Tag Archives: under 16

La Reggiana impone il primo stop agli Under 18 della PV. La Virtus fa suo il derby U16, colpaccio Crabs negli U15

Match interessanti nel girone A degli Under 18 con la BSL che ospita la Vis Ferrara e la Reggiana, invece, l’imbattuta Pontevecchio. Negli U16 è in programma il derby per eccellenza Fortitudo103 Academy-Virtus, mentre negli U15 supersfida tra Virtus e Crabs.

UNDER 20 2° Giornata

GIRONE A

SCUOLA BASKET FERRARA – ELLEPPI 1976 76 – 65

G.S. INTERNATIONAL BASKET – CASTIGLIONE MURRI 70 – 59

(26-10 ; 47-32 ; 62-44)

International: Guidarini, Villa 2, Cai 6, Pederzoli 19, Zaccherini 8, Ciampone 3, Domenicali, Regazzi 16, Ricci Lucchi 2, Benini, Martini 12, Bwncivenni 2, All. Bindi.

Pontevecchio: Amato, Bedosti 14, Bonanno 5, Damiani 4, Donati 7, Melino 4, Molinari 10, Salocchi 10, Stefanelli 5. All. Pillastrini.

POL. GIOVANNI MASI – PALL. REGGIANA 52 – 75

(16-20; 29-38; 39-47)

Masi Casalecchio: Oriello 1, Malavasi 11, Penna 6, Manferroni 5, Abagnato 7, Zanotti 11, Veratti, Calzini 6, Galassi 2, Fortuzzi 3. All. Gemelli

Reggiana: Zamparelli 9, Bondioli, Strautiņš 2, Lever 5, Lavacchielli 11, Lusvarghi 9, Degli Esposti Castori 17, Salzano, Giglioli 14, Zucchi 2, Dilas 2, Ndour 4. All. Mangone.

POL. PIACENZA CLUB – POL.VIS TREBBO 69 – 59

CLASSIFICA

Reggiana, S.B. Ferrara 4; Masi Casalecchio, Elleppi Bologna, Piacenza, International Imola 2; Vis Trebbo, Castiglione Murri 0

GIRONE B

DESPAR 4 TORRI FERRARA – JUNIOR BASKET RAVENNA 78 – 73

VIS 2008 – BASKET GIALLONERO IMOLA 86 – 72

B.S.L. SAN LAZZARO – AICS JUNIOR BASKET FORLI’ 79 – 56

PALL. CORREGGIO – ANZOLA BASKET 71 – 63

CLASSIFICA

Vis Ferrara, 4 Torri Ferrara, BSL San Lazzaro 4; Junior Ravenna, Correggio 2; Giallonero Imola, Anzola, Aics Forlì 0.

UNDER 18 4° Giornata

GIRONE A

BSL – VIS 2008 67 – 71

(19-14; 32-37; 52-52)

San Lazzaro: Zambonelli, Scandellari 4, Barattini 7, Salvardi, Baietti 3, Zambon 17, Guastamacchia 2, Curti 11, Puzzo 7, Agriesti 2, Pezzano 12, Muzzi 2. All. Comastri.

Vis Ferrara: Oseliero, Cervellati 3, Bianchi 4, Brilli 12, Chemello 22, Caselli 5, Vivarelli 9, Fiore, Patroncini, Mastrangelo 10, Ebeling 6, Caridi. All. Franchella.

REGGIANA – PONTEVECCHIO 81 – 63

(21-25; 39-31; 59-45)

Pallacanestro Reggiana: Cremaschi 2, Mitt 15, Zamparelli 6, Bondioli, Strautiņs 6, Lever 23, Degli Esposti Castori 11, Salzano 3, Bonacini 7, Zucchi 2, Dilas 2, Vigori. All. Mangone

Pontevecchio: Masetti, Fiusco, Ricci 9, Galassi 21, Donati 8, Giudici 16, Mengoli, Varotto 4, Angeletti 2, Nardi 3, Grassigli. All. Angori.

In via Cassala i giovani biancorossi affrontano la capolista Pontevecchio ancora imbattuta; dopo una partenza in affanno che li vede sotto fino alla metà del secondo quarto, i ragazzi di Mangone hanno la forza di rimontare e tenere a distanza i bolognesi, agganciandoli in vetta alla classifica.

S.G. FORTITUDO – MASI 57 – 59

(22-21; 35-40; 47-49)

S.G. Fortitudo: Brunetti, Bonazzi 5, Baldazzi, Tosini 15, Filippini 1, Casarini 7, Parchi 1, Brigotti, Manservisi 2, Zinelli 15, Branzaglia 11, Piccitto. All. Morra.

