Tag Archives: b femminile

La Bonfiglioli salta anche la trappola Ariano. Cavezzo in fuga in serie B

A2/B 7° Giornata

MATTEIPLAST – BRINDISI 55 – 46

(17-12; 31-25; 41-33)

Progresso Bologna: Cordisco, Occhipinti 17, Tassinari 6, Dell’Aglio 9, Santucci, Storer 2, Mini 6, Cadoni 15, Poletti, Schwienbacher. All. Lolli.

Brindisi: Toscano 12, Falcone 3, Niccoli ne, Fersino, Boccadamo 6, Perez 6, Lauria 1, Miccoli 5, Siccardi 13, Tolardo. All. Ermito.

La Matteiplast vince (55-46) ma soffrendo per larga parte della partita, solo nel finale riesce a prendere qualche punto di vantaggio e a conservarlo. Un primo quarto in equilibrio (17-12) con 6 punti di Tassinari e Toscano. Poi entra in campo Occhipinti che realizza alcuni canestri e la Matteiplast arriva all’intervallo con sei punti di vantaggio (31-25). Le assenze di Nannucci e Morsiani si sentono e le giocatrici bolognesi faticano a segnare contro una zona di Brindisi molto mobile. Per le pugliesi buona prova dell’esterna Toscano (12 punti), abile nelle penetrazioni e molto veloce. Nel terzo quarto le brindisine recuperano e arrivano anche a meno tre punti (36-33). Nel finale la Matteiplast tiene il vantaggio e riesce a vincere la partita. Di rilievo le prestazioni di Occhipinti e Cadoni (32 punti in due con 15 rimbalzi della Cadoni) e da rilevare anche la buona prestazione di Matilde Dall’Aglio. Finalmente in campo anche Martina Santucci, reduce dall’infortunio al ginocchio. Con questa vittoria la Matteiplast consolida il suo quarto posto.

ANCONA – MAGIKA 59 – 64

(26-17, 36-36, 49-48)

Ancona: Mataloni 12, De Chellis, Pieraccini 2, Dell’Olio 4, Sordi 19, Gramaccioni 3, Villa 2, Bolognini ne, Pettinari ne, Takrou 17, Altavilla ne. All. Caboni.

Castel San Pietro: Panella 9, Gianolla 6, Venturi, Michelini, Capucci 8, Zampiga, Franceschelli 8, Brunetti 3, Pazzaglia 14, Santucci 12, Furiani 2. All. Seletti.

Ancona parte fortissimo giocando un primo quarto pazzesco nel quale le padroni di casa non sbagliano praticamente niente. La Magika viene colpita e fatica a trovare una risposta immediata. Ancona infila 26 punti nel primo quarto, trascinata da Sordi che ne mette 13 con tre canestri da oltre l’arco. Una prima scossa alla Magika la dà l’ingresso di Katerina Pazzaglia che aumenta l’energia e la pericolosità castellana sotto canestro. Nel secondo periodo le maghette riescono a rientrare in partita e passare anche in vantaggio: due triple nel finale di Franceschelli e Capucci rispondono in parte alla pioggia di triple di Ancona di inizio gara (4 nel solo primo periodo), poi Santucci, Furlani e ancora Capucci segnano canestri importanti in area, prima del buzzer-beater di Villa che manda le squadre in spogliatoio sul 33 pari. L’avvio del secondo tempo mostra una Magika più presente che prende il controllo senza subire come ad inizio partita. Due canestri di Mariella Santucci danno il vantaggio alle maghette, e ancora tra le più positive ci sono Pazzaglia (che ai 14 punti finali aggiunge una dozzina di rimbalzi) e una Clara Capucci molto viva in attacco. Ancona tuttavia non molla mai e la Magika non riesce ad andar via: è una battaglia che dura anche per tutto il quarto periodo nel quale emerge con tre triple fondamentali Stella Panella. Più volte sul +5, la Magika non riesce ad allungare, con Ancona che risponde con Mataloni molto pericolosa nell’ultimo quarto e ancora nel finale con una tripla di un’ottima Takrou, prima che due liberi a segno di Santucci e uno di Pazzaglia nell’ultimo minuto e mezzo chiudano la sfida sul 59-64.

SCOTTI VASCO EMPOLI – C.M.O. CASTELLAMMARE DI STABIA 77 – 69

INFA CIVITANOVA MARCHE – PALL. FEMMINILE VIAREGGIO 60 – 41

LE FARINE MAGICHE  – PFF GROUP 60 – 78

(19-22; 26-37; 44-57)

Ariano Irpino: De Luca, Valerio 7, Falanga M. 3, Santabarbara 3, Falanga A. ne, Vargiu, Albanese, Maggi 9, Cupido 16, Celmina 10, Zanetti 9, De Michele 3. All. Ferazzoli.

Bonfiglioli Ferrara: Nori 13, Rossi 4, D’Aloja, Cecconi ne, Rulli 10, Innocenti, Rosset 10, Miccio 22, Savelli 6, Nako Moni, Missanelli, Bona 13. All. Stibiel.

DEFENSOR VITERBO – MADDALENA VISION PALERMO 57 – 54

CESTISTICA SPEZZINA LA SPEZIA – SALERNO BASKET 92 -30

CLASSIFICA

La Spezia, PFF Group Ferrara 14; Magika Castel San Pietro 12; Matteiplast Bologna 10; Palermo, Ariano Irpino, Viterbo 8; Castellamare, Civitanova, Empoli 6; Salerno, Brindisi, Ancona 2; Viareggio 0.

SERIE B 7° Giornata

ACETUM – MAGIK ROSA 63 – 51

(20-15, 31-29, 48-43)

Cavezzo: Righini ne, Brevini 11, Zanoli 9, Balboni 2, Marchetti 7, Melloni ne, Ruini ne, Tardiani 2, Bernardoni 6, Costi E. 14, Todisco, Calzolari 12. All. Bregoli.

Parma: Corsini 8, Tringale 10, Tomassetti 3, Bertolotti 9, Vaccari 4, Costi G. 9, Pavarani ne, Zoni ne, Oieni 8. All. Lopez.

L’Italgomma cede il passo alla capolista imbattuta Cavezzo giocando però una buona gara per trentotto minuti. Sempre in rincorsa sulle avversarie anche se di pochi punti Corsini&C hanno mollato solo sul finale facendo così allargare il divario, forse troppo punitivo, a dodici lunghezze. La squadra di coach Lopez ha giustamente impostato la partita sulla difesa, soprattutto sulla coppia d’oro del campionato Costi-Zanoli, con Corsini e Tringale che per quaranta minuti hanno avuto il loro bel da fare per limitare le fortissime avversarie. Una buona Bertolotti nel primo quarto con Tringale nel secondo hanno portato le squadre al riposo sul 31-29. Dopo l’intervallo lungo le padrone di casa recuperano alcuni palloni con Bernardoni che in contropiede lancia l’ennesimo break casalingo al quale però l’Italgomma resiste grazie a Corsini e Oieni, che sembra stia ritrovando la forma migliore. Nell’ultimo periodo la spesa di energie messa in campo dalle sole sette giocatrici a disposizione di coach Lopez cala e ad approfittarne non sono Zanoli e Costi, come tutti si aspetterebbero, ma bensì Marchetti e Brevini “dimenticate” dalla difesa ospite che regalano con due triple lo strappo decisivo. Il fallo sistematico finale delle parmigiane serve solo alle padrone di casa per incrementare il vantaggio e aggiudicarsi una meritata vittoria.

BSL – VAL D’ARDA 72 – 62

(17-20, 30-38, 48-49)

S.Lazzaro: Torresani 14, Melchioni 20, Talarico 8, Gilioli 3, Giorgetti, Giacometti 14, Ricchetta, Bacchi 7, Alboni 2, Peli 4. All. Dalè.

Fiorenzuola: Podestà 9, Periti, Ghiottoni, Rizzi 4, Rossi 18, Bertoni 8, Rocca, Menta, Berna 4, Besagni 19. All. Bacchini.

