Tag Archives: under 19

Finali DNG: a Torino vince in volata la Stella Azzurra Roma

Stella Azzurra Roma e Reyer Venezia sono le favorite per lo scudetto Under 19 o Divisione Nazionale Giovanile. Le finali, in programma a Torino e provincia, dal 25 al 31 maggio, vedranno in campo anche due nostre formazioni, entrambe inserite nel durissimo girone C. La Reggiana ha il dubbio Mussini, mentre la Virtus sicuramente non disporrà del pivottone Cattapan.

PRIMA GIORNATA – Lunedì 25 maggio 2015
Campo “A” Pala Einaudi – Moncalieri
Girone A
Reyer Venezia Mestre – Zerouno P.M.S. Basketball 54 – 72
Mister Mac Palestrina – Assigeco Casalpusterlengo 60 – 80
Girone B
Virtus Roma – Victoria Libertas Pall. Pesaro 69 – 70
Pallacanestro Cantù – Junior Casale Monferrato 80 – 74
Campo “B” Pala Collegno – Collegno
Girone C
Stella Azzurra – Grissin Bon Reggio Emilia 72 – 43
Dolomiti Energia Trento – Unipol Banca Virtus Bologna 74 – 54
Girone D
Armani Junior Milano – Bluorobica Bergamo, 62 – 60
Pistoia Basket 2000 – Banca Sella Biella 68 – 54

SECONDA GIORNATA – Martedì 26 maggio 2015
Campo “A” Pala Einaudi – Moncalieri
Girone A
Zerouno P.M.S. Basketball – Mister Mac Palestrina 92 – 76
Reyer Venezia Mestre – Assigeco Casalpusterlengo 67 – 62
Girone B
VL Pall. Pesaro – Junior Casale Monferrato 66 – 70 dts
Virtus Roma – Pallacanestro Cantù 58 – 69
Campo “B” Pala Collegno – Collegno
Girone C
Stella Azzurra – Unipol Banca Virtus Bologna 64 – 42
Grissin Bon Reggio Emilia – Dolomiti Energia Trento 61 – 76
Girone D
Armani Junior Milano – Banca Sella Biella 62 – 38
Bluorobica Bergamo – Pistoia Basket 2000 52 – 68

TERZA GIORNATA – MERCOLEDI’ 27 maggio 2015

Campo “A” Pala Einaudi – Moncalieri
Girone A
Reyer Venezia Mestre – Mister Mac Palestrina 102 – 54
Zerouno P.M.S. Basketball – Assigeco Casalpusterlengo 89 – 78
Girone B
Virtus Roma – Junior Casale Monferrato 78 – 57
Victoria Libertas Pall. Pesaro – Pallacanestro Cantù 40 – 66
Campo “B” Pala Collegno – Collegno
Girone C
REGGIANA – VIRTUS BOLOGNA 68 – 49

(21-11, 29-23, 54-33)

Reggiana: Magnani 9, Mitt 2, Giani 2, Zamparelli 2, Riccò 5, Lavacchielli 3, Galeotti 4, Lever 9, Neri 2, Lusvarghi 15, Giglioli, Rovatti 15. All. Menozzi.

Virtus: Tassinari 6, Sitta 2, Betti, Vercellino 9, Magagnoli 2, Conti, Zani, Nikolic 5, Oxilia 10, Carella, Penna 15. All. Sanguettoli.
Stella Azzurra – Dolomiti Energia Trento 80 – 55
Girone D
Bluorobica Bergamo – Banca Sella Biella 61 – 73
Armani Junior Milano – Pistoia Basket 2000 70 – 62

SPAREGGI – Giovedì 28 maggio

Campo “A” Pala Einaudi – Moncalieri
Reyer Venezia Mestre – Victoria Libertas Pall. Pesaro 61 – 72
Virtus Roma – Assigeco Casalpusterlengo 46 – 65
Campo “B” Pala Collegno – Collegno
Dolomiti Energia Trento – Banca Sella Biella 52 – 75
Pistoia Basket 2000 – Grissin Bon Reggio Emilia 83 – 62