Masi Casalecchio: Rosati 2, Pelliccia, Ramponi, Bragaglia 1, Lodi, Pellegri, Zanotti 13, Laluna 15, Bertacchini 16, Baccilieri 10, Mantovani 2. All. Leonardi.

CLASSIFICA

Pontevecchio Bologna, Vis Ferrara, Reggiana 6; Bsl San Lazzaro 4; Masi Casalecchio 2; S.G. Fortitudo Bologna 0.

GIRONE B

STUDIO MONTEVECCHI – FORTITUDO103 65 – 73

(19-9; 20-33; 44-54)

International Imola: Burresi ne, Quaiotto 12, Alvisi ne, Lanzoni 2, Pelliconi 25, Bertazzoli 2, Wiltshire 7, Obradovic 7, Guaglione 10, Zurma, Pasquali. All. Fiera.

Fortitudo 103 Academy: Tidey 4, Torricelli 11, Yabre 5, Montanari 16, Mancini 16, Mazzotti 1, Fasano 10, Zucchini 2, Sibani 1, Tronconi 4, Cenni 3, Pontrelli. All. Pampani.

Ulteriore stop interno per lo Studio Montevecchi. Dopo una prima frazione di gara in equilibrio, era una raffica di 10-0 della capolista bolognese, sul finire del primo tempo (con tre bombe consecutive sulle nove complessive biancoblù), a decidere praticamente il match, con un allungo mai ricucito dai padroni di casa. L’ottima reazione dei ragazzi di coach Fiera, con un secondo tempo giocato vincendo entrambi i parziali con pochi errori, fa ben sperare per il proseguo del campionato. I chiari segnali di crescita di tutti i giocatori con una aumentata   determinazione mostrata sul parquet – uniti alla conferma della forma di Ruben Pelliconi (25 pt) – sono importanti segnali che, nonostante le grosse difficoltà di questa prima fase, iniziata con lunghe assenze per infortunio di tre giocatori della rosa, questa stagione potrà ugualmente dare grosse soddisfazioni che tutto l’ambiente biancorosso merita.

VIRTUS – SANTARCANGELO 101 – 49

(31-12, 53-19, 81-32)

Virtus Bologna: Pajola, Graziani 16, Orsi 10, Gianninoni 12, Petrovic, Papotti 14, Giuliani 5, Ranocchi 10, Carella 9, Rubbini 16, Rossi 7, Cerulli 2. All. Vecchi.

Santarcangelo: Gozi 7, Giuliani 6, Fabbri, Canini 10, Massaria 3, Ramilli 20, Rastelli 3. All. Carasso.

Netta affermazione per l’Unipol Banca contro una rimaneggiata Santarcangelo (solo otto giocatori a referto causa sindrome influenzale che ha colpiti svariati giocatori della squadra romagnola). Partita mai in discussione fin dalle prime battute grazie all’ottimo approccio alla gara della squadra di Vecchi. Il divario all’intervallo è già oltre le trenta lunghezze, ma l’intensità non cala nei secondi venti minuti con varie giocate in campo aperto e ampio spazio sul parquet per tutti.

CRABS – SALUS 80 – 69

(12-18; 42-27; 62-54)

Crabs Rimini: Muccioli, Meluzzi 26, Bologna 7, Ciabatta 3, Demaio 6, Galassi 14, Stella, Calasso 8, Moffa 9, Casadei, Succi, Baldassarri 2. All. Firic.

Salus: Ballandi 23, Veronesi 11, Bergamaschi 10, Baraldi, Solmi, Siena, Vulcano 5, Conidi 4, Caffagna, Forcione, Venturi 16, Tubertini. All. Bacchilega.

Sulle tavole della Carim, i Crabs, dopo 40′ molto combattuti, hanno ragione di una coriacea Salus, che al di là della classifica che la vede ancora ferma al palo ha causato più di un grattacapo alla formazione di Firic. Mancava Provesi e l’assenza si è fatta sentire. I Crabs partono subito in tromba con le triple di Meluzzi e Ciabatta, ma nonostante la buona pressione difensiva, la Salus trova canestri difficili e, approfittando delle scarse percentuali da fuori di Rimini, opera l’aggancio ed il sorpasso con ficcanti contropiedi (12-18). I Crabs iniziano il secondo quarto di rincorsa, ma la Salus resta sempre avanti anche perché Rimini insiste sul tiro da 3 che non va (7/27 alla fine). A metà quarto i granchietti però girano la partita con una difesa molto aggressiva che con recuperi e stoppate permettono a Moffa e Galassi di firmare il sorpasso. L’inerzia è tutta biancorossa e con un paio di recuperi di Demaio i Crabs chiudono il quarto sul 42-27 (30-9 il parziale della frazione). Al rientro dalla pausa lunga la Salus è però una furia: Rimini in tilt comincia a perdere palloni su palloni, in attacco i bolognesi giocano molto bene ed in poco più di 2′ piazzano un 10-0 che riapre la partita (42-37). Nel momento più difficile Rimini trova però ossigeno da una tripla di Calasso e da un gioco da 3 punti di Moffa, ben ispirati dall’ottimo Galassi. Meluzzi risponde a Ballandi da 3, poi è il vivace Bologna in percussione a siglare il 62-54 di fine quarto. Nell’ultimo periodo, la zona di coach Bacchilega mette in crisi Rimini e Veronesi con una tripla riporta la Salus a contatto (64-63). Gara totalmente riaperta, a questo punto viene fuori però la grinta di capitan Meluzzi che estrae dal cilindro due triple consecutive dal tremendo peso specifico. Calasso firma il +9 a 3’35” dal termine (73-64), la Salus però c’è e con un 4-0 rientra a -5. A 60″ dal termine arriva però la tripla “taglia-gambe” di Galassi che, con grande personalità, chiude di fatto la contesa.