HELLAS – BEACH PARK 29 – 58

(13-19; 13-40; 19-50)

CerviaCesenatico: Ravaglia 6, Sabbatani ne, Varlamova 2, Zoffoli, Belli E., Zavalloni 9, Mordenti, Belli S. 2, Garaffoni 2, Nanni 2, Tramontano 6, Renzi. All. Montanari.

Faenza: Vespignani, Fantinelli ne, Ballardini C. 2, Lolli Ceroni 20, Bergami 6, Soglia 8, Bravi 4, Caccoli 9, Bennoli 2, Samorè ne, Guerrini, Ballardini S. 7. All. Leonardi.

Larga vittoria per il Beach Park nel derby ravennate contro le cugine del Basket Cervia Cesenatico. Faenza parte con un perentorio 11-0, ma le avversarie hanno una grande reazione rispondendo con un controbreak di 9-0 e così all’8′ il punteggio vede le ospiti avanti 11-9. Nel secondo quarto però Faenza chiude i conti, aumentando l’intensità difensiva e non concedendo punti, mentre l’attacco produce ben 21 punti. All’intervallo sul 40-13 cala il sipario sul match. Nel secondo tempo Simona Ballardini ruota le sue giocatrici, distribuendo equamente il minutaggio. Restano in panchina soltanto le infortunate Fantinelli e Samorè.

LIBERTAS BASKET ROSA  – A.I.C.S. BASKET FORLI’ 50 – 44

(9-17, 22-24, 24-28)

Libertas Rosa Forlì: Coraducci 17, Quercioli, Paleari 4, Catalino 4, Tampieri ne, Zecchini ne, Balestra, Gentile, Calabrese 9, Seskute 6, Andrenacci 10, Tunguz ne. All Balistrieri.

Aics Forlì: Bandini 9, Giunchi L. 4, Pantani 19, Bozzi 5, Cedrini 3, Sampieri 4, Fabris, Donati, Bargellini ne, Giunchi G. ne, Bussi ne. All. Montuschi.

REGGIANA GOURMET – VALTARESE 59 – 37

(23-13, 37-15, 51-18)

Tricolore Reggio: Oppo 2, Licia Corradini 6, Carapezzi, Gambetti 5, Accini 15, Pieracci, Denti 14, Bernini, Leila Corradini 4, Boiardi 2, Fedolfi 7, Strada 4. All. Piatti.

Valtarese: Meschi 10, Bogoievic, Montanari 4, Trevisan 1, Petrilli 8, Bozzi 1, Bazzani 9, Marchini 2, Leonardi, Mezzini 2, Fatadei, Ferrari. All. Scanzani.

LIBERTAS BASKET BOLOGNA – NEW BASKET MIRANDOLA 52 – 61

CLASSIFICA

Cavezzo 14; Magik Rosa Parma, Mirandola, Tricolore Reggio 10; Val d’Arda Fiorenzuola, Libertas Rosa Forlì, Bsl San Lazzaro 8; Valtarese, Scuola Basket Faenza 6; Libertas Bologna, Aics Forlì 2; Hellas Cervia 0.

La Bonfiglioli non “perde la testa” a Palermo. Matteiplast e Magika, come da copione

Il fattore campo dovrebbe fare la differenza nelle gare di Matteiplast e Magika, mentre la Bonfiglioli Ferrara ha una trasferta molto impegnativa a Palermo.

A2/B 5° Giornata

PALERMO – PFF GROUP 47 – 63

(20-14; 26-27; 39-36)

Palermo: Riccardi 9, Cerasola ne, Verona C. 2, Aleo 7, Ferretti 10, Ferrara, Manzotti 5, Verona M. 2, Ermito 4, Bungaite 8, Tennenini ne, Giannalia. All. Musumeci.

Bonfiglioli Ferrara: Nori 2, Rossi 6, Rulli 22, Innocenti, Rosset 18, Miccio 10, Savelli 2, Nako Moni ne, Missanelli, Bona 3. All. Stibiel.

MATTEIPLAST – VIAREGGIO 60 – 39

(19-5, 31-21, 44-33)

Progresso Bologna: Morsiani 11, Cordisco, Storer 5, Occhipinti 5, Dall’Aglio, Tassinari 15, Mini 5, Cadoni 10, Schwienbacher, Nannucci 9. All. Lolli.

Viareggio: Petri 2, Bindelli 10, Tamagnini, Sinagra A., Bozic 13, Cotalini, Bertucci 4, Villarini 8, Tripalo 2, Collodi, Sinagra R. All. Orlando.

Ancora una netta vittoria per una Matteiplast che consolida così il suo eccellente terzo posto. Dopo un primo tempo un po’ in sordina (ma chiuso comunque con un vantaggio di 31 a 21) la Matteiplast raddoppia pian piano il margine con i punti di Tassinari (15), Morsiani (11) e Cadoni (10). E purtroppo un infortunio occorso a Federica Nannucci (distorsione alla caviglia) impedisce che il vantaggio assuma proporzioni più rilevanti. Nelle file del Viareggio discreta la prova della straniera Bozic (13 punti), via via sempre più contenuta da Simona Cordisco.

SCOTTI VASCO EMPOLI – SALERNO BASKET 92 81 – 43

CESTISTICA SPEZZINA LA SPEZIA – ARIANO IRPINO 57 – 37

DEFENSOR VITERBO – BASKET GIRLS ANCONA 61 – 42

INFA CIVITANOVA MARCHE – GUARNIERI BRINDISI 55 – 44

MAGIKA CASTEL SAN PIETRO – C.M.O. CASTELLAMMARE DI STABIA 68 – 54

(22-13, 41-26, 51-38)

Castel San Pietro: Panella 9, Gianolla 11, Michelini, Capucci, Melandri, Franceschelli, Visconti, Brunetti 14, Pazzaglia 8, Santucci 20, Pieropan 6. All. Seletti

Castellamare: Ortolani, De Rosa, D’Avolio 2, Carotenuto, Potolicchio 10, Gallo, Negri 12, Minervino 8, Brunelli 7, Vente 10. All. Belfiore.

La novità è la prima volta in quintetto per Cecilia Michelini, la costante è ancora una grande Mariella Santucci. Lella gioca un primo tempo spaziale: 15 punti segnati in tanti modi diversi, 3 assist, 5 falli subiti, il tutto in tredici minuti in campo. Le rotazioni sono molto corte e ci sono più minuti del solito per Capucci, Melandri e Michelini. Oltre a Santucci, anche Federica Brunetti è molto in palla, così come un’efficacissima Katerina Pazzaglia che entrata dalla panchina dimostra di essere in serata con 8 punti in 8 minuti prima di uscire dal campo anche lei per un problema fisico. Pazzaglia non rientrerà più in gioco nel corso della gara, complicando ulteriormente le rotazioni di Seletti. La Magika gioca un primo tempo molto incisivo, con grande ritmo e voglia, alla faccia dei problemi. Le maghette toccano anche il +20 già nel secondo quarto, prima di chiudere avanti di 15 all’intervallo. Sembra non ci sia storia alcuna per la gara; Stabia tuttavia non molla nel secondo tempo, prova a recuperare e rientra sino al -9. Soffriamo un secondo tempo molto grintoso di Negri in particolare, e un maggiore agonismo e aggressività difensiva delle ospiti. Riusciamo comunque a tenere la partita. Tra le giocatrici di maggiore impatto nel nostro secondo tempo c’è certamente Stella Panella, autrice di una tripla molto importante e della palla rubata sul +9 che ha fermato il recupero avversario dando a noi l’allungo finale.

CLASSIFICA

La Spezia, PFF Group Ferrara 10; Magika Castel San Pietro, Matteiplast Bologna 8; Palermo, Ariano Irpino, Viterbo 6; Castellamare, Civitanova, Empoli 4; Salerno, Brindisi 2; Ancona, Viareggio 0.

