Category Archives: Comunicati

C.S. – Planezio è la bomba di mercato della Bakery

La Bakery Piacenza ufficializza un colpo da 110 e lode: Marco Planezio sarà biancorosso.

Il giocatore classe 1991 (198 cm x 92 kg), è un Top Player per la Serie B, nonché un ottimo difensore con la mano educata che può ricoprire diversi ruoli, ma nasce come ala. A soli 17 anni, nel 2008/2009, esordì in Serie A Dilettanti con l’allora maglia dell’Intertrasport Treviglio, dove militò per tre stagioni. Da qui la sua carriera si svilupperà interamente in Serie B, dove ha quasi sempre disputato i playoff. Gioca a Costa Volpino dove rimane due stagioni (2013-2015) per poi firmare con Bergamo, dove colleziona due stagioni ad altissimo livello che lo portano alla promozione in Serie A2. La stagione 2017/2018 la gioca ad Olginate, prima di ritornare nella “sua” Treviglio in A2, dove disputa i playoff. A Varese, nella stagione successiva, disputa forse la sua miglior stagione con la media 15.8 punti a partita e 36 minuti in campo, con 53% al tiro da due e 35% dall’arco. La scorsa stagione ha giocato per l’Amadori Cesena con la quale ha disputato 14 presenze e 131 punti. 9.4 punti a partita, 5.4 rimbalzi e 2.8 assist sono le statistiche di Planezio in una stagione davvero positiva per Cesena.

C.S. – Argenta, è Grazzi il primo volto nuovo!

Il primo volto nuovo in casa Cestistica Argenta è Riccardo Grazzi.

Ferrarese, classe 1998, 190 cm, in grado di ricoprire sia il ruolo di ala piccola che di ala forte. “Richi” cresce nel vivaio della Vis Ferrara, con cui diventa campione nazionale Under 20 Elite. A livello senior, nonostante la sua giovane età, vanta un curriculum cestistico di tutto rispetto: PSA Modena nel 2016/17 in serie C Gold , il ritorno a Ferrara nella stagione seguente vestendo nuovamente la canotta della Vis in serie C Silver e quella del Basket Kleb in serie A2. Il biennio 2018/19 e 2019/20 è di scena a Molinella, compagine con la quale conquista la promozione in C Gold. La stagione scorsa, iniziata a Molinella, lo vede poi protagonista a San Lazzaro in serie C Silver, dove conferma tutte le sue qualità. Giocatore versatile e completo in grado di incidere sui due fronti del campo, mano “educata” anche da oltre l’arco, dà il meglio di se in campo aperto e quando può “aggredire” il ferro. Fortemente voluto da Coach Bacchilega, che ne apprezza anche l’intelligenza tattica nel gioco senza palla, Riccardo ha accettato con entusiasmo il progetto ed è pronto a vivere una stagione da protagonista in bianco blu.

C.S. – Tedeschini, primo colpo dello Scandiano 2012

La Pallacanestro Scandiano 2012 è felice di dare il benvenuto a Luca Tedeschini, primo innesto del mercato 2020/21.

Classe 1980, “Tede” vanta una lunga carriera alle spalle che lo ha visto protagonista di due promozioni dalla DNC alla DNB con Mirandola e Cento; nella nostra provincia ha vestito i colori di Pallacanestro Correggio ed LG Competition Castelnovo Monti, mentre negli ultimi anni ha giocato quattro stagioni a Castelfranco (15,5 punti di media), tra C Gold e C Silver, per poi disputare una stagione al Basket Save My Life San Lazzaro in C Gold e disputare l’ultimo torneo di C Silver in maglia Vis Persiceto. Già nazionale azzurro nel 3×3, porta in dote esperienza ed entusiasmo.

C.S. – L’ala Ramilli colpo della Virtus Spes Vis Imola

E’ Yuri Ramilli l’ennesima scintilla del mercato della Virtus Imola in vista della stagione 2020/21.

Classe 1998, ala/pivot, nella stagione 2019/20, Ramilli è stato protagonista di un buon campionato con la Rinascita Basket Rimini Albergatore Pro, con statistiche interessanti, soprattutto nel tiro da 2 punti dove registrò il 71%, oltre ad un buon 88% ai tiri liberi e 4 punti di media a partita. In maglia RBR disputò anche la cavalcata storica nella stagione precedente, con cui dominò il girone di serie C Gold, guadagnando la promozione.