QUARTI – Venerdì 29 maggio

Pala Ruffini – Torino
Zerouno P.M.S. Basketball – Banca Sella Biella 55 – 66
Pallacanestro Cantù – Pistoia Basket 2000 78 – 82
Stella Azzurra – Victoria Libertas Pall. Pesaro 68 – 57
Armani Junior Milano – Assigeco Casalpusterlengo 70 – 83

SEMIFINALI – Sabato 30 maggio

Pala Ruffini – Torino
Banca Sella Biella – Pistoia Basket 2000 47 – 62
Stella Azzurra – Assigeco Casalpusterlengo 77 – 75 dts

FINALI – Domenica 31 maggio

Pala Ruffni – Torino
3° e 4° posto
Banca Sella Biella – Assigeco Casalpusterlengo 80 – 57
1° e 2° posto
PISTOIA – STELLA AZZURRA 60 – 61

(17-14; 28-26; 38-42)

Pistoia: Taflaj 2 (0/1, 0/1), Della Rosa 5 (1/4 da tre), Mastellari 10 (0/1, 3/7), Ianuale 5 (1/2, 1/4), Moretti 16 (2/4, 3/6), Divac, Di Pizzo, Severini 14 (6/12), Bianchi 5 (1/1, 1/2), Cuccarese 3 (0/4, 1/1), Giusti ne, Colombo ne. All. Biagini.

Stella Azzurra Roma: Palsson 6 (0/2, 2/3), Da Campo, Savoldelli (0/2, 0/1), La Torre 16 (6/9, 1/5), Radonjic 2 (1/3), Guariglia 17 (7/15), Bucarelli 12 (3/8, 0/1), Trapani 2 (1/2, 0/1), Cacace 6 (3/12, 0/1), Ulaneo (0/1), Masciarelli, Antonaci ne. All. D’Arcangeli.

Scudetto Magika nelle Under 19, quarto posto per la Fortitudo Rosa

Fasi finali del campionato femminile Under 19 a Battipaglia. L’Emilia Romagna è rappresentata nelle prime otto dalla Magika Castel San Pietro e dalla Fortitudo Rosa Bologna.

QUARTI

REYER – GEAS 60 – 39

BIASSONO – ALFAGOMMA 26 – 63

Biassono: Novati 2, Iasenza, Perini, Maniero 9, Ottolina, De Ponti 6, Rossi 6, Ferrazzi, Tibè 1, Viganò 2, Berti. All. Beretta.

Castel San Pietro: Vespignani 6, Bardasi 4, Capucci 2, Franceschelli 5, Vitari 2, Lipparini 2, Tosi 9, Tintorri 8, Pazzaglia 5, Santucci 4, Keys 14, Furlani 2. All. Seletti.

BATTIPAGLIA – BULL BASKET 59 – 47

FORTITUDO ROSA – MONCALIERI 53 – 44

SEMIFINALI

REYER – ALFAGOMMA 51 – 61

(12-13; 16-33; 36-43)

Venezia: Porcu 8, Colombo 3, Pan 11, Cubaj 4, Gianolla 18, Smorto 5, Castello 2, Muffato, Destro, Togliani G., Togliani A., Pinzan. All. Da Preda.

Castel San Pietro: Vespignani 7, Bardasi 3, Capucci, Franceschelli 10, Vitari 4, Lipparini, Tosi, Montan, Pazzaglia 5, Santucci 18, Keys 14, Furlani. All. Seletti

BATTIPAGLIA – FORTITUDO ROSA 67 – 46

(17-10; 33-23; 56-25)

Battipaglia: Russo A., Marchetti 4, Prosperi 4, Tagliamento 14, Di Donato 5, Russo F. 15, Mirra, Cutrupi, Hernandez 6, Trimboli 10, Costa 9, Rauti. All. Riga.