CLASSIFICA

Fortitudo 103 Academy Bologna, Virtus Bologna 8; Santarcangelo, Crabs Rimini 4; Salus Bologna, International Imola 0.

UNDER 16 2° Giornata

PONTEVECCHIO – BSL 71 – 76

(22-18; 38-38; 58-58)

Pontevecchio: Antola 7, Arcidiacono 4, Brancaccio 2, Conti 3, Cosco 20, Dervishi 2, Folli 11, Giordano, Neri 10, Polizzi 2, Sassoni 6, Secchi 4, All. Bartolini.

San Lazzaro: Recchia, Malverdi 6, Barattini 25, Venturoli 12, Salvardi 11, Serra 3, Bonetti, Giorgio, Venturi, Stefanelli 2, Zambon 3, Muzzi 14. All. Comastri.

BASKET FORLI’ – CRABS 47 – 81

(15-23; 28-38; 34-59)

Rimini: Guglielmi 19, Mladenov 23, Abrescia 11, Berni 8, Del Fabbro 2, Gregori 2, Zambianchi 2, Plumsahat, Rossi 8, Mavric 2, Ferrari 2, Lonfernini. All. Maghelli.

MASI – SALUS 69 – 77

(32-16; 54-39; 60-55)

Masi Casalecchio: Menzani 5, Apadula 6, Ramponi 10, Bragaglia 14, Migo 11, Giugni 8, Montanari 4, Nottoli 4, Pollini 2, Fiordalisi 3, Zambelli 2, Marzocchi. All. Forni.

Salus: Lelli 2, De Paoli 8, Chirco 10, Silvestri 5, Drago 8, Dinelli 17, Marchetta 13, Sarzi Braga 11, Favaloro 3. All. Loperfido.

ANGELS – REGGIANA 68 – 47

(18-12; 40-24; 55-36)

Santarcangelo: Bugli 6, Campajola, Carasso 6, Chiari 4, Colombo 12, Favali 5, Frascio 2, Guziur 13, Pambianco 1, Rossi 2, Tognacci 15, Vandi 2. All. Oppi.

Reggiana: Cremaschi 6, Soviero 3, Catti, Aguzzoli 10, Giannini, Zampogna 11, Ligabue, Azzali 2, Carrara, Piccinocchi 11, Tchmade 4. All. Paladini.

FORTITUDO103 ACADEMY – VIRTUS 81 – 86

(17-14, 32-37, 52-59)

Fortitudo: Zanetti 23, Garbo 6, Cappelli 26, Dallacasa 1, Negrini, Poppi, Raspanti 7, Laghetti 3, Apena 4, Giannasi, Zappoli 11, Morra. All. Fantasia.

Virtus: Deri 11, Labate 4, Giuliani 13, Salsini 15, Giorgi, Nanni 18, Cesari 2, Bartolini 13, Rosa, Barbato, Lorusso 10, Saddi. All. Nieddu.

CLASSIFICA

Virtus Bologna, BSL San Lazzaro, Crabs Rimini 4; Fortitudo103 Academy Bologna, Reggiana, Salus Bologna, Santarcangelo 2; Forlì, Masi Casalecchio, Pontevecchio Bologna 0.

UNDER 15 2° Giornata

MASI – FORTITUDO103 ACADEMY 53 – 76

Masi Casalecchio: Lo Grasso 1, Dall’Olio, Grossi, Berbec 18, Micco 2, Nanni 5, Samoggia, Fiordalisi 25, Trombetta, Simoni 2. All. Campazzi.