SERIE B 5° Giornata

BASKET TRICOLORE – A.I.C.S. BASKET FORLI’ 66 – 44

BSL – BEACH PARK 66 – 71

(14-13; 34-34; 52-54)

San Lazzaro: Alboni, Bacchi, Giacometti 9, Gilioli 5, Giorgetti, Melchioni 6, Peli 8, Ricchetta, Talarico 34, Torresani 4. All. Dalè.

Faenza: Ballardini C. 3, Vespignani 2, Fantinelli, Lolli Ceroni 19, Soglia 10, Bravi 6, Moriconi 2, Caccoli 2, Ballardini S. 17, Bennoli 2, Bergami 8, Samorè. All. Ballardini S.

Inizia con una vittoria in trasferta l’avventura di Simona Ballardini sulla panchina del Beach Park. Oltre a guidare la squadra, l’ala segna anche 17 punti. Le faentine sbancano il campo della BSL San Lazzaro grazie ad una prestazione di grande carattere e grinta. La gara è sempre in equilibrio, con le manfrede che nel primo tempo sono sfortunate in fase offensiva, costruendo buoni tiri senza trovare il canestro, ma difendendo costantemente con grande aggressività. Nell’ultimo periodo arriva anche la mira in attacco e una meritata vittoria nei secondi finali.

MAGIK ROSA – HELLAS BASKET CERVIA 69 – 30

(24-4; 43-14; 56-20)

Parma: Basteri 4, Corsini 8, Tringale 7, Gennai, Molinari 3, Tomassetti 6, Bertolotti 12, Vaccari 15, Costi 14, Zoni. All. Lopez.

CerviaCesenatico: Ravaglia 2, Sabbatani 6, Varlamova 2, Zavalloni 10, Mordenti 2, Cicognani, Civinelli ne, Garaffoni 6, Tramontano 2. All. Montanari.

LIBERTAS BASKET BOLOGNA – BASKET CAVEZZO 43 – 83

(15-26, 30-42, 37-65)

Libertas Bologna: Magliaro 4, Venturi 8, Castelli 8, Bettini 9, Frabetti, Pazzaglia 2, Grassi, Margelli, Dessi, Palasciano, Trombetti 12. All. Castelli.

Cavezzo: Brevini 13, Zanoli 10, Balboni 3, Marchetti 6, Melloni, Tardiani, Bernardoni 6, Costi 21, Todisco 6, Calzolari 18. All. Bregoli.

BK CLUB VALTARESE 2000 – NEW BASKET MIRANDOLA 45 – 70

LIBERTAS BASKET ROSA FORLI – BK CLUB VAL D’ARDA 24 – 37

(8-10; 14-25; 17-34)

Fiorenzuola: Podestà 11, Borghi 2, Periti 3, Ghittoni, Rizzi 5, Rossi 6, Bertoni 2, Rocca, Menta, Besagni 8. All. Bacchini.

CLASSIFICA

Magik Rosa Parma, Cavezzo 10; Mirandola 8; Libertas Rosa Forlì, Tricolore Reggio, Val d’Arda Fiorenzuola 6; Bsl San Lazzaro, Valtarese, Scuola Basket Faenza 4; Libertas Bologna 2; Aics Forlì, Hellas Cervia 0.

La Spezia, esame troppo severo per la Matteiplast. In serie B la BSL perde a Forlì

SERIE A2/B 2° Giornata

MATTEIPLAST – LA SPEZIA 55 – 70

(16-20; 25-38; 36-56)

Progresso Bologna: Mini 10, Nannucci 1, Dall’Aglio 2, Cadoni 17, Morsiani 10, Schwiembacher 2, Tassinari 6, Storer 7, Cordisco, Occhipinti. All. Lolli.

La Spezia: Alesiani 7, Reke 10, Costa 7, Granzotto 25, Linguaglossa 5, Caldaro 4, Reani 12, Aldrighetti, Corradino, Ardoino ne. All. Corsolini.

Una partita decisamente a senso unico per La Spezia che manifesta una superiorità in ogni zona del campo. La Matteiplast prova a reggere contro la formazione spezzina, ma ci riesce solo per il primo quarto che chiude sotto di quattro punti (16-20). L’esterna Granzotto è protagonista di una prova super con 25 punti, 8 palle recuperate e 6 rimbalzi difensivi. Una buona partita la fanno anche l’altra esterna Costa e la lunga lituana Reke (10 punti e 8 rimbalzi). Un esordio casalingo molto complicato per la Matteiplast che non riesce a reggere il confronto con una squadra di categoria e già collaudata che buca ogni tipo di difesa delle bolognesi, portandosi in vantaggio anche di oltre venti punti e chiudendo il terzo quarto sul 36-56. C’è una buona reazione nel finale della Matteiplast che non si fa ulteriormente schiacciare, ma recupera qualche punto finendo la gara 55 a 70. Da segnalare gli 8 falli subiti da Chiara Mini più 4 assist; Cadoni regge sufficientemente il confronto con la seconda doppia doppia nelle prime due gare (17 punti e 12 rimbalzi).

PFF GROUP – EMPOLI 69 – 63

(21-14; 46-36; 61-53)

Bonfiglioli Ferrara: Nori 8, Rossi 5, D’Aloja ne, Cecconi ne, Rulli 3, Savelli 2, Innocenti 5, Rosset 10, Miccio 25, Nako Moni, Missanelli 2, Bona 9. All. Stibiel.

Empoli: Rosellini 2, Gimignani 3, Sesoldi 7, Fabbri L., Pochobradska 19, Casella, Fabbri F. 18, Van Der Wardt 11, Balestri, Cinotti 3. All. Cioni.

GUARNIERI BRINDISI – LE FARINE MAGICHE ARIANO IRPINO 53 – 62

MADDALENA VISION PALERMO – MAGIKA CASTEL SAN PIETRO TERME 55 – 64

(15-14 26-31; 42-46)

Palermo: Riccardi 4, Verona C. 3, Aleo 6, Ferretti 5, Ferrara ne, Manzotti 20, Verona M., Bungaite 9, Ermito 4, Tennenini. All. Musumeci.

Castel San Pietro: Gianolla 8, Capucci, Franceschelli 3, Visconti 10, Brunetti 8, Pazzaglia 2, Santucci 13, Pieropan 4, Venturi 4, Panella 12. All. Seletti.

Ci si aspettava una partita dura ed in effetti è stata in grande equilibrio per tre quarti. L’inizio per le maghette è complicato: Palermo parte bene e dopo i primi minuti è avanti 10-4. Il primo periodo si chiude a +1 per la squadra di casa, poi nel secondo la Magika mette la testa avanti, raddrizzando la propria gara con l’ingresso dalla second unit e una Stella Panella particolarmente ispirata. La guardia di Roma alla fine chiuderà con 12 punti e 5/7 da due: un ottimo segnale averla in ritmo e in palla. Un importante contributo nel recupero della Magika arriva anche da Carlotta Gianolla, molto solida, e da Francesca Venturi, classe ’99, che debutta in A2 al 16’ e in quattro minuti trova il modo di andare in lunetta due volte, fare 4/4 ai liberi e aiutare a dilatare il vantaggio del momento. La Magika dà uno strappo nel punteggio grazie ad Alessandra Visconti nel terzo quarto, ma la Maddalena Vision Palermo ricuce con una zona adattata. C’è ancora equilibrio nel terzo quarto che si chiude con la Magika avanti 42-46, ma nel quarto periodo le maghette vanno via e toccano anche il +16, prima del risultato finale che dice 55-64.

DEFENSOR VITERBO – PALL. FEMMINILE VIAREGGIO 64 – 60

BASKET GIRLS ANCONA – INFA CIVITANOVA MARCHE 40 – 53

C.M.O. CASTELLAMMARE DI STABIA – SALERNO BASKET 92 54 – 38

CLASSIFICA

Ariano Irpino, La Spezia, PFF Group Ferrara, Castellamare, Viterbo 4; Matteiplast Bologna, Palermo, Magika Castel San Pietro, Civitanova 2; Ancona, Brindisi, Empoli, Salerno, Viareggio 0.