Mosse i primi passi da cestista nell’ambiente di Santarcangelo con cui disputò campionati di serie B, C Silver, D ed il campionato Under 18 Eccellenza nel 2015/16.

Dopo la conferma di capitan Lorenzo Dalpozzo e dell’ala tiratrice Ivan Begic, il Direttore Sportivo Carlo Marchi firma un ottimo prospetto in vista della prossima stagione sportiva: Yuri Ramilli è un’ala forte che sa distinguersi anche da centro, con una buona meccanica di tiro che gli consente di registrare importanti percentuali. La sua vera arma vincente è il tiro dalla lunga distanza, con grandi potenzialità nel gioco aperto in contropiede. La scelta della Intech Virtus Imola ricade su un giovane molto interessante che, grazie alla decisione della Federazione di “congelare” le annate, potrà ricadere ancora tra i cosiddetti “Under” nel campionato 2020/21. E vista l’esperienza già accumulata nelle ultime 6 stagioni, Ramilli si presenta come grande colpo di mercato estivo.

C.S. – Il giovane lungo Martini torna a Lugo alla corte di coach Tumidei

Un graditissimo ritorno è quello che viene annunciato oggi in casa Aviators con Giulio Martini, prodotto del vivaio lughese, che dopo tre stagioni trascorse nelle giovanili della Virtus Bologna torna al Basket Lugo per la sua prima esperienza in un campionato senior, che gli permetterà di avere cosi una importante vetrina dove potrà misurare le proprie ambizioni.

Classe 2002 con 2,05 di altezza, Martini si candida ad avere un ruolo importante nell’economia delle rotazioni: “Confidiamo molto nell’apporto che Giulio potrà dare alla causa lughese, viste le doti del ragazzo che ben già conosciamo”, ha dichiarato Coach Tumidei sul giovane lungo lughese, non nascondendo la grande soddisfazione che condivide assieme alla società per questo ritorno del giovane talento di casa.

C.S. – Matteo Bracci approda agli Aviators Lugo

Una nuova importante pedina si aggiunge al roster del Basket Lugo in attesa dell’avvio del prossimo campionato di C Gold. E’ quindi con grande soddisfazione che il team romagnolo conferma l’accordo con Matteo Bracci che va a rinforzare il reparto lunghi sotto le plance degli Aviators.

Sono molto contento che abbia accettato la nostra proposta di approdare a Lugo – conferma il coach lughese Tumidei, che continua – Matteo è un valore aggiunto sia a livello tecnico che umano e sono sicuro di questo avendolo allenato nelle ultime due stagioni nello Scirea a Bertinoro dove ha totalizzato 13,55 punti di media e più di 8 rimbalzi a partita ultimo anno“.

Matteo Bracci, ala forte di 1,95 classe 1995, fa della solidità una delle sue principali caratteristiche ed è fratello di Jonas che già in un recente passato ha calcato il parquet di Lugo.

C.S. – Il Basket 2000 aggiunge al roster il forte lungo lettone Sprude

La Bmr Basket 2000 è lieta di ufficializzare l’accordo che la legherà a Kalvis Sprude per la prossima stagione sportiva. Nato nel 1987 in Lettonia, il lungo comincia a giocare nella natia Kuldiga per poi trasferirsi nella capitale Riga ed esordire nella massima serie poco più che maggiorenne. Partecipa con la nazionale ai campionati europei giovanili, poi passa in Spagna e Germania. Arriva in Italia ad Aosta, da qui approda in Lombardia al Mortara (C Gold); nel 2018/19 è a Fiorenzuola, dove viaggia a 15,3 punti per gara, cui aggiunge 7 rimbalzi di media, mentre nell’ultima stagione è ancora in C Gold ad Angri (17,1 punti con un season high di 24).

C.S. – Donati lascia Anzola e firma per il Guelfo

L’arrivo di Agostino Donati è stato frutto di una lunga ed estenuate trattativa – il commento del direttore sportivo del Guelfo Basket, Marco Caprara“.