S.G. FORTITUDO – COMPAGNIA 59 – 53

(14-11, 23-23, 42-42)

S.G. Fortitudo: Tabellini 2, Palmentiero 1, Patini 2, Agnoletto, Balducci 11, Gherardi 2, Ranieri 16, Vertsonis 4, David L. 4, Yaron 10, Passerini 7, Bisi. All. Lolli.

Compagnia Ravenna: Bernardi A., Campajola, Cantoro 2, Chiarini, Cinti 17, Fussi, Goi 15, Manolov, Marinelli 12, Mingozzi 5, Morgagni, Schiavone 2. All. Ambrassa.

VIRTUS – CRABS 88 – 97 dts

(17-23; 36-42; 64-66; 78-78)

Virtus: Deri 14, Nicoli 9, Cavallari 12, Boni 6, Paratore 7, Corradini 13, Guidi 10, Lucarini, Bianchini 4, Lambertini 4, Casarini, Perini 9. All. Consolini.

Rimini: Baroni ne, Chen, Heba, Lonfernini 13, Veroni 4, Rossi 26, Forcellini ne, Sarti ne, Mavric 27, Ferrari 6, Abrescia 21, Corsetti. All. Maghelli.

REGGIANA – BSL 73 – 45

Reggiana: Soviero 13, Porfilio 22, Turrini 2, Bertolini 3, Azzali 9, Bratschi 2, Sow 11, Ligabue 7, Castagnetti, Ambrosi 1, Mastronardi 2. All. Mangone.

BSL S.Lazzaro: Bettocchi 1, Sani, Scapinelli 4, Vacchi 4, Candini 4, Laurenti 16, Carbognin 2, Malaguti, Benassi 4, Pistillo 4, Benetti, Zambon 6. All. Baffetti.

PONTEVECCHIO – INTERNATIONAL Mercoledì 21/10 (18,15)

CLASSIFICA

Crabs Rimini, Reggiana, S.G. Fortitudo Bologna, Fortitudo103 Academy Bologna 4; Virtus Bologna 2; BSL San Lazzaro, Pontevecchio Bologna*, Compagnia dell’Albero Ravenna, International Imola*, Masi Casalecchio 0.

Scattano Under 20 (Elite), 16 e 15, tris Pontevecchio negli Under 18

Terzo appuntamento per gli Under 18 e fari puntata su Reggiana-Bsl e Crabs-Virtus. Scattano anche gli Under 20 Elite, 16 e 15 di Eccellenza. Da segnalare, nei 2001, il big-match Bsl-Virtus.

UNDER 20 ELITE 1° Giornata

GIRONE A

PALL. REGGIANA – POL. PIACENZA CLUB 95 – 45

POL.VIS TREBBO – SCUOLA BASKET FERRARA 57 – 63

ELLEPPI 1976 – G.S. INTERNATIONAL BASKET 66 – 51

CASTIGLIONE MURRI BK – POL. GIOVANNI MASI 30 – 59

(6-11; 12-28; 24-42)

Castiglione Murri: Amato, Bonanno 5, Damiani 2, Donati 3, Melino 1, Molinari 14, Sandrolini 3, Stefanelli 2, All. Pillastrini.

Masi Casalecchio: Cifiello 6, Malavasi 7, Penna 2, Dubla, Manfredini 8, Abagnato, Zanotti 4, Veratti 5, Calzini 11, Galassi 11, Fortuzzi. All. Gemelli.

CLASSIFICA

Masi Casalecchio, Reggiana, Elleppi Bologna, S.B. Ferrara 2; Vis Trebbo, Castiglione Murri, Piacenza, International Imola 0

GIRONE B

AICS JUNIOR BASKET FORLI’ – VIS 2008 40 – 69

BASKET GIALLONERO IMOLA – DESPAR 4 TORRI FERRARA 60 – 70

JUNIOR BASKET RAVENNA – PALL. CORREGGIO 56 – 53

ANZOLA BASKET – B.S.L. SAN LAZZARO 62 – 71

CLASSIFICA

Vis Ferrara, 4 Torri Ferrara, BSL San Lazzaro, Junior Ravenna 2; Correggio, Giallonero Imola, Anzola, Aics Forlì 0.

UNDER 18 3° Giornata

GIRONE A

PONTEVECCHIO – S.G. FORTITUDO 82 – 78 dts

(19-16; 38-34; 53-50; 70-70)

Pontevecchio: Angeletti, Cosco 22, Donati 9, Fiusco 4, Folli 2, Galassi 18, Giudici 17, Masetti, Mengoli 2, Ricci 2, Secchi, Varotto 6, All. Angori.

SG Fortitudo: Brunetti 2, Bonazzi, Baldazzi 5, Tosini 22, Filippini, Casarini 18, Parchi 4, Brigotti, Manservisi, Zinelli 18, Branzaglia 9, Di Sipio. All. Morra.