SERIE B 3° Giornata

BASKET TRICOLORE – BK CLUB VAL D’ARDA 58 – 44

LIBERTAS BASKET BOLOGNA – HELLAS BASKET CERVIA 44 – 39

VALTARESE – ACETUM 50 – 54

(12-15, 21-32, 36-41)

Borgo Val di Taro: Meschi 4, Bogojevic 2, Montanari, Petrilli 18, Bozzi, Bazzani 6, Marchini 18, Leonardi 2, Mezini, Capitelli, Fatadey. All. Scanzani.

Cavezzo: Righini ne, Brevini 14, Bellodi, Zanoli 3, Balboni 4, Marchetti 10, Melloni, Ruini, Tardiani ne, Bernardoni 12, Todisco, Calzolari 11. All. Bregoli.

LIBERTAS ROSA FORLI – BSL 65 – 60

Forli: Gentile 1, Farolfi ne, Balestra 2, Tampieri, Catalino 7, Coraducci 22, Fera, Calabrese 8, Andrenacci 8, Paleari 10, Seskaute 4, Tunguz. All. Bagnoli.

S.Lazzaro: Malandra 2, Talarico 13, Melchioni 10, Gilioli 2, Giacometti 18, Ghigi 3, Peli, Torresani 10, Bacchi 2, Giorgetti ne. All. Dalè.

NBM – A.I.C.S. 59 – 41

Mirandola: Bocchi Gio., Rinaldi, Guaitoli 2, gibellini, Cantore 3, Aleotti 20, Bocchi Giu. 6, Servillo 5, Bertan 5, Pincella 8, Romagnoli 8, Mariuzzo 2. All. Borghi.

Forlì: Bosi, Bussi 2, Ceccaroni, Pantani 11, Bozzi 9, Giunchi, Cedrini 11, Donati 2, Bargellini 4, Sampieri, Fabris 2. All. Montuschi.

MAGIK ROSA – BEACH PARK 62 – 38

(12-9; 41-15; 56-24)

Parma: Molinari 4, Tringale 9, Costi 8. Corsini 15, Vaccari 12, Bertolotti 2, Tomassetti 10, Gennari, Zoni 2, Basteri. All. Lopez.

Faenza: Vespignani 1, Ballardini C. 9, Lolli Ceroni 9, Soglia 2, Bravi 2, Barzagli, Caccoli, Ballardini S. 11, Bennoli 4. All. Bassi.

Pesante sconfitta per la Scuola Basket in casa della Magik Rosa Parma, una delle candidate al salto di categoria. Faenza paga ancora una volta un primo tempo sottotono dove non trova mai il canestro, ma le ducali sono ciniche e segnano da ogni posizione, tanto che all’intervallo conducono 41-15. Coach Bassi utilizza il secondo tempo per dare spazio alle giovani e nonostante il punteggio finale, arrivano segnali incoraggianti per il futuro. Il gruppo è giovane e deve crescere, ma ha già mostrato di avere il giusto atteggiamento. Bisogna soltanto lavorare con pazienza e i risultati arriveranno.

CLASSIFICA

Magik Rosa Parma, Cavezzo 6; Bsl San Lazzaro, Libertas Rosa Forlì, Mirandola, Tricolore Reggio 4; Valtarese, Val d’Arda Fiorenzuola, Scuola Basket Faenza, Libertas Bologna 2; Aics Forlì, Hellas Cervia 0.

Bonfiglioli corsara nella prima dell’A2. In serie B Cavezzo fa suo il derby

Col derby Magika-Bonfiglioli prende il via il secondo campionato nazionale femminile. La Matteiplast, invece, sarà di scena a Civitanova. In serie B spicca il derby della provincia di Modena tra Cavezzo e Mirandola.

A2 GIRONE B

1° GIORNATA

PALL. FEMMINILE VIAREGGIO – C.M.O. CASTELLAMMARE DI STABIA 35 – 64

SALERNO BASKET 92 – DEFENSOR VITERBO 47 – 74

MAGIKA – PFF GROUP 58 – 60

(14-18; 35-41; 51-50)

Castel San Pietro: Panella, Gianolla 2, Michelini, Capucci 3, Melandri, Franceschelli 4, Visconti 7, Brunetti 3, Pazzaglia 9, Santucci 14, Pieropan 16, Furlani ne. All. Seletti.

Bonfiglioli Ferrara 60: Nori 3, Rossi, D’Aloja, Cecconi, Rulli 22, Savelli 3, Innocenti 1, Rosset 18, Miccio 10, Nako Moni, Bona 3. All. Stibiel.

Nel primo tempo la Magika ha concesso molto in difesa, in particolare nel secondo quarto dove le ospiti hanno tirato con un 10/11 dal campo, chiudendo a metà gara sul 35-41, dopo il 14-18 del primo periodo. Se da una parte ci son state molte palle perse (11 nel solo primo quarto) e disattenzioni difensive, dall’altro abbiamo avuto un’ottima Irene Pieropan nel primo tempo: 9 punti in 9 minuti nel primo quarto, ha chiuso a 13 in 15’ giocati a metà gara. Dal terzo periodo la gara si è fatta davvero avvincente per la capacità di entrambe le squadre di restare sul pezzo nonostante i tanti errori al tiro. La Magika chiude avanti di 1 a fine terzo quarto, 51-50, il suo primo vantaggio dalla palla a due iniziale. Nel quarto periodo le maghette sbagliano tanto al tiro, anche da vicino. Ferrara regge dietro grazie ad Alice Nori, mentre in attacco trova il canestro del sorpasso decisivo con Giulia Rulli, 58-60, nell’ultimo minuto. Sbagliamo due liberi con Santucci, poi, a poco più di un secondo dalla fine Pazzaglia subisce fallo, ma dopo aver sbagliato il primo personale, sbaglia volutamente anche il secondo. Non arriva però una correzione rapida e Ferrara conquista i due punti. Una vittoria meritata per la squadra estense, come riconosce a fine gara anche Coach Seletti, trascinata dalle prestazioni di Giulia Rulli, 22 punti con 9/11 al tiro, e Macarena Rosset, 18 punti e brava a produrre continuamente gioco e pericoli per la nostra difesa. Per la Magika partita “globale” di Federica Franceschelli che chiude con 4 punti a segno ma 12 di valutazione (la migliore della Magika in questo dato), molto bene Katerina Pazzaglia con 9 punti e 7 rimbalzi in soli 16 minuti giocati; doppia cifra a 16 per Pieropan, la migliore nel primo tempo come detto, e Santucci, 14, ma brava in particolare a gestire la squadra. In crescendo Clara Capucci. Peccato, anche per i tanti errori al tiro, con l’ultimo quarto chiuso addirittura con un 1/16.

SCOTTI VASCO EMPOLI – MADDALENA VISION PALERMO 59 – 76

INFA CIVITANOVA MARCHE – MATTEIPLAST BASKET BOLOGNA 70 – 76 dts

(18-18; 38-29; 53-42; 60-60)

Vittoria all’esordio in serie A2 per la Matteiplast dopo un tempo supplementare. Un primo quarto equilibrato e la squadra di Bologna si tiene agganciata alle avversarie grazie a Tassinari che fa 10 punti con due bombe (18-18). Il Progresso fatica in difesa a zona prendendo molti canestri da fuori e Civitanova allunga di 7 punti nel secondo quarto e chiude a metà gara addirittura sopra di 9 punti. Nel terzo quarto la Matteiplast affossa ulteriormente e si ritrova a meno tredici e finisce il terzo quarto sotto di 11. Nel quarto periodo viene fuori la regia e la qualità di Chiara Mini che mette anche la bomba che porta la squadra ai supplementari (60-60).  Tassinari è protagonista di una prova super da 9/13 da fuori e 19 punti totali, davvero una bella notizia dopo il lungo periodo fuori dal campo per il grave infortunio. Ottima anche Chiara Cadoni con 19 punti, 11 rimbalzi e 6 falli subiti.

