Tag Archives: virtus medicina

C.S. – Nello scrimmage di Medicina, la Virtus che vince è quella di Imola

VIRTUS MEDICNA – INTECH 81 – 85

(17-16; 35-34; 63-60)

Medicina: Tugnoli 4, Poluzzi 16, Allodi 13, Polverelli 11, Casadei 20, Bonazzi 9, Curione, Lorenzini 5, Ricci Lucchi 3, Impastato. All. Curti.

VSV Imola: Dalpozzo 4, Militerno ne, Barattini 20, Begic 21, Murati, Piani Gentile ne, Savino, Ramilli 17, Salsini 15, Locci 8. All. Regazzi.

L’Intech torna vittoriosa dall’allenamento congiunto di Medicina contro una Virtus piuttosto rodata. Entrambe le formazioni sono falcidiate dagli infortuni, con le importanti assenze di Percan e Agli per Imola, Casagrande per i padroni di casa. Durante il match infortunio per Curione e Tugnoli per Medicina e diverse contusioni per i gialloneri griffati Intech.

Purtroppo, l’Intech è costretta a rinunciare allo scrimmage in programma mercoledi 14 ottobre in quel di Ferrara, dopo aver riscontrato qualche criticità fisica in alcuni atleti, usciti malconci dalla gara di Medicina. Sarà necessario verificare le condizioni fisiche di questi atleti, oltre alle sicure assenze di Aglio, Fusella e Percan, già fermi da alcuni giorni.

Inizio a ritmi alti, con varie combinazioni in velocità su entrambi i fronti d’attacco e con ottimi spunti di Tugnoli e Polverelli per i locali e Barattini e Ramilli per Imola. Alza i giri del motore Ivan Begic che dimostra un buono stato di forma, anche alla distanza, realizzando 9 punti nell’ultimo quarto. Pioggia di triple a segno per i ragazzi di coach Regazzi che festeggiano in ben 13 occasioni, con Barattini principe di serata (5), seguito da Begic (4). Gara dopo gara sta emergendo la fisicità e la possenza di Locci nell’area pitturata, con le costanti buone prestazioni di Ramilli e Salsini. Per i locali si mettono in mostra il grande ex di turno Casadei, Polverelli, Poluzzi e Allodi: 60 punti portano la firma dei “senatori” della squadra.

Foto – www.virtusspesvis.it

I Baskers mettono alla frusta la più blasonata Virtus Medicina

BASKERS – VIRTUS MEDICINA 73 – 74

(22-23; 21-17; 14-21; 16-13)

Forlimpopoli: Nervegna 7, Gorini 10, Cristofani 7, Gaspari, Godoli 2, Nucci 14, Rombaldoni 7, Foiera 9, Piazza 6, Bessan 3, Flan 8. All. Agnoletti.

Medicina: Poluzzi 10, Tugnoli 18, Casadei 10, Casagrande 8, Polverelli 14, Ricci Lucchi 2, Bonazzi 8, Lorenzini 2, Galvani, Martelli 2. All. Curti.

Prima partita amichevole e Virtus Medicina ospite dei Baskers Forlimpopoli, formazione militante il campionato di C Silver con legittime ambizioni di alta classifica e che annovera tra le sue fila oltre bomber Nucci (ex BB2016), due mostri sacri della pallacanestro italiana quali Rombaldoni e Foiera. Virtus Medicina registra l’assenza di Allodi, Curione, Buscaroli e Impastato, che in settimana riprenderanno ad allenarsi regolarmente.

Parquet nuovo appena montato molto bello, ennesima testimonianza di quanto i Baskers siano realtà emergente del basket regionale. Come di consueto punteggio azzerato in ogni quarto. Partita gradevole a tratti belle giocate da ambo i lati, squadre che hanno voglia di giocare e qualche buona idea si inizia a intravedere, buone corse e buon agonismo per una prima amichevole il cui obiettivo non è il risultato finale ma il riprendere confidenza con il gioco, avversari, arbitri, ecc… dopo quasi sette mesi senza partite.

Per gli amanti delle statistiche il risultato finale, somma di ogni quarto, dice 73 a 74, ma mai come in questo caso non è elemento importante. Molto più importante aver visto buona intesa e buone idee con un Tugnoli già attore protagonista e discreta prestazione dei giovani Ricci Lucchi e Bonazzi che devono crescere, ma la strada intrapresa è quella giusta. Esordio anche se in competizione amichevole per i medicinesi classe 2003 Martelli e Galvani che con un po’ di emozione tengono comunque il campo, di strada ce ne è tanta da fare…

C.S. – Medicina annuncia l’arrivo dell’ala Bonazzi

Virtus Medicina con grande piacere comunica che Riccardo Bonazzi vestirà la maglia giallo nera con il numero 21 nella prossima stagione sportiva.