Grazie anche all’intervento dell’avvocato Tito Spiccia e della sua agenzia “Step Foward Management, l’ex-atleta dell’Anzola ha finalmente firmato l’accordo per disputare il prossimo Campionato di C Gold con la maglia giallo-blu del Guelfo.

Con l’arrivo di Agostino Donati abbiamo aggiunto al nostro roster un ala forte di grande esperienza. Classe 1993 e ben 195 cm di altezza. Le ultime due stagioni con la maglia dell’Anzola e le due precedenti con il Fiorenzuola”. Soddisfatto il coach Cavicchioli che vede delinearsi il nuovo organico per la prossima ed imminente stagione. Le voci di mercato parlano poi dell’arrivo anche di qualche giovane promettente (il play Pani dal Granarolo Basket – ndr) per ultimare l’organico, ma nessuno dei dirigenti si sbilancia in quanto ancora nulla si è definito.

C.S. – La Grifo pensa alla C Silver e prende Ricci e Bush

E’ Mattia Ricci il primo tassello della Grifo Imola 2020-21. Mattia classe 95 una carriera tutta nel Gaetano Scirea Bertinoro in C Gold, tranne un anno (17-18) in cima al Titano sempre in C gold è una guardia-ala con spiccate doti offensive. In carriera infatti viaggia ad una media prossima ai 10 punti con un high score di 28 contro la Ghepard nel 2015.

Thomas Bush, centro classe 1999, è il secondo acquisto della Grifo 2020-21. Alla terza stagione senior dopo le esperienza a Luzzara (promozione) e PGS Welcome in D lo scorso anno, in cui ha viaggiato a quasi 12 punti a partita, risultando il miglior marcatore della sua squadra. 

C.S. – I Raggisolaris si rinforzano col pivot Filippini

Un romagnolo doc considerato tra i pivot più interessanti della categoria. Si presenta con un’ottima nomea Giacomo Filippini, nuovo centro di gravità del quintetto della Rekico, chiamato a catturare rimbalzi e a segnare canestri. Uno dei punti di forza di Filippini oltre alla fisicità e alla presenza sotto i tabelloni sono infatti le qualità offensive, affinate negli ultimi anni con un duro lavoro, tanto che oltre a segnare da sotto i tabelloni, ha anche una buona mano da tre punti come dimostra il 22/67 dai 6,75 dell’ultimo campionato. Il PalaCattani non vede l’ora di vederlo all’opera.

Nato a Lugo il 25 settembre 1991, Filippini è un pivot di 203 cm con una lunga carriera in giro per l’Italia. Inizia a giocare a pallacanestro nel Massa Basket 1947 completando poi il percorso delle giovanili a Budrio, dove viene aggregato alla prima squadra (militante in serie B) nella stagione 2010/11, annata in cui veste anche i colori della Virtus Medicina in C2 grazie al doppio tesseramento. Stessa situazione che vive nel 2011/12 dividendosi tra Fortitudo 2011 Bologna (Legadue) e Nuova Estense Basket Budrio (C Regionale). Nell’estate del 2012 si trasferisce alla Virtus Medicina in C Regionale, concludendo poi il campionato in Legadue nell’Andrea Costa Imola. Le sue ottime prestazioni lo inseriscono nel taccuino dei dirigenti della Cestistica San Severo, storica società che decide di puntare su di lui per rilanciarsi nei campionati nazionali. In Puglia vince la serie C Regionale nel 2013/14 volando in C Nazionale dove gioca nel 2014/15. In questa stagione incrocia per la prima volta i Raggisolaris nella Coppa Italia disputatasi a Rimini, in una accesissima semifinale vinta negli ultimi minuti da San Severo. Nel 2015/16 si riavvicina a casa firmando con la Virtus Imola (C Gold) poi sposa il progetto del Basket Lugo vincendo la C Gold nel 2016/17 e restando anche in serie B nell’annata successiva, dove ritrova la Rekico, e conquista la salvezza nei play out ai danni dei Crabs Rimini. Nel 2018/19 è ancora nel girone dei Raggisolaris, ma questa volta con la Virtus Padova, mentre nella scorsa conclusasi in anticipo gioca a Vigevano in serie B, chiudendo con 12 punti e 6.8 rimbalzi di media in 22 gare.

1 2 3 4 5 54