CESTISTICA SPEZZINA LA SPEZIA – GUARNIERI BRINDISI 75 – 29

LE FARINE MAGICHE ARIANO IRPINO – BASKET GIRLS ANCONA 69 – 48

CLASSIFICA

Ariano Irpino, La Spezia, PFF Group Ferrara, Matteiplast Bologna, Palermo, Castellamare, Viterbo 2; Magika Castel San Pietro, Ancona, Brindisi, Civitanova, Empoli, Salerno, Viareggio 0.

SERIE B

MAGIK ROSA – LIBERTAS BASKET ROSA FORLI 66 – 45

Libertas Rosa Forlì: Quercioli, Tampieri, Coraducci 13, Calabrese 6, Tunguz 1, Andrenacci 1, Gentile 14, Balestra, De Mola, Farlfi, Catalino10. All. Balistrieri.

HELLAS BASKET CERVIA – BASKET TRICOLORE 37 – 63

(13-15, 23-30, 30-49)

CerviaCesenatico: Ravaglia, Sabbatani, Varlamova 4, Zoffoli, Belli E., Zavalloni 17, Mordenti 5, Belli S., Bonaldo, Garaffoni 9, Nanni, Tramontano 2. All. Montanari.

Tricolore Reggio: Oppo 2, Corradini Licia 13, Carapezzi, Accini 12, Pieracci 8, Denti 18, Petrocchi, Bernini, Corradini Leila 4, Boiardi, Fedolfi 2, Strada 4. All. Piatti.

B.S.L. SAN LAZZARO – LIBERTAS BASKET BOLOGNA 67 – 39

San Lazzaro: Giacometti 7, Torresani 2, Melchioni 1, Talarico 24, Alboni 6, Bacchi, Malandra 2, Ghigi 7 Gilioli 13, Peli 5. All. Dalè.

BEACH PARK – AICS 55 – 48

(11-14; 17-22; 39-36)

S.B. Faenza: Vespignani, Ballardini C. 4, Lolli Ceroni 15, Soglia 2, Bravi, Barzagli 5, Caccoli 4, Ballardini S. 22, Fantinelli ne, Bennoli 3, Guerrini. All. Bassi.

Aics Basket Forlì: Bussi ne, Bandini 15, Ceccaroni, Pantani 8, Bozzi 10, Giunchi, Cedrini cap 7, Donati 6, Bargellini, Sampieri 2, Bosi ne. All Montuschi.

Prima uscita al PalaBubani e prima vittoria per la Scuola Basket. In un palasport gremito di pubblico, le faentine vincono il derby contro l’Aics Forlì giocando una gara dai due volti, ma grazie al grande carattere riescono ad aggiudicarsi meritatamente la sfida. La Scuola Basket parte ancora una volta troppo contratta segnando soltanto 17 punti nel primo tempo, con Forlì che non riesce ad approfittarne. Nel terzo quarto ci pensa Simona Ballardini a caricarsi la squadra sulle spalle firmando un 3/3 da tre e segnando due canestri decisivi, mettendo il punto esclamativo sul break di 22-14. Negli ultimi dieci minuti Faenza è concentrata in difesa e precisa in attacco non facendosi mai rimontare.

BK CLUB VAL D’ARDA – BK CLUB VALTARESE 2000 73 – 61

(25-16; 44-33; 59-15)

Fiorenzuola: Podestà 10, Borghi 18, Periti, Ghittoni, Rizzi 12, Rossi 20, Ascari 3, Bertoni, Rocca, Menta, Zane 6, Besagni 4. All. Bacchini.

ACETUM – MIRANDOLA 56 – 39

(13-11, 29-18, 46-27)

Cavezzo: Brevini 12, Bellodi 11, Zanoli 9, Balboni, Marchetti 8, Melloni ne, Ruini, Tardiani ne, Bernardoni 7, Costi 1, Todisco, Calzolari 8. All. Bregoli

Mirandola: Bocchi Gio., Rinaldi, Guaitoli 1, Gibellini, Cantore, Aleotti 14, Bocchi Giu. 4, Servillo 12, Bertan, Pincella, Romagnoli 6, Mariuzzo 2. All. Borghi.

CLASSIFICA

Magik Rosa Parma, Cavezzo, Bsl San Lazzaro 4; Mirandola, Valtarese, Libertas Rosa Forlì, Val d’Arda Fiorenzuola, Scuola Basket Faenza, Tricolore Reggio 2; Aics Forlì, Hellas Cervia, Libertas Bologna 0.

Pubblicate le composizioni dei principali campionati Senior e Giovanili d’Eccellenza

Il Consiglio Regionale, nella riunione di Lunedì 27 luglio, preso atto delle iscrizioni delle Società aventi diritto, delle richieste di ripescaggio e delle richieste di ammissione ai campionati, ha deliberato la seguente composizione dei campionati di Serie C Gold, C Silver, D Maschile e B Femminile:

C GOLD

001228 – 4 Torri Ferrara

001690 – Pol. Castelfranco Emilia

002081 – Pall. Titano S.Marino

002227 – Pol. Pontevecchio

005236 – Piacenza Basket Club

006075 – Nuova PSA Modena

006094 – Ghepard Basket

012232 – Salus Basket

019439 – New Flying Balls

022288 – Vis Spes Imola

028778 – Basket 2000 Reggio Emilia

029162 – Gaetano Scirea

034848 – Tigers Basket

048011 – Basket Save My Life

050402 – Pall. Fiorenzuola

C SILVER

000296 – Pall. Novellara

000939 – Virtus Medicina

000944 – Stars Basket

002954 – Basket Riccione

010450 – Giorgina Saffi Basket

012172 – Granarolo Basket

022273 – Pol. Arena

022281 – Rebasket

035945 – Scuola Basket

039104 – Guelfo Basket

042530 – Lg Competition

050639 – Basket Lugo

052555 – Bologna Basket 2011

052720 – Pall. Castenaso

054350 – Fulgor Fidenza 2014

SERIE D

Girone A

000121 – La Torre

000164 – Arbor Basket

000497 – Veni Basket

000498 – Vis Persiceto

000755 – Pallavicini

000940 – Anzola Basket

000953 – Pall. Nazareno Carpi

002111 – CVD

002567 – U.S. Aquila

003070 – Altedo Basket

007876 – Atletico Basket

024681 – Sampolese Bk e Volley

032756 – Magik Basket

045102 – Scuola Pall. Vignola

047147 – Basket Voltone

051626 – Schiocchi Ballers

Girone B

000342 – Cral E. Mattei

000756 – Pol. Molinella

000767 – Artusiana Forlimpopoli

002688 – S.Mamolo Basket

006908 – Olimpia Castello

007855 – Giardini Margherita

017203 – GS International

034210 – Grifo Imola

048046 – Bellaria Basket

050061 – Baou Tribe

050715 – Cestistica Argenta

050821 – AICS Forlì

052415 – Scuola Basket Ferrara

052840 – Basket Village

052959 – Party & Sport

054086 – CNO Santarcangelo

B FEMMINILE

000143 – Libertas Bologna

002275 – Valtarese 2000

005198 – Basket Cavezzo

006924 – Hellas Basket Cervia

042516 – Basket Club Val D’Arda

042541 – AICS Forlì

048011 – Basket Save My Life

052113 – Magik Rosa Parma

052490 – Scuola Basket Faenza

052928 – Basket Tricolore

052969 – Libertas Rosa Forlì

054032 – New Basket Mirandola

 

Il Consiglio Regionale, nella riunione di Lunedì 27 luglio, preso atto delle richieste di ammissione effettuate dalle Società, acquisito il parere della Commissione Tecnica in merito ai roster presentati, ha deliberato la seguente composizione dei campionati Giovanili Eccellenza Under 18, Under 16 e Under 15:

UNDER 18 ECCELLENZA

Girone A

002227 – Pol. Pontevecchio

002821 – Pall. Reggiana

002848 – Pol. Giovanni Masi

039117 – Ginnastica Fortitudo

048011 – B.S.L. San Lazzaro

051685 – Vis 2008

Girone B

000122 – Basket Rimini Crabs

005228 – Basket Santarcangelo

012232 – Salus Bologna

017203 – GS International Basket

050294 – Virtus Pall. Bologna

054434 – Fortitudo 103 Academy

UNDER 16 ECCELLENZA

000122 – Basket Rimini Crabs

002227 – Pol. Pontevecchio

002821 – Pall. Reggiana

002848 – Pol. Giovanni Masi

005228 – Basket Santarcangelo

012232 – Salus Bologna

048011 – B.S.L. San Lazzaro

050294 – Virtus Pall. Bologna

052935 – Basket Forlì

054434 – Fortitudo 103 Academy

UNDER 15 ECCELLENZA

000122 – Basket Rimini Crabs

002227 – Pol. Pontevecchio

002821 – Pall. Reggiana

002848 – Pol. Giovanni Masi

017203 – GS International Basket

039117 – Ginnastica Fortitudo

048011 – B.S.L. San Lazzaro

050294 – Virtus Pall. Bologna

051685 – Vis 2008

052529 – Pol. Compagnia

054434 – Fortitudo 103 Academy

Fiorenzuola , niente miracolo, in A2 sale Marghera

Ultima rappresentante femminile nazionale in gara è Fiorenzuola, che deve provare una straordinaria rimonta contro Marghera se vorrà accedere alla serie A2.

SERIE B FINALE

Andata

MARGHERA – VAL D’ARDA 71 – 50

(14-18; 38-27; 54-36)

Fiorenzuola: Podestà 17, Zagni 12, Rizzi 3, Mascagni 2, Periti7, Zane 9, Bertoni, Rocca, Ghittoni, Menta. All. Bacchini.

Ritorno

VAL D’ARDA – MARGHERA 52 – 56

(26-11; 32-28; 46-39)

Fiorenzuola: Podestà 20, Zagni 5, Rizzi 17, Mascagni, Periti, Zane 8, Bertoni 2, Rocca, Ghittoni, Menta, Strano. All Bacchini.

Applausi alla Magika e sorriso per la Libertas. I risultati della Femminile

Chiudono col sorriso le due formazioni bolognesi nell’ultima giornata di stagione regolare. Partono, invece, i play off nazionali della serie B con tre formazioni emiliano-romagnole in campo.

A2 Ultima giornata

GIRONE D

TEC-MAR CREMA – PIRAMIS TORINO 43 – 56

ALMORE GENOVA – S. MARINELLA 55 – 60

VICENZA – ALFAGOMMA 53 – 60

(17-16; 32-25; 42-51)

Vicenza: Camazzola 3, Colombo, Martelliano 4, Scaramuzza 5, Solè 2, Ferri 4, Pieropan 17, Benko 10, Prospero 4, Corà, Zuin 4. All. Barbiero.

Magika Castel San Pietro: Vespignani 4, Turroni 5, Capucci 10, Ballardini 19, Santucci Martina ne, Schieppati 4, Matic 8, Vitari, Tosi 2, Pazzaglia 4, Santucci Mariella 4. All. Seletti.

CLASSIFICA

Magika Castel San Pietro 18; Torino 16; Crema, Vicenza, Santa Marinella 8; Genova 2.

GIRONE E

ALPO – MECCANICA NOVA 56 – 62

(18-21; 29-29; 43-44)

Villafranca: Toffali 2 (1/1), Borsetto 10 (3/4, 2/4, 1/3), Rossi 8 (3/4, 1/3, 1/6), Ruffo 2 (1/3), Zanella 10 (2/2, 1/2, 2/4), Bottazzi (0/1, 0/1), Pavanello 2 (1/1), Zanardelli (0/2, 0/1), Fumagalli 5 (1/5, 1/3), Carraro (0/4, 0/1), Terenzi 5 (1/2, 2/3, 0/1), Monica 12 (2/2, 5/8, 0/5). All. Soave.

Libertas Bologna: Landi 2 (2/2, 0/1, 0/3), Torresani 2 (2/2, 0/1), Patera (0/1), D’Alie 15 (3/7, 3/5), Silva 8 (2/2, 3/5, 0/1), Santarelli 6 (1/2, 1/1, 1/4), Cordola 3 (1/2, 1/4, 0/2), Vian 15 (6/10), Scibelli 11 (1/2, 2/3, 2/3), Poletti (0/2). All. Lolli.

PFF GROUP FERRARA – PALL. FEMM. BRONI 93 63 – 62

MCS HYDRAULICS ARIANO IRPINO – GEAS SESTO SAN GIOVANNI 58 – 56

CLASSIFICA

Ariano Irpino, Geas S.S.G. 16; Bonfiglioli Ferrara 12; Libertas Bologna 8; Broni 6; Villafranca 2.

SERIE B PLAY OFF NAZIONALI
Gruppo A

VAL D’ARDA – PONZANO 69 – 72

(21-18; 38-34; 44-56)

Fiorenzuola: Podestà 24, Zagni 7, Rizzi 6, Mascagni 4, Zane 8, Bertoni 4, Strano 9, Periti 7, Rocca, Ghittoni. All. Bacchini.

Gruppo B

BEACH PARK – PASTA TORINO 61 – 35

(13-13; 34-21; 49-30)

S.B. Faenza: Bandini 11, Cataldo, Morsiani L. 6, Zalambani 4, Lolli Ceroni 19, Bravi 4, Cedrini 7, Barzagli 2, Caccoli 8, Bennoli ne,  Samorè ne, Bergami ne. All. Bassi.

Beach Park rullo compressore nella prima gara degli spareggi promozione per salire in serie A2. Le faentine regolano 61-35 la Polisportiva Pasta Torino in un PalaBubani gremito di pubblico e ora dovranno amministrare l’ampio scarto nel match di ritorno in programma domenica 26 aprile alle 18 in terra piemontese, per passare il turno. Come dimostra anche il punteggio finale, il Beach Park domina le piemontesi impiegando un solo quarto per studiare le giuste contromisure per chiudere i giochi. All’intervallo il vantaggio è già pesante, 34-21, poi nel secondo tempo le manfrede dilagano mettendo una importante ipoteca sul passaggio del turno. La qualificata affronterà nella fase successiva la vincente di Brixia Brescia – Cestistica Spezzina Lerici, gara terminata 54-55 nella prima sfida.

PANDA – ACETUM 41 – 82

(8-29, 16-45, 32-55)

Panda Monserrato: Perseu 5, Spolitu 1, Barbarossa 12, Bonomo 2, Astero 6, Stara 6, Maxia 2, Simoncelli 5, Mascaro 2, Cannas ne. All. Palmas.

Cavezzo: Righini 3, Brevini 18, Bellodi 5, Valenti 15, Balboni, Marchetti 8, Melloni 2, Finetti 6, Tardiani 4, Todisco 6, Calzolari 15. All. Bregoli.

Magika, sei prima! Bonfiglioli out a testa alta. I risultati della Femminile

A2 9° giornata
GIRONE D

PIRAMIS TORINO – VELCO VICENZA 55 – 48

S. MARINELLA – TEC-MAR CREMA 58 – 52 d2ts

ALFAGOMMA – ALMORE 56 – 48

(13-8; 25-19; 38-38)

Magika Castel San Pietro: Vespignani, Turroni 3, Ballardini 10, Santucci Mart. 5, Schieppati, Matic 5, Vitari, Tosi, Brunetti 12, Pazzaglia 5, Santucci Mari. 10, Panella 6. All. Seletti.

Genova: Bozic 17, Carbonell, Bianchino, Diene 7, Vanin , Policastro ne, Sansalone ne, Principi 5, De Scalzi 9, Costa 10. All. Grandi.

CLASSIFICA
Magika Castel San Pietro 16; Torino 14; Crema, Vicenza 8; Santa Marinella 6; Genova 2.