Ala, classe 1999, ha disputato gli ultimi due campionati al Guelfo Basket in C Gold, nella stagione 2019/2020 ha realizzato una media di 3 punti a partita con quasi il 60% nel tiro da due punti. Giocatore nel pieno della crescita, grande lavoratore, porta in dote grande voglia di emergere e 197 centimetri. .

C.S. – C Gold, Alessio Tugnoli rinforza la Virtus Medicina

Alessio Tugnoli entra a far parte del roster della Virtus Medicina. Play, classe 1994, proveniente da Soresina (serie B Girone B, 7 punti di media in circa 28′), è giocatore di grande talento ed esperienza che sicuramente darà un grande contributo in questo avvincente finale di stagione dove vogliamo conquistare un importantissimo quanto storico play off.

Alessio, già da alcuni giorni a disposizione di coach Curti, è giocatore anche di grande temperamento e agonismo, tutte doti che in questa lunga volta finale ci saranno indubbiamente utili.

C Gold, prima uscita in equilibrio tra Medicina e Virtus Imola

VIRTUS MEDICINA – VIRTUS IMOLA 61 – 65

Buona la prima per la rinnovata Virtus Imola.

A Medicina scende in campo per la prima volta, in amichevole, la squadra di coach Marco Regazzi che supera 65-61 i cugini uguali nel nome Virtus e nei colori gialloneri.

In un clima afoso, Dalpozzo e compagni debuttano nella pre-season 2019/20 conquistando una vittoria valida solo per il morale e per i primi applausi dei tanti tifosi giunti da Imola.

Coach Regazzi schiera il primo quintetto della stagione affidandosi a Barattini in cabina di regia, Kos ed Orlando in fase di guardia, con Spampinato ed Errera a lottare sotto le plance. Entrano tutti i 12 elementi a disposizione del nuovo roster giallonero, compresi i giovani imolesi Savino e Piani Gentile.

Miglior marcatore di serata il play Marco Barattini, autore di 3 triple, seguito dall’altro giovane play Filippo Marcone e dal pivot Danilo Errera, entrambi ad un soffio dalla doppia cifra.

C Gold, poker d’assi per la Virtus Medicina: Allodi, Galassi, Poluzzi e Polverelli

Luca Galassi è un nuovo giocatore della Virtus Medicina. Luca play classe 1999 porta in giallo nero talento, energia e tanta voglia di crescere e fare bene attraverso il lavoro in palestra. Al suo primo anno di C Gold, la Virtus Medicina, grazie al lavoro del D.S. Rambelli, si è assicurata uno dei giovani più interessanti e promettenti della regione.

Arrivano in giallonero anche Michele Poluzzi, play, classe 1989 (ex BB2016), giocatore di talento ed esperienza. Giovanni Allodi, guardia, classe 1996 (ex Salus) che porta in dote atletismo e punti. Matteo Polverelli, ala/pivot, classe 1992 (ex BB2016), dominatore a rimbalzo e capace di segnare molto. Arrivano quindi a Medicina 3 giocatori di indubbio valore e tanta esperienza di C Gold a rinforzare la nostra squadra, tutti con il desiderio di portare il più in alto possibile i colori giallo e nero.

Mercato C Silver, Cavriago e Medicina sono praticamente al completo

SCUOLA BASKET CAVRIAGO

Pezzi       Omar               Pivot           1983

Fantini     Marco              Play             1979

D’Amore  Luca                Ala               1991

Pedrazzi  Filippo            Guardia      1989

Baroni      G.Marco         Ala              1996

Mazza      Alessandro    G/Ala          1996 (nuovo da Rebasket)

Franzoni  Fabio               Pivot            1993

Vecchi      Davide            Play             1998

Zecchetti Matteo           Ala                1998

Lorenzani Gabriele        Guardia       1998

Bernardoni Emanuele   Play              1998

Allenatore: LORENZO MARTINELLI

VIRTUS MEDICINA

numero cognome nome ruolo altezza anno nascita
4 Jdidi Karim guardia               1,80 2000
5 Tinti Filippo play               1,75 1995
6 Marinelli Luca guardia/ala               1,88 1982
7 Mini Marco guardia 1,88 1986
9 Govi Filippo ala               1,95 1990
10 Biguzzi Alberto ala/pivot               2,00 1985
11 Lorenzini Dario ala/pivot               2,00 1995
12 Stagni Francesco ala 1,90 2000
14 Barba Giacomo play/guardia               1,82 1996
16 Canovi Luca ala               1,90 1996
19 Rambelli Samuele pivot               2,00 1973
20 Seracchioli Lorenzo play/guardia 1,80 1989
40 Verde Stefano pivot               2,00 1996
Tinarelli Luca guardia               1,92 1999
Mazzini Massimo play               1,75 2001