REGGIANA – BSL 91 – 66

(26-18, 49-36, 79-52)

Pallacanestro Reggiana: Mitt 17, Dias, Zamparelli 9, Bondioli, Lever 21, Degli Esposti Castori 9, Salzano 14, Bonacini 3, Zucchi, Dilas, Ndour 9, Vigori 9. All. Menozzi.

BSL San Lazzaro: Zambonelli, Scandellari, Venturoli, Salvardi 3, Baietti 6, Zambon 2, Guastamacchia ne, Curti 11, Puzzo 9, Agriesti 18, Pezzano 13, Muzzi 2. All. Comastri.

Partita di cartello in via Cassala per i ragazzi di Andrea Menozzi, davanti ad una discreta cornice di pubblico, al cospetto della BSL San Lazzaro. Partita combattuta fino all’intervallo con i biancoverdi sempre a ridosso dei reggiani; dopo la pausa i biancorossi trovano la forza di allungare sempre di più acquisendo sempre maggior fiducia nel corso della gara. Il punteggio finale, figlio soprattutto di una notevole differenza fisica, titola, quindi, 91-66 per la Grissin Bon.

VITALDENT CARICENTO – MASI 99 – 57

(28-14, 54-32, 81-38)

Vis Ferrara: Grazzi 14, Oseliero 4, Cervellati, Bianchi 4, Brilli 3, Chemello 3, Caselli 11, vivarelli 6, Verni 1, Mastrangelo 23, Ebeling 20, Caridi 10. All. Franchella.

Masi Casalecchio: Tonelli 2, Rosati 9, Pelliccia 5, Ramponi 2, Lodi 7, Giugni, Bertacchini 15, Baccilieri 6, Bragaglia 11, Mantovani. All. Leonardi.

Torna alla vittoria la Vis contro Masi. Dopo la pessima prestazione contro la Pontevecchio, i vissini a tratti hanno mostrato un bel gioco, con un terzo quarto davvero intenso per quanto riguarda la parte difensiva. In evidenza Ebeling e Mastrangelo, ma nel complesso buone cose sono state messe in campo da tutti i ragazzi.

CLASSIFICA
Pontevecchio Bologna 6; Bsl San Lazzaro, Vis Ferrara, Reggiana 4; S.G. Fortitudo
Bologna, Masi Casalecchio 0.

GIRONE B

FORTITUDO 103 ACADEMY – SALUS 76 – 49

(11-7, 35-23, 52-33)

Fortitudo 103: Fasano 7, Torricelli 6, Mazzotti 6, Sibani 6, Tronconi, Mancini 26, Yabre 10, Tidey 1, Pontrelli, Zucchini 2, Montanari 6, Cenni 6. All. Pampani.

Salus: Ballandi 2, Veronesi 3, Bergamaschi, Solmi, Vulcano 3, Siena 2, Conidi 4, Caffagna, Simoni 6, Tubertini 17,  Forcione 7, Venturi 5. All: Bacchilega.

SANTARCANGELO – INTERNATIONAL 56 – 47

(13-19; 34-30; 44-37)

Santarcangelo: Giuliani, Gozi 4, Tognacci 10, Ottaviani 2, Canini 9, Favalli 8, Fabbri, Massaria 6, Ramilli 13, Semprucci 4, Rastelli, Guziur. All. Carasso.

International Imola: Burresi 2, Quaiotto 9, Lanzoni, Pelliconi 23, Bertazzoli, Wiltshire 6, Obradovic 2, Pasquali 1, Guaglione 2, Zurma 2. All. Fiera.

CRABS – UNIPOL BANCA 75 – 97

(23-27, 41-57, 57-76)

Rimini: Muccioli 2, Meluzzi 16, Bologna 4, De Maio 2, Galassi 9, Stella, Calasso 4, Provesi 14, Moffa 18, Casadei, Baldassarri 2, Clementi 2. All. Firic.

Virtus Bologna: Pajola 4, Graziani 15, Orsi 4, Gianninoni 3, Papotti 19, Giuliani, Ranocchi 14, Carella 23, Rubbini 13, Cerulli 2. All. Vecchi.

Seconda vittoria in trasferta consecutiva per l’Unipol Banca sul campo dei Crabs Rimini. La squadra di Vecchi inizia ben ispirati in attacco, ma banali errori in difesa non permettono di allungare nonostante i 27 punti del primo quarto. Nel finale del secondo quarto la difesa bianconera sale di tono permettendo di andare al riposo con un buon +16 e forti di ben 57 punti segnati. Nel terzo quarto polveri bagnate per entrambe le squadre ma vantaggio bianconero che sale oltre i venti punti. Nell’ultima frazione nulla cambia e si aspetta la sirena finale.