GIRONE E

GEAS SESTO SAN GIOVANNI – PFF GROUP FERRARA 62 – 49

Sesto San Giovanni: Bonomi, Arturi 10, Tognalini 3, Kacerik, Galli, Picco, Gambarini 8, Mazzoleni 8, Barberis 21, Laterza 8, Giorgi 4. All. Zanotti.

Bonfiglioli Ferrara: Nori 4, Rosier, D’Aloja, Rulli 12, Aleotti 2, Rosset 17, Missanelli 2, Barlati, Mini 12. All. Iurlaro.

MECCANICA NOVA – ARIANO IRPINO 55 – 60

(10-15; 24-29; 40-41)

Libertas Bologna: Landi (0/1, 0/1), Venturi 4 (2/5), Torresani 3 (0/1, 1/2), Patera 2 (1/1), D’Alie 12 (3/7, 2/3), Silva 11 (1/2, 5/8, 0/2), Santarelli 4 (2/5, 1/5, 0/1), Cordola 6 (0/1, 3/4, 0/1), Vian 6 (3/7, 0/1), Scibelli 3 (1/2, 1/1), Melchioni 2 (1/1), Poletti 2 (1/2). All. Lolli.

Ariano Irpino: Santabarbara 2 (1/2, 0/1), Madonna 22 (6/6, 8/12, 0/5), Vargiu 5 (2/6, 1/2), Albanese 4 (2/6), Chesta 9 (3/8, 1/4), Maggi 13 (1/2, 6/12, 0/1), Dominguez (0/4, 0/1), Cifaldi ne, De Michele ne, Mancinelli 3 (1/2, 1/2), De Luca 2 (2/2, 0/1). All. Ferrazzoli.

PALL. FEMM. BRONI 93 – ECODENT VILLAFRANCA 70 – 56

CLASSIFICA
Geas S.S.G. 16; Ariano Irpino 14; Bonfiglioli Ferrara 10; Libertas Bologna, Broni 6; Villafranca 2.

SERIE B
SPAREGGIO PLAY OFF

BK CLUB VAL D’ARDA – BASKET SAVE MY LIFE 52 – 44

(12-13; 24-23; 37-33)

Fiorenzuola: Podestà 13, Zagni 5, Rizzi 5, Mascagni 10, Zane 9, Strano 7, Periti 3, Menta, Rocca, Ghittoni. All. Bacchini.

San Lazzaro: A. Coraducci, C. Coraducci 16, Peli 2, Cani 6, Talarico 4, Gilioli, Gelati, Giacometti 12, Giubilei 2, Alboni 2 All. Dalé.

PLAY OUT FINALE

POL. LAME – VIS BASKET CERVIA 52 – 42

Magika, che Crema! Festa Matteiplast! I risultati della Femminile

La Magika sale domenica a Crema per chiudere ogni discorso in chiave finale, mentre la Libertas Bologna è attesa ad una trasferta impossibile a Sesto San Giovanni; tutto facile, sulla carta, per la Bonfiglioli contro Villafranca. In A3 potrebbe essere il week end della promozione della Matteiplast Progresso in A2, mentre in serie B sono in programma le gare 2 della semifinale e le gare 1 dei play out.

A2 7° giornata

GIRONE D

ALMORE GENOVA – VELCO VICENZA 39 – 42

CREMA – ALFAGOMMA 77 – 80 d2ts

(17-14; 39-32; 48-43; 61-61; 69-69)

Crema: Conti 2, Zagni 4, Mandelli 11, Capoferri 6, Giosuè ne, Caccialanza 13, Parmesani 2, Cerri 2, Rizzi 21, Picotti 10, Minali 2. All. Visconti.

Magika CSP: Vespignani 17, Turroni 4, Capucci, Ballardini 21, Santucci Mart. 2, Schieppati 1, Matic 10, Vitari, Brunetti 12, Pazzaglia, Santucci Mari. 13, Panella. All. Seletti.

S. MARINELLA – PIRAMIS TORINO 50 – 63

CLASSIFICA
Magika Castel San Pietro 14; Torino 10; Crema, Vicenza 6; Santa Marinella 4; Genova 2.

GIRONE E

GEAS SESTO SAN GIOVANNI – MECCANICA NOVA BOLOGNA 75 – 59

(21-13; 43-26; 60-40)

Sesto San Giovanni: Arturi 11 (2/3, 3/4, 1/4), Tognalini 6 (0/2, 2/4), Kacerik 5 (1/3, 1/4), Galli 3 (1/2), Picco (0/1), Gambarini 6 (3/10), Mazzoleni (0/1), Beretta 3 (1/1), Barberis 15 (4/6, 4/8, 1/1), Laterza 26 (2/2, 12/15), Giorgi (0/1, 0/2). All. Zanotti.

Libertas Bologna: Landi 15 (8/10, 2/4, 1/2), Venturi ne, D’Alie 6 (3/6), Silva 11 (2/2, 3/10, 1/2), Cigliani 2 (2/3, 0/1, 0/1), Santarelli 8 (3/3, 1/2, 1/3), Cordola (0/2, 0/2), Vian 10 (5/10), Scibelli 7 (0/2, 2/8, 1/2), Andrè ne, Poletti ne. All. Lolli.

MCS HYDRAULICS ARIANO IRPINO – PALL. FEMM. BRONI 93 59 – 51

PFF GROUP FERRARA – ECODENT VILLAFRANCA 84 – 35

(29-10, 44-12, 69-24)

Bonfiglioli Ferrara: Rosier 11, D’Aloja 5, Cecconi, Rulli 16, Pocaterra 2, Aleotti 11, Rosset 20, Miccio 14, Missanelli 4, Bertaccini, Mini 1. All. Iurlaro.

Villafranca: Toffali, Borsetto 5, Rossi 2, Ruffo, Zanella 4, Bottazzi 6, Pavanello 5, Zanardelli 1, Fumagalli, Carraro 6, Terenzi 4, Monica 2. All. Soave.

CLASSIFICA
Geas S.S.G. 12; Bonfiglioli Ferrara, Ariano Irpino 10; Libertas Bologna 6; Villafranca, Broni 2.

A3 GIRONE B 20° giornata

SISTEMA ROSA PALL. PORDENONE – DELSER UDINE 62 – 73

BASKET SARCEDO – BASKET CLUB BOLZANO 45 – 61

PROGRESSO BASKET BOLOGNA – PALL. BOLZANO 59 – 42

BASKET MONTECCHIO MAGGIORE – AVIS RIVA DEL GARDA 43 – 28

CLASSIFICA
Pordenone 32; Matteiplast Progresso Bologna 28; BC Bolzano 26; Udine 22; Montecchio 20; Sarcedo, Pall. Bolzano 10; Rivana 4.

SERIE B

PLAY OFF Gara 2

BK CLUB VAL D’ARDA – SCUOLA BASKET FAENZA 56 – 64

(17-14; 37-26; 48-45)

SB Faenza: Bandini 16, Cataldo, Morsiani L. 15, Zalambani, Lolli Ceroni 13, Bravi 2, Cedrini 4, Barzagli 14, Caccoli, Bennoli ne,  Samorè ne, Bergami ne. All. Bassi.

Missione compiuta. Il Beach Park sbanca il campo del Val d’Arda chiudendo la serie play off con un rotondo 2-0 e volando alle finali nazionali dove in palio ci sarà la promozione in serie A2. Le avversarie della seconda fase del campionato non si conoscono ancora, visto che negli altri gironi sono ancora in corso le fasi di qualificazione, e l’unica certezza è che Faenza scenderà in campo nel week end del 18-19 aprile e in quello del 25-26. Coach Cristina Bassi avrà dunque un mese di tempo per avere la squadra al meglio della forma. Come era già accaduto nella prima gara, le faentine soffrono a lungo con Val d’Arda, riuscendo però a mettere in campo la grinta necessaria nel momento più difficile dell’incontro. Dopo un primo quarto combattuto, le emiliane approfittano della difesa poco attenta delle avversarie arrivando all’intervallo avanti 37-26. La pausa rigenera il Beach Park, perché in soli dieci minuti riapre il match arrivando al 30’ sotto di solo tre lunghezze. Nell’ultimo quarto il cuore e la difesa permettono di effettuare il sorpasso e di chiudere l’incontro avanti 64-56.