Allenatore: MARCO CAVICCHIOLI

C.S. – La Virtus Medicina ufficializza il pivot Stefano Verde

La Virtus Bernaitalia Medicina è lieta di comunicare di aver ingaggiato per la stagione sportiva 2017/2018 il pivot, classe 1996, Stefano Verde.

Queste le parole del direttoro sportivo, Marco Monti: “Stefano è un grande prospetto, con eccellenti margini di miglioramento, fortemente voluto da coach Cavicchioli che lo ha avuto nell’ultima stagione in C Gold a Ferrara; è un pivot di 2,00 mt e 105 kg dotato di una discreta mano e buoni movimenti vicino a canestro. Dagli 11 anni e fino ai 15 è stato allenato da coach Sanguettoli alla Virtus Bologna, poi si è trasferito alla Polisportiva Masi di Casalecchio dove, con coach Abbio, ha vinto il titolo regionale under 17 e ha iniziato a muovere i primi passi a livello senior nel campionato di Promozione; due gravi infortuni alle ginocchia ne hanno inevitabilmente rallentato la crescita tecnica. Nella stagione 2016/2017 è in C Gold, come detto, a Ferrara . Arriva a Medicina il giocatore che in questi ultimi anni c’è mancato, ovvero un giocatore capace di riempire l’area. Stefano viene a completare il nostro reparto lunghi con Biguzzi, Lorenzini e Rambelli, portando in dote caratteristiche diverse da quelle dei suoi compagni e ampliando le possibilità di scelta di coach Cavicchioli. In linea con la nostra tradizione, puntiamo su un ragazzo che può e deve migliorare tantissimo e che, con grandissimo entusiasmo , ha scelto Medicina proprio per crescere e migliorare, con questo innesto andiamo a rafforzare la nostra squadra che nella stagione 2017/2018 giocherà il campionato di C Silver”.

C.S. – Cavicchioli è il nuovo coach della Virtus Medicina

La Bernaitalia Medicina comunica che, per la stagione 2017/2018, il coach della squadra militante il Campionato serie C Silver sarà il Sig. Marco Cavicchioli.

Queste le parole del Direttore Sportivo Marco Monti: “Torna a Medicina coach Cavicchioli, già allenatore in giallo nero nella stagione 2001/2002, non servono presentazioni particolari, il suo passato da giocatore (anche a Medicina) e i risultati ottenuti in ogni squadra che ha allenato parlano per lui; siamo tutti molto felici che abbia accettato la nostra proposta di sedere nuovamente sulla nostra panchina, siamo sicuri che continueremo a lavorare bene e ci divertiremo, siamo arrivati vicinissimi ad una storica promozione ed è nostro desiderio ritentare immediatamente. Assieme al coach e allo staff stiamo iniziando a predisporre la squadra per la stagione 2017/2018, il mercato è aperto e offre possibilità; sarebbe nostra volontà non stravolgere il gruppo che tante gioie ci ha dato e vorremmo, situazioni permettendo, fare alcune modifiche nell’ottica di allungare le rotazioni, nei prossimi giorni valuteremo il da farsi”.

C.S. – Max Curti si ritira e non allenerà più la Virtus Medicina

La Virtus Medicina, con tanta tristezza nel cuore, comunica che Coach Max Curti ha deciso di ritirarsi dall’attività e pertanto non potrà più essere il Nostro Coach.

A Max vanno i ringraziamenti per 5 anni indimenticabili vissuti insieme e per l’eccezionale lavoro svolto. Con Max in panchina abbiamo disputato 4 volte i play-off, abbiamo giocato 2 semifinali e 1 finale, nel 2014 abbiamo vinto la Coppa Emilia Romagna – Trofeo Marco Marchetti. A Max riconosciamo il merito di aver riportato la Virtus Medicina al vertice della C Silver grazie alle sue grandi competenze tecniche unite ad una grande umanità.

Grazie a Max abbiamo rinsaldato lo storico legame che ci unisce a Medicina ed è stato un onore festeggiare con lui i nostri 70 anni di attività.

Max è Uomo vero ed Amico sincero a lui e a tutta la sua famiglia facciamo i nostri migliori auguri per un futuro di gioia e felicità.

1 2