CLASSIFICA
Fortitudo 103 Academy Bologna, Virtus Bologna 6; Santarcangelo 4; Crabs Rimini 2; Salus
Bologna, International Imola 0.

UNDER 16 1° Giornata

CRABS – PONTEVECCHIO 76 – 65 dts

(14-15; 36-33; 55-51; 63-63)

Crabs Rimini: Guglielmi 9, Mladenov 20, Mavric 14, Gregori 6, Del Fabbro 10, Rossi 7, Giorgi 4, Veroni 4, Abrescia 2, Berni, Plumsahat, Zambianchi. All. Maghelli.

Pontevecchio: Antola, Arcidiacono 2, Brancaccio 9, Conti, Cosco 16, Dervishi 2, Folli 15, Giordano, Neri 9, Polizzi, Sassoni 3, Secchi 9. All. Bartolini.

FORTITUDO 103 – SALUS 83 – 56

(29-14; 45-31; 69-38)

Fortitudo 103: Zanetti 19, Garbo 4, Cappelli 11, Dallacasa, Negrini 5, Poppi 2, Raspanti 7, Laghetti 5, Apena 14, Giannasi, Zappoli 6, Morra 10. All. Fantasia.

Salus: Barberi 5, Poggi 2, Arletti 3, DePaoli 7, Guidotti, Chirco 6, Silvestri 2, Drago 7, Dinelli 6, Marchetta 6, Sarzi, Favaloro 12. All. Loperfido.

BSL – MASI 79 – 67

(18-20; 43-33; 64-49)

San Lazzaro: Recchia 6, Malverdi 2, Barattini 8, Venturoli 21, Salvardi 17, Serra 4, Brusa 2, Giorgio 6, Venturi, Stefanelli 2, Muzzi 9, Della Godenza 2. All. Comastri.

Casalecchio: Menzani, Mottoli, Apadula 11, Marzocchi 1, Zambelli , Ramponi 6, Giugni, Pollini, Montanari 8, Mico 22, Fiordalisi, Bragaglia 20.

VIRTUS – SANTARCANGELO 71 – 66

(9-11; 37-19; 50-42)

Virtus Bologna: Labate 10, Nicoli 7, Giuliani 9, Salsini 5, Nanni 21, Cesari 2, Mazzocchi 2, Rosa, Bertuzzi, Barbato 3, Lorusso 10, Saddi 2. All. Nieddu.

Santarcangelo: Carasso 6, Bugli 1, Vandi, Chiari, Rossi 2, Pambianco 1, Frascio 2, Giuliani, Carollo, Colombo 15, Tognacci 23, Guzier 16. All. Oppi.

FORLI’ – REGGIANA 37 – 73

UNDER 15 1° Giornata

FORTITUDO103 ACADEMY – POL. PONTEVECCHIO 78 – 48

(28-12, 46-24, 57-35)

Fortitudo 103: Vicini Ronchetti 4, Berti 4, Calatraba 9, Gherardi 2, Giovannini 2, Jussi 6, Lanfranchi, Prunotto 10, Zanetti 16, Schiavina, Magnolfi 12, Veneroso 13. All. Pampani.

Pontevecchio: Di Noto 11, Espiritu 2, Faccioli 2, Faldella 7, Fu 1, Grilli, Olimbo 2, Pasquali 5, Pizzoli, Poluzzi 3, Seye 4, Zuppiroli 11, All. Ricci

POL.COMPAGNIA – GRISSIN BON 46 – 73

(11-17; 23-31; 32-53)

Compagnia dell’Albero Ravenna: Schiavone 2, Bernardi A., Bernardi E. 5, Goi 15, Mingozzi 4, Cantoro 2, Fussi 3, Cinti 7, Manolov 2, Chiarini, Marinelli 6, Campajola. All. Ambrassa.

Reggiana: Soviero 24, Bratschi 6, Giannini 2, Porfilio 6, Accorsi, Sow 2, Turrini 4, Ligabue 11, Bertolini 2, Castagnetti, Azzali 14, Golfieri. All. Mangone.

Le dimensioni degli avversari fanno presagire un incontro a senso unico che, nella realtà, ha invece appassionato dal primo all’ultimo minuto. Il divario finale è figlio di un brutto inizio del terzo quarto, dove i nostri boscaioli, forse un pò appagati del -8 dell’intervallo, non hanno saputo imporre da subito la stessa intensità di gioco dei primi due quarti, lasciando agli ospiti la possibilità di giocare a tutto campo in velocità, dove Soviero e Ligabue si sono espressi a grandi livelli, coadiuvati dai rimbalzi offensivi di Porfilio e Azzali. Grande reazione comunque a inizio ultimo quarto, che ha fatto si, però, che finissero le energie prima del 40′.