BASKET SAVE MY LIFE – BASKET CAVEZZO 49 – 51

(19-8, 31-24, 41-35)

San Lazzaro: Coraducci A. 2, Coraducci C. 16, Peli, Cani 17, Talarico 3, Gilioli, Gelati, Giacometti 6, Giubilei 3, Bacchi 2, Alboni. All. Dalè

Cavezzo: Brevini 11, Bellodi 6, Valenti 16, Marchetti 9, Melloni ne, Finetti 2, Tardiani 3, Todisco, Calzolari 4. All. Bregoli.

Le Piovre compiono una piccola grande impresa e vincendo in volata anche gara-2 (dopo gara-1), chiudono la serie aggiudicandosi la posizione di Emilia-1 negli spareggi nazionali per la serie A2. Tranne i primi quattro minuti di gioco, Cavezzo ha sempre inseguito con distacchi anche importanti (due volte da -13 nel secondo quarto) soffrendo la verve di Coraducci e Cani in fase realizzativa. Valenti tiene in piedi le Piovre prima dell’intervallo (31-24), poi Brevini, Marchetti e la stessa Valenti lanciano la rimonta cavezzese nella ripresa, coronata dal canestro del pareggio di Brevini in entrata a poco più di un minuto dal gong (49-49). Dopo una buona difesa è Calzolari, dall’angolo, a segnare il jumper decisivo a -28” (49-51); la successiva tripla di Coraducci si spegne sul ferro e, sul rimbalzo difensivo giallo nero, si chiudono sia la partita che la serie (2-0).

PLAY OUT Gara 1

MAGIK ROSA – VIS BASKET CERVIA 56 – 32

(18-10; 34-10; 40-25)

Parma: Luppi 4, Corsini 12, Tringale 2, Basteri, Gennari, Molinari 6, Tomassetti, Gibertini 4, Bertolotti 7, Oieni 2, Vaccari 17, Costi 2. All. Lopez.

CerviaCesenatico: Pantani 8, Belli S., Giordani, Mordenti 1, Nanni, Bonaldo 3, Curra, Zavalloni 14, Garaffoni 1, Varlamova 5. All. Montanari.

POL. DIL. LAME – VALTARESE 2000 42 – 59

La Bsl si qualifica per la Poule Promozione. I risultati della Femminile

A2 17° giornata
GIRONE B

MUGGIA – PFF GROUP 51 – 70

(7-18, 15-38, 36-57)

Muggia: Masic 15, Castelletto, Capolicchio 10, Pregarc, Policastro F. 6, Puzzer, Zizola 11, Policastro A. 4, Rosin 4, Mezgec. All. Trani.

Bonfiglioli Ferrara: Nori 4, Rosier 8, D’Aloja 2, Cecconi, Rulli 10, Aleotti 12, Rosset 18, Miccio 10, Missanelli, Barlati 4, Bertaccini, Mini 2. All. Iurlaro.

VIRTUS CAGLIARI – ECODENT VILLAFRANCA 47 – 74

FASSI ALBINO – TEC-MAR CREMA 54 – 61

VELCO VICENZA – ASTRO CAGLIARI 66 – 53

CLASSIFICA
Bonfiglioli Ferrara, Crema 26; Vicenza 24; Villafranca 16; Albino 14; Astro Cagliari* 10; V. Cagliari* 8; Biassono 6; Muggia 2.

GIRONE C
S. MARINELLA – MCS HYDRAULICS ARIANO IRPINO 58 – 56

DEFENSOR VITERBO – TRUST RISK CASTELLAMARE STABIA 48 – 78

MECCANICA NOVA – SRB 75 – 51

(24-10; 35-27; 57-40)

Libertas Bologna: Landi ne, Zampiga, Torresani ne, D’Alie 16 (3/4, 5/7, 1/2), Silva 14 (2/2, 3/5, 2/2), Cigliani 19 (5/7, 3/6), Venturi, Santarelli 10 (2/5, 1/3, 2/4), Cordola 5 (3/4, 1/5, 0/3), Vian 11 (5/6, 3/7), Poletti ne. All. Lolli.

Srb Roma: Grattarola 5 (2/2, 0/4, 1/6), Baldassarre 3 (3/4), Ciavarella (0/2), Rubinetti 3 (0/2, 1/4), Di Stazio 5 (2/6), Masoni 25 (2/4, 7/11, 3/5), Ramadan 2 (1/1), Magistri 8 (2/2, 3/9), Bocchini (0/2, 0/4), Bicane (0/4). All. Rubinetti.

CARPEDIL SALERNO – INFA CIVITANOVA M. 64 – 68

CLASSIFICA
Magika CSP, Libertas Bologna 26; Ariano Irpino, Santa Marinella 20; Civitanova 14; Castellamare 12; Viterbo 10; SRB Roma 6; Salerno 2.

A3 13° giornata
DELSER UDINE – BASKET CLUB BOLZANO 59 – 61

PALL. BOLZANO – AVIS RIVA DEL GARDA 64 – 78

PROGRESSO BASKET BOLOGNA – BASKET MONTECCHIO MAGGIORE 73 – 54

BASKET SARCEDO – SISTEMA ROSA PORDENONE 39 – 57

CLASSIFICA
Pordenone 26; Matteiplast Progresso Bologna, BC Bolzano 18; Udine 14; Montecchio 12; Sarcedo, Pall. Bolzano 6; Rivana 4.

SERIE B 14° giornata

MAGIK ROSA – ELETTROMARKETING 54 – 66

(11-22; 31–41; 38–41)

Magik Parma: Luppi 3, Corsini 10, Tringale 4, Molinari 8, Gibertini 7, Bertolotti 4, Oieni 6, Vaccari 6, Costi 4, Pavarani 2, Gennari ne, Zoni ne. All.Lopez.

BSL San Lazzaro: Coraducci 2, Cani 11, Talarico 19, Guilioli 2, Gelati 3, Giacometti 20, Giubilei 6, Bacchi3, Alboni, Peli ne, Masi ne. All. Dalè.

BEACH PARK – VAL D’ARDA 57 – 29

(20-16; 39-22; 47-22)

Faenza: Bandini 11, Morsiani L. 10, Zalambani 4, Lolli Ceroni 24, Caccoli 6, Bennoli, Samorè 2. All. Bassi.

Fiorenzuola: Podestà 7, Zagni ne, Ghittoni, Rizzi 14, Scaramozzino 2, Mascagni 2, Rocca, Periti 2, Menta, Zane, Bertoni 2. All. Bacchini.

Con solo sette giocatrici il Beach Park supera Val d’Arda, chiudendo la stagione regolare con un successo. Le ospiti restano in partita soltano nel primo periodo, subendo poi un pesante parziale nel secondo quarto che risulterà decisivo. Il capolavoro faentino arriva però nel terzo quarto, con la difesa che non concede punti alle emiliane, permettendo alle faentine di spiccare il volo chiudendo i giochi al 30′ sul 47-22.

VIS CERVIA – ACETUM 61 – 68

(13-14, 31-29, 46-44)

Basket CerviaCesenatico: Pantani 13, Sabbatani, Belli S., Belli E., Rossi 3, Mordenti, Nanni 5, Bonaldo 17, Currà 13, Zavalloni, Garaffoni 6, Varlamova 4. All. Montanari.

Cavezzo: Brevini 13, Bellodi 4, Valenti 19, Marchetti 9, Balboni, Melloni, Finetti 3, Tardiani 4, Todisco, Calzolari 16. All. Bregoli.

BK CLUB VALTARESE 2000 – POL. DIL. LAME 42 – 51

CLASSIFICA
Cavezzo 22; Beach Park Faenza 20; Val d’Arda Fiorenzuola, BSL San Lazzaro, Magik Rosa Parma 14;  Valtarese 10; Lame Bologna 8; Vis Cervia 6.

1 2