Fortitudo Rosa Bologna: Zampiga, Venturi M. 11, Torresani 7, Venturi F., Landi 9, Poletti, Patera 4, Cordola 9, Melchioni 4, Angelini, Gibellini, André Futo 2. All. Castelli.

Finale 3°- 4° posto

REYER – FORTITUDO ROSA 68 – 42

(13-12; 32-23; 46-34)

Venezia: Porcu 3 (0/1, 1/4), Colombo 2 (1/2, 0/2), Fassina 12 (3/5, 2/3), Pan 13 (3/8, 2/5), Cubaj 7 (3/7, 0/1), Gianolla 7 (3/8 da due), Smorto 7 (2/4 da tre), Castello 7 (2/5, 1/2), Muffato 1 , Destro 3 (0/2, 1/2), Togliani G. 6 (0/1, 2/4), Togliani A. (0/3, 0/3). All. Da Preda.

Bologna: Zampiga (0/3 da due), Venturi M. 12 (3/8, 2/2), Torresani 5 (1/4, 1/9), Venturi F. (0/1, 0/1), Capelli 2 (1/2 da due), Poletti (0/4 da due), Patera, Cordola 10 (5/12, 0/5), Melchioni 4 (2/6 da due), Angelini, Gibellini (0/1 da due), André Futo 9 ()4/8, 0/1. All. Castelli.

FINALE 1°-2° posto

ALFAGOMMA – BATTIPAGLIA 60 – 55

(15-16; 30-32; 43-37)

Castel San Pietro: Vespignani 12 (3/6, 0/2), Bardasi (0/1 da tre), Capucci 6 (0/1, 2/6), Franceschelli 4 (1/5, 0/1), Vitari 10 (5/7, 0/1), Lipparini, Tosi (0/1 da due), Tintorri, Montan, Pazzaglia 6 (3/6 da due), Santucci 10 (3/9, 1/7), Keys 12 (5/10). All. Seletti.

Battipaglia: Russo A., Marchetti 1, Prosperi, Tagliamento 22 (8/20, 2/6), Di Donato 5 (1/4, 1/3), Russo F. 10 (1/3, 2/4), Mirra, Cutrupi 2 (1/1 da due), Hernandez 2 (1/5, 0/1), Trimboli 9 (4/8, 0/2), Costa 4 (1/5 da due), Rauti. All. Riga.

C.S. – Ravenna vince ad Imola il “27° Memorial Dall’Alpi-Galassi-Marrobio”

BUDRIO 2012 – JUNIOR RAVENNA 53-63

Budrio: Corazza, Maccagnani 2, Billi 2, Lanzi, Bentivogli 15, Rubini 10, Gualanduzzi, Quarantotto 15, Russo 4, Maccaferri, Casalaini, Rambaldi 1. All.: Cantelmi.

Ravenna: Boni 4, Montaguti 14, Bernardi 4, Polyeshuk 13, Scaccabarozzi 12, Ghinassi 3, Langella 3, Ravaioli 10, Mazzotti 10. All.: Massari.

È la Junior Ravenna a conquistare la 27esima edizione del memorial Dall’Alpi-Galassi-Marrobio. La formazione di coach Massari si aggiudica il tradizionale torneo di Pasqua al termine di un match combattuto contro Budrio, davvero un avversario ostico, coriaceo, che ha alzato bandiera bianca solo negli ultimi minuti, quando la maggiore fisicità dei ravennati è emersa prepotente. Onore al merito agli emiliani, degni avversari dei campioni romagnoli.

Al terzo posto la Scuola Basket Ferrara che, nella finale di consolazione, ha avuto la meglio per 61-37 dei padroni di casa della Virtus Spes Vis. Quinto posto per la Francesco Francia Zola Predosa, sesto per Valpolicella. Chiudono la classifica Grifo Imola e Castel Bolognese.