G.S. INTERNATIONAL BASKET – GINNASTICA FORTITUDO 60 – 74

(9-21; 27-49; 41-54)

International Imola: Spinosa 18, Calabrese 14, Bollati, Ferrante 2, Conte 2, Genoni 2, Tellarini, Torreggiani, Mazzini 6, Boemo 3, Assirelli 5, Wiltshire 8. All. Dalmonte.

Esordio stagionale negativo per il gruppo dei nati nel 2001 nel difficile girone unico. L’International parte contratta e timorosa, mentre i felsinei della Ginnastica Fortitudo sono più determinati e grazie alla pressione a tutto campo controllano senza problemi i primi due quarti. Imola non ci sta e nel terzo periodo reagisce con buone giocate di squadra in attacco, non sempre concretizzate e una difesa attenta che permette di ritornare in partita fino a -9. L’ultimo quarto è gara vera. Bologna pare in affanno ma non molla un centimetro e l’International tenta la clamorosa rimonta nei minuti finali che non si concretizza per due sanguinose palle perse a meno di 2′ dal termine. Pesa l’11/29 ai liberi, ma sul piano del gioco si sono visti passi in avanti.

BASKET RIMINI CRABS – POL. GIOVANNI MASI 79 – 40

(20-10; 33-12; 56-30)

Crabs Rimini: Rossi 20, Lonfernini 18, Giorgi 16, Ferrari 7, Abrescia 6, Mavric 4, Chen 4, Veroni 2, Forcellini 2, Heba, Baroni, Corsetti. All.: Maghelli

B.S.L. SAN LAZZARO – VIRTUS PALL. BOLOGNA 47 – 85

(17-20, 29-35, 38-53)

S.Lazzaro: Bettocchi, Sani, Scapinelli 2, Vacchi 8, Candini 2, Laurenti 1, Carbognin 13, Benassi, Tepedino 1, Pistillo 12, Benetti 2, Zambon 6. All. Baffetti.

Virtus: Deri 9, Nicoli 10, Cavallari 5, Boni 12, Berti 6, Paratore 16, Corradini 2, Guidi 6, Bianchini 4, Lambertini 2, Casarini 9, Perini 4. All. Consolini.

CLASSIFICA

Virtus Bologna, Crabs Rimini, Reggiana, Fortitudo103 Academy Bologna, S.G. Fortitudo Bologna 2; BSL San Lazzaro, Pontevecchio Bologna, Compagnia dell’Albero Ravenna, International Imola, Masi Casalecchio 0.

Pubblicate le composizioni dei principali campionati Senior e Giovanili d’Eccellenza

Il Consiglio Regionale, nella riunione di Lunedì 27 luglio, preso atto delle iscrizioni delle Società aventi diritto, delle richieste di ripescaggio e delle richieste di ammissione ai campionati, ha deliberato la seguente composizione dei campionati di Serie C Gold, C Silver, D Maschile e B Femminile:

C GOLD

001228 – 4 Torri Ferrara

001690 – Pol. Castelfranco Emilia

002081 – Pall. Titano S.Marino

002227 – Pol. Pontevecchio

005236 – Piacenza Basket Club

006075 – Nuova PSA Modena

006094 – Ghepard Basket

012232 – Salus Basket

019439 – New Flying Balls

022288 – Vis Spes Imola

028778 – Basket 2000 Reggio Emilia

029162 – Gaetano Scirea

034848 – Tigers Basket

048011 – Basket Save My Life

050402 – Pall. Fiorenzuola

C SILVER

000296 – Pall. Novellara

000939 – Virtus Medicina

000944 – Stars Basket

002954 – Basket Riccione

010450 – Giorgina Saffi Basket

012172 – Granarolo Basket

022273 – Pol. Arena

022281 – Rebasket

035945 – Scuola Basket

039104 – Guelfo Basket

042530 – Lg Competition

050639 – Basket Lugo

052555 – Bologna Basket 2011

052720 – Pall. Castenaso

054350 – Fulgor Fidenza 2014

SERIE D

Girone A

000121 – La Torre

000164 – Arbor Basket

000497 – Veni Basket

000498 – Vis Persiceto

000755 – Pallavicini

000940 – Anzola Basket

000953 – Pall. Nazareno Carpi

002111 – CVD

002567 – U.S. Aquila

003070 – Altedo Basket

007876 – Atletico Basket

024681 – Sampolese Bk e Volley

032756 – Magik Basket

045102 – Scuola Pall. Vignola

047147 – Basket Voltone

051626 – Schiocchi Ballers

Girone B

000342 – Cral E. Mattei

000756 – Pol. Molinella

000767 – Artusiana Forlimpopoli

002688 – S.Mamolo Basket

006908 – Olimpia Castello

007855 – Giardini Margherita

017203 – GS International

034210 – Grifo Imola

048046 – Bellaria Basket

050061 – Baou Tribe

050715 – Cestistica Argenta

050821 – AICS Forlì

052415 – Scuola Basket Ferrara

052840 – Basket Village

052959 – Party & Sport

054086 – CNO Santarcangelo

B FEMMINILE

000143 – Libertas Bologna

002275 – Valtarese 2000

005198 – Basket Cavezzo

006924 – Hellas Basket Cervia

042516 – Basket Club Val D’Arda

042541 – AICS Forlì

048011 – Basket Save My Life

052113 – Magik Rosa Parma

052490 – Scuola Basket Faenza

052928 – Basket Tricolore

052969 – Libertas Rosa Forlì

054032 – New Basket Mirandola

 

Il Consiglio Regionale, nella riunione di Lunedì 27 luglio, preso atto delle richieste di ammissione effettuate dalle Società, acquisito il parere della Commissione Tecnica in merito ai roster presentati, ha deliberato la seguente composizione dei campionati Giovanili Eccellenza Under 18, Under 16 e Under 15:

UNDER 18 ECCELLENZA

Girone A

002227 – Pol. Pontevecchio

002821 – Pall. Reggiana

002848 – Pol. Giovanni Masi

039117 – Ginnastica Fortitudo

048011 – B.S.L. San Lazzaro

051685 – Vis 2008

Girone B

000122 – Basket Rimini Crabs

005228 – Basket Santarcangelo

012232 – Salus Bologna

017203 – GS International Basket

050294 – Virtus Pall. Bologna

054434 – Fortitudo 103 Academy

UNDER 16 ECCELLENZA

000122 – Basket Rimini Crabs

002227 – Pol. Pontevecchio

002821 – Pall. Reggiana

002848 – Pol. Giovanni Masi

005228 – Basket Santarcangelo

012232 – Salus Bologna

048011 – B.S.L. San Lazzaro

050294 – Virtus Pall. Bologna

052935 – Basket Forlì

054434 – Fortitudo 103 Academy

UNDER 15 ECCELLENZA

000122 – Basket Rimini Crabs

002227 – Pol. Pontevecchio

002821 – Pall. Reggiana

002848 – Pol. Giovanni Masi

017203 – GS International Basket

039117 – Ginnastica Fortitudo

048011 – B.S.L. San Lazzaro

050294 – Virtus Pall. Bologna

051685 – Vis 2008

052529 – Pol. Compagnia

054434 – Fortitudo 103 Academy

San Marino Campione d’Europa Under 16 Division C

La Nazionale Under 16 della Repubblica di San Marino è Campione d’Europa Division C.

Sognavamo di festeggiare un capolavoro del genere in casa, dopo aver gioito due anni fa per l’Under 18 ad Andorra 2013 con il cuore ma davanti al livescore e non sotto i nostri occhi.

I titani sono stati capaci di vincere cinque partite consecutive contro nazioni europee di ben più ampio raggio territoriale, piegando anche Kosovo in finale con un netto 76-59.

Il Gruppo di coach Liberti è stato capace di imporre il suo fantastico gioco di squadra, un dominio assoluto ribadito partita dopo partita con un piglio ed un’attitudine da trentenni mai gelati dalla tensione e dalla paura di vincere.

Anche in finale è andata in onda la perfetta macchina da canestri delle altre gare, trasformando una partita potenzialmente molto pericolosa in una passeggiata trionfale, trascinati dai leader emotivi, i fratelli Ugolini (11+13 per Giovanni con 5/6 dal campo, a nostro avviso MVP della finale e dell’intero torneo, 11+11 per Pietro dominatore delle due aree), dall’enorme talento di Giacomini, Alfarano e Pasolini, da un Leo Liberti che ha dato la scossa nel momento di maggiore difficoltà (vedasi la tripla di grandissimo peso specifico alla fine del terzo quarto), da un meraviglioso Giovanni Galeotti che ha sferrato i colpi di grazia (16 punti in 23′ con 7/12 dal campo) agli avversari.

I biancazzurri comandano la finale fin da subito, la tripla di Liberti del 49-40 a fine terzo quarto ed in fase di forcing disperato del Kosovo è un discreto colpo del KO, manca ancora un quarto, ma il morale dei Titans è ora alle stelle, Kosovo, nonostante un super Peci, non dà mai l’impressione di avere benzina sufficiente per riavvicinarsi.

Il resto è un meraviglioso urlo di gioia che esplode sulla sirena, una lunga festa, in campo e fuori.

1 12 13 14