di Visani, portano gli arancioneri subito sul +8. Nel secondo periodo, i forlivesi peccano un po’ di ingenuità pensando di aver già vinto una partita che sembrava facile e qui comincia lo show personale di Pesarini che segna 16 punti in un quarto, mentre per le tigri si stringe il canestro in attacco che viene mantenuto vivo da Visani e Bergantini. A metà partita il tabellone recita +3 per gli avversari, con conseguente strigliata di coach Lapenta negli spogliatoi. Al rientro le tigri si scrollano un po’ di paura di dosso e cominciano a far girare meglio la palla contro la zona avversaria, innescando qualche buon appoggio di Palazzi; dall’altra parte, peró, Pesarini continua a non sbagliare nulla nemmeno con una difesa piú attenta e si arriva all’ultimo quarto sul 40 pari. Le due squadre cominciano a darsi battaglia: da una parte Chezzi, dall’altra il solito Pesarini trascinano i rispettivi attacchi. Sul +1 interno, a 20” dalla fine, viene commesso un fallo su Pesarini, Sanpa è in bonus ed il suo capitano fa 2/2. Nell’ultima azione Bergantini penetra e riesce a scaricare per Palazzi che, chiuso da tre giocatori, vede Chezzi sotto canestro. Il numero 32, senza pensarci, segna allo scadere con un reverse mancino che ammutolisce la squadra avversaria.

MORCIANO EAGLES – ARTUSIANA BK FORLIMPOPOLI 40 – 54

(11-12; 20-29; 31-37)

Morciano: Bacchini 7, Morelli 3, Guastafierro 8, D’Aurizio 3, Tontini 2, Farizi 5, Ricci 3, Rossi 2, Cenci 4, Grossi 2. All. Villa.

Forlimpopoli: Miselli, Gasperini G. 4, Spisni 17, Attanasio 4, Bourkadi 2, Maltoni 2, Vitali 2, Zammarchi 1, Gasperini A. 8, Marzolini 14. All. Grilli.

CLASSIFICA

Aics Forlì, Fadamat Rimini, Libertas Green Forlì 4; Eagles Morciano, Livio Neri Cesena, Cral Mattei Ravenna, Artusiana Forlimpopoli, Tigers Forlì, Fisiokinetic Coriano 2; Pirates Misano, BK 2000 San Marino, S.C. Cattolica, San Patrignano 0.

1 2 3 17