Mvp del torneo è Francesco Montaguti di Ravenna, mentre il quintetto ideale, scelto da tutti gli allenatori delle squadre partecipanti, è composto da: Billi e Quarantotto (Budrio 2012), Seravalli (Scuola basket Ferrara), Scaccabarozzi e Polyeshuk (Ravenna). All’imolese Francesco Gurioli il premio Marrobio come miglior giocatore della Virtus Spes Vis.

«Un torneo di qualità, con buoni contenuti tecnici – il commento finale di Giovanni Savio, responsabile del settore giovanile Vsv e organizzatore del torneo -. Non è mancato lo spettacolo. Alla fine ha vinto la squadra più costante nell’arco dei tre giorni. Complimenti a Ravenna, ma anche a tutte le squadre partecipanti. Un grazie di cuore a tutti i volontari e agli sponsor che hanno reso possibile anche quest’anno la realizzazione del torneo. L’appuntamento, ovviamente, è per il 2016».

Dal canto suo, la società Virtus Spes Vis, ringrazia una volta di più Giovanni Savio per il grande lavoro svolto per il torneo e, soprattutto, per la crescita del settore giovanile giallonero.

Finale 3° – 4° posto

VIRTUS SPES VIS – SCUOLA BASKET FERRARA 37-61

Virtus: Bleci 4, Cavina, Minghè 1, Gurioli 16, Turrini 4, Lundari 1, Creti 9, Ciarlatani, Mingazzini 2. All.: Creti.

Ferrara: Piselli 3, Zappaterra 3, Ossi 13, Seravalli 22, Poltronieri 4, Schibuola, Mainardi, Poluzzi 4, Bergamini 10, Tamoni 2. All.: Mancin.

Segnatevi questo nome: Giorgio Seravalli. Il ragazzo ci sa fare. 25 punti ieri con Zola Predosa, 22 oggi con la Virtus (senza contare che, nell’ultimo quarto, con i suoi avanti di 25, ha toccato il parquet solo negli ultimi tre minuti). Sentiremo ancora parlare di lui. Ma la bella partita di Ferrara non è solo nei canestri di Seravalli. È tutta la squadra a girare bene, dalla difesa all’attacco, con schemi articolati e precisi. Se non avesse buttato via la partita con Ravenna, probabilmente avrebbe vinto il torneo a mani basse. Per contro la Virtus si accende ad intermittenza, più che altro con azioni personali di Gurioli e Creti. Allo stato attuale, Ferrara è sembrata superiore.

Finale 5° – 6° posto

VALPOLICELLA – F.FRANCIA ZOLA PREDOSA 52-60

Valpolicella: Busola 9, Maioli 16, Vezzari, Antolini L. n.e., Viviani 1, Bombieri 1, Antolini P. 8, Garcia, Learrini 11, Vedovelli 2. All.: Lunghi.

Zola Predosa: Cerchiari 14, Birelli, Bavieri 15, Brunetti 11, Cevenini 8, Gubellini 9, Donati 3. All.: Lanfranchi.

Non passa lo “straniero”. Si ferma al sesto posto l’unica squadra extra Emilia-Romagna di questa edizione del torneo di Pasqua. Una formazione senza dubbio con individualità interessanti – Maioli su tutti, ma ancora un po’ troppo poco uomo squadra – che però si è dovuta fermare davanti ai pari età di Zola Predosa. La Francesco Francia, nonostante il roster limitato (solo sette a referto quest’oggi), guidata dal duo Cerchiari-Bavieri – davvero interessanti i due – ha avuto la meglio dei veneti, conquistando un meritato quinto posto.

Finale 7° – 8° posto

GRIFO IMOLA – CASTEL BOLOGNESE 61-52

Grifo: Daporto 2, Turrini 13, Cantoni 2, Mondini 8, Iaccarino 2, Cenni 8, Pastorelli 2, Sgubbi 6, Ettoussi 4, Labboui 4, Bolombo 10, Minnini. All.: Tampieri.

Castel Bolognese: Farina 5, Giovannini 4, Pompignoli 16, Babini, Padalino 3, Dalla Malva 8, Vignoli 16, Morsiani. All.: Poggioli.

È Castel Bolognese la “Cenerentola” della 27esima edizione del memorial Dall’Alpi-Galassi-Marrobio. La formazione di Poggioli, nonostante i 16 punti a testa di Pompignoli e Vignoli, si arrende alla Grifo al termine di una partita comunque combattuta, che gli imolesi hanno portato a casa solo nell’ultimo parziale, grazie anche ad una maggiore rotazione disponibile dalla panchina.

La Virtus e la Reggiana U17 non possono sbagliare. I risultati delle Giovanili

Gare interne da non sbagliare per Virtus e Reggiana Under 17, che ospiteranno, rispettivamente, Cantù e Petrarca Padova. Negli U15 derby sia sotto le Due Torri che a Rimini, mentre negli Under 14 fari puntati su Compagnia dell’Albero Ravenna vs Bsl San Lazzaro.

UNDER 19 ELITE FINAL FOUR

SEMIFINALI

PALL. NOVELLARA – G.S. INTERNATIONAL IMOLA 58 – 53

BASKET SAVE MY LIFE – SCUOLA BASKET FERRARA 68 – 65

FINALI

G.S. INTERNATIONAL IMOLA – SCUOLA BASKET FERRARA 66 – 60

BSL – NOVELLARA 77 – 38

(18-18; 47-25; 64-31)

San Lazzaro: Fornasari 19, Woldetensae 5, Bernardi 2, Forni 8, Campagna 7, Masrè 12, Annunzi, Puzzo 2, Zambon 8, Mellara 14. All. Pulvirenti.

Novellara: Carpi 6, Brioni, Lucchini, Folloni 4, Bagni 4, Bertani 6, Cattelani, Baracchi 4, El Ibrahimi 7, Giaroni, Maffezzoli, Verbitchi 7. All. Menozzi.

Una seconda frazione a senso unico ha deciso la finale. Infatti, nei primi dieci minuti le due formazioni si sono alternate al comando (10-6 e 13-16 i due massimi vantaggi) con l’Mvp Fornasari e il “triplista” Carpi in evidenza. Nella seconda frazione, grazie anche all’uso della zona 3-2, la Bsl andava in fuga con un parziale di 15 a 0 e doppiava i reggiani sul 44-22 al 19’ (bomba di Fornasari). Nella ripresa Novellara non riusciva a riprendersi dalla botta e crollava addirittura a -40 a pochi istanti dall’ultima sirena.

UNDER 17 FASE INTERREGIONALE 3° giornata

GIRONE A

VIRTUS PALL. BOLOGNA – PALL. CANTU’ 91 – 69

(28-19; 51-37; 72-54)

Virtus Bologna: Graziani 18, Orsi 4, Gianninoni 2, Ranocchi 4, Conti 16, Mandini 4, Carella 14, Rubbini 9, Rossi, Cerulli 9, Penna 11, Papotti. All. Consolini.

Cantù: Tremolada 14, Caruso, Banfi 6, Ruzzon 2, Ronchetti, Ottoboni 2, Olgiati, Borsani, Tomaselli 2, Amatulli 9, Ballabio 9, Bugatti 25. All. Zaccardini.

Tutto fin troppo facile per i bianconeri (orfani di Oxilia e Petrovic) che hanno dominato una Cantù povera di centimetri e con rotazioni troppo limitate (mancavano due play). Spettacolari i primi cinque minuti con la Virtus che doppiava i brianzoli sul 22-11 (Conti 6). I ritmi, però, scemavano e la coppia Tremolada-Bugatti manteneva gli ospiti a contatto (26-19 al 9’). Coach Zaccardini alternava uomo e zona, ma riusciva soltanto a mantenere lo scarto attorno alla doppia cifra (37-28 al 14’, 44-32 al 18’). Per i bolognesi importanti i primi 20’ dell’ala Graziani. Nella ripresa tripla di Conti e 56-40, poi, nonostante un ottimo Bugatti (ala molto dinamica), Cantù non riusciva a reagire e si trovava a -20 (72-52) dopo un canestro di Rubbini. Penna smazzava assist in continuazione e la Virtus toccava il massimo vantaggio sull’82-58 con Consolini che dava spazio, nel finale, a tutta la sua panchina.

MOLECOLA DON BOSCO CROCETTA – AURORA DESIO 34 – 69

VIS 2008 – AUTHOS PALL. MONCALIERI 76 – 75

(18-19; 39-42; 58-58)

Vis Ferrara: Brilli 13, Rossi, Verni, Volpin, Mastrangelo 10, Fiore 10, Caselli 12, Grazzi 9, Oseliero, Bianchi 7, Cervellati 4, Vivarelli 11. All. Franchella.

Pms Moncalieri: Treier 11, Mosca, Preziuso, Neri 6, Pavicevic 4, Baldasso 31, Liso, Zampini 15, Orlando 2, Giustetto 2, Caruso 4, D’Errico. All. Di Meglio.

CLASSIFICA
PMS Torino, Cantù, Desio 4; Don Bosco Crocetta Torino, Virtus Bologna*, Vis Ferrara* 2.

GIRONE D

OLIMPIA MILANO – PALL. BIELLA 72 – 64

AMICI PALL. UDINESE – PALL. TRIESTE 44 – 74

PALL. REGGIANA – ZAPI PETRARCA 90 – 67

CLASSIFICA
Petrarca Padova, Trieste, Reggiana, Olimpia Milano 4; Biella 2; A.P.Udine 0.

GIRONE E

VICTORIA LIBERTAS PESARO – CAB STAMURA ANCONA 93 – 59

B.S.L. SAN LAZZARO – CIESSE LEGNAIA 62 – 43

(15-8; 31-20; 54-33)

San Lazzaro: Baietti 4, Agriesti 3, Cinti 2, Woldetensae 9, Annunzi 6, Zambonelli 5, Zambon 6, Scandellari, Puntolini, Puzzo 11, Degli Esposti 13, Mazzini 3. All. Comastri.

Olimpia Legnaia: Garbin, Ademollo, Bischin, Cambi 14, Dozzani 2, Fabiani 7, Cortese 8, Dondoli 2, Fusillo 5, Ademollo, Andrei, Calusci. All. Giunti.

CARISMI DON BOSCO LIVORNO – BASKET RIMINI CRABS 77 – 61

(24-14; 37-28; 59-42)

Livorno: Creati F. 13, Creati M. 16, Nigiotti, Zucchelli, Banchi 7,Ulivieri 5, Cecchi 8, Morucci, Cecinini 2, Soriani 2, Bartalucci 13, Thiam 11. All. Da Prato.

Rimini: Bologna, Provesi 14, Demaio, Galassi 10, Clementi, Casadei, Succi 6, Moffa 7, Baldassarri, Signorini 12, Mavric 5, Tsirikidze 7. All. Gandolfi.

CLASSIFICA
Don Bosco Livorno 6; VL Pesaro, Bsl San Lazzaro 4; Stamura Ancona, Crabs Rimini 2; Olimpia Legnaia 0.

UNDER 15 22° giornata

GINNASTICA FORTITUDO – VIS 2008 77 – 62

BASKET SAVE MY LIFE – FULGOR LIB. BK FORLI’ 92 – 49

CASTIGLIONE MURRI – PALL. REGGIANA 89 – 81

FORTITUDO BOLOGNA 103 – VIRTUS PALL. BOLOGNA 89 – 103

BASKET RIMINI CRABS – INSEGNARE BK RIMINI 61 – 55

(18-15; 36-27; 49-48)

Crabs Rimini: Del Fabbro 7, Mavric 6, Plumsahat, Rossi, Lonfernini, Chen, Zambianchi, Berni 18, Guglielmi 16, Mladenov 7, Abrescia 8. All. Dimitrova.

IBR: Carasso 7, Bugli 8, Vandi, Chiari, Serpieri, Grassia, Colombo 6, Guziur 4, Carollo 1, Tognacci 27, Frascio 2, Rossi. All. Oppi.

I Crabs interrompono la miniserie negativa e chiudono la prima parte di stagione regolare con una bella affermazione sull’IBR (4’, 11-9). Gara dai due volti, con un’ottima partenza targata Guglielmi che ha permesso ai granchietti di andare al riposo sul 36-27. Nel terzo quarto però gli ospiti, trascinati da Tognacci, rientravano in gara e chiudevano la frazione con un solo punto da recuperare (49-48). Nell’ultimo quarto i Crabs provano ad andare via, sfruttando i rimbalzi offensivi di Guglielmi (16 punti, 12 rimbalzi) e l’ottima serata al tiro di Berni, ma la gara resta sempre in equilibrio fino agli istanti finali, quando Del Fabbro (7 punti, 5 rimbalzi, 5 recuperi) e Berni (18 punti, 8 rimbalzi, 5 recuperi) infilano i canestri decisivi.

RECUPERI

MASI – VIRTUS 49 – 78

BSL – S.G. FORTITUDO 67 – 41

FORTITUDO 103 – REGGIANA 97 – 71

CLASSIFICA
Virtus Bologna, Bsl San Lazzaro 38; SG Fortitudo Bologna 30; Fortitudo 103 Bologna, I.B.R. 22; Masi Casalecchio 20; Castiglione Murri Bologna 18; Crabs Rimini 16; Reggiana 12; Vis Ferrara 4; FulgorLibertas Forlì 0.

UNDER 14 19° giornata
GIRONE A
PALL. NOVELLARA – BENEDETTO 1964 97 – 39

VIRTUS PALL. BOLOGNA – POL. PIACENZA CLUB 98 – 47

PALL. REGGIANA – LIBERTAS FIORANO 100 – 25

VIS 2008 – SCUOLA BASKET FERRARA 54 – 87

NUOVA PSA MODENA – GINNASTICA FORTITUDO 41 – 69

VICO BASKET- POL. GIOVANNI MASI 42 – 82

CLASSIFICA
Reggiana 34; Virtus Bologna, S.G. Fortitudo Bologna 30; S.B. Ferrara 28; Piacenza BC, Masi Casalecchio 22; Vis 2008 Ferrara, Novellara 16; PSA Modena 10; Benedetto 1964 Cento, F. Francia Zola 8; Vico Parma, Fiorano 2.

GIRONE B

PALLACANESTRO CASTENASO – BASKET RIMINI CRABS 51 – 90

G.S. INTERNATIONAL BASKET – CASTIGLIONE MURRI BK 78 – 67

PALL. BUDRIO 2012 – JUNIOR BASKET CA’OSSI 83 – 54

P.G.S. WELCOME – U.P. CALDERARA PALL. 66 – 48

POL.COMPAGNIA – BASKET SAVE MY LIFE 59 – 70

INSEGNARE BK RIMINI – FORTITUDO BOLOGNA 103 08/04/2015 – 17:20

CLASSIFICA
Crabs Rimini 36; Compagnia Ravenna 32; Bsl San Lazzaro* 30; Fortitudo 103** 26; Pgs Welcome Bologna, Budrio, International Imola 18; Castiglione Murri Bologna 16; I.B.R.** 12; Castenaso, Ca’ Ossi Forlì 8; Calderara